Ulteriori informazioni sulla nostra risposta al Covid-19.

Scopri di più
Ricerche recenti
Cancella
Cose da fare a Bologna

Cose da fare a  Bologna

Bologna ti dà il benvenuto

L'Italia è una meta rinomata per gli amanti del cibo e Bologna è l'epicentro del cuore culinario del paese. Questa città storica, capoluogo della regione Emilia-Romagna, è un luogo dove mangiare può essere giustamente definito un passatempo locale - e uno dei motivi principali per cui le persone visitano. I tour gastronomici a Bologna e dintorni includono prelibatezze locali come il prosciutto della vicina Parma, il formaggio Parmigiano-Reggiano ricco di noci e il famoso aceto balsamico della città di Modena a soli 45 chilometri di distanza. Passeggia nei colorati mercati alimentari della città con una guida per scoprire cosa c'è nei menu di tutta la città o impara i segreti della cucina italiana da chef esperti durante un corso di cucina. Quando hai bisogno di una pausa da tutto quel mangiare, fai un tour a piedi o un giro in bicicletta guidato attraverso il centro storico di Bologna per vedere la Basilica di San Petronio e la Fontana del Nettuno (Fontana del Nettuno) su Piazza Maggiore, le due torri medievali pendenti e Università di Bologna, fondata nel 1088 d.C. dai propri studenti. Per i punti salienti più lontani, fai una gita di un giorno nelle vicine città di Bazzano e Vignola; i graziosi villaggi della Valle del Reno; o le fabbriche dove Lamborghini, Pagani e Ferrari producono le loro auto sportive.

Le 10 migliori attrazioni a Bologna

#1

Piazza Maggiore

star-5574
Il cuore pulsante di Bologna è la famosa Piazza Maggiore, situata nel centro storico della città. Con il suo classico stile rinascimentale, che caratterizza Bologna, la piazza è considerata una delle più eleganti e raffinate di tutta Italia.Attorno, sorgono l'imponente Basilica di San Petronio, il Palazzo Comunale e i sontuosi edifici pubblici che con i loro portici avvolgono le vie del centro.Per godervi lo spettacolo che questà città offre, basta sedersi al tavolino fuori da un bar in una bella giornata di sole, o ammirare la bellissima fontana del Nettuno (1566) che si illumina al calar del sole.Altro
#2

Museo Ferrari

star-5121
Sapevate che la casa automobilistica Ferrari si trova non lontano da Bologna? Per l'esattezza, la compagnia è situata a Maranello, vicino Modena. Non solo qui è possibile visitare il Museo Ferrari, ma anche l'impianto industriale e la famosa pista di Fiorano impiegata per i test drive.Il Museo, a pochi passi dall'impianto industriale, contiene un gran numero di macchine: sia quelle da strada sia quelle che hanno fatto la storia della formula 1. Tra i vari tesori marcati Ferrari, sono esposte anche numerose foto, importanti trofei da corsa e vari display interattivi.Per i più fanatici di Formula 1, il museo non si è fatto mancare un simulatore di corsa basato sul circuito di Monza, appena fuori Milano. È necessario prenotare in anticipo per utilizzare il simulatore e prima di iniziare la vostra esperienza riceverete indicazioni e consigli dai tecnici Ferrari.Altro
#3

Due Torri

star-5387
More than 100 towers pierced the sky above Bologna in the Middle Ages, but only 20 still stand today. The most famous are the city center’s Two Towers (Due Torri), which lean at a gravity-defying angle that rivals Pisa’s Leaning Tower. Climb to the top of the taller one for fabulous views over the city and surrounding countryside.Altro
#4

Basilica di San Petronio

star-5598
Chiamata così in onore del Santo Patrono di Bologna, il vescovo della città nel V secolo, la Basilica di San Petronio è la quinta chiesa più grande d'Europa ed un favoloso esempio di architettura gotica.La sua costruzione iniziò nel 1390, ma i piani per ingrandire la Basilica furono bloccati nel 1500 quando il progetto rischiava di oscurare quello di San Pietro a Roma. A causa di queste restrizioni la facciata della Basilica rimase incompiuta.Camminando all'interno della Basilica potrete ammirare le bellissime cappelle affrescate e l'abside, le vetrare colorate e gli splendenti marmi. L'esterno è caratterizzato da intagli raffiguranti scene bibliche. Una volta all'interno della Basilica, cercate la linea meridiana più lunga la mondo (dei luoghi al chiuso), situata nel pavimento della navata sinistra.Altro
#5

La zona universitaria di Bologna

star-5156
Bologna deve gran parte del suo fascino e della sua vivacità alla zona universitaria. Come tutte le città che accolgono migliaia di studenti da ogni parte d'Italia e del mondo, Bologna offre un gran numero di bar, di locali e di discoteche proprio per soddisfare le esigenze di questa fascia di popolazione.L'Università, fondata nel 1088, è considerata la più antica d'Europa. Durante l'epoca rinascimentale e barocca, ha attirato numerosi pensatori di prestigio tra cui gli studiosi Leon Battista Alberti e Pico della Mirandola, l'astronomo Copernico e gli artisti Durer e Borromeo.Il centro universitario, inoltre, presenta numerosi musei, di cui: uno di Anatomia, uno di Fisica, uno di Antropologia, uno delle Cere Anatomiche, uno di Zoologia e un Erbario.La maggior parte di questi si trova a Palazzo Poggi, sede universitaria a partire dal 1803, edificio particolarmente affascinante per via dei suoi incantevoli affreschi e decori.Altro
#6

