Ricerche recenti
Cancella

Per contenere la diffusione del coronavirus, le attrazioni potrebbero essere chiuse o osservare periodi di chiusura parziale. Consulta i consigli per viaggiare sicuri del governo prima di prenotare. L'OMS sta monitorando attentamente la situazione; ulteriori informazioni sono disponibili qui.

Attrazioni di Amsterdam

Categoria

Jordaan
star-5
12
106 tour e attività

Situato proprio nel centro di Amsterdam, Jordaan è uno dei più importanti e più interessanti quartieri della città. Qui si trova la conosciuta casa di Anna Frank, dove la nota vittima dell'Olocausto, Anna Frank, si nascose dai nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale.

Attualmente questo è un quartiere molto vivo, con una varietà di opzioni da considerare, dai suoi numerosi negozi specializzati alle gallerie d'arte e ancora alle prelibatezze presso i suoi mercatini locali.

Orgoglioso della sua cultura musicale del XX secolo, questo quartiere offre anche splendidi festival musicali ed espone statue che commemorano l'eroe locale, il patriota olandese Johnny Jordaan. Assistete alla ricca scena musicale del Jordaan, principalmente rappresentata dalla musica alternativa, punk e grunge che potrete ascoltare nei suoi numerosi clubs.

Scopri di più
Rijksmuseum
star-4.5
98
124 tour e attività

Durante un viaggio ad Amsterdam, qualsiasi turista dovrebbe recarsi al Museo Nazionale, il primo museo d'arte dell'Olanda. Parte dell'edificio è stata chiusa per ristrutturazione fino al 2013, ma ora tutto l'edificio è visitabile. I quadri clou della collezione permanente possono essere ammirati nell'ala Philips.

La collezione comprende circa 5.000 dipinti, spiccano in particolare quelli dei maestri olandesi e fiamminghi dal XIV al XIX secolo. L'enfasi è concentrata sull'Èta dell'Oro. Il posto d'onore è occupato da Rembrandt con "La ronda di notte"(1650), che mostra la milizia guidata da Frans Banning Cocq. Altri maestri olandesi del XVII secolo includono Jan Vermeer (“La lattaia”, e “Donna in azzurro che legge una lettera”) e Frans Hals (“L'allegro bevitore”)

Inoltre si possono visitare le sezioni di Scultura e Arti Applicate (ceramiche di Delf, porcellane), di Storia olandese e Arte Asiatica che ospita la famosa scultura del XII secolo, “Shiva Danzante”.

Scopri di più
Van Gogh Museum
star-4
225
74 tour e attività

Amanti dell'arte e estimatori di Van Gogh dovrebbero premiare se stessi visitando l'omonimo Museo, imperdibile se si è ad Amsterdam. Il Museo possiede circa 200 dipinti e 500 disegni di Vincent e degli amici Gaugain, Monet e Toulose-Lautrec, così come molti degli effetti personali dell'artista.

Fra le molte opere esposte spiccano "I mangiatori di patate”(1885), la “casa gialla ad Arles” (1888) e “La stanza di Van Gogh” (1888). Uno dei suoi ultimi dipinti,” Campo di grano con volo di corvi”(1890), è un'opera inquietante, terminata prima del suicidio. Degna di nota è la parete al secondo piano che espone 18 opere realizzate in due anni, nel sud della Francia, generalmente considerato il suo momento artistico piu'alto. Una nuova ala, situata parzialmente sotto il piano terra, accoglie mostre temporanee di Van Gogh e altri artisti.

Scopri di più
Amsterdam Canal Ring (Grachtengordel)
star-4.5
360
94 tour e attività

I tranquilli canali sono una delle prime immagini che vengono in mente quando si pensa ad Amsterdam. Tre anelli di canali concentrici danno forma all'immagine iconica della città. Canali fiancheggiati da palazzi di mercanti, riccamente decorate, e da magazzini costruiti nel XVII secolo durante "il secolo d'oro" olandese. Quando i canali vennero costruti, altrettante 90 isole furono create e sono tutte collegate da centinaia di meraviglioso ponti. I canali più noti sono quelli centrali del Canal Belt. Per il visitatore distratto, essi sono sono come i cavi di sicurezza, perché le curve sottili del centro possono farvi perdere l'orientamento. I canali semicircolari formano un enorme anello, tagliato da quelli che si irradiano dal centro, come i raggi di una ruota. Partendo dal nucleo, i principali canali semicircolari sono Singel, Herengracht, Keizersgracht e Prinsengracht. Da est a ovest, i principali canali radiali sono Brouwersgracht, Leidsegracht, e Reguliersgracht.

