Ricerche recenti
Cancella

Per contenere la diffusione del coronavirus, le attrazioni potrebbero essere chiuse o osservare periodi di chiusura parziale. Consulta i consigli per viaggiare sicuri del governo prima di prenotare. L'OMS sta monitorando attentamente la situazione; ulteriori informazioni sono disponibili qui.

Attrazioni di Firenze

Categoria

Uffizi Galleries (Gallerie degli Uffizi)
star-4
1203
351 tour e attività

La Galleria degli Uffizi ospita la collezione più importante dell'arte fiorentina, perciò a meno che tu non abbia i biglietti con Skip the Line, preparati a fare la fila!La collezione ripercorre la ricca storia dell'arte italiana e fiorentina, dai suoi inizi nell'XI secolo a Botticelli e alla fioritura dell'arte rinascimentale.Nella parte centrale della galleria si può ammirare la collezione privata dei Medici, lasciata in eredità alla città nel XVIII secolo.

Scopri di più
Michelangelo's Statue of David (Il Davide di Michelangelo)
star-4.5
590
340 tour e attività

Passeggiando per le vie di Firenze è possibile vedere varie copie della statua del David, ma se volete vedere l'originale, non dovete far altro che recarvi al Museo dell'Accademia per ammirare il capolavoro di Michelangelo in tutta la sua bellezza.

Il David fu scolpito tra il 1501 e il 1504 e originariamente sorgeva all'ingresso di Palazzo Vecchio in Piazza della Signoria. Non molto tempo dopo che la statua fu collocata all'esterno, parte di essa si ruppe a causa di una sedia volata dalle finestre di Palazzo Vecchio in seguito ad una rissa. Nel 1873 la statua fu così trasferita nella sede attuale per proteggerla da ulteriori danni e una sua copia è stata posta al di fuori di Palazzo Vecchio proprio nel punto in cui si trovava l'originale.

Il marmo dal quale l'artista estrapolò il suo capolavoro era imperfetto e in parte già manipolato da un suo predecessore.

Scopri di più
Florence Duomo (Cattedrale di Santa Maria dei Fiori)
star-4.5
186
548 tour e attività

Non appena arrivi a Firenze puoi vedere scorci della cupola rosso-mattone del Duomo, detta anche Basilica di Santa Maria del Fiore, che fa capolino sui tetti.

L'architetto senese del XIII secolo Arnolfo di Cambio fu l'autore della costruzione di molti luoghi di interesse a Firenze, ma questo è il suo capolavoro. La celebre cupola ottagonale è stata in seguito aggiunta da Brunelleschi nel 1420.

Ci sono voluti 170 anni per completare la basilica, e la facciata è stata ristrutturata in accordo all'idea di Arnolfo di Cambio nel XIX secolo.

Una volta all'interno del Duomo, il tuo sguardo verrà inevitabilmente rivolto verso i magnifici affreschi della cupola e verso le bellissime vetrate colorate del Ghiberti. Immancabile una visita alla cripta dove è sepolto Brunelleschi, o in cima all'enorme cupola per godere di una vista stupenda su Firenze.

Scopri di più
Ponte Vecchio
star-4.5
29
487 tour e attività

L'antico Ponte Vecchio, risalente al XIV secolo, è allo stesso modo del Duomo un simbolo di Firenze.

Il pittoresco ponte presenta tre arcate ed è punteggiato da diversi negozi di gioielli e bancarelle. È uno dei luoghi di Firenze più frequentati dai turisti che si fermano tra le arcate per fare delle splendide foto, dove poter catturare bellissimi scorci della città.

Se sollevate lo sguardo verso l'alto, potrete vedere sopra di voi il famoso Corridoio Vasariano, progettato appunto dal Vasari per la famiglia de'Medici che governava al tempo la città. Il Corridoio collega gli Uffizi a Palazzo Pitti, passando per Ponte Vecchio, punto che unisce le rive del fiume Arno.