Teatro Anatomico dell'Archiginnasio

star-5304
Bologna è sede dell'Università più antica del mondo, fu fondata nel 1088, ed una delle sue più rinomate facoltà è quella di Medicina. Forse non pensereste che una facoltà possa essere un'importante attrazione da visitare, ma lo storico palazzo dell'Archiginnasio merita senza dubbio una sosta.L'Archiginnasio è uno dei più importanti palazzi di Bologna, originariamente costruita nel XVI secolo, e fu per molti anni sede dell'Università. Oggi l'edificio accoglie la Biblioteca Comunale e anche un'enorme sala chiamata Teatro Anatomico, progettata nel 1637. La sala presenta un rivestimento in legno d'abete e un soffitto a cassettoni. Il nome della sala, Teatro Anatomico, deriva dalla sua forma ad anfiteatro e dalla sua funzione; infatti qui si tenevano lezioni di anatomia. Degna di nota la cattedra da cui i professori tenevano le lezioni, in quanto assomiglia più ad un pulpito di una chiesa o ad un trono.Altro
#7

Il Santuario della Madonna di San Luca

star-576
Il Santuario della Madonna di San Luca si erge maestoso sulla cima del Colle della Guardia come a custodire, dalla sua altezza, l'intera città.La Basilica fu edificata intorno alla metà del XVIII secolo e conserva il ritratto della Vergine Maria, dipinto da San Luca. Oltre a quest'opera, la struttura comprende diversi capolavori, tra cui alcune statue.Uno dei veri piaceri di questa visita è giungere al Santuario a piedi. Il percorso è lungo circa 4 km ed è accompagnato dal porticato più lungo del mondo con i suoi 666 meravigliosi archi.Altro
#8

Museo Lamborghini

star-582
Showcasing Italy’s most famous luxury vehicles, the Lamborghini Museum and factory tells the past, present, and future of the coveted car brand. From the first 350 GT model built in 1964 to the factory of custom cars built on site, visitors can get a sense of the passion behind the manufacturing process. The museum also unveiled the famed Murciélago car, considered by many enthusiasts to be a masterpiece. Visitors can see a range of vehicles on display — from vintage to contemporary, built for racing or as concept cars.> Open since 2001, the museum is a tribute to the passion and life’s work of founder Ferruccio Lamborghini. Many of the older cars in fact come from his personal collection. There are behind-the-scenes glimpses into the production, including large-scale models and parts of cars that were never made. If you’re lucky, you may even spot a prototype out for testing.Altro
#9

Basilica di San Domenico

star-4.530
Behind its understated Romanesque façade and distinctive rose window, the Basilica of San Domenico (Basilica di San Domenico) is teeming with Renaissance treasures, as well as ranking among Bologna’s most important churches. The church was built in 1221 to house the tomb of San Domenico, Founder of the Dominican Order of Preachers, and the Ark of St. Dominic remains the church’s grand centerpiece – a magnificent marble shrine created by Nicola Pisano and Niccolò dell’Arca.Altro
#10

Basilica di Santo Stefano

star-5152
La Basilica di Santo Stefano è un complesso di quattro chiese che risale al periodo Romanico. Con interessanti chiostri, statue e opere d'arte, il complesso era un tempo costituito da sette chiese.La Chiesa del Crocifisso conserva le ossa di San Petronio ed è poco distante dalla chiesa ottagonale del Santo Sepolcro, precedentemente un Battistero.La chiesa dei Santi Vitale e Agricola, risale intorno all'XI secolo ed è la più antica del complesso. Il Chiostro Medievale, costruito su due piani, presenta arcate sia nella parte superiore che inferiore, ed è il luogo dal quale si accede al Museo di Santo Stefano.Altro

Idee di viaggio

Come trascorrere 3 giorni a Bologna

Come trascorrere 3 giorni a Bologna

Notevoli i portici a Bologna

Notevoli i portici a Bologna

Guida per gli amanti del cibo a Bologna

Guida per gli amanti del cibo a Bologna

Le migliori attività a Bologna

From my Kitchen: Lezioni di Cucina Casalinga a casa di Grazia

Offerta speciale

From my Kitchen: Lezioni di Cucina Casalinga a casa di Grazia

star-5
64
Da
US$ 80.93
US$ 101.16  Risparmio di US$ 20.23
Ferrari Full Day

Ferrari Full Day

star-4.5
6
Da
US$ 359.93
Vivi un pomeriggio da chef!

Vivi un pomeriggio da chef!

star-5
10
Da
US$ 126.94