Ricerche recenti
Cancella

Attrazioni di Lake Geneva (WI) / Lago di Ginevra

Categoria

Lago di Ginevra (Lac Léman)
star-4.5
1230
2 tour e attività

Il Lago di Ginevra (Lac Léman) è il più grande specchio d'acqua della Svizzera, sebbene la maggior parte della sua sponda meridionale si trovi in Francia. Una mezzaluna blu circondata dalle cime innevate delle Alpi francesi e svizzere, il lago è un punto caldo tutto l'anno per le attività all'aperto, con una sponda settentrionale ricoperta di villaggi pittoreschi, vigneti terrazzati e castelli medievali.

Scopri di più
Fontane d'acqua di Ginevra (Jet d'Eau)
star-4
1019
3 tour e attività

Parigi ha la Torre Eiffel, New York ha l'Empire State Building e Ginevra ha le fontane d'acqua (Jet d'Eau), una caratteristica straordinaria del Lago di Ginevra che lancia l'acqua a 460 piedi (140 metri) nell'aria. Goditi il panorama e scatta una foto ricordo dal lungomare, dove il fiume Rodano incontra il Lago di Ginevra.

Scopri di più
Città vecchia di Ginevra (Vieille Ville)
star-5
574
1 tour e attività

Tutti i visitatori di Ginevra dovrebbero trascorrere un po 'di tempo esplorando l'area della Città Vecchia (Vieille Ville). È pieno di affascinanti musei, chiese e caffè suggestivi, inoltre la maggior parte delle strade sono pedonali, quindi puoi vagare senza meta senza preoccupazioni.

Scopri di più
Museo Olimpico di Losanna (Musée Olympique)
star-4
259
2 tour e attività

Benvenuti al Museo Olimpico di Losanna (Musée Olympique): 1.500 oggetti, 3.000 metri quadrati (32.292 piedi quadrati) e sette ore di materiale audiovisivo e interattivo ne fanno il più grande archivio dei Giochi Olimpici del mondo. La sua mostra pratica e all'avanguardia immerge i visitatori nella storia e nello spirito delle Olimpiadi in un tour di circa due ore dei tre piani del museo e dei terreni circostanti.

La tua visita al museo inizia nel seminterrato ma finisce nel Villaggio Olimpico, dove centinaia di atleti vivono e si allenano per 15 giorni. Scopri come mangiano, come si rilassano e come la tecnologia influenza il loro allenamento provando dispositivi interattivi che ti permetteranno di sperimentare la portata delle loro capacità fisiche.

Al piano terra, imparerai a conoscere i Giochi stessi con un teatro a 180 gradi e una sala espositiva piena di cimeli e medaglie olimpiche. La mostra al secondo piano è dedicata alle antiche origini delle Olimpiadi e mette in mostra le torce di tutte le edizioni dei Giochi dal 1936, così come la prima bandiera olimpica, risalente al 1913.

Buono sia per gli appassionati di sport che per le famiglie, il Museo Olimpico è una tappa popolare tra i visitatori che arrivano a Losanna con una gita di un giorno dalla vicina Ginevra o Chamonix. La maggior parte dei viaggi include una visita guidata dell'iconico castello di Chillon e una sosta nella città lacustre di Montreux, in modo da poter sfruttare al meglio la tua visita nella campagna svizzera.

Scopri di più
Glacier 3000
star-4
154
2 tour e attività

Un paese delle meraviglie innevato arroccato sulle Alpi vodesi della Svizzera occidentale, il resort Glacier 3000 è una destinazione unica per gli appassionati di outdoor. A solo un'ora da Montreux, offre spettacolari viste sulle montagne, ampie opportunità per l'escursionismo e lo sci e una vasta gamma di attività adrenaliniche.

