Ricerche recenti
Cancella
Cose da fare a Pechino

Cose da fare a  Pechino

Pechino ti dà il benvenuto

La cultura cinese classica e quella contemporanea si scontrano a Pechino, la capitale della Repubblica popolare cinese. Sede di sei siti Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO e di una scena gastronomica sublime - dopotutto è il luogo di nascita dell'anatra alla Pechinese - Pechino è un nucleo culturale brulicante di delizie imperiali. Se stai visitando Pechino per la prima volta, o se desideri aiuto per orientarti nella città, nella lingua o in entrambi, orientati in un giro turistico di un'intera giornata che colpisce i momenti salienti: il Tempio del Cielo, il Palazzo d'Estate , Città Proibita e Piazza Tienanmen. Per molti viaggiatori, l'attrazione principale di Pechino è la sua vicinanza all'iconica Grande Muraglia cinese, una delle più grandi imprese ingegneristiche del mondo. Le opzioni di visita sono abbondanti, con tour che coprono le sezioni Mutianyu, Jinshanling, Huanghuacheng e Badaling e fanno appello ai diversi interessi dei viaggiatori: alzati presto per un tour al tramonto, combina la Grande Muraglia con una visita alle Tombe dei Ming, intraprendi un'escursione rinvigorente da Simatai West, o goditi il commento storico personalizzato in un tour privato. Dopo aver spuntato icone storiche durante il giorno, la sera abbraccia il patrimonio artistico e culinario di Pechino. Combina un banchetto di anatra arrosto alla pechinese o un tour di cibo di strada con i biglietti per l'Opera di Pechino (Opera di Pechino) o il famoso “Spettacolo della leggenda del Kung Fu“ al Teatro Rosso. E non perdere l'occasione di visitare gli hutong (vicoli stretti) di Pechino in risciò o di fare una gita di un giorno a Hebei, sede della residenza estiva imperiale degli imperatori della dinastia Qing.

Le 10 migliori attrazioni a Pechino

#1
Città Proibita (Museo del Palazzo)

Città Proibita (Museo del Palazzo)

star-55’870
La Città Proibita, o Museo del Palazzo, è il più grande complesso di palazzi del mondo, con più di 800 edifici e circa 8.000 stanze nel cuore di Pechino. Ritenuto off-limits per i visitatori per circa cinque secoli, oggi questo patrimonio mondiale dell'UNESCO è una delle attrazioni più popolari della città.Altro
#2
La Grande Muraglia di Mutianyu

La Grande Muraglia di Mutianyu

star-510’295
La Grande Muraglia di Mutianyu è stata completamente restaurata negli anni '80 come alternativa alla sezione sempre più popolare di Badaling della Grande Muraglia cinese. La sezione Mutianyu è più lontana da Pechino (circa un'ora e mezza in auto) rispetto alle sezioni più popolari, ma è anche molto meno affollata e offre alcuni divertimenti moderni e divertenti, come una funivia, una seggiovia e uno slittino. Il segmento lungo e pianeggiante, il tratto più lungo completamente restaurato aperto ai viaggiatori, si snoda lungo le cime delle colline boscose con 23 antiche torri di guardia che punteggiano il paesaggio.Altro
#3
Piazza Tiananmen (Tiananmen Guangchang)

Piazza Tiananmen (Tiananmen Guangchang)

star-55’353
Piazza Tienanmen, la piazza pubblica più grande del mondo, è sempre stata un simbolo dell'epico progetto comunista di Mao, e della sua resistenza. Nonostante la sua triste storia, il luogo del massacro del 1989 è oggi un luogo vivace, spesso brulicante di turisti e ragazzi locali che fanno volare gli aquiloni.Altro
#4
Palazzo d'Estate (Yiheyuan)

Palazzo d'Estate (Yiheyuan)

star-53’416
Nel 1750, il grande Palazzo d'Estate fu commissionato dall'imperatore Qianlong come un sontuoso rifugio in riva al lago dal caldo di Pechino. Con padiglioni, passaggi pedonali, giardini e ponti, il sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO sul lago Kunming è servito come sede del governo dell'imperatrice vedova Cixi negli ultimi anni della sua vita.Altro
#5
Tempio del paradiso (Tiantan)