Scopri di più
Amsterdam Central Station
star-3.5
36
90 tour e attività

Situata nel centro della città, la stazione centrale di Amsterdam è la più grande stazione ferroviaria d'Olanda ed anche sito del patrimonio nazionale più visitato del Paese. Utilizzato da più di un quarto di un milione di passeggeri ogni giorno, è un importante snodo ferroviario sia per i servizi nazionali che internazionali. È continuamente in costruzione da più di un decennio per l'ampliamento della linea Metro Nord-Sud, che dovrebbe finalmente essere completata nel 2017.

Costruita su tre isole artificiali, la stazione è stata progettata dall'architetto olandese Pierre Cuypers, che ha anche progettato il famoso Rijksmuseum. La somiglianza è evidente nel revival della facciata gotico-rinascimentale che dispone di due torrette e una varietà di dettagli ornamentali. Inaugurata nel 1889, la stazione è a pochi passi da numerose attrazioni turistiche, tra cui il Palazzo Reale, la Casa di Anna Frank e il Quartiere a Luci Rosse.

Scopri di più
Brouwersgracht
25 tour e attività

Rabboccando il lato occidentale del Canal Ring Amsterdam e attraversando il quartiere boemo Jordaan, Brouwersgracht è un allettante canale fiancheggiato da strette case ed ex magazzini con facciate che si inclinano pericolosamente in avanti. Brouwersgracht collega i canali di Singel e Singelgracht ed è stata votata come la strada più bella della città. Lungo la sua riva vi sono ormeggiate centinaia di barche abitate. Nel XVII secolo era nota per i suoi conciatori e birrai e il canale ha perso un po' della sua atmosfera tranquilla, anche se molte delle sue case sono state trasformate in appartamenti e alberghi di lusso. Sono presenti anche alcuni dei migliori gioielli architettonici della città come per esempio i frontoni (pignoni) del XVI secolo. Al 188-194 di Brouwersgracht si trovavano precedentemente magazzini del cuoio, caffè e spezie.

Scopri di più
Anne Frank House (Anne Frank Huis)
star-4.5
35
157 tour e attività

Quella di Anna Frank è una delle storie più avvincenti del XX secolo: una giovane ragazza ebrea costretta a nascondersi con la sua famiglia e gli amici per sfuggire alla deportazione da parte dei nazisti. La casa di Otto Frank fu utilizzata come nascondiglio per la sua famiglia, tenendola al sicuro fin quasi alla fine della Seconda guerra mondiale.

Il luogo di maggior interesse della casa-museo di Anne Frank è la stanza segreta, buia, priva d'aria nella quale la famiglia Frank rimaneva in silenzio durante il giorno, prima di venir misteriosamente tradita e essere condannata alla deportazione.

La Casa di Anna Frank è rimasta praticamente intatta; così mentre la visitate, vi sarà facile immaginare l'esperienza di Anna che qui scrisse il suo famoso diario, descrivendo le restrizioni che gradualmente venivano imposte agli ebrei olandesi.

Scopri di più
Amsterdam Red Light District (De Wallen)
star-4.5
36
115 tour e attività

Il quartiere a luci rosse di Amsterdam è sempre stato un luogo di ritrovo per gli amanti del piacere sin dal XIV secolo. Nonostante sia un quartiere non accessibile proprio a tutti, esso ha molto più da offrire oltre che ai locali di sesso a pagamento. Potrete ammirare infatti alcuni dei canali più caratteristici, bar, ristoranti e negozi di ogni genere. Passeggiando tra le strade vedrete, dalle vetrine, ragazze sexy che indossano biancheria intima.

I posti migliori per ammirare le vetrine si trovano lungo Oudezijds Achterburgwal e nei vicoli intorno alla Chiesa Vecchia, in particolare nella zona sud. L'atmosfera è molto più rilassata qui rispetto ad altri quartieri a luci rosse. Famiglie, avvocati, giovani coppie, anziani abitano il quartiere e convivono tranquillamente con il "commercio" circostante. Probabilmente vi ritroverete su Warmoesstraat e Zeedijk le vie commerciali sempre trafficate grazie ai loro negozi e ristoranti.

