Ulteriori informazioni sulla nostra risposta al Covid-19.

Scopri di più
Ricerche recenti
Cancella
Cose da fare a Istanbul

Cose da fare a  Istanbul

Istanbul ti dà il benvenuto

Una volta conosciuta come Costantinopoli e Bisanzio, la posizione di Istanbul sulla Via della Seta ne ha fatto un centro economico, storico e culturale, servendo più volte come capitale imperiale per gli imperi romano, bizantino e ottomano. Con entrambi i lati asiatici ed europei della città, c'è molto da esplorare. Il vecchio quartiere fortificato di Sultanahmet ospita alcuni dei luoghi più riconoscibili, come la Basilica di Santa Sofia, con i suoi mosaici abbaglianti e l'enorme cupola che ha ricoperto questo spazio dal VI secolo, quando era una basilica romana. Avrai anche voglia di visitare il Palazzo Topkapi, contenente interni sontuosi e molte reliquie cristiane e islamiche, così come la Moschea Blu e la gigantesca Cisterna Basilica sotterranea. Le viste sulla città del fiume suggeriscono il passo successivo: una crociera sul Bosforo, navigando lungo la vasta distesa d'acqua che unisce due continenti, offre un modo meraviglioso per vedere le rive del Corno d'Oro. Per approfondire la cultura locale, così come per chiedere aiuto con la contrattazione, i visitatori possono fare un tour privato del Grand Bazaar e del Bazar delle spezie, che contengono alcuni degli odori più ricchi del mondo. Per visite più lunghe, i tour da Istanbul possono portare i visitatori in lungo e in largo verso gli straordinari paesaggi rocciosi della Cappadocia, le rovine della città greco-romana di Efeso e persino i siti della prima guerra mondiale della penisola di Gallipoli.

Le 10 migliori attrazioni a Istanbul

#1

Bosforo

star-4.53’696
Il Bosforo non rappresenta solo il confine tra Europa e Asia, ma è anche uno dei luoghi più belli di tutta la Turchia. Caratterizzato da una spettacolare vegetazione, da palazzi e parchi, per non parlare dello stupendo lungomare, il Bosforo ha molto più da offrire rispetto a ciò che si possa inizialmente immaginare.Uno dei suoi punti di riferimento più conosciuti, il Palazzo Dolmabahce, è considerato fra gli edifici più importanti e grandiosi dell'Impero Ottomano. Con più di 240 camere e 43 corridoi, Dolmabahce fu un importante centro politico della Turchia per gran parte di un secolo e mezzo prima del crollo dell'Impero. Se siete alla ricerca di splendidi spazi all'aperto, l'Emirgan e il Macka sono i due più bei parchi del Bosforo. Dove l'Emirgan si caratterizza per gli splendidi scenari legati all'acqua con laghi, cascate e il Bosforo stesso, anche il Macka condivide la meravigliosa vista sul Bosforo, regalando paesaggi contraddistinti da incantevoli vallate.Altro
#2

La Basilica di Santa Sofia

star-56’357
La Basilica di Santa Sofia è uno degli edifici più belli al mondo, costruito per essere il più grande luogo di culto allora esistente dall'imperatore Giustiniano nel 532 d.C.Durante l'impero ottomano la chiesa divenne una moschea e i suoi mosaici e le decorazioni vennero nascoste dall'intonaco. Solamente nei anni ’30 quando il sovrano turco Atatürk dichiarò la moschea museo, ecco che decorazioni e mosaici vennero portati di nuovo alla luce. I mosaici dorati della Basilica di Santa Sofia sono di una bellezza tale da poter essere paragonati solamente a quelli di Ravenna. Inoltre, questi ispirarono i mosaici per la basilica di San Marco a Venezia. Santa Sofia è un tripudio di cupole e minareti, grandiosa la grande cupola centrale, per secoli è stato un capolavoro architettonico senza rivali.Altro
#3