Scopri di più
Piazzale Michelangelo
star-4
75
155 tour e attività

Se desiderate catturare le simboliche e ampie vedute di Firenze che avete sempre visto sulle cartoline, una tappa obbligatoria è senz'altro Piazzale Michelangelo. Il Piazzale domina la città dall'alto e offre in questo modo una splendida vista sulle mura fortificate della città, sul fiume Arno, sulla torre di Palazzo Vecchio e, naturalmente, sulla cupola rosso-mattone del Duomo.

Durante la giornata potrete riempirvi gli occhi di meravigliosi scorci di austeri palazzi mentre passeggiate nelle strette sotirche vie medievali rinascimentali. Ritornate sul Piazzale in serata per avere il ricordo di una suggestiva Firenze illuminata, dove torri e campanili vi ammalieranno.

Scopri di più
Brunelleschi's Dome (Cupola del Brunelleschi)
star-4
1
75 tour e attività

Si erge sopra la città di Firenze, la Cupola del Brunelleschi è un'impresa architettonica, la parte più importante del Duomo di Firenze ed è anche un simbolo della città stessa. Situata nel centro storico della città, il complesso della cattedrale che include la cupola è Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. Progettata dal Brunelleschi e completata nel 1436, ci sono voluti sedici anni per costruirla. La sua largehezza è di 45 metri, ed è l'unica più grande cupola in muratura del mondo.

Brunelleschi giunse in soccorso quando, dopo oltre 100 anni dall'inizio della costruzione della cattedrale, vi erano progetti per aggiungere una cupola ma non si aveva un'idea del come. Egli andò contro le esistenti norme di costruzione e decise di edificarne una senza impalcature in legno, ma che si sarebbe auto-sostenuta durante la costruzione. Al tempo fu una meraviglia di ingegneria e progettazione e il fatto che è ancora in piedi da oltre 600 anni è una dimostrazione del suo ingegno.

Scopri di più
Pitti Palace (Palazzo Pitti)
star-4.5
163
133 tour e attività

Palazzo Pitti fu costruito dai rivali della famiglia de’Medici durante la metà del 1400. Un secolo più tardi l'enorme e sfarzoso palazzo rinascimentale passò appunto ai Medici, diventando così la residenza dei governanti fiorentini fino al XX secolo.

Oggi l'imponente Palazzo ospita una serie di gallerie d'arte e musei ed è circondato da meravigliosi giardini e fortificazioni. Per vedere l'intera collezione di opere d'arte ci vorrebbero giorni se non intere settimane, perciò vi consigliamo di sceglierne alcune tra le vostre preferite prima di recarvici!

Un tour degli appartamenti reali vi svelerà il gusto per l’arredamento della nobile famiglia. All'interno della Galleria Palatina potrete ammirare un' impressionante collezione di capolavori del Rinascimento con opere di Raffaello, Tiziano e Rubens.

Se volete stare all'aria aperta, perché non fare una passeggiata intorno al Giardino rinascimentale di Boboli che vi incanterà con le sue numerose statue e grotte.

Scopri di più
Palazzo Vecchio
star-3.5
6
212 tour e attività

Lo storico Palazzo Vecchio è stata sede del cuore politico di Firenze per oltre sette secoli. Con la sua facciata ornata da una merlatura tardo-medievale e la slanciata torre difensiva, esso domina gli incantevoli edifici e le sculture di Piazza della Signoria, proprio nel cuore di Firenze.

L'edificio è stato costruito nei primi anni del 1300, ed è stato ristrutturato durante il governo della famiglia dei Medici nel XVI secolo. Visitando l'interno potrete immaginare come era la bella vita della Firenze rinascimentale. Potrete infatti visitare le camere lussuosamente arredate.

Dai giardini alla cappella e alle camere private, potrete ammirare i sontuosi soffitti, gli affreschi del celebre pittore rinascimentale, Vasari, e le statue dei grandi artisti quali Donatello e Michelangelo.