Scopri di più
Palais des Nations
star-4
491
2 tour e attività

Le Nazioni Unite hanno la loro sede europea a Ginevra, nel Palazzo delle Nazioni Unite (Palais des Nations Unis). Le visite guidate degli uffici offrono uno sguardo dietro le quinte di stanze come la Sala Diritti Umani e Alleanza delle Civiltà, decorata dal famoso artista Miquel Barcelò, e la Sala delle Assemblee.

Scopri di più
Cattedrale di San Pietro (Cathédrale St-Pierre)
star-3.5
790
2 tour e attività

Dai mosaici romani nelle fondamenta alle colonne neoclassiche della sua facciata, la Cattedrale di San Pietro, o Cathédrale St-Pierre in francese, non è solo il principale luogo di culto di Ginevra, ma è anche un'affascinante capsula del tempo delle diverse influenze che hanno dominato la città nei secoli. A seconda di come ti avvicini, potresti essere perdonato se pensi che la cattedrale sia in realtà un gruppo di edifici più piccoli ammassati insieme, poiché i programmi di costruzione successivi - in particolare romanico e gotico - non hanno mai completamente cancellato le tracce precedenti.

St-Pierre è associato soprattutto al riformatore protestante Giovanni Calvino, che qui predicò nel XVI secolo; la sua sedia di legno dall'aspetto piuttosto scomodo è ancora in mostra. E se ti senti energico, proprio nelle vicinanze c'è l'ingresso alla torre nord della cattedrale, che ricompenserà la tua scalata di 157 gradini con una delle migliori viste di Ginevra.

Scopri di più
Museo Internazionale della Riforma (Musée International de la Réforme)
star-5
519

Vieni a imparare tutto quello che c'è da sapere sulla famosa riforma della Svizzera del XVI secolo, dove teologi come Martin Lutero e Giovanni Calvino (residente a Ginevra) si staccarono dalla chiesa cattolica romana, erodendo efficacemente la fede del popolo nel papato e in molte delle dottrine cattoliche . Il Museo Internazionale della Riforma (Musée International de la Réforme) presenta la storia del protestantesimo dai suoi umili inizi proprio qui a Ginevra, spiegando la sua concezione dell'umanità e del mondo in cui vive attraverso diverse iconografie e cronache dettagliate, e affronta questioni come polemiche e varie interpretazioni della Bibbia; infatti, il museo ospita oltre 500 manufatti relativi alla storia della riforma a Ginevra, inclusi gli script originali scritti da Calvino e Lutero stessi. Un passaggio sotterraneo collega persino l'IMR al sito archeologico sotto la vicina Cattedrale di Saint-Pierre, dove si votò per la Riforma a Ginevra nel 1536.

Poiché il museo della Riforma si trova nel cuore del quartiere più storico di Ginevra, molti tour della città lo supereranno come minimo, come questo tour della città di Ginevra o questo esilarante tour in Segway della città vecchia.

Scopri di più
Orologio floreale (Horloge Fleurie)
star-4
479
2 tour e attività

Un connubio magistrale di orticoltura e tecnologia, l'orologio floreale di Ginevra (Horloge Fleurie) è uno dei monumenti più suggestivi della città, un gigantesco quadrante di orologio formato da oltre 6.500 piante e fiori. Situato nel pittoresco Jardin Anglais (Giardino Inglese), l'iconico segnatempo è stato costruito nel 1955 in onore dell'industria orologiera di fama internazionale della città ed è ora uno dei luoghi più fotografati di Ginevra.

Questo non è un semplice monumento: l'orologio floreale è anche un orologio perfettamente funzionante, tra i più grandi del suo re al mondo, con un diametro di 5 metri e una lancetta dei secondi lunga oltre 2,5 metri. L'imponente composizione floreale ora presenta otto quadranti e viene ripiantata 4 volte l'anno, con paesaggisti locali che creano ogni volta disegni sempre più elaborati, utilizzando fiori stagionali e combinazioni di colori di tendenza.

