Ricerche recenti
Cancella
Cose da fare a Pusan

Cose da fare a  Pusan

Pusan ti dà il benvenuto

Nota per le sue spiagge, le montagne e i frutti di mare, la seconda città della Corea del Sud offre una gamma di attrazioni di prima classe per soddisfare tutti i viaggiatori. Un volo da Seoul ti porterà in questa metropoli sulla spiaggia in poco più di un'ora. Puoi goderti la sabbia bianca di Haeundae, la spiaggia più grande della Corea (una delle sei spiagge ufficiali), tutto l'anno a Busan. Non andartene senza aver visitato il famoso mercato del pesce di Jagalchi, dove centinaia di pescivendoli si contorcono, nuotando merci sia per i viaggiatori che per la gente del posto. Per le opzioni di cibo di strada, passeggia per il mercato di Gwangjang e per le viste panoramiche della città, dirigiti in cima alla Torre di Busan nel Parco Yongdusan.

Le 15 migliori attrazioni a Pusan

#1
Gamcheon Culture Village

Gamcheon Culture Village

star-5459
Il Gamcheon Culture Village si riversa lungo una collina in un tripudio di colori appena fuori Busan. Il villaggio, soprannominato "Santorini sul Mare del Sud" e "Machu Picchu di Busan", un tempo era un'enclave per i membri rifugiati del movimento religioso di Taegeukdo. Oggi, il quartiere attira i visitatori con le sue ripide cabine, gallerie e caffè.Altro
#2
Spiaggia di Haeundae

Spiaggia di Haeundae

star-596
La vicinanza di Busan al mare è una delle sue meraviglie e la spiaggia di Haeundae è forse la spiaggia più famosa della Corea del Sud. Lungo quasi un miglio (1,5 chilometri), questo tratto di costa è fiancheggiato da alcuni dei migliori hotel internazionali di Busan, nonché da un assortimento di ristoranti, negozi e dal Sea Life Busan Aquarium.Altro
#3
Mercato del pesce di Jagalchi

Mercato del pesce di Jagalchi

star-5244
I visitatori vengono da ogni parte per assaggiare il pesce fresco al mercato del pesce di Jagalchi a Busan. Il più grande mercato di pesce del paese, Jagalchi è unico in quanto è gestito in gran parte da donne, una tradizione che risale alla guerra di Corea, quando molti degli uomini erano fuori a combattere e le loro mogli rilevarono le attività di famiglia.Altro
#4
Villaggio folcloristico di Andong Hahoe

Villaggio folcloristico di Andong Hahoe

star-542
Situato in un'ansa del fiume Nakdong, Andong Hahoe Folk Village è un sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO circondato da foreste di pini, spiagge sabbiose e scogliere spettacolari e offre uno scorcio della Corea del passato. Passeggia per il villaggio per conoscere l'architettura e le tradizioni sudcoreane che risalgono al X secolo.Altro
#5
Cimitero commemorativo delle Nazioni Unite

Cimitero commemorativo delle Nazioni Unite

star-554
Il cimitero commemorativo delle Nazioni Unite di 14 ettari è uno dei luoghi più tranquilli di Busan. Fondato nel 1951, il tranquillo parco e cimitero onora un totale di 2.300 soldati delle Nazioni Unite in rappresentanza di 16 paesi che furono uccisi durante la guerra di Corea. Siepi curate e cespugli di fiori si aggiungono alla vista bella e cupa.Altro
#6
Torre di Busan

Torre di Busan

star-58
La Torre di Busan è alta 120 m dal centro del Parco Yongdusan della città. Costruita nel 1973 e modellata sulla pagoda Dabotap del tempio Bulguksa, la torre è una visita popolare giorno e notte. Dirigiti al ponte di osservazione tramite l'ascensore ad alta velocità e goditi le viste panoramiche di Busan, la seconda città più grande della Corea del Sud. Vieni al tramonto per vedere le luci della città che iniziano a brillare sotto il cielo notturno. Sul ponte inferiore della Busan Tower, c'è un negozio di souvenir e un caffè dove puoi passare le ore e goderti la vista del trafficato porto di Busan.Tutti amati? Fai come migliaia di giovani coppie coreane e lega un lucchetto con una nota del tuo amore eterno a uno dei recinti vicino alla torre. Si dice che il feng shui della montagna ti porti fortuna.Coreano per Dragon Head Mountain a causa della sua forma, il Parco Yongdusan ospita molti spettacoli culturali vivaci in estate e nei fine settimana, e il giorno del compleanno di Buddha, lampade di carta a forma di tigri e draghi galleggiano in tutto il parco.Altro
#7
Mercato di Gukje

