Ulteriori informazioni sulla nostra risposta al Covid-19.

Scopri di più
Ricerche recenti
Cancella
Cose da fare a Copenaghen

Cose da fare a  Copenaghen

Copenaghen ti dà il benvenuto

I visitatori della capitale della Danimarca trovano facile credere che Copenaghen sia costantemente considerata una delle città più felici del mondo. Pedala lungo la rete di strade di ciottoli, trova ristoranti di livello mondiale per cibo di provenienza locale, abbraccia il concetto danese di hygge in caffè accoglienti o fai un tour guidato di attrazioni come la Sirenetta, Nyhavn, il Palazzo di Amalienborg, i Giardini di Tivoli, e l'autogoverno città libera di Christiania. L'estetica del moderno design danese si mescola a edifici secolari, da vedere meglio in bicicletta oa piedi o tramite una crociera sui canali hop-on hop-off.

Le 10 migliori attrazioni a Copenhagen

#1

Amalienborg Palace

star-57’593
Amalienborg Palace è la residenza invernale della famiglia reale danese a Copenaghen. Consiste in quattro palazzi, identici tra loro, che creano un cortile ottogonale e i cui interni sono in stile Rococò. Una maestosa statua equestre del fondatore della residenza, re Federico V, si trova al centro del cortile, creata dallo scultore francese Jacques-Francois-Joseph Saly.Amalienborg venne originariamente concepita per ospitare quattro famiglie nobili; ma, quando Christiansborg subì i danni dell’incendio del 1794, la famiglia reale acquistò la proprietà e vi si trasferì. Nel corso degli anni, le famiglie reali che si sono succedute hanno posto qui la loro residenza. Nonostante tuttora appartenga ai reali, è possibile visitare le stanze che non vengono usate, regolarmente arredate con mobili, arazzi, fotografie, ritratti e cimeli.Altro
#2

Nyhavn

star-56’391
Con le sue case del XVII e XVIII secolo, dipinte con i colori vivaci dell’arcobaleno, e con il suo litorale acciottolato e fiancheggiato da negozi e ristoranti, Nyhavn è una delle vie più caratteristiche di Copenaghen. La pittoresca strada, insieme al canale, corre dal Kongens Nytorv (Piazza del Re) fino al canale principale Inderhavnen ed è un punto di partenza strategico per le escursioni in barca che conducono alle vicine attrazioni come il castello di Amalienborg, la Copenhagen Opera House e la statua della Sirenetta. Nyhavn è luogo molto frequentato per pranzare o bere un drink la sera, grazie ai numerosi bar e ristoranti presenti sul lungomare. Durante i mesi estivi, è frequente vedere da qui i tradizionali pescherecci navigare lungo il canale sottostante. Ulteriori luoghi di interesse, a Nyhavn, includono il monumento, rappresentato da una grande ancora, in memoria dei marinai della Marina danese che persero la vita durante la Seconda Guerra Mondiale. Vi sono anche le case che furono abitate da illustri personaggi, come lo scrittore di favole H. C. Andersen, al n.18, 20 e 67 della stessa via.Altro
#3

Palazzo di Christiansborg

star-55’478
Con una storia risalente a oltre 800 anni fa, il Palazzo barocco di Christiansborg è uno dei monumenti più rappresentativi della capitale, situato sull'isola di Slotsholmen, nel porto di Copenaghen. Per lungo tempo il Palazzo fu la residenza principale della famiglia reale che, nonostante il trasferimento della stessa nel Palazzo di Amalienborg nel 1794, rimase il centro di governo del Paese, ospitando il Parlamento, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Corte Suprema, accanto a numerose Royal Reception Rooms.Oggi il Palazzo accoglie i visitatori con itinerari guidati che offrono agli ospiti la possibilità di ammirare la Sala del Trono, dove vengono incoronati i monarchi danesi; la Biblioteca della Regina, riccamente decorata; la Grand Royal Banqueting Hall e la Great Hall, dove sono esposti numerosi arazzi che raccontano mille anni importanti della storia danese. Un dono, quest’ultimo, a Sua Maestà la Regina Margrethe II per il suo cinquantesimo compleanno, nel 1990. Da non perdere la visita alle Scuderie Reali.Altro
#4

Teatro dell'Opera di Copenaghen

star-52’352
Sin dalla sua apertura, nel 2005, il Teatro dell'Opera di Copenaghen si è subito mostrato come uno degli edifici più rappresentativi della capitale, con le sue forme futuristiche, specialmente per il tetto che si protende sul lungomare del porto. Il famoso ed apprezzato edificio si estende su 41.000 m², è di 14 piani (di cui cinque interrati), ed è stato progettato dall’architetto locale Henning Larsen. Gli interni lasciano a bocca aperta per i grandi spazi come l’atrio in marmo e per il soffitto dell’auditorium, decorato con luccicanti foglie d'oro 24 carati!Il teatro ospita la Royal Danish Opera, ma offre anche un programma variegato che comprende di tutto, dalle rappresentazioni classiche, al balletto, all’opera, a concerti di musica jazz nella sala principale che contiene un massimo di 1.500 posti. Nel palco più piccolo, Takkelloftet, vengono messi in scena diversi lavori sperimentali. La stagione lirica principale va da metà agosto a tutto giugno, periodo in cui si può partecipare alle visite guidate dell’imponente e innovativa struttura.Altro
#5