Tempio del paradiso (Tiantan)

star-52’618
Costruito dall'Imperatore Yongle, il costruttore della Città Proibita della dinastia Ming, il Tempio del Cielo (Tiantan o Tian Tan) era un palcoscenico per importanti rituali eseguiti dall'imperatore, o Figlio del Cielo. Le principali tra queste erano la supplica al cielo per un buon raccolto e la cerimonia del solstizio d'inverno, intesa a garantire un anno nuovo favorevole.Altro
#6
Giardino Imperiale del Museo del Palazzo

Giardino Imperiale del Museo del Palazzo

star-51’088
Situato all'interno dei terreni della Città Proibita, il Giardino Imperiale del Museo del Palazzo fu costruito durante la dinastia Ming come giardino imperiale privato. Coprendo circa 129.000 piedi quadrati (12.000 metri quadrati), il giardino presenta numerosi padiglioni, sale, santuari, stagni, giardini rocciosi, alberi antichi e oggetti scultorei.Altro
#7
Meridian Gate (Wumen)

Meridian Gate (Wumen)

star-51’021
La Porta Meridiana (Wumen) del Museo del Palazzo è forse il punto di riferimento più riconoscibile della Città Proibita. Costruita nel 1420 e ristrutturata nel 1801, la Porta Meridiana è la più grande e la più meridionale delle porte del Museo del Palazzo; attualmente, è l'unico ingresso nella Città Proibita. Quando la famiglia imperiale occupava il palazzo, l'imperatore si sedeva in cima alla Porta Meridiana per proclamare le sentenze sui prigionieri di guerra portati davanti a lui.La struttura è composta da cinque torri, pensate per assomigliare a una fenice in volo se vista dall'alto. La porta attraverso la torre centrale era esclusivamente per gli imperatori della dinastia Ming e Qing, sebbene all'imperatrice fosse consentito di passare attraverso questa porta centrale il giorno del suo matrimonio. La porta direttamente a ovest era per la famiglia reale, mentre quella a est era per i funzionari imperiali. Le ultime due porte venivano utilizzate solo durante le cerimonie a palazzo.Altro
#8
Spettacolo The Legend of Kung Fu

Spettacolo The Legend of Kung Fu

star-5163
The Legend of Kung Fu Show , presentato in anteprima al Red Theatre di Pechino nel 2004, racconta la storia di un giovane monaco che sogna di diventare un giorno un maestro di kung fu. I migliori praticanti di kung fu di tutta la Cina raccontano la storia attraverso le arti marziali cinesi, la danza tradizionale e moderna e le acrobazie cinesi.Altro
#9
Museo Nazionale della Cina (NAMOC)

Museo Nazionale della Cina (NAMOC)

star-5451
Il Museo Nazionale della Cina (NAMOC) è il più grande museo del paese e uno dei più grandi al mondo. Presenta mostre a rotazione che esplorano la storia della Cina, dalle guerre dell'oppio e la fondazione del Partito comunista, alle guerre sino-francesi e sino-giapponesi. Copre anche la rivoluzione cinese del 1911, così come i disordini sociali del 1989.Il sogno di un appassionato di storia, la collezione del museo è vasta e si estende a un milione di oggetti che vanno dalle repliche delle ossa di un uomo di Pechino, agli strumenti scientifici del XVIII e XIX secolo. Presenta anche molte centinaia di manufatti decorativi come oggetti in porcellana, bronzi, ceramiche, lacche, tessuti e varie opere d'arte.Situato a est di Piazza Tienanmen - un punto culminante popolare nei tour di un giorno a Pechino - il Museo Nazionale della Cina è facilmente raggiungibile dalla maggior parte dei luoghi della città.Altro
#10
Back Lakes (Hou Hai)

Back Lakes (Hou Hai)

star-5340
Situato nel distretto di Xicheng nel centro di Pechino, Back Lakes (Houhai) è un quartiere e uno dei tre laghi che compongono Shichahai, insieme a Front Lake (Qianhai) e West Lake (Xihai). Questa zona popolare è nota per i suoi laghi, i tradizionali hutong (vicoli) e i cortili e un vivace mix di boutique, ristoranti e bar alla moda.Altro