Salendo in cima alla torre potrete godere di una meravigliosa vista su Firenze e la Valle dell'Arno.

Scopri di più
Giotto's Bell Tower (Campanile di Giotto)
star-4
151
100 tour e attività

A fianco al Duomo di Firenze svetta l'elegante campanile di Giotto che fa di Piazza del Duomo una delle attrazioni principali di Firenze. Progettato da Giotto nel 1334, il campanile gotico si trova di fronte al Duomo. Il design è caratterizzato da cinque diversi strati decorati con finestre ad arco, sculture e motivi geometrici ottenuti con marmi policromi.

Date un'occhiata da vicino alle belle formelle ottagonali che decorano la torre in basso, eseguite da Andrea Pisano. Gli originali sono conservati nel vicino Museo del Duomo.

Per godere di una splendida vista su Firenze e sull'Arno, si consiglia di percorrere gli oltre 400 gradini che vi porteranno in cima al campanile alto 82 metri.

Scopri di più
Piazza della Signoria
star-4.5
2938
469 tour e attività

Piazza della Signoria a Firenze è da sempre uno dei principali punti d'incontro della città. Su una lato della piazza si affaccia Palazzo Vecchio, oggi sede del Comune e in passato sede dei governanti della Repubblica Fiorentina. L'ampia piazza è stata spesso palcoscenico di proteste contro o a favore del governo.

È possibile entrare a Palazzo Vecchio visitando il museo al suo interno. Di fronte a esso si erge la copia del conosciuto "David" di Michelangelo, posto dove prima era situato l'originale. La piazza ospita anche una galleria a cielo aperto, la Loggia dei Lanzi, che presenta una serie di importanti di sculture. Da una lato del Palazzo Vecchio si trova la fontana che raffigura Nettuno, il dio del mare.

Nel XIV secolo, Piazza della Signoria fu il luogo dove il monaco Savonarola fu impiccato, in quanto considerato eretico.

Scopri di più

Altre attività a Firenze

Florence Central Market (Mercato Centrale)

Mercato Centrale

star-5
430
70 tour e attività

Progettato dal famoso architetto Giovanni Mengoni nel tardo XIX secolo, il Mercato Centrale di Firenze è un mercato coperto a due piani che vende cibi toscani. È il più grande della città e la struttura esterna è in ferro e vetro. Al piano terra troverete salumi e formaggi, tra cui mozzarelle fresche di bufala e chioschi dove fermarsi per uno spuntino o un panino. Nell'angolo nord dell'edificio potrete acquistare pesce e frutti di mare, mentre il secondo piano è dedicato alla vendita di verdure.

Qui potrete trovare qualsiasi tipo di cibo, dal pane fresco alla pasta e alla pizza, dal gelato al cioccolato. C'è anche il negozio che vende i famosi vini del Chianti, con tanto di servizio spedizione a casa. È inoltre possibile iscriversi a corsi di degustazione di vini o frequentare la scuola di cucina del mercato.

Scopri di più
Florence Santa Croce Basilica (Basilica di Santa Croce)

Basilica Santa Croce

star-3.5
21
117 tour e attività

I lavori di questa bellissima basilica iniziarono nel 1294, anche se la facciata e il campanile sono stati aggiunti nel XIX secolo. È la più grande chiesa francescana del mondo, ospitando sedici cappelle e famosi affreschi di Giotto.

L'interno di Santa Croce è un classico esempio di stile gotico-toscano. Fate una passeggiata all'interno della Basilica in modo da scoprire la tomba di Michelangelo del Vasari, gli affreschi di Giotto nella Cappella Peruzzi, gli affreschi del Gaddi, dettagli in porcellana di Luca della Robbia, e il Crocifisso di Donatello.

Insieme a Michelangelo, sono sepolti altri grandi personaggi come Dante, Machiavelli, Leon Battista Alberti, Galileo Galilei, il Ghiberti e Guglielmo.

