Ricerche recenti
Cancella
Cose da fare a Abu Dhabi

Cose da fare a  Abu Dhabi

Abu Dhabi ti dà il benvenuto

Un po 'più sommessa della vistosa Dubai, la città di Abu Dhabi nel Golfo Persico è un luogo che mescola vecchio e nuovo. Immergiti nella dinamica capitale degli Emirati Arabi Uniti con una visita alla Grande Moschea dello Sceicco Zayed, fermati ai musei dell'isola Saadiyat o naviga a bordo di una tradizionale barca da dhow araba. Le escursioni fuori dal centro della città offrono opportunità per dune bashing nel deserto e pernottamenti in campi in stile beduino. Per il brivido, prova lo shopping di livello mondiale, incluso il baratto di prodotti locali al Gold Souk, le montagne russe più veloci del mondo e il circuito di Formula Uno Ferrari World sull'isola di Yas.

Le 10 migliori attrazioni a Abu Dhabi

#1

Ferrari World

star-4.52’632
È giusto che una città bizzarra come Abu Dhabi abbia un parco a tema dedicato alla Ferrari. Esso ospita venti tipi di attrazioni diverse e non solo: dalle vetture Ferrari per i bambini più piccoli fino ai simulatori di guida, all'avanguardia, adatti a quelli più grandi e agli adolescenti.È il parco a tema più grande del mondo, al coperto, ed ospita anche le montagne russe più veloci del mondo, Formula Rossa, una corsa da brivido legati in un’ auto di Formula Uno ad una velocità di 240 chilometri all'ora.Gli appassionati di auto non possono mancare l'ode del 1920 alla corsa italiana, all'interno del cinema di Maranello e neppure la Racing Legends, una mostra con i momenti clou della storia della Ferrari. Aspettatevi di cenare con cibo soprattutto italiano se deciderete di mangiare qui.Altro
#2

Grande Moschea dello Sceicco Zayed

star-4.54’091
La Grande Moschea dello Sceicco Zayed è la più grande degli Emirati Arabi Uniti, l'ottava più grande del mondo che si erge maestosa ad Abu Dhabi e rappresenta il luogo di culto principale per i cittadini degli Emirati. La massiccia struttura bianca può ospitare circa 40.000 persone ed è sede del mosaico di marmo e del tappeto più grandi del mondo: il primo situato nel cortile e il secondo nella sala di preghiera principale.Grazie alle migliaia di lavoratori e ai numerosi studi di progettazione, la moschea è diventata una realtà ed è risultata la più costosa del mondo. Il marmo bianco è stato importato da 28 Paesi diversi, i lampadari più pregiati vengono dall'Europa e i tappeti dall'Iran.L'ingresso alla moschea è gratuito e i visitatori sono pregati di indossare indumenti larghi. Le donne devono indossare un foulard e si suggerisce di portare il proprio in quanto non sono previsti in dotazione dalla moschea.Altro
#3

Emirates Palace

star-4.56’111
Per non essere da meno del Burj Al Arab di Dubai, ad Abu Dhabi, nel 2005, è stato inaugurato un hotel cinque stelle lusso, L'Emirates Palace. Gestito dal Gruppo Kempinski, l’hotel si trova appena fuori la città, proprio su un tratto di spiaggia privata, di sabbia bianca. Il Palazzo color sabbia è sormonatato da diverse cupole e circondato da giardini curatissimi, fontane d'acqua e piscine scintillanti. Le 302 camere e 92 suite, molte delle quali decorate in oro e con marmi delicati, dispongono dei più innovativi comfort, assieme ad un arredamento in stile arabo, a misura di sceicco.Di seguito un'idea di quanto sia stravagante la struttura di tre miliardi di dollari: 5 kg d’oro puro, commestibile, viene usato nei dessert dell'hotel ogni anno, preparati nelle 128 cucine. Il marmo dell’hotel proviene da tredici Paesi diversi; vi sono 1.002 lampadari. Chi non volesse pernottare, è libero di prenotare in uno dei dieci ristoranti dell’hotel o bere un drink in uno dei quattro bar o, ancora, usufruire del Centro-benessere per fare dei trattamenti all’Anantara Spa.Altro
#4

Abu Dhabi Heritage Village

star-4.53’164
Situato sulla Corniche Breakwater, l'Emirates Heritage Club rappresenta un villaggio tradizionale, ricostruito, che mostra gli stili di vita e le tradizioni delle culture native della penisola araba. Se vi siete mai chiesti come fosse Abu Dhabi prima della scoperta del petrolio, eccovi accontentati: si consiglia di visitare il museo a cielo aperto al mattino presto, prima che faccia troppo caldo. Entrate in una tradizionale tenda, scoprite l'antico sistema di irrigazione falaj che ha permesso agli abitanti del deserto di iniziare la coltivazione di alcune piante.Gli artigiani locali mostrano come si lavora il metallo, la ceramica, nonché l’arte della tessitura. La moschea tradizionale è ben lungi dall’imponente Grande Moschea dello Sceicco Zayed, a dimostrazione della ricchezza raggiunta dagli Emirati Arabi Uniti. Durante la visita, fermatevi al negozio di souvenir in cui potrete comprare le erbe e le spezie locali, oggetti realizzati dagli artigiani che lavorano nel villaggio.Altro
#5

