Ulteriori informazioni sulla nostra risposta al Covid-19.

Scopri di più
Ricerche recenti
Cancella
Cose da fare a Edimburgo

Cose da fare a  Edimburgo

Edimburgo ti dà il benvenuto

Immersa nella storia celtica e medievale, e affettuosamente soprannominata Auld Reekie, Edimburgo è una città dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO ampiamente considerata la più bella della Scozia. Le possenti fortificazioni del Castello di Edimburgo dominano l'orizzonte, mentre il Royal Mile attraversa la città vecchia fino alla città sottostante. Dall'annuale Royal Edinburgh Military Tattoo all'Edinburgh Fringe, la città ospita una selezione stellare di festival e celebrazioni che attirano folle da ogni parte. Nessuna visita a Edimburgo è completa senza un assaggio di whisky scozzese, e se stai cercando un cambiamento dalle strade della città, le vette svettanti delle Highlands scozzesi non sono mai lontane.

Le 10 migliori attrazioni a Edinburgh

#1

Royal Mile

star-58’642
Situato tra il Castello di Edimburgo e l'Holyrood Palace, il Royal Mile (in realtà è leggermente più lungo di un miglio) è il cuore pulsante del centro storico di Edimburgo. Esso è dominato dal granito, trasmette una sensazione cupa, gotica ed è fiancheggiato da chiese, banche, maestosti edifici, tra cui il Palazzo di Giustizia.Fu modellato per la prima volta nel XII secolo, quando si chiamava ancora Via Regis. Non sono molte le vie che oggi possono vantare il fatto di seguire un percorso scavato da un ghiacciaio!Nonostante sia stracolmo di turisti durante il Festival di Edimburgo, e tutto l'anno per il tartan e lo shortbread, il Royal Mile riesce sempre a mantenere il suo splendore.Altro
#2

Castello di Edinburgo

star-54’053
Da qualsiasi punto nel centro storico di Edimburgo guardatevi intorno e vedrete spuntare il Castello, che sembra uscir fuori dal freddo vulcano annerito che forma il suo basamento. Il castello è stato una roccaforte reale fin dal Medioevo e ci sono prove della presenza umana in questo luogo risalenti al 900 a.C.Questo è un luogo ricco di storia. Vi si conserva la più antica corona di gioielli del Regno Unito e qui venivano incoronati gli antichi re. Potete visitare l'edificio più antico della struttura iniziale del Castello, la Cappella normanna di Santa Margherita e anche un'area dedicata al museo militare. È possibile vedere il castello con visite guidate e attori in costume che ripropongono la storia del Castello.Altro
#3

Città Vecchia

star-57’569
Il cuore storico di Edimburgo e sede dei monumenti principali è Patrimonio Mondiale dell'UNESCO dal 1995. Sorvegliata dal meraviglioso Castello di Edimburgo, la Città Vecchia è nota per i viali centrali che si estendono tra la collina del Castello e il Royal Palace di Holyrood. Il punto di partenza principale per girare a piedi la città, il Royal Mile, abbonda di edifici storici e monumenti simbolici: la Cattedrale di St Giles del XII secolo, il Museo Nazionale di Scozia, la casa di John Knox e le vie sotterranee del Mary King's Close. Sono tutte famose attrazioni turistiche, sparse tra le schiere di negozi di souvenir, pub storici e caffetterie. La sezione finale del Royal Mile, Canongate, mostra un'architettura più variegata, con il Canongate Tollbooth del XVI secolo e Canongate Kirk, il moderno edificio del Parlamento scozzese e la stravagante costruzione dell'Our Dynamic Earth.Altro
#4

Forth Bridge

star-51’979
Il Forth Bridge è un ponte ferroviario che attraversa l’insenatura Firth of Forth, un simbolo della Scozia. Situato a 14 km da Edimburgo, questa infrastruttura venne ideata dagli ingegneri inglesi John Fowler e Benjamin Baker, ed è di proprietà della Network Rail.Il ponte, dal colore rosso, collega i villaggi di South e North Queensferry e fu inaugurato dal principe del Galles nel marzo del 1890. Nel 2015, durante il suo 125° anniversario, venne dichiarato Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. Si estende per quasi 2500 metri ed è un simbolo dell’ingegneria e della ottima capacità architettonica scozzese. Sono duecento i treni locali e interurbani che ogni giorno fanno avanti e indietro sulle sue rotaie.Altro
#5

Castello di Stirling

star-54’296
In una regione famosa per i castelli, il castello di Stirling può essere considerata la massima roccaforte reale. In realtà, si narra che fu un tempo dimora di Re Artù e dei suoi cavalieri. Come il Castello di Edimburgo, quello di Stirling domina il paesaggio circostante dall'alto di una roccia vulcanica. Questa imponente costruzione ha visto di tutto, dal saccheggio di Roberto I di Scozia, all'incoronazione della regina Maria di Scozia, alla prima del film Braveheart, nel 1993.Il castello è stato coinvolto in alcune battaglie famose (in particolare la battaglia di Bannockburn, dopo la quale Roberto I prese il castello agli Inglesi), ma fu anche una residenza reale. Gli Stewart passeggiavano per i giardini, giocavano a tiro con l'arco e a bocce, confondendosi tra i pavoni e le gru. Si dice che la Regina Maria si innamorò proprio in questo luogo. Qui i re erano liberi di cacciare i cervi e i cinghiali nel parco.Altro
#6

Holyrood Palace

star-52’875
Il Palazzo Holyrood House, il più delle volte chiamato palazzo di Holyrood, si trova di fronte al Castello di Edimburgo percorrendo tutta la lunghezza del Royal Mile. Come il suo maestoso compagno, è ricco della storia di Scozia.L'Abbazia nel parco è stata fondata nel 1128, e il palazzo stesso è barocco. In questi giorni Holyrood Palace è la residenza scozzese della regina Elisabetta II, ma è probabilmente più conosciuto per la sua associazione con un'altra figura reale, Maria regina di Scozia che si sposò e visse in questo luogo, assistendo anche all'omicidio del suo segretario.Come ci si può aspettare, gli appartamenti sono riccamente decorati e la collezione di arazzi e dipinti sono di altissimo livello. Fare una passeggiata tra i giardini vi farà credere di essere un monarca!Altro
#7

Cattedrale di Sant'Egidio

star-53’517
Con la sua famosa guglia che svetta e sovrasta il centro storico di Edimburgo e con una storia che conta più di 1.000 anni, la Cattedrale di Sant'Egidio è uno degli edifici religiosi più conosciuti della città. Fondata nel 1.120, la Cattedrale ha una lunga e rinomata storia, essendo il centro del culto cattolico scozzese; essa ha subìto di tutto: dal saccheggio e incendio da parte delle truppe inglesi durante il regno di Riccardo II, fino ad aver ospitato il famoso sermone della Riforma di John Knox nel 1559. A quest'ultimo fu dedicata una statua, situata in una delle navate della Cattedrale.Oggi la maggior parte della struttura gotica dell'edificio risale al XIX secolo con attrattive che includono le preziose finestre dai vetri colorati e la leggendaria Cappella del Cardo, un tempo dimora dei Cavalieri dell'Ordine del Cardo. Oltre alle regolari cerimonie, nella Cattedrale vi si svolgono concerti corali e per organo durante tutto l'anno.Altro
#8

Calton Hill

star-52’956
Incombe sul Royal Mile e su Princes Street Calton Hill, uno dei famosi sette colli di Edimburgo e parte del centro storico, Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. Se per gli abitanti di Edimburgo questo è un luogo abituale per fare picnic e per rilassarsi, per i visitatori raggiungere Calton Hill significa avere una meravigliosa vista panoramica sulla città, in particolare su Arthur’s Seat, sul Castello di Edimburgo, Holyrood Palace, fino a Leith e al Firth of Forth.A Calton Hill si trovano importanti monumenti tra cui quello dedicato all’ammiraglio Nelson, a Dugald Stewart; ancora, l’Osservatorio e il Monumento Nazionale della Scozia, un’opera incompiuta tributata ai militari scozzesi, ispirata al Partenone di Atene. Ad aprile la collina ospita i festeggiamenti dell’annuale Beltane Fire Festival, oltre ad una serie di festival estivi e di altri eventi.Altro
#9

Grassmarket

star-52’823
Con una ricca storia alle spalle, Grassmarket si trova sotto il Castello di Edimburgo ed è a solo un minuto a piedi dal famoso Royal Mile e dal Museo Nazionale della Scozia. Una vivace zona storica, in cui potrai godere di un’atmosfera medievale ammirando uno dei monumenti più rappresentativi della città, l'imponente Castello di Edimburgo.Tramite una passeggiata sul George IV Bridge arriverai davanti alla statua Greyfriars Bobby e potrai camminare fra le più antiche e famose strade di Edimburgo come Candlemaker Row, Victoria Street e West Port. Grassmarket era tradizionalmente un luogo di incontro per commercianti e bovari, circondato da alloggi temporanei e taverne. È stato anche un luogo di esecuzione pubblica; nelle sue vicinanze si trova un monumento eretto nel 1937 per ricordare la morte di più di cento persone che persero la vita alla forca, nel periodo noto come The Killing Time.Altro
#10

Arthur's Seat

star-51’856
Insieme a Calton Hill e Castle Rock, Arthur's Seat è parte della cresta di vulcani freddi che rendono così suggestivo l'orizzonte di Edimburgo. La collina si trova nel parco di Holyrood, 260 ettari di parco selvaggio a pochi passi dal Royal Mile. Così, allo stesso tempo, potrete fare dello shopping e subito dopo spostarvi attorno a laghi e brughiere! Da alcuni punti di vista, la collina sembra un leone addormentato. Probabilmente il momento migliore per ammirarla è il tramonto, quando i raggi del sole sono tenui.Arthur's Seat non è l'Everest, e se vi volete arrampicare ci sono diverse salite facili. Se siete abbastanza in forma potrete scalarlo in mezz'ora, ma anche se non lo siete e avete voglia di ammirare il paesaggio, potrete facilmente raggiungere la cima in un'ora. Fate attenzione nei giorni di pioggia, quando le rocce sono più scivolose.Altro

Idee di viaggio

Le migliori attività a Edinburgh