Scopri di più
Orsanmichele Church and Museum (Chiesa e Museo di Orsanmichele)

Chiesa e Museo di Orsanmichele

star-4
32
58 tour e attività

Costruita sopra le fondamenta di quello che era il giardino di un monastero benedettino e mercato del grano, alla fine del XIV secolo, la spesso trascurata chiesa di Orsanmichele presenta uno stile gotico, caratterizzato da incredibili ornamenti intorno alle porte e alle finestre. Inizialmente ognuna delle ricche corporazioni di Firenze venne incaricata di fornire statue dei loro santi patroni per riempire le quattordici nicchie delle pareti esterne.

Il progetto si fermò e alla fine la chiesa venne completata con meravigliose opere di maestri del Rinascimento come Ghiberti, Della Robbia e Donatello. Ad oggi, nelle nicchie potrai ammirare le copie, mentre la maggior parte delle statue originali restaurate le potrai vedere nel museo, due piani sopra la chiesa, caratterizzato da un’architettura gotica originale, con travi di legno e mattoni a vista.

Scopri di più
Buontalenti Grotto (Grotta del Buontalenti)

La Grotta del Buontalenti

45 tour e attività

Costruita nel XVI secolo nel Giardino di Boboli a Firenze, la Grotta del Buontalenti è la più grande nella città. Prende il nome dall'architetto che ne ha curato la sua costruzione, commissionata dal Granduca di Toscana e nominata nel romanzo bestseller di Dan Brown.

In effetti questo è un luogo curioso; sia all'esterno che all'interno si trovano stalagmiti artificiali e mosaici con creature mitiche come le capre marine. La Grotta del Buontalenti si articola in tre sale; la prima è la più grande, dall'aspetto molto naturale, contenente stalattiti e stalagmiti. Vi si trovano anche alcune creature antropomorfe create in pietra e conchiglie. La sala successiva è simile alla precedente e presenta affreschi raffiguranti Minerva e Giunone. La terza sala è nota per i suoi affreschi suggestivi; ma qui vedrete anche una fontana in marmo verde e un soffitto dipinto per rassomigliare a un cielo pieno di uccelli.

Scopri di più
Florence Baptistery (Battistero di San Giovanni)

Battistero

star-3.5
9
125 tour e attività

Uno degli edifici più antichi di Firenze si pensa sia il Battistero, di forma ottagonale, costrutito sul sito di un antico tempio romano. Si pensa possa essere stato costruito già nel Vsecolo. All'inizio del XII secolo risale il suggestivo rivestimento romanico con marmo bianco e verde.

All'interno del Battistero si possono ammirare mosaici in oro, colonne e tombe di marmo. Cercate di trovare il miglior punto do osservazione per ammirare i preziosissimi mosaici dorati che ricoprono la cupola.

Probabilmente la parte più importante del Battistero è considerate quella delle tre porte in bronzo dorato, con pannelli decorati e realizzate da diversi artisti dell'epoca. Avvicinatevi ai pannelli da vicino per ammirare i loro incredibili dettagli e le scene scolpite.

Scopri di più
Palazzo Strozzi

Palazzo Strozzi

star-4.5
2
48 tour e attività

Palazzo Strozzi potrebbe non essere uno dei musei più famosi di Firenze, ma gli esperti affermano che certamente questo è uno splendido esempio di architettura rinascimentale, qualcosa di grandioso per l'arte, la storia e la cultura italiana. Quella che venne costruita alla fine del XV secolo come residenza per la famiglia Strozzi, in seguito divenne uno dei più grandi spazi espositivi temporanei nella città, ospitando nelle sue ampie sale collezioni private da tutto il mondo.

Oltre agli spazi in cui abbonda l’arte antica, gli affreschi e il design contemporaneo, Palazzo Strozzi offre ai visitatori e agli stessi fiorentini nuovi e unici modi di interagire con l'arte. Gli incantevoli giardini offrono concerti gratuiti, serate di cinema e altre attività culturali nei mesi più caldi, mentre installazioni interattive permanenti raccontano la storia del museo per chi fosse interessato a saperne di più.