Scopri di più
Città vecchia di Montreux (Vieille-Ville de Montreux)
star-4.5
174

Montreux, sulla sponda orientale del Lago di Ginevra, è stato un ritrovo popolare tra i tipi artistici sin dal XIX secolo. Il centro storico di Montreux (Vieille-Ville de Montreux) è una parte spesso trascurata della città, grazie alla sua posizione su una ripida collina sopra la città, ma i panorami e l'atmosfera rilassata valgono la salita.

Scopri di più

Altre attività a Lake Geneva (WI) / Lago di Ginevra

Castello di Chillon (Château de Chillon)

Castello di Chillon (Château de Chillon)

star-4
355
5 tour e attività

Il castello di Chillon (Chateau de Chillon), un castello medievale sulle rive del Lago di Ginevra, è una delle attrazioni più visitate della Svizzera. I viaggiatori vengono per saperne di più sulla sua affascinante storia: era usata come avamposto difensivo, residenza estiva dei duchi di Savoia e prigione statale.

Scopri di più
Tavel House (Maison Tavel)

Tavel House (Maison Tavel)

star-4.5
577

Il più antico esempio di architettura domestica a Ginevra, la Tavel House (Maison Tavel) fa risalire le sue origini all'inizio del XIV secolo, con i suoi strati che rivelano la ricchezza e il prestigio dei suoi vari proprietari e la crescente importanza della città. Mentre ti avvicini, le teste di pietra ti scrutano e ad una torre d'angolo manca solo Rapunzel per completare l'impressione della fiaba.

Una volta all'interno dei caratteristici muri in pietra scura, puoi esplorare la casa dall'alto verso il basso. La cantina contiene eccellenti esempi di sculture in legno e lavori in ferro nel corso dei secoli, mentre l'attico vanta un superbo modello della Ginevra della metà del XIX secolo, quando le sue fortificazioni erano ancora intatte. Nel mezzo troverai esposizioni di interni domestici, inclusi quartieri privati sorprendentemente luminosi e ariosi, cucine completamente attrezzate e display che includono armature e monete, sottolineando l'importanza della finanza per la città.

Scopri di più
Museo Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa

Museo Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa

star-4
419
1 tour e attività

La Croce Rossa è uno dei numerosi organismi internazionali associati a Ginevra. Il Museo Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa prosegue il suo progresso dalla metà del XIX secolo, quando l'uomo d'affari locale Henry Dunant concepì per la prima volta un gruppo transnazionale che avrebbe aiutato gli afflitti nei momenti di bisogno. Le mostre organizzate cronologicamente seguono questa grande organizzazione umanitaria attraverso l'impareggiabile distruzione del 20 ° secolo fino ai giorni nostri, dove la Croce Rossa (o Mezzaluna Rossa nei paesi musulmani) rappresenta una bandiera di speranza in luoghi problematici e scene di disastri naturali in tutto il mondo .

Le mostre raccontano la storia attraverso testi, video, suoni, display interattivi, nonché un archivio di circa sette milioni di schede che documentano i prigionieri di guerra, a testimonianza degli ideali della Convenzione di Ginevra. È un monumento ai migliori impulsi dell'umanità di fronte al suo peggio.

Scopri di più
Monumento a Brunswick

Monumento a Brunswick

star-4.5
521

Il monumento a Brunswick a Ginevra, in Svizzera, è un mausoleo di Carlo II, il duca di Brunswick. Il duca era un eccentrico linguista, musicista e cavaliere che arrivò a Ginevra dopo essere stato cacciato dal suo ducato di Braunsweig nel 1830 e poi costruito una fortuna a Parigi. Lasciò in eredità la sua intera fortuna alla città in cambio della costruzione di un simile monumento in suo onore. Mai prima d'ora un simile mausoleo era stato costruito a Ginevra, quindi la costruzione del monumento è stata oggetto di un grande dibattito. Mentre il Duca morì nel 1873, il monumento fu infine costruito nel 1879. Pensato per essere una replica delle Tombe Scaligere a Verona, in Italia, fu progettato in stile neogotico e si affaccia sul Lago Lemano.

