Ricerche recenti
Cancella

Attrazioni di Parco nazionale Everglades

Categoria

Diecimila isole
star-5
1127
2 tour e attività

L'arcipelago delle Diecimila Isole copre più di 35.000 acri (14.164 ettari) della punta meridionale della Florida. L'omonimo rifugio nazionale della fauna selvatica si trova nella parte settentrionale, mentre la parte meridionale si trova nel Parco nazionale delle Everglades. Le isole, che sono centinaia, non migliaia, sono un luogo perfetto per rilassarsi nella natura.

Scopri di più
Valle degli squali
star-5
1258
1 tour e attività

Situata nel cuore di quelle che molti chiamano le "vere Everglades", un fiume erboso che si estende per 161 chilometri dal lago Okeechobee al Golfo del Messico, la Shark Valley fa parte di un ecosistema di acqua dolce con un'incredibile biodiversità. È uno dei posti migliori nel Parco nazionale delle Everglades per avvistare alligatori, uccelli e altri animali selvatici.

Scopri di più
Riserva nazionale di Big Cypress
star-5
762

Big Cypress National Preserve è il vicino settentrionale del Parco nazionale delle Everglades, ma con meno folle e più fauna selvatica. Tra le prime riserve nazionali istituite negli Stati Uniti, Big Cypress consente ancora molte delle attività vietate nei parchi nazionali, invitando i visitatori a fare fuoristrada, cacciare, fare un giro in airboat attraverso la palude e altro ancora.

Scopri di più
Loop Road
star-5
199

Loop Road è una strada panoramica a una corsia che offre una deviazione di due ore dal Tamiami Trail, portando i viaggiatori attraverso pittoresche paludi di cipressi lungo una strada primitiva. Questo tratto di 25 miglia attraverso la Big Cypress National Preserve è ricco di storia, fauna selvatica e folclore, una sorta di selvaggio West della Florida per coloro che hanno evitato la civiltà fino agli anni '50 e '60. Fatto: Al Capone aveva un casino di caccia qui durante la Depressione.

L'estremità orientale di Loop Road è asfaltata, con la pavimentazione che termina alla Loop Road Environmental Education, gestita dal Parco Nazionale, dove è possibile percorrere il Sentiero naturalistico di Tree Snail Hammock o fermarsi per un picnic. Dopo questo punto la strada si trasforma in ghiaia, ma è stata recentemente ammodernata, rendendola più agevole per le auto rispetto al passato. Ci sono diverse escursioni sul Loop oltre al Tree Snail Hammock Trail per le persone che vogliono sgranchirsi le gambe, così come alcuni campeggi.

Il motivo per cui la maggior parte delle persone percorre la Loop Road è per la fauna selvatica e uno dei luoghi più belli si trova appena a ovest del punto centrale a Sweetwater Strand. Imponenti cipressi fanno da sentinella intorno alle piscine d'acqua dolce, creando un rifugio per la fauna selvatica. I visitatori potrebbero vedere cervi, lontre, orsi neri o persino una lince rossa; gli alligatori sono abbondanti. Una ricca gamma di avifauna comprende ibis, cicogna dei boschi, garzetta, airone azzurro maggiore, cormorano e anhinga.

Scopri di più
Centro visitatori Ernest F. Coe
star-5
1
1 tour e attività

La prima opportunità di informazioni e assistenza quando si arriva nel Parco nazionale delle Everglades, l'Ernest F. Coe Visitor Center merita una sosta quando si visita il parco. Con mostre educative e molte mappe, il Coe Visitor Center è il luogo perfetto per avere una panoramica dell'ampia offerta nelle Everglades. Assicurati di rimanere per una proiezione di River of Life, un film di 15 minuti che offre un'eccellente panoramica del parco. Il Coe Visitor Center fornisce anche informazioni sulle attività guidate dai ranger del parco (principalmente colloqui e alcune passeggiate), nonché dettagli su gite in barca e noleggio di canoe.