Idee di viaggio

Esplorando gli hutong di Pechino

Esplorando gli hutong di Pechino

Le migliori attività a Pechino

Gli operatori hanno pagato un importo maggiore a Viator per mostrare le proprie esperienze in primo piano

Tutto su Pechino

When to visit

One of the most memorable times to visit the Chinese capital is in mid-winter for Lunar New Year, the country’s most important holiday. Come ready for pomp and spectacle, though be prepared for crowds, too. For a calmer experience, and comparatively balmy weather, early autumn is an ideal choice.

Fuso orario
CST (UTC +8)

La guida essenziale di Pechino di una persona del posto

Rebecca Laband

Meant to only stay in Beijing for a year, Rebecca is an American expat who fell in love with the Chinese capital and called it home for nearly a decade.

The first thing you should do in Beijing is...

go for a walk and get some jiaozi (dumplings), a northern Chinese specialty. XianLaoMan is a local favorite.

A perfect Saturday in Beijing...

includes a visit to the Beijing Maliandao Tea Market to sample some tea—many vendors only speak Chinese, but are happy to welcome you—followed by a night out in Sanlitun.

One touristy thing that lives up to the hype is...

climbing the Great Wall of China. If you’re feeling adventurous, visit one of the unrestored sections for a more challenging hike without the crowds. Jiankou and Xiangshuihu are personal favorites.

To discover the "real" Beijing...

visit the “hutong” neighborhoods in the morning to stumble upon local markets, sample a jianbing (Chinese breakfast crepe) or baozi (steamed buns), and experience the sights and sounds as Beijingers start their day.

For the best view of the city...

climb to the top of Jingshan Park just before sunset for unbeatable views of the Forbidden City and a 360-degree panorama of Beijing.

One thing people get wrong...

is going to a Western restaurant. As tempting as pizza sounds, unless you know where to go, stick to Chinese restaurants for the best experience.

Le persone chiedono anche

What is Beijing best known for?

The Chinese capital and an Olympic city, Beijing offers thousands of years of history. UNESCO World Heritage Sites include the Forbidden City, the Summer Palace, and the Temple of Heaven, while 100-acre (40-hectare) Tiananmen Square is one of the world’s largest city squares. Beijing duck is famous around the world.

...Altro
What is the most visited place in Beijing?

Drawing close to 20 million visitors a year, the Forbidden City (Palace Museum) is one of the world’s most visited museums and Beijing’s top tourist attraction. The home of emperors, empresses, concubines, and eunuchs for more than 500 years, the UNESCO-listed palace includes more than 900 buildings amid courtyards and gardens.

...Altro
Is 3 days in Beijing enough?

No. In three days, it’s possible to eat roast duck, catch a show, and see the Forbidden City, the Summer Palace, the Temple of Heaven, and the Great Wall. But Beijing has so much more to offer, from temples and alleyways (hutong) to clubs, bars, crafts, shopping, museums, and galleries.

...Altro
What activities do people do in Beijing?

The top activities in Beijing vary by the time of year. Ice skating is a must in winter time, when frozen lakes transform into ice rinks full of toys; boat rides are popular in summer. Shows span the gamut from Beijing opera to kung fu, while food tours are a great choice whatever the weather.

...Altro
Is Beijing a safe city?

Yes. Government surveillance means that it’s rare for tourists to experience serious crime in Beijing. However, pickpocketing and scams, including the tea scam and the massage scam, are quite common: do not join strangers for food, drink, or a massage, avoid unmarked taxis, and be aware that China operates a zero tolerance policy for drugs.

...Altro
What can I do in Beijing at night?

Beijing has all the rich night culture you’d expect of a world city, from night markets through to bars, clubs, and restaurants, while the Forbidden City dazzles with the lights lit up. Cultural options run from dance, concerts, and theater through to acrobatic shows, kung fu performances, and Beijing opera.

...Altro