Scopri di più
Statua di Freddie Mercury

Statua di Freddie Mercury

star-4.5
157
3 tour e attività

La città di Montreux, nella Svizzera orientale, vanta una statua di Freddie Mercury alta 3 metri che commemora gli anni che il cantante ha vissuto qui e la sua duratura influenza musicale. Il memoriale è una popolare attrazione turistica e molti fan della regina fanno un pellegrinaggio sul posto per lasciare fiori e altri tributi.

Scopri di più
Vigneti terrazzati Lavaux

Vigneti terrazzati Lavaux

star-4.5
12

Utilizzato per la coltivazione dei vigneti almeno dall'XI secolo (e probabilmente fin dai tempi dei romani), questo tratto di filari terrazzati di 18 miglia e 2.050 acri attraverso il cantone svizzero di Vaud è uno degli esempi più notevoli al mondo dell'interazione umana con un paesaggio naturale. Le terrazze esposte a sud, che mantengono un clima mite in un paese noto per i suoi inverni spettacolari, sono famose per la produzione dell'uva Chasselas, che produce un vino bianco pieno, secco e fruttato che ha alimentato l'economia locale per secoli.

Sebbene l'industria vinicola svizzera non possa competere con quella dei suoi vicini in Italia e Francia, quest'area è rimasta in uso continuo e produttivo, e i suoi edifici storici, i sentieri e le vigne sono stati ben mantenuti e preservati. Sebbene sia evidente che la vite fosse coltivata da monaci benedettini e cistercensi, tracce di insediamenti romani qui e nella vicina Losanna, città che storicamente deve parte della sua ricchezza all'industria vinicola di Lavaux, ha portato molti a credere che anche gli antichi romani utilizzato i terrazzi per la coltivazione della vite da vino.

Scopri di più
Maison Cailler

Maison Cailler

star-4.5
230
3 tour e attività

La Svizzera è famosa per il suo cioccolato di alta qualità, quindi una visita al più antico produttore di cioccolato del paese dovrebbe essere nel tuo itinerario. La Maison Cailler, una rinomata cioccolateria, offre visite guidate informative e interattive che sono divertenti per tutta la famiglia, anche per i membri meno golosi.

Scopri di più
La Maison du Gruyère

La Maison du Gruyère

star-5
223
1 tour e attività

Il Gruyère AOP è uno dei formaggi svizzeri più famosi ed è prodotto con latte di mucca nella regione di Friburgo dal 1115; tradizionalmente le mandrie da latte vagano libere sui pascoli alpini e mangiano erba fresca foraggiata, che si dice dia al formaggio il suo gusto morbido e la caratteristica consistenza granulosa.

Adagiata su lussureggianti colline tra Berna e il Lago di Ginevra, La Maison du Gruyère nell'incantevole villaggio alpino di Pringy ‐ Gruyères è una miniera di informazioni unica dedicata alla storia e alla produzione di questo formaggio gourmet. Oltre ad essere un caseificio da esposizione dove vengono prodotte circa 40 forme di gruviera ogni giorno, display interattivi intelligenti descrivono gli otto processi di produzione che sono vitali per la produzione di gruviera e come sono stati tramandati di generazione in generazione sin dal Medioevo.

È facile trascorrere la giornata a La Maison du Gruyère; diverse dimostrazioni di caseificazione ogni giorno danno la possibilità di vedere maestri artigiani all'opera nelle luccicanti cucine d'acciaio; lastre di gruviera prodotte nel caseificio si possono acquistare nel negozio di souvenir; il ristorante propone un menu di röstis e fondute svizzeri tradizionali; e c'è anche un parco giochi a tema caseario per i più piccoli. Per coloro che desiderano vedere più paesaggi alpini intorno a Gruyères, due itinerari a piedi conducono agli alpeggi per vedere le mandrie di mucche al pascolo, con le campane che tintinnano intorno al loro

colli.