Topkapi Sarayi

star-56’141
Il Palazzo Topkapi è un esempio dello stile architettonico ottomano ed è uno dei monumenti storici di Istanbul. Il Palazzo è un luogo molto significativo in quanto è stato la residenza di sultani per oltre 400 anni. Chiunque sia interessato a capire la cultura e la storia del popolo turco, è vivamente invitato a visitare questo magnifico palazzo.Altro
#4

Moschea Blu (Sultan Ahmet Camii)

star-55’568
Un importante e significativo luogo storico di Istanbul è la famosa Moschea Blu (Sultan Ahmet Camii) che venne aperta nel 1616 ed è rinomata per i suoi slanciati minareti e le numerose cupole. Il sultano Ahmet I concepì la struttura in questo modo per rivaleggiare con la vicina moschea di Santa Sofia, situata di fronte, nella piazza più frequentata della città. Fu costruita dove in passato vi erano un antico ippodromo e un palazzo bizantino, ed è una delle più belle moschee della Turchia.Custodita dai suoi sei minareti ed edificata intorno ad un enorme cortile, il vasto e sinuoso interno della moschea è ‘acceso’ da 20.000 delicate ceramiche blu di İznik: da qui il nome, con fiori, ghirlande e motivi intricati. Puoi accedere alla Moschea Blu in piccoli gruppi o con tour organizzato del quartiere Sultanahmet, e spesso l’entrata è abbinata a visite guidate del Palazzo Topkapi, di Santa Sofia e dell'Ippodromo.Altro
#5

Palazzo Dolmabahce

star-53’387
Quando i sultani Ottomani decisero di cambiare la loro residenza, si trasferirono dal complesso del Topkapi al Palazzo Dolmabahce (Dolmabahce Sarayi).I sultani vissero qui dal 1856 al 1922. Grazie alle sue colonne e ai frontoni, il ricco palazzo presenta un aspetto molto europeo e l'interno è una dichiarazione di lusso sfrenato, per metà vittoriano.Abbondano dorature, marmi e cristalli; il Palazzo ospita anche il più grande lampadario di cristallo al mondo, regalato dalla Regina Vittoria. Visite guidate conducono i visitatori dalle sale d'attesa agli uffici del Gran Visir e agli appartamenti decorati che si affacciano sul mare. Il palazzo ha un posto speciale nel cuore dei turchi odierni, in quanto luogo dove il loro leader Atatürk visse e morì.Altro
#6

Ippodromo

star-54’674
Originariamente costruito nel III secolo, l'Ippodromo di Costantinopoli ha rappresentato il centro sportivo e culturale dell'ex capitale bizantina per oltre 1.000 anni. Con una pista a forma di U e due livelli di gallerie per gli spettatori, l'Ippodromo probabilmente ha ospitato più di 100.000 persone. Gli imperatori bizantini (e più tardi i sultani ottomani) andavano fieri dell'Ippodromo e dedicarono sforzi significativi per abbellirlo. Purtroppo oggigiorno rimane ben poco della struttura originaria.Ora piazza Sultan Ahmet sorge dove una volta si trovava l'Ippodromo e in gran parte segue la sua pianta e le sue dimensioni. Nel pavimento vi è segnato il corso della vecchia pista e rimangono ancora numerosi e interessanti monumenti tra cui l'Obelisco torreggiante di Teodosio, il monumento più antico di tutta Istanbul. Realizzato in granito rosa, è stato originariamente costruito a Karnak, in Egitto, e fu portato a Istanbul dall'Imperatore Teodosio nel IV secolo.Altro
#7

Torre di Galata

star-52’517
La medievale Torre di Galata aggiunge un elemento da favola al quartiere collinare di Beyoğlu, situato sul lato nord del Corno d'Oro.Sormontata da un campanile conico in maiolica con la punta dorata, con i suoi 67 metri d'altezza, la torre in pietra è stata costruita dai genovesi nel 1348. Salite in cima alla torre e dalla piattaforma esterna potrete godere di un panorama mozzafiato sui monumenti della città, come la Moschea Blu. Scegliete se cenare o prendere un aperitivo presso il ristorante in cima alla torre o assistere ad uno spettacolo di danza del ventre nel nightclub.Altro
#8