Scopri di più
Chokoloskee Bay
star-5
259
1 tour e attività

Situata sulla costa meridionale del Golfo della Florida, la baia di Chokoloskee è lunga circa dieci miglia (16 km) e larga due miglia (3 km) ed è separata dal Golfo del Messico dall'estremità settentrionale delle Ten Thousand Islands. Una destinazione popolare per i pescatori e gli appassionati di sport acquatici, le acque della baia di Chokoloskee offrono un vasto assortimento di pesci d'acqua salata come la cernia, la passera e il pesce rosso per i pescatori. Le riparate isole di mangrovie di Ten Thousand Islands offrono molte aree da esplorare per i kayakisti.

Nel cuore della baia di Chokoloskee si trova l'isola di Chokoloskee, una piccola area considerata l'ultima grande frontiera delle Everglades. Insediati dai nativi americani duemila anni fa, l'insediamento moderno iniziò nel 1874. Se visiti l'isola, controlla lo storico Smallwood Store, che si trova nell'emporio di Ted Smallwood. Ora un museo, si trova nel Registro nazionale dei luoghi storici ed è uno sguardo autentico sulla storia colorata e talvolta sanguinosa di questa regione.

Scopri di più
Tamiami Trail
star-5
197
1 tour e attività

Quando il Tamiami Trail fu costruito nel 1928, era considerato un'impresa di ingegneria, diventando a quel tempo l'unico percorso da Tampa a Miami. Una strada a due corsie che si estendeva per 264 miglia (è l'ultima parte della US Highway 41 dalla State Road 60 a Tampa alla US Route 1 a Miami, il Tamiami Trail ha impiegato 13 anni, costa $ 8 milioni e ha utilizzato 2,6 milioni di candelotti di dinamite nella sua costruzione .

Il problema del Tamiami Trail è esattamente ciò che lo ha reso così attraente in primo luogo: attraversa le Everglades. Il Sentiero ha effettivamente creato una diga che ha bloccato il flusso dell'acqua delle Everglades, cambiando drasticamente l'ecologia dell'area. Per ripristinare il fiume d'Erba, è necessario modificare il Sentiero Tamiami. La costruzione di un ponte di un miglio dovrebbe essere completata nel dicembre 2013; sono in corso di valutazione piani per una serie aggiuntiva di ponti o elevazioni del Tamiami Trail per facilitare il flusso d'acqua aggiuntivo, che è fondamentale per il recupero delle Everglades.

Percorrendo il Tamiami Trail, guidatori e passeggeri potranno godersi il paesaggio sorprendentemente vario delle Everglades, dalle pinete alle paludi di erba sega; potresti intravedere un alligatore che prende il sole in uno dei canali lungo la strada e gli uccelli acquatici abbondano. Oltre al paesaggio naturale, rimangono i resti delle trappole per turisti degli anni '50 e '60, il kitsch artificiale è abbondante e ci sono molte opportunità per cavalcare un airboat o avvistare gli alligatori. Tieni gli occhi aperti per la Skunk Ape, la versione delle Everglades di Big Foot.

Scopri di più
Anhinga Trail
1 tour e attività

Per avere una visione ravvicinata e personale della fauna selvatica nelle Everglades, in particolare dell'avifauna, l'Anhinga Trail è uno dei principali sentieri delle zone umide del National Park Service. Una passeggiata autoguidata di circa 1.2 miglia (1200 metri) andata e ritorno, il sentiero si completa facilmente in circa 45 minuti. La passerella lastricata si snoda attraverso Taylor Slough, uno dei pochi corsi d'acqua che trattengono l'acqua tutto l'anno, rendendolo particolarmente attraente per una varietà di fauna selvatica.

La palude di erba sega brulica di un'abbondanza di residenti delle Everglades, tra cui alligatori, tartarughe, anhingas (un tipo di uccello acquatico trovato nelle Everglades; il nome significa uccello serpente o uccello diavolo), aironi, cormorani, garzette e molti altri uccelli . Poiché la passerella consente ai visitatori di vagare tra la fauna selvatica, di conseguenza gli animali e gli uccelli hanno meno paura degli umani, consentendo una visione più ravvicinata di alligatori, anhinge e altre specie autoctone.