Scopri di più
A’dam Lookout
20 tour e attività

Osserva Amsterdam da un punto di vista diverso, dal ponte di osservazione della A'DAM’s Tower, noto come A'dam Lookout. Dal ventiduesimo piano avrai una vista impareggiabile su una delle città più belle al mondo, in particolare sul centro storico, sul porto e sul paesaggio dei polder, zone al di sotto del livello del mare, caratterizzate da un sistema di dighe e canali.

L’A'dam Tower vanta una piattaforma panoramica esterna a 360° ed una al coperto, permettendo di ammirare la città da tutti gli angoli, a prescindere dalle condizioni atmosferiche. All'interno della torre troverai bar, ristoranti e persino una discoteca ed un hotel, oltre alla mostra interattiva che racconta la storia e la cultura di Amsterdam. Anche se la torre può sembrare nuova, in realtà è stata inaugurata nel 1971, prima di subire una completa ristrutturazione nel 2016, con l'aggiunta di un’enorme altalena che spinge gli amanti del brivido avanti e indietro nella parte superiore dell’edificio, in tutta sicurezza.

Scopri di più
Dam Square
star-4.5
370
168 tour e attività

Dam Square è la piazza principale della città di Amsterdam ed è uno dei luoghi più conosciuti di tutta l'Olanda. Situata nel centro storico della città, a soli 750 metri a sud della stazione centrale, Piazza Dam è sede di una serie di edifici importanti e ospita spesso eventi di importanza nazionale.

La piazza si trova sopra la posizione originale della diga del fiume Amstel ed è stata circondata da terreni su tutti i lati da quando la foce del fiume fu riempita nel XIX secolo. Sul lato ovest della piazza potrete ammirare il Palazzo Reale, che è stato il municipio dal 1655 fino alla sua conversione in residenza reale nel 1808. Accanto al palazzo si trovano la gotica Nieuwe Kirk e il Museo delle cere di Madame Tussaud. Sul lato orientale della piazza è situato il monumento nazionale, un pilastro di pietra eretto nel 1956 per commemorare le vittime olandesi della Seconda Guerra Mondiale.

Scopri di più

Altre attività a Amsterdam

Old Church (Oude Kerk)

Oude Kerk

star-5
2
66 tour e attività

La Oude Kerk (Chiesa Vecchia) è il più antico edificio sopravvissuto della città, consacrata nel 1306. Tuttavia, la posizione di questa chiesa tardo-gotica a tre navate incarna un'enorme contraddizione morale: è situata in bella vista nel quartiere a luci rosse.

Questa chiesa in stile gotico premia i visitatori ospitando la più antica campana della città (1450) e uno splendido organo Christian Müller che è ancora usato per i recital. Potrete amirare gli animati intagli del coro del XV secolo, alcuni dei quali sono volgari.

Il pavimento della chiesa è costituito interamente da lapidi, in quanto essa fu costruita su un cimitero. L'Oude Kerk ospita 2.500 tombe nelle quali sono sepolti 10.000 cittadini di Amsterdam, tra cui la prima moglie di Rembrandt, Saskia van Uylenburgh. Rembrandt stesso visitava spesso la Oude Kerk e i suoi figli sono stati tutti battezzati qui.

Scopri di più
Begijnhof

Begijnhof

73 tour e attività

Il Begijnhof, un complesso di abitazioni e giardini ben curati, un ex convento di clausura risalente al XIV secolo rappresenta una surreale oasi di pace all'interno di Amsterdam.

All'interno potrete ammirare l'affascinante Begijnhofkapel, una cappella "clandestina" in cui le Beghine furono costrette al culto della chiesa gotica fu portata via dai calvinisti. Attraversando l'ingresso troverete colonne di marmo, banchi di legno, dipinti e vetrate che commemorano il Miracolo di Amsterdam.

L'altra chiesa presente nel Begijnhof è conosciuta come la Chiesa Inglese, costruita intorno al 1392. Alla fine fu affittata dalla comunità locale inglese e scozzese di rifugiati presbiteriani e tuttora è attiva come chiesa presbiteriana. Da notare anche la casa al n° 34 che risale al 1425 circa, la più antica casa in legno conservata nel Paese.