Mercato di Gukje

star-5179
Durante gli anni '50, i rifugiati della Corea dilaniata dalla guerra iniziarono ad aprire piccoli negozi per cercare di guadagnarsi da vivere. Questa modesta collezione di negozi si è trasformata in quello che ora è il mercato di Gukje, il più grande mercato tradizionale di Busan con venditori che vendono praticamente di tutto sotto il sole, articoli sia nuovi che di seconda mano.Mentre il mercato di Gukje è un luogo in cui i coreani locali fanno ancora acquisti, i viaggiatori troveranno anche molto interesse, oltre all'atmosfera atmosferica del mercato di strada. È un ottimo posto per trovare hanbok, il tradizionale abbigliamento formale coreano, piccoli souvenir, magliette e snack di strada coreani preferiti, il tutto a prezzi stracciati. Che tu stia cercando vestiti economici, occhiali vintage, nuovi dispositivi elettronici o alghe secche, i prezzi sono economici e la contrattazione è totalmente accettata. La cultura coreana si basa sulla dignità e sul rispetto reciproco, quindi contratta con un sorriso e sii sempre gentile.Questo è un buon posto dove fermarsi anche per mangiare un boccone. Se non hai mai bevuto noodles da una bancarella in mezzo a una strada, ecco la tua occasione. Un labirinto di mercato, non preoccuparti se ti perdi. Chiedi a qualcuno della stazione della metropolitana di Jagalchi e ti aiuteranno.Altro
#8
Ponte Gwangan (Gwangandaegyo)

Ponte Gwangan (Gwangandaegyo)

star-540
Protagonista di quasi tutti i poster turistici di Busan sin dalla sua apertura nel 2003, il ponte Gwangan (Gwangandaegyo) è la risposta della città al Golden Gate Bridge. Particolarmente impressionante di notte quando è illuminato, il ponte si vede meglio dalla spiaggia di Gwangalli, dove puoi vedere lo spettacolo di luci notturne.Altro
#9
Tempio di Beomeosa

Tempio di Beomeosa

star-550
Il tempio di Beomeosa fu fondato nel 678 a.C. dal monaco buddista Ui Sang. Arroccato sul monte Geumjeongsan, l'attuale complesso del tempio fu costruito nel 1613 dopo che l'originale fu distrutto durante la guerra di Imjin con il Giappone. Il complesso comprende una pagoda, diversi padiglioni, tre porte ornate e 11 eremi.Altro
#10
Parco Yongdusan

Parco Yongdusan

star-5100
Il Parco Yongdusan, un parco montuoso nel centro di Busan, è uno degli spazi verdi più popolari della città. Il suo nome si traduce in "montagna della testa del drago", poiché si pensa che assomigli a un drago che sporge la testa sopra la superficie del mare. Il parco è costellato di vari monumenti alle battaglie e agli eroi coreani.Altro
#11
Taejongdae Resort Park

Taejongdae Resort Park

star-5255
Le scogliere rocciose sul mare del Taejongdae Resort Park si trovano sulla punta più meridionale dell'isola di Yeongdo. L'area, che prende il nome dal re Taejong della dinastia Silla, offre l'accesso a una spiaggia rocciosa, un faro, alcuni templi, un osservatorio e numerosi percorsi naturalistici.Altro
#12
Tempio di Haeinsa

Tempio di Haeinsa

star-51
Fondato nell'802, il tempio di Haeinsa, dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, ospita notoriamente il Tripitaka Koreana, una delle raccolte più complete al mondo di testi buddisti e un tesoro nazionale coreano. Queste 81.000 opere sacre religiose furono incise su blocchi di legno tra il 1237 e il 1248.Gli edifici progettati per ospitare il Tripitaka Koreana risalgono al XV secolo e sono considerati un'opera d'arte, e il tempio è tra i più belli della Corea. Situato all'interno delle foreste del Parco Nazionale Gayasan, i terreni di Haeinsa si armonizzano con l'ambiente naturale per creare un'esperienza serena del tempio.Come molti dei templi della Corea del Sud, il tempio di Haeinsa accoglie i visitatori nel suo programma di soggiorno: uno sguardo di due giorni e una notte su com'è la vita dei monaci al tempio. Un tipico itinerario include sessioni di meditazione, lezioni sull'etichetta del tempio e la possibilità di chiacchierare con i monaci davanti a un tè o passeggiando per i giardini.Altro
#13
Museo popolare di Andong

Museo popolare di Andong

star-52
Andong Folk Museum è il luogo perfetto per conoscere l'antica cultura e tradizioni di Andong. Accanto ad Andong Folk Village, il museo contiene oltre 3.700 artefatti. Dagli abiti tradizionali alle ceramiche risalenti alla dinastia Joseon (1392 - 1897), mentre vaghi per due piani di mostre imparerai le tradizioni che i coreani attraversano dalla nascita all'infanzia, nell'età adulta e nella morte. Dall'allevamento dei bambini coreani agli antichi metodi di cottura, dalle cerimonie nuziali alle pratiche spirituali, ci sono molti fatti interessanti da conoscere. Lo sapevi che, in passato, quando le donne coreane incinte volevano un maschio, pregavano le rocce falliche?Dopo aver visto le mostre al coperto, dirigiti al parco all'aperto per vedere le case con il tetto di paglia che furono salvate quando la vicina diga di Andong fu eretta nel 1976. Nel giardino potrai anche vedere e conoscere i totem giganti della Corea, tradizionalmente volti feroci per allontanare gli spiriti maligni.Altro
#14
Trick Eye Museum Busan

