Ulteriori informazioni sulla nostra risposta al Covid-19.

Scopri di più
Ricerche recenti
Cancella
Cose da fare a Angkor Wat

Cose da fare a  Angkor Wat

Angkor Wat ti dà il benvenuto

Al pari delle piramidi d'Egitto e della Grande Muraglia Cinese, l'enorme Parco Archeologico di Angkor, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, merita il suo posto in cima alla lista dei desideri di molti viaggiatori del mondo. Situato appena fuori da Siem Reap, dove volano la maggior parte dei visitatori internazionali, il complesso di 400 chilometri quadrati in arenaria fu costruito tra il IX e il XV secolo dai successivi “re dei“ dell'Impero Khmer. Ci sono dozzine di templi e strutture accessibili da vedere, ma per la maggior parte dei visitatori un tour di 2 o 3 giorni colpisce i momenti salienti senza diventare travolgente. Al centro della scena c'è Angkor Wat, un capolavoro dell'architettura Khmer con una piscina scintillante e riflettente ai suoi piedi e cinque torri a forma di loto che incidono un'imponente sagoma contro il cielo. Assicurati di visitare le rovine della città fortificata di Angkor Thom e passeggia per Ta Prohm, dove le rovine si sono aggrovigliate tra le radici di antichi fichi strangolatori e alberi kapok.

Le 2 migliori attrazioni a Angkor Wat

#1

Angkor Wat

star-59’302
Per molti, il solo Angkor Wat giustifica un viaggio nel Sud-est Asiatico. Come altri resti della zona archeologica di Angkor, questo straordinario tempio del XII secolo, rivolto ad ovest, fu concepito come mausoleo dedicato al suo creatore, Suryavarman II. Le enormi dimensioni del tempio riflettono la sua ambizione: era stato ideato per non essere da meno di un microcosmo nell'universo.Nonostante la grandezza, non è facile perdersi nel complesso, disposto su tre livelli e immediatamente riconoscibile dalle cinque torri interne e quattro esterne del tempio centrale, simbolo di orientamento. Quando l’immagine dello stesso si riflette nel vicino specchio d’acqua, è veramente qualcosa di incredibile! Ogni superficie è ben conservata e coperta con intricati intagli che riflettono la cosmologia indù e i trionfi militari dei Khmer.Altro
#2

Angkor Thom

star-53’583
L'ultima capitale dei Khmer è uno stupefacente complesso; fondato nel XII secolo sul luogo dove in precedenza sorgeva un’altra capitale, Angkor Thom risulta minuscola anche vicino a Angkor Wat. La città morta di 12 chilometri è circondata da un fossato che ormai non contiene più acqua o coccodrilli.Ciascuna delle cinque enormi porte è un monumento a sé, fiancheggiato da viali che ospitano 108 divinità: le buone sulla sinistra e le malvagie sulla destra. Dirigetevi verso la Terrazza degli Elefanti o verso la vicina Terrazza del Re, con intricati intagli, o verso la collina di Phnom Bakheng, particolarmente visitata al tramonto. Tra i vari luoghi d’interesse vi sono i templi di East Mebon e Pre Rup, costruiti nello stesso stile di Angkor Wat.Altro

Idee di viaggio

Templi da non perdere ad Angkor Wat

Templi da non perdere ad Angkor Wat

Come trascorrere 2 giorni ad Angkor Wat

Come trascorrere 2 giorni ad Angkor Wat