Scopri di più
Leiden Square (Leidseplein)

Leidseplein

32 tour e attività

Una delle più famose piazze centrali di Amsterdam, Leidseplein, occupa una posizione privilegiata nel sud della città, di fronte al famoso Vondelpark.

Una volta cuore dei trasporti del XVII secolo, ovvero le carrozze trainate da cavalli, ancora oggi la piazza rimane luogo dinamico e centrale, grazie agli artisti di strada e ai musicisti jazz. Acrobati in costume e ballerini di break- dance allietano i clienti dei numerosi caffè, negozi e ristoranti della piazza. Mentre il sole tramonta, i famigerati caffè, pub e locali della piazza si riempiono, dandole un'aria di festa e allegria. Melkweg e Paradiso sono due dei più famosi locali di musica dal vivo, dove non solo si esibiscono artisti locali, ma anche acclamati artisti internazionali. Sia che splenda il sole o che cada la neve, Leidseplein resta al centro dei festeggiamenti della città.

Scopri di più
Amstel River

Fiume Amstel

star-3.5
15
85 tour e attività

Amsterdam, famosa per i suoi canali, fu costruita attorno al fiume Amstel e il suo nome deriva dal suo primo insediamento "Amstel Dam".

Oggi il fiume scorre attraverso il centro della città, fiancheggiato da edifici storici, palazzi signorili e case colorate. Facendo una passeggiata lungo il fiume si ha la possibilità di ammirare un certo numero di importanti edifici come: il regale teatro Carré, noto per i suoi spettacoli, l'edificio post-moderno del municipio Stopera, l'Opera con la sua contemporanea facciata in vetro e infine le cupole della chiesa neo-barocca di San Nicola. Numerosi ponti attraversano il fiume, il più famoso dei quali è il Magere Brug, o il "Ponte Magro", un ponte mobile bianco ricostruito agli inizi del 1900. Non perdete di visitare il Museo dell'Ermitage, il Museo di Amsterdam e Waterlooplein, tutti situati lungo le rive dell'Amstel.

Scopri di più
Jewish Historical Museum (Joods Historisch Museum)

Museo Storico Ebraico

star-5
1
15 tour e attività

Amsterdam è legittimamente orgogliosa della sua consolidata reputazione per la tolleranza verso gli ebrei che trovarono rifugio all'interno della città per tutto il XVII secolo. Così, le tradizioni ebraiche hanno avuto un ruolo importante nel patrimonio della città.

Per onorare questo periodo, il premiato Museo Storico Ebraico è stato aperto nel 1930 e, nonostante la sua chiusura durante l'occupazione nazista nella la Seconda Guerra Mondiale, venne riaperto nel 1955. Si trova vicino alla suggestiva, sia all'interno che all'esterno, sinagoga portoghese del XVII, secolo situata in Jonas Daniël Meijerplein. Ad oggi, questo è l'unico museo ebraico del Paese, dedicato alla storia, cultura e religione che hanno plasmato gran parte della popolazione.

Una vasta collezione di opere d'arte, cortometraggi e fotografie compongono le tre collezioni permanenti con oltre 11.000 oggetti, che mettono in luce la storia e la cultura del popolo ebreo.

Scopri di più
Portuguese Synagogue

La Sinagoga Portoghese

star-5
1
32 tour e attività

Costruita alla fine del XVII secolo, la Sinagoga portoghese di Amsterdam è uno dei lasciti più significativi della storia ebraica in tutta la città. Durante il XVI e XVII secolo, mentre la comunità ebraica affrontava la persecuzione in Spagna e Portogallo, molti ebrei fuggirono ad Amsterdam e così iniziò il progetto di costruire la più grande sinagoga del mondo.

La costruzione della Sinagoga iniziò nel 1671 e fu completata nel 1675. I restauri sono stati fatti nel corso degli anni, ma nel complesso oggi si presenta come venne costruita più di 300 anni fa. Tuttora frequentata dalla comunità ebraica di Amsterdam, attira anche visitatori che vengono ad ammirare la sua antica architettura e gli interni interessanti.

La sinagoga fa parte di un complesso che ospita anche una serie di altri edifici, tra cui il rabbinato, una camera mortuaria, e la biblioteca Ets Haim (Albero della Vita) che ospita una preziosa collezione di manoscritti ebraici sefarditi.