Scopri di più
Piazza della Repubblica

Piazza della Repubblica

star-4.5
2
191 tour e attività

Piazza della Repubblica è una piazza del centro di Firenze, situata su uno dei più importanti siti storici della città, cioè quello che un tempo era il Foro Romano poi ampiamente costruito nel Medioevo. L'attuale piazza risale al XIX secolo, durante il periodo del Risanamento, quando Firenze divenne capitale dell’Italia unificata, anche se per poco tempo.

L'espansione della piazza ha significato la demolizione di molte strutture significative. Rivitalizzata dopo la guerra, oggi è casa di molti artisti di strada e non solo; numerosi storici caffè letterari e mostre itineranti sono un qualcosa da non mancare. Al centro della Piazza si erge la Colonna dell'Abbondanza e un grande arco che rappresentano le due strutture più importanti del passato.

Scopri di più
Basilica of San Lorenzo (Basilica di San Lorenzo)

La Basilica di San Lorenzo

star-4.5
124
87 tour e attività

Visitando l'enorme Basilica di San Lorenzo potreste essere sorpresi da ciò che vi si cela all'interno. La sorpresa è legata al nome di Michelangelo.

Nella Basilica, risalente al XV secolo, si trovano le tombe di alcuni componenti della famiglia de'Medici, precisamente nella Sagrestia Nuova. Le due tombe principali sono quelle di Lorenzo e Giuliano de'Medici, abbellite con statue create da Michelangelo. Nella tomba di Lorenzo le statue rappresentano l'Alba e il Tramonto, mentre in quella di Giuliano rappresentano il Giorno e la Notte.

La sorpresa è data dalla Biblioteca Laurenziana, sempre progettata da Michelangelo. L'incredibile scala curva in pietra conduce ad una grande sala di lettura dove anche i banchi sono stati ideati dall'artista. All'interno della Basilica ci sono varie opere d'arte tra cui, quelle in bronzo di Donatello e una pala d'altare di Fra Filippo Lippi. È possibile comprare un biglietto cumulativo sia per visitare la Basilica che la Biblioteca.

Scopri di più
Ponte Santa Trinita

Ponte Santa Trinita

36 tour e attività

Il ponte più conosciuto di Firenze è il Ponte Vecchio, risalente alla metà del XIV secolo. Ma subito dopo il Ponte Vecchio si può vedere un altro famoso ponte, il più maestoso dei ponti sull'Arno: il Ponte Santa Trinita, a tre arcate, capolavoro di Ammannati (1570).

Nonostante l'Italia fosse alleata con la Germania durante la seconda guerra mondiale, le truppe naziste distrussero ogni singolo ponte di Firenze che attraversava l'Arno tranne uno, il Ponte Vecchio. Il Ponte Santa Trinita fu raso al suolo e trasformato in un cumulo di macerie. Nel 1958 il Ponte venne ricostruito talquale utilizzando parte degli stessi materiali caduti. Anche le statue che rappresentano le quattro stagioni sono state recuperate dal fiume; la statua della "Primavera" è rimasta "decapitata" fino a quando non è stata ritrovata la testa nel fiume nel 1961.

Scopri di più
Piazza Santa Croce

Piazza Santa Croce

star-4.5
2466
108 tour e attività

La graziosa Piazza Santa Croce è una piazza pubblica nel centro di Firenze che si trova appena a est di Piazza della Signoria. La piazza prende il suo nome dal palazzo principale che si affaccia sulla piazza, la Basilica di Santa Croce.

La Basilica di Santa Croce è una chiesa francescana del XV secolo nella quale si trovano le tombe di molti fiorentini illustri. Tra questi troviamo Michelangelo, Machiavelli, Rossini, Ghiberti e Galileo. L'interno della chiesa presenta dei notevoli affreschi di Giotto.