Trick Eye Museum Busan

star-00
Sede di oltre 100 illusioni ottiche, il Trick Eye Museum Busan offre l'opportunità di scattare una raccolta di selfie e fotografie strabilianti. Interagisci con tutte le opere d'arte che appaiono in 3D insieme al personale che è a disposizione per assicurarti che l'intero gruppo sia presente nelle fotografie.Altro
#15
Monte Geumjeong Fortezza (Geumjeongsanseong)

Monte Geumjeong Fortezza (Geumjeongsanseong)

star-00
Sulla vetta del monte Geumjeong (Geumjung) a Busan, Geumjeongsanseong era una volta la più grande fortezza della Corea. Pensato per essere stato originariamente costruito nel periodo dei Tre Regni (57 a.C. - 668 d.C.), quando le dinastie Goguryeo, Baekje e Silla erano in guerra tra loro, la fortezza che vedrai oggi fu effettivamente costruita nel 1703 come protezione contro ulteriori invasioni giapponesi.Distrutto in molti luoghi durante l'occupazione giapponese della Corea dal 1910 al 1945, il restauro iniziò nel 1974. Oggi, le 4 miglia che rimangono della fortezza originale sono ideali per mezza giornata di escursioni. In cima alla montagna, guarda la seconda città più grande della Corea del Sud mentre passi accanto a piccoli ruscelli e stagni, grotte rocciose e picchi di granito.Una fuga perfetta dal trambusto della città, con molti sentieri e percorsi da esplorare, uno dei modi più popolari per vedere il monte Geumjeong. La fortezza (Geumjeongsanseong) e le sue porte ornate iniziano al tempio di Beomeosa. Da lì, sali fino alla porta sud della fortezza, quindi lungo le mura e le torri di guardia fino alla porta sud, prima di prendere la funivia per tornare al livello della strada nel parco Geumgang, che ha il suo giardino botanico.Altro

Idee di viaggio

Le migliori attività a Pusan

Busan di notte

Busan di notte

star-5
11
Da
US$ 75.00
Gli operatori hanno pagato un importo maggiore a Viator per mostrare le proprie esperienze in primo piano

Tutto su Pusan

When to visit

Summer’s heat and humidity draws the warm-weather crowd to Busan’s beaches, bars, and festivals, while winter sees dry, icy-cold days, ideal for hitting the slopes at nearby Eden Valley Ski Resort. Alternatively, the shoulder seasons of May and September offer fewer crowds, lower prices, and moderate temperatures with enough sun to keep the beaches lively.

Le persone chiedono anche

What is Busan famous for?

South Korea’s premier seaside city is most famous for Haedong Yonggungsa Temple—one of the few seaside temples in the country. Busan also boasts the sandy Songjeong and Haeundae beaches, backed by the city skyline; the colorful Gamcheon Culture Village; and a thriving film culture, celebrated during the annual Busan Film Festival.

...Altro
How many days in Busan is enough?

To experience the best of Busan’s culture and nature, spend between three and five days. You'll have the chance to see top city sights such as Jagalchi Fish Market, Beomeosa Temple, Yongdusan Park, and Gamcheon Culture Village, plus visit further-afield attractions including Haedong Yonggungsa Temple and Taejongdae Resort Park.

...Altro
What is the best time to visit Busan?

The best time to visit Busan is spring (March-May) and autumn (September-October). Like Japan, South Korea experiences cherry blossom season—the blossoms peak from late March to early April. Busan buzzes in June, when students and locals flock to the city for summer to party and enjoy the beaches.

...Altro
What is there to do in Busan?

Busan boasts an all-star cast of beaches, museums, temples, and markets. Top Busan attractions include the seaside Haedong Yonggungsa Temple; rainbow-colored Gamcheon Culture Village; Songjeong and Haeundae beaches; Busan Museum of Art; Busan Tower; and Taejongdae Resort Park.

...Altro
What is the old name of Busan?

The old name of Busan is Pusan. The South Korean government changed the name of Busan to Pusan to make it sound more appealing when pronounced in English.

...Altro
Which is the best area to stay in Busan?

The best area to stay when visiting Busan depends on what aspect of the seaside city you want to experience. Stay in central Seomyeon for easy access to top attractions; Haeundae is within easy reach of the beach; Nampo is best for shopping and eating; and budget-friendly Kyungsung has a hipster vibe.

...Altro