Ponte sul Bosforo

star-51’978
Il Ponte sul Bosforo è uno dei due ponti che lo attraversano e che collega il lato europeo con quello asiatico di Istanbul. Si estende da Ortakoy, nella parte europea, fino a Beylerbeyi sul lato asiatico; è anche indicato come il primo ponte sul Bosforo.Con una lunghezza di 1560 metri, il ponte sul Bosforo era il quarto ponte sospeso più lungo del mondo quando fu inaugurato nel 1973 ed è stato il primo ponte a collegare l'Europa e l'Asia dopo quello che attraversava i Dardanelli nel 480 a.C. Oggi è il ventunesimo ponte sospeso più lungo del mondo. Nel 2007 è stato installato un sistema di illuminazione notturna a LED e ogni sera si può ammirare uno spettacolo di luce colorata.Mentre il ponte è in genere chiuso ai pedoni, ogni anno nel mese di ottobre viene aperto per la Istanbul Eurasia Marathon, l'unica maratona che permette di attraversare due contienti.Altro
#9

Bazar Egiziano

star-53’132
I profumi inebrianti di zafferano, chiodi di garofano, zucchero e spezie riempiono l'aria del Misir Carsisi, il Bazar Egiziano, uno dei più antichi di Istanbul. Il mercato risale al 1660 ed è costituito da corridoi bui, dove gli ambulanti vendono i loro prodotti, sotto un soffitto a volta illuminato dalle suggestive luci delle caratteristiche lampade turche.Cestini colmi di ogni genere di spezie, sotto i raggi del sole, aggiungono colori come oro, arancio, giallo e verde alla straordinaria varietà di frutta secca. Potrete fare la scorta di specialità turche come le albicocche secche, pistacchi e noci, dolci al miele e zafferano di prima scelta.Questo è semplicemente un luogo in cui immergersi e vagare senza una meta precisa, girare e perdersi tra le bancarelle affollate. È d'obbligo la sosta per un tè e fermarsi e chiacchierare con i venditori di tappeti. Non recatevi se siete di fretta!Altro
#10

Fortezza Rumeli

star-4.51’409
La Fortezza Rumeli si trova su una collina sul lato europeo di Istanbul, affacciata sul Bosforo. Costruita dal sultano Maometto II prima della conquista di Costantinopoli, la fortezza aveva lo scopo di aiutarlo a controllare i traffici lungo il Bosforo e impedire agli aiuti di raggiungere la città dal Mar Nero, durante l'assedio di Costantinopoli nel 1453. Con l'aiuto di migliaia di lavoratori la fortezza fu completata in poco più di quattro mesi; oltre alle tre torri principali, presentava una piccola torre e tredici torri di guardia, così come tre porte principali accanto alle tre torri.Vi erano case di legno per i soldati, una piccola moschea e una grande cisterna per distribuire l'acqua alla fortezza attraverso tre fontane a muro. L'albero del minareto della moschea e una delle fontane rimangono ancora oggi nella fortezza la quale, dopo la conquista di Costantinopoli, servì dapprima come dogana e in seguito come prigione.Altro

Idee di viaggio

I migliori mercati di Istanbul

I migliori mercati di Istanbul

Le migliori attività a Istanbul

Tour giornaliero di Istanbul per piccoli gruppi comprendente il Palazzo Topkapi e la Basilica di Santa Sofia

Offerta speciale

Tour della Cappadocia di 2 giorni con volo in mongolfiera facoltativo

Offerta speciale

Tour della Cappadocia di 2 giorni con volo in mongolfiera facoltativo

star-4
58
Da
US$ 391.50
US$ 435.00  Risparmio di US$ 43.50
Salta la coda: TOUR PRIVATO DI ISTANBUL

Offerta speciale

Salta la coda: TOUR PRIVATO DI ISTANBUL

star-5
294
Da
US$ 56.70
US$ 60.00  Risparmio di US$ 3.30
Taste of Two Continents Food Tour

Taste of Two Continents Food Tour

star-5
794
Da
US$ 117.34