Altre due costruzioni degne di nota che si affacciano sulla piazza sono il Palazzo dell'Antella e il Palazzo Cocchi-Serristori. Il primo è un palazzo un tempo residenziale con una facciata del XVII secolo coperta da alcuni particolareggiati murales, mentre l'altro era una casa privata costruita nel XV secolo su una struttura del XIV secolo. Nella Piazza Santa Croce si trova una statua dedicate a Dante.

Scopri di più
Loggia dei Lanzi

La Loggia dei Lanzi

42 tour e attività

In un angolo di Piazza della Signoria a Firenze si trova la Loggia dei Lanzi, un museo a cielo aperto che ospita alcune delle più importanti opere d'arte al mondo. Conosciuta soprattutto per la sua collezione di statue del Rinascimento come il Perseo del Cellini, il Ratto delle Sabine del Giambologna e una statua romana antica di Menelao che si trovava nel Ponte Vecchio.

Originariamente destinata ad essere uno spazio per cerimonie pubbliche, la sua costruzione iniziò nel 1376. Fu progettata in stile tardo-gotico, un predecessore dell'emergente stile rinascimentale. Fu così chiamata in onore delle Guardie Svizzere personali ("Lanzi ") di Cosimo I, che una volta vi si accampavano. La Loggia presenta tre ampie arcate ed è integrata perfettamente con il resto della città. Gli archi sono sostenuti da capitelli corinzi, creando un baldacchino sopra le sculture. È sempre aperta al pubblico e gratuita.

Scopri di più
Piazza di Santa Maria Novella

Piazza Santa Maria Novella

34 tour e attività

Di primo acchito appare solo come una piazza affollata che ospita una basilica nel centro di Firenze, ma, guardandola più da vicino, sia la chiesa che il museo rivelano molto sulla città. La Piazza di Santa Maria Novella fu dedicata dalla Repubblica Fiorentina ai frati domenicani, nel 1287, come abbellimento della nuova chiesa in costruzione e diventò rapidamente un luogo di ritrovo pubblico, luogo di esibizione di artisti, di scene teatrali, feste, tornei ed altro ancora.

La Piazza ospitava le persone interessate ad assistere alla famosa corsa di allora, il Palio dei Cocchi, che si svolgeva tra la Basilica e l'ospedale di San Paolo. Ad oggi Piazza Santa Maria Novella rimane un luogo di grande importanza per la vita fiorentina, sulla quale si affaccia la Basilica in marmo verde e bianco, costruita tra il XIII e il XV secolo, considerata un capolavoro dell'arte rinascimentale. Recentemente ristrutturata e circondata da alberghi e ristoranti, la Piazza è una delle mete turistiche preferite; specialmente di notte viene illuminata spettacolarmente.

Scopri di più
Oltrarno

Oltrarno

star-4.5
275
35 tour e attività

Il centro di Firenze è diviso dal fiume Arno. Le attrattive principali - il Duomo, gli Uffizi, l'Accademia- sono da un lato del fiume mentre il quartiere noto come Oltrarno si trova dall'altro. Oltrarno significa esattamente "aldilà dell'Arno" o "dall'altro lato dell'Arno".

Nell'Oltrarno si trovano l'imponente Palazzo Pitti, dove si trasferì la famiglia governante dei Medici quando lasciò la residenza di Palazzo Vecchio, e gli irregolari Giardini di Boboli dietro il Pitti. Si può anche visitare la Basilica di S. Spirito (progettata dal Brunelleschi autore anche della famosa cupola del Duomo) e la chiesa di S. Maria del Carmine con la fantastica Cappella Brancacci e gli affreschi di Filippo Lippi.

Spostatevi ancora attraverso la parte più piana dell'Oltrarno e finirete per salire su scale e strette stradine che si arrampicano sulle colline affacciate verso la città.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
39 19 924 1489
39 19 924 1489