Scopri di più
Rembrandt House Museum (Museum Het Rembrandthuis)

Casa-museo Rembrandt

star-4.5
21
47 tour e attività

La casa-museo di Rembrandt vanta una storia illustre con dipinti di fama mondiale come la "Ronda di notte", creata all'interno delle sue mura ad Amsterdam.

L'edificio in Jodenbreestraat è stato acquistato dal pittore stesso nel 1639, il quale visse con la moglie Saskia e il figlio Tito per 20 anni, prima di essere dichiarato in bancarotta nel 1656. Oggi le camere sono state ricostruite nella loro versione originale e fanno parte del museo.

Un tour della casa di Rembrandt presenta una collezione quasi completa delle sue opere (oltre 250 stampe), di mostre sulla sua vita e sulle tecniche di pittura. Nello studio dove egli stampava, potrete ammirare una tradizionale e attiva stampante che mostra come Rembrandt faceva le sue famose acqueforti. Senza dubbio questa è una delle sale più interessanti, ma anche la cucina e le camere da letto sono aperte per essere visitate.

Scopri di più
Hermitage Amsterdam

Hermitage Amsterdam

star-3
3
38 tour e attività

Prima di addentrarvi per ammirare le opere dell' Hermitage, rimarrete incantati dalla notevole facciata dell'edificio, inizialmente utilizzato come ospizio. È solo nel 2009 che è diventata sede staccata dell'Ermitage di San Pietroburgo. L'edificio che lo ospita, l'Amstelhof, fu progettato dall'architetto Hans Van Petersom, risale al XVII secolo e si estende per 105m. lungo il fiume Amstel, con un cortile centrale, ombreggiato da alberi di castagno.

L'Hermitage di Amsterdam è oggi uno dei più grandi musei del Paese e propone alcune delle più interessanti mostre temporanee. Le collezioni, ruotate ogni sei mesi, sono caratterizzate da selezioni importate dal Museo principale russo, tesori di manufatti, tra cui l'ampia collezione di pittori francesi del XIX secolo e dipinti del XX secolo. In passato ci sono state mostre espressioniste e moderniste; da ricordare la mostra su Pietro il Grande, l’innovatore della Russia e L'immortale Alessandro Magno.

Scopri di più
Heineken Experience

Visita la fabbrica dell'Heineken

star-4.5
150
50 tour e attività

Gli amanti della birra non possono mancare una visita alla vecchia fabbrica della birra Heineken, per conoscere la storia della famiglia, scoprire l'evoluzione del logo e seguire il processo di fermentazione della birra fino all'imbottigliamento. Lungo il percorso vengono proiettate le pubblicità della birra mandate in onda in diverse parti del mondo.

All'interno della fabbrica si trovano i contenitori per la fermentazione, ciascuno in grado di contenere un milione di bicchieri di birra, così come le attrezzature d'epoca e i silos per il malto. L'Heineken Experience è certamente una situazione divertente! È possibile immedesimarsi in cosa voglia dire essere una bottiglia di Heineken o fare un giro simulato su di un vecchio carro della fabbrica, trainato da cavalli Shire, su uno schermo di fronte a voi che vi condurrà attraverso le vie di Amsterdam.

Dopo tutto questo divertimento rilassatevi durante la degustazione offerta al termine della vostra visita.

Scopri di più
Skinny Bridge (Magere Brug)

Magere Brug

100 tour e attività

Il Magere Brug è un ponte di Amsterdam che attraversa il fiume Amstel. Il suo nome si traduce come "ponte magro" e deriva dal fatto che il ponte originale era così stretto che era difficile per due persone camminarci nello stesso tempo. La leggenda vuole che il ponte sia stato costruito dalle sorelle Mager per facilitare le loro visite in quanto vivevano sui lati opposti del fiume. Anche se ancora oggi si chiama Magro, non è poi più così "magro". Nel 1871 esso è stato sostituito da uno più ampio e ora sia i pedoni che le biciclette lo possono attraversare con maggiore facilità.

È un ponte levatoio in legno che viene sollevato spesso durante il giorno per consentire alle barche di passare. Di notte è illuminato da oltre 1.000 lampadine. Di giorno o di notte, il Ponte Magro è un luogo incantevole da visitare per godere della vista del fiume e della città.