Scopri di più
Museo Ariana (Musée Ariana)

Museo Ariana (Musée Ariana)

star-4
184

In un parco alberato lungo le pittoresche rive del Lago di Ginevra si trova il Museo Ariana, un sontuoso palazzo a tre piani che ospita oltre 20.000 oggetti in vetro e ceramica. Il museo presenta una collezione privata di vasi in ceramica, coppe, statue, vetrate e dipinti, oltre a una sala di ceramiche contemporanee al secondo piano e una mostra di mostre temporanee nel seminterrato. Sebbene la maggior parte delle descrizioni siano in francese, il museo gratuito merita comunque una visita per i suoi splendidi dintorni.

Ospitato in un imponente edificio in stile barocco che incontra lo stile classico, il museo lascia il posto ad alti soffitti a volta, ricche pareti bordeaux, colonne massicce e un balcone accessibile con vista sul Parc de l'Ariana. C'è anche una sala da tè (simile a un caffè) e un patio esterno che offre il pranzo (anche se è necessaria la prenotazione).

Il Museo Ariana si trova accanto all'ingresso del Palazzo delle Nazioni Unite e di fronte al Museo della Croce Rossa, quindi potrai visitare tutte e tre le attrazioni in poche ore. I visitatori con un Geneva Pass possono entrare nel museo gratuitamente, con l'ulteriore vantaggio di trasporto pubblico gratuito e illimitato e ingresso a oltre 40 altre attrazioni della città, incluso il Museo della Croce Rossa.

Scopri di più
Museo HR Giger (Musée HR Giger)

Museo HR Giger (Musée HR Giger)

star-3.5
58

Gruyères è un villaggio svizzero famoso in tutto il mondo per la produzione di formaggio, ma questa graziosa piccola enclave alpina ha un'eccentrica sorpresa nascosta nella manica. Conosciuto per i dipinti surreali e talvolta inquietanti, gli oggetti di scena dei film, le copertine degli album e, soprattutto, il mostro meccanico di Alien, il famoso artista svizzero HR Giger (1940–2014) si trasferì qui nel 1997, acquistando il castello medievale di St Germain. L'anno successivo ha aperto la più grande collezione al mondo delle sue opere in un'ala del castello; non per i deboli di cuore, il Musée HR Giger non è un museo normale, ma un'avventura completamente immersiva sul lato oscuro dell'arte, resa ancora più sorprendente dalla dolcezza della scatola di cioccolatini del villaggio circostante.

Tra gli strani e macabri modelli di fantascienza, oggetti di scena, schizzi e disegni di Giger per i set cinematografici diAlien ,Dune ePoltergeist ci sono alcune delle sue opere erotiche grafiche, tutte chiaramente etichettate come `` Solo per adulti '' e visualizzate in un'oscurità sepolcrale. La mostra presenta anche un cortometraggio sulla sua vita, l'Academy Award vinto per Alien e opere d'arte dalla sua collezione privata, che comprende pezzi di Ernst Fuchs e Salvador Dalí. Dopo un tour del museo, la maggior parte dei visitatori si reca nel cavernoso bar a tema Giger per un drink rinfrescante.

Scopri di più
Parco dei Bastioni (Parc des Bastions)

Parco dei Bastioni (Parc des Bastions)

star-1
1
1 tour e attività

Un'oasi verde nel centro del centro storico di Ginevra, il Parco dei Bastioni (Parc des Bastions) è famoso per la sua arte e cultura quanto lo è per le sue esposizioni floreali, le passeggiate alberate e le aree per picnic perfettamente ombreggiate in estate. Le gigantesche scacchiere in bianco e nero situate vicino all'imponente cancello d'ingresso principale del parco costituiscono un'attrazione popolare tra i visitatori della città, così come il famoso Muro dei Riformatori, un monumento in pietra all'aperto in onore dei leader della Riforma svizzera e progettato da Gli scultori francesi Henri Bouchard e Paul Landowski nel 1909. All'interno del parco si trovano anche l'Università e la Biblioteca di Ginevra e il neoclassico Palais Eynard.