Corniche di Abu Dhabi

star-4.55’239
La Corniche di Abu Dhabi si estende lungo la sponda nord-occidentale della città, un luogo frequentato per trascorrere del tempo libero sulla spiaggia. Gli 8 Km di lungomare comprendono sentieri, caffè, parco-giochi, noleggio di biciclette e, alla fine, qualsiasi cosa decidiate di fare sarà sempre accompagnata dalla strepitosa vista dello skyline di Abu Dhabi. La sera, il lungomare è il luogo ideale per una passeggiata.La Corniche è proprio un gioiello con la sua spiaggia di sabbia bianca, accessibile a tutti. Grazie alla sorveglianza dei bagnini e ad una serie di boe poste a 40 metri dalla riva, la spiaggia Corniche è ideale per le famiglie con bambini. Durante la settimana è più facile trovare spazio che non alla fine della stessa.Altro
#6

Marina Mall

star-4.53’692
Inaugurato nel 2001, Marina Mall è il migliore e più grande centro commerciale di Abu Dhabi, di 122.000 m² di spazio per la vendita al dettaglio. Una meta imperdibile per gli appassionati dello shopping di lusso; il complesso ospita più di quattrocento negozi e quarantotto ristoranti. Tra i negozi più affollati IKEA, Carrefour e quello della squadra di calcio del Manchester City FC.Al complesso Marina Mall ci si diverte anche grazie alla pista di pattinaggio su ghiaccio, a nove schermi VOX Cinemas, alle trentadue piste di bowling, alle sale giochi, all’intrattenimento per famiglie, a fontane musicali e ad una piattaforma di osservazione da cui vedere il continuo e interminabile via-vai di passanti.Altro
#7

Falcon Hospital di Abu Dhabi

star-57
Di solito non è una bella notizia quando la vostra vacanza include un viaggio all'ospedale, ma se vi trovate ad Abu Dhabi questo non è un problema. Il Falcon Hospital è una delle più bizzarre attrazioni della città. È il primo e più grande ospedale al mondo dedicato agli uccelli predatori, aperto nel 1999 sotto la direzione di un importante veterinario tedesco. Sono circa seimila gli uccelli che vi passano ogni anno, occupando le duecento camere, munite di aria condizionata.Questo potrebbe sembrare strano fino a quando non si scopre che lo sport della falconeria ha radici profonde in città. Lo sport è così popolare che i falchi possiedono dei propri passaporti e i pregiati animali possono costare decine di migliaia di dollari. Se un falco perde anche una sola piuma, possono verificarsi problemi di bilanciamento in volo; a questo punto i proprietari portano i falchi in ospedale perchè siano fatti regolarmente controlli, trattamenti ed eventuali sostituzioni di piume.Altro
#8

Museo Nazionale dell'Automobile degli Emirati

star-00
Il Museo Nazionale dell'Automobile degli Emirati ospita la collezione privata, di più di duecento veicoli unici, dello sceicco Hamad Bin Hamdan Al Nahyan. Situato all'interno di un edificio di forma piramidale, vi è anche un laboratorio, sul retro del museo. Tutte le auto sono in condizioni eccellenti, e gli appassionati di automobili non potranno che emozionarsi di fronte a questa affascinante collezione, che dispone di veicoli 4x4, di auto da corsa sino ai motori classici americani.Vi si trova anche una Mercedes a vapore del 1885, insieme a quello che è considerato il camion più grande del mondo. Nel 1983 lo sceicco ha acquistato sette Mercedes, una per ogni giorno della settimana, ognuna delle quali rappresenta un colore dell'arcobaleno. Sono esposte tutte e sette nel museo e ognuna di esse è munita di televisore e frigorifero.Altro
#9

Mercato Centrale

star-52
Il Mercato Centrale di Abu Dhabi è una versione contemporanea dei tradizionali souk, con tanto di aria condizionata. Situato in una delle zone più antiche della città, il Mercato è una sorta di centro commerciale, paradossale, che va dai negozi di lusso ai mercati alimentari, fino ai punti vendita di artigianato locale.L’antico souk, che un tempo sorgeva nello stesso luogo, fu distrutto da un incendio e rimpiazzato appunto dal nuovo Mercato Centrale, dal sapore autentico. L'interno è molto luminoso e la luce si fa spazio tra fontane, piazze e spazi verdi. C'è un’ottima scelta di ristoranti, caffè e negozi, e ovviamente la possibilità di trovare prelibati prodotti locali e graziosi souvenir.Altro
#10

Masdar City

star-53
Located southeast of Abu Dhabi in the middle of the sprawling desert, Masdar City appears like a mirage. Ground broke on the city in 2008 with the aim of creating the world’s most sustainable eco-city. During the hot summer months, temperatures on the streets of Masdar City run as much as 60 degrees Fahrenheit (20 degrees Celcius) cooler than in downtown Abu Dhabi, thanks to a giant wind tower channeling a refreshing breeze through the city’s streets. Rooftop solar panels — making up one of the largest systems in the Middle East — harness the powerful sun rays to create clean energy to power the city. While only a few thousand people live and work there now, the project is expected to eventually house 40,000 people, with another 50,000 who commute in to work and study.Altro

Le migliori attività a Abu Dhabi

Tour della città di Abu Dhabi

Tour della città di Abu Dhabi

star-5
196
Da
US$ 71.52
Tour della città di Abu Dhabi privato

Tour della città di Abu Dhabi privato

star-5
57
Da
US$ 281.09
per gruppo
Safari delle dune rosse di Dubai, giro in cammello, spettacolo di fuoco, cena barbecue

Offerta speciale