Scopri di più
Royal Palace Amsterdam (Koninklijk Paleis Amsterdam)

Palazzo Reale - Koninklijk Paleis

star-3.5
2
69 tour e attività

Progettata da Jacob van Campen, l'imponente costruzione romanica è meglio conosciuta per la sua simbolica statua posta sul tetto, rappresentante il dio greco Atlante che tiene il peso del mondo sulle sue spalle. In primo luogo costruito per fungere da municipio, nel 1808 l'edificio ebbe la funzione di Palazzo Reale, sotto il regno di Luigi I re d'Olanda, e spesso è ancora utilizzato per le visite di stato dai monarchi.

Notoriamente descritto come "l'ottava meraviglia del mondo" dal poeta Contantijn Huygens, il Palazzo Reale fa del suo meglio per essere sempre all'altezza della sua opulenta reputazione con gli splendenti pavimenti di marmo, gli interni lussuosi e l'ostentato potere e prestigio di Amsterdam. Gli splendidi interni, aperti al pubblico, sono ciò che più attira i visitatori, perché arredati con una spettacolare collezione di oggetti d'antiquariato e decorati con sculture e dipinti ispirati da Rembrandt.

Scopri di più
Museum Our Lord in the Attic (Ons' Lieve Heer op Solder)

Museo di Nostro Signore

star-4
307
22 tour e attività

Il Museo di Nostro Signore (Ons' Lieve Heer op Solder) è uno dei più antichi di Amsterdam. L'attico di questa casa sul canale, del XVII secolo, nasconde una chiesa segreta in cui i cattolici della Chiesa Riformata olandese si riunivano per pregare. L’edificio venne acquistato nello stesso periodo da un ricco commerciante che vi si stabilì con la famiglia, al piano terra.

Dal 1578 in poi le messe cattoliche vennero ufficialmente vietate, ma i governanti protestanti di Amsterdam chiudevano un occhio quando le chiese non erano riconoscibili dall'esterno. I piani inferiori del palazzo sono diventati museo nel 1888 e oggi ospitano cucine rinnovate e altre sale con collezioni di dipinti della chiesa, argenteria e vari manufatti religiosi. Potrai camminare tra i corridoi e le scale strette del palazzo, ammirando gli arredi e le opere d'arte.

Scopri di più
Vondelpark

Vondelpark

48 tour e attività

Si sa che a rendere importante Amsterdam siano Rembrandt, i canali e i caffè; da non sottovalutare Vondelpark, il luogo migliore per trascorrere una splendida giornata di sole nella città. Qui si respira un’atmosfera di festa grazie alle centinaia di persone che affollano il parco in stile inglese caratterizzato da laghetti, prati, boschetti e sentieri tortuosi.

Mentre alcuni si dedicano alla lettura di un libro, altri si siedono nei caffè per bere una birra con gli amici o cantano accompaganti da chitarre. Altri ancora fanno jogging, pattinano, passeggiano in bicicletta e giocano con gli aquiloni. Si incontrano anche famiglie con carrozzine, coppie di innamorati, adolescenti che giocano a calcio e bambini a caccia di anatre . Certamente Vondelpark invita i visitatori a godere ed esplorarne i suoi dintorni. In un giorno d’estate, la terrazza superiore del Café Vertigo è un luogo ideale per rilassarsi. Da ammirare anche il teatro all'aperto, gli incantevoli laghetti e i roseti.

Scopri di più
Emperor's Canal (Keizersgracht)

Keizersgracht

24 tour e attività

Idenficato come uno dei canali principali di Amsterdam, Keirzersgracht fa parte di una pittoresca rete di corsi d'acqua che si snodano attraverso i quartieri della città, regalandole un fascino particolare, rispetto alle chiassose strade affollate.

I viaggiatori alla ricerca di una Amsterdam più "remota", qui possono respirare ancora un'atmosfera che ricorda il passato, mista un po' al fascino del mondo moderno. Dalle storiche abitazioni Greeland, una volta utilizzate per conservare il grasso di balena e oggi appartamenti di lusso, fino a Rode Hoed, un tempo chiesa cattolica segreta e ora studio di registrazione per la televisione, il canale ha una propria interessante personalità e storia da conoscere.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
39 19 924 1489
39 19 924 1489