Castello di Rosenborg

star-52’205
Il castello danese di Rosenborg fu costruito tra il 1606 e il 1633 in stile rinascimentale olandese, tipico degli edifici danesi del tempo, dall’innovatore architettonico il Re Cristiano IV. Ora il castello ospita un museo che espone le Collezioni Reali, cimeli che rappresentano la cultura danese reale, dal tardo XVI al XIX secolo. Alcuni di questi reperti appartenevano alla nobiltà e all'aristocrazia in passato. Il castello divenne proprietà dello Stato e fu aperto al pubblico negli anni intorno al 1830 per servire la duplice funzione di tesoreria reale e museo. Le attrazioni più interessanti sono gli scintillanti gioielli della corona, i paramenti della corona danese, gli arredi dell’incoronazione e i notevoli ritratti di famiglia. Il castello è circondato dal parco pubblico più antico della città, Kongens Have, con i suoi incantevoli giardini botanici.Altro
#6

Palazzo della Borsa

star-51’732
Il Palazzo della Borsa della Danimarca risale al 1625, ed è uno dei più antichi edifici di Copenaghen che ha ospitato importanti avvenimenti storici. La struttura originaria ospitava circa 40 banchi per il commercio ed era circondato dall’acqua su tre lati. Tra il 1658 e il 1659 venne rimosso il tetto di piombo e utilizzato per fare palle di cannone per combattere gli svedesi.Ci vollero alcuni secoli prima che il tetto venisse ripristinato. L’edificio simbolo della città non è aperto al pubblico, ma potrai passeggiare intorno. Solo le persone invitate per cene, conferenze o serate di gala hanno la fortuna di passare attraverso le sue porte. La Guglia del Drago si erge dalla costruzione in mattoni rossi che rappresenta i regni originari di Danimarca, Svezia e Norvegia.Altro
#7

Crociera a Copenaghen

star-51’554
Oltre trecento navi da crociera ogni anno attraccano nel porto di Copenaghen, ritenuta dal 2008 al 2014 la destinazione top, europea, per le crociere. Copenhagen è la città più grande della Scandinavia, un’ incantevole capitale con edifici risalenti al XVII e XVIII secolo e caratterizzata da tortuose strade acciottolate. E’ anche la sede di una delle monarchie più antiche del mondo. Il porto della città rappresenta un ottimo punto di partenza per le crociere nei Paesi baltici, verso San Pietroburgo, le Isole britanniche e la Groenlandia.Lo sbarco avviene sia al molo Langelinie che al Freeport. Entrambi sono a pochi passi dal centro cittadino, comodamente raggiungibile sia in taxi che in vaporetto. Potrete prendere anche l’autobus 26 che passa circa ogni 20 minuti. Nelle vicinanze troverete anche le biciclette gratuite, ideali per scoprire la città.Altro
#8

Castello di Kronborg

star-51’825
Conosciuta per essere la località dell’Amleto di Shakespeare, l'imponente fortezza arroccata sulle coste nord-orientali della Zelanda, è tuttavia più conosciuta come Elsinore, ed è uno dei luoghi più visitati della Danimarca. Grazie alla sua meravigliosa posizione sul mare e alla imponente facciata rinascimentale, è facile capire perché Shakespeare sia stato ispirato dal Castello di Kronborg, che nel 2000 è diventato Patrimonio Mondiale dell'UNESCO.Nonostante risalga al 1420, il Castello odierno fu costruito nel 1585 dal re danese Federico II e ampliato da Cristiano IV nei primi anni del XVII secolo. Nonostante sia stato saccheggiato dagli svedesi nel 1658, la successiva aggiunta di mura difensive e del fossato fecero del Castello una delle roccaforti più inespugnabili d'Europa.Altro
#9

Christiania

star-51’281
Da quando venne occupata dagli squatters nel 1971, Christiania, una zona di Copenaghen, è diventata uno dei quartieri più malfamati della città, quasi uno stato indipendente autoproclamatosi, che ospita circa mille residenti ufficiali ed è nota per il commercio legale di cannabis. Questa particolare comunità è stata fondata da un gruppo di liberi pensatori, a capo della comune per oltre 40 anni.Situata in una ex caserma militare abbandonata, molte case sono state costruite dai residenti e decorate con murales e sculture, il quartiere è un vivace centro culturale e una vera attrazione per turisti. Oggi i visitatori sono invitati a passeggiare per le strade di Christiania, fare una visita guidata condotta da residenti o a fermarsi nei vari bar e locali di musica dal vivo. Bisogna stare attenti a rispettare le regole: non scattare fotografie, non fare video, evitare di utilizzare telefoni cellulari, seguire le severe regole anti-violenza e sull’uso di droghe pesanti.Altro
#10

Kastellet

star-5680
Sono poche le fortezze che hanno il potere di stupire e impressionare come Kastellet, a Copenaghen. Questa struttura stupefacente a cinque punte risale al 1662 e ospita uno dei più incredibili esempi di architettura della Danimarca. Quando ti addentrerai nel prati verdi, ti imbatterai in caserme ben conservate, in una piccola cappella e persino in un fossato.E mentre i giardini da visitare sono di per sè incantevoli, i visitatori concordano nel dire che la vista della statua della Sirenetta, della Marmorkirken e del porto color cobalto aggiungono quel tocco in più alla visita che la rendono ancor più interessante. La fortezza è luogo frequentato da turisti, da amanti della bicilcletta, da chi ama fare passeggiate e pic-nic.Altro

Idee di viaggio

I migliori castelli vicino a Copenaghen

I migliori castelli vicino a Copenaghen

Le migliori attività a Copenhagen

Copenhagen Card

Copenhagen Card

star-4.5
835
Da
US$ 76.23
Tour dei canali di Copenaghen

Tour dei canali di Copenaghen

star-4.5
516
Da
US$ 16.95
Tour gastronomico di Copenaghen

Tour gastronomico di Copenaghen

star-5
302
Da
US$ 150.25