Sede di alcuni caffè, un ristorante di lusso, diverse aree giochi per famiglie, punti per prendere il sole durante l'estate e una pista di pattinaggio gratuita in inverno, il Bastions Park è sempre pieno di attività e visitatori. Esplora il parco e il suo lungolago in Segway oa piedi per ottenere il massimo dalla tua visita alla Città Vecchia di Ginevra.

Scopri di più
Passeggiata dei fiori di Montreux (Chemin Fleuri)

Passeggiata dei fiori di Montreux (Chemin Fleuri)

star-4.5
15

La curatissima Lakeside Flower Promenade (Chemin Fleuri) si snoda per 10 chilometri lungo la costa nord-occidentale svizzera del Lago di Ginevra da Vevey a Villenueve, passando per l'elegante città di Montreux e il castello fortificato di Chillon sul lago. Il percorso è allineato

con cactus, palme e platani oltre a numerose sculture funky, tra cui una di Freddie Mercury nel centro di Montreux; ci sono panchine da cui contemplare i deliziosi panorami alpini e parchi ben piantumati e pieni di fiori esotici. Nelle sere d'estate sembra che tutta Montreux si raccolga sul lungomare per prendere aria, chiacchierare, fare jogging, pattinare o semplicemente ammirare le viste spettacolari.

Ci sono molti bar e ristoranti sparsi lungo la spumeggiante riva del lago, ei bambini adoreranno il trenino che sbuffa su e giù per il ballo di fine anno a Montreux durante l'estate. Una parte facile della passeggiata da seguire per le famiglie va da Montreux al castello di Chillon dell'XI secolo, arroccato su un isolotto roccioso appena a sud della città. Questa dolce passeggiata dura circa 45 minuti tra splendidi panorami; dal castello è possibile risalire il lago con un vecchio battello fino a Montreux.

Scopri di più
Giardino inglese (Jardin Anglais)

Giardino inglese (Jardin Anglais)

star-1
1

Circa il 20% di Ginevra è coperto da parchi, di cui il più popolare è il Giardino Inglese, o Jardin Anglais. Vantando una posizione superba sul Lago di Ginevra, questo spazio è stato un punto d'incontro privilegiato per residenti e turisti dal 1854, i suoi grandi alberi, le maestose fontane e le sculture degli artisti degni di nota della città evocano l'eleganza di un'età senza fretta. Un palco per spettacoli ospita concerti nei mesi più caldi.

Un monumento nazionale che commemora l'adesione di Ginevra alla Confederazione Svizzera nel 1814 è un altro punto culminante, mentre l'attrazione principale di oltre 50 anni è l'orologio floreale, uno dei simboli più noti della città. In questi giorni è un display deliziosamente eccentrico, con il passare del tempo segnato non solo dalle mani ma anche dai fiori stagionali che compongono l'allestimento. E a circa 2,5 iarde, la lancetta dei secondi è la più lunga del mondo.

Scopri di più
Carouge

Carouge

star-5
4

Carouge è dove Ginevra va per rilassarsi. È sempre stato così: quello che ora è un sobborgo iniziò la vita fuori dalle mura della città di allora a metà del XVIII secolo come un appezzamento di terra appartenente al re di Sardegna, che sperava avrebbe fornito rifugio ai cattolici e ad altre minoranze della Ginevra puritana protestante. L'area porta ancora l'impronta degli architetti italiani da lui disegnati per progettare l'area.

Questo affascinante quartiere si è sviluppato nel corso degli anni in una sorta di centro bohémien, con ogni tipo di attività artigianale in corso durante il giorno e un'ampia selezione di bar e ristoranti per occuparti tutta la notte. La Place du Marché costituisce il cuore del quartiere, con la sua eccentrica chiesa all'italiana a un'estremità e un regolare mercato di prodotti agricoli che è in funzione da oltre 300 anni.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
+39 22 331 2036
+39 22 331 2036