Ricerche recenti
Cancella

Attrazioni di Lanzarote

Categoria

Parco nazionale di Timanfaya (Parque Nacional de Timanfaya)
star-4.5
972
4 tour e attività

Spanning 20 miglia quadrate (51 km quadrati) del sud di Lanzarote, il Parco Nazionale di Timanfaya (Parque Nacional de Timanfaya) è un paesaggio unico e inquietante di vulcani dormienti e campi di lava. I visitatori affollano il parco dalle vicine città balneari per esplorare il terreno ultraterreno che assomiglia più alla luna che alle Isole Canarie.

Scopri di più
Los Hervideros
star-5
475
3 tour e attività

Classificato tra le attrazioni geologiche più insolite di Lanzarote, Los Hervidores è uno straordinario collage di rocce, grotte e tubi di lava che incombono sulla costa occidentale