Esplorare l'Anhinga Trail consente anche agli ospiti di vedere la flora delle Everglades, dalle praterie di erba sega verso la fine del sentiero alle mele dello stagno, un albero nativo che ha mele che attirano la fauna selvatica, ma non gli esseri umani. Se hai un tempo limitato, percorrere l'Anhinga Trail è un must per l'osservazione della fauna selvatica e per un assaggio di tutto ciò che le Everglades hanno da offrire.

Scopri di più
Royal Palm Visitor Center

Se hai solo un'ora per fermarti e visitare le Everglades, il Royal Palm Visitor Centre è il luogo ideale per fermarti, sgranchirti le gambe e orientarti. Il Royal Palm State Park originariamente iniziò come Paradise Key, ma fu accantonato come parco statale per evitare lo sviluppo nel 1916. Dopo diversi anni e quasi il doppio della superficie coltivata fu donata (portando il totale complessivo a 4.000 acri, Royal Palm fu dedicato come parco statale nel 1921.

Come punto di accesso a due dei sentieri più famosi delle Everglades, l'Anhinga Trail e il Gumbo Limbo Trail, una visita al Royal Palm Visitor Center consente agli ospiti di sperimentare due distinti ecosistemi delle Everglades, la prateria palustre di erba sega sul Anhinga e l'amaca in legno duro del Gumbo Limbo, in poco tempo.

Passeggiare lungo uno di questi sentieri consentirà ai visitatori di vedere una varietà di fauna selvatica tra cui alligatori e, nel giusto periodo dell'anno, nidificare le aninghe. Il Royal Palm Visitor Center fornisce mappe e opuscoli che descrivono in dettaglio le aree circostanti, oltre a fungere da punto di partenza per le visite guidate guidate quotidianamente dai ranger del parco. Sebbene una visita guidata non sia obbligatoria per esplorare l'area, le informazioni condivise dai ranger esperti sono inestimabili.

Scopri di più
Gumbo Limbo Trail

Un sentiero autoguidato che mette in mostra un ecosistema di amache in legno duro, il Gumbo Limbo Trail è accessibile dal Royal Palm Visitor Centre. A circa 0,4 miglia (0,64 km), il Gumbo Limbo Trail è una breve passeggiata, ma offre uno sguardo in un ecosistema molto distinto delle Everglades.

Illustrando come pochi centimetri di elevazione possono creare un mondo completamente nuovo, il Gumbo Limbo Trail si aggira attraverso un ecosistema di amache in legno duro, notevolmente diverso dalla prateria di erba segata che può essere vista sul vicino Anhinga Trail. Mentre la prateria di erba sega scompare sott'acqua ogni anno, l'amaca di legno duro è un'isola di alberi in un mare d'erba, che consente alla flora tropicale di fiorire, tra cui palme, fichi strangolatori e l'omonimo del sentiero, l'albero Gumbo Limbo. Chiamato anche Albero del Turismo (la corteccia rossa e traballante può assomigliare alla scottatura di un turista), il Gumbo Limbo è stato utilizzato per secoli: la resina può essere usata come colla o come rivestimento idrorepellente e il legno è stato scolpito a giostra -cavalli tondi o come materiale da costruzione.

Percorrendo il sentiero non ci vorrà molto più di un'ora, è un modo eccellente per vivere una parte distinta delle Everglades.

Scopri di più

Altre attività a Parco nazionale Everglades

Centro visitatori Flamingo

Centro visitatori Flamingo

Situato sulla baia all'ingresso sud del Parco nazionale delle Everglades, il Flamingo Visitor Center è il punto di partenza per esplorare le Everglades meridionali. Il centro visitatori si trova vicino a un porto turistico, un campeggio e una rete di sentieri e corsi d'acqua. Al centro, trova mappe, informazioni e ranger per aiutarti a iniziare la tua avventura.

Marco Island

Marco Island

Con un clima tropicale, spiagge di sabbia bianca e resort di lusso, Marco Island è l'unica isola abitata nel Ten Thousand Islands National Wildlife Refuge, al largo della costa sud-occidentale della Florida. Visita l'isola per una vacanza al mare che offre opzioni per esplorare il labirinto circostante di mangrovie, corsi d'acqua e fauna selvatica.


icon_solid_phone
Prenota online o chiama
39 19 924 1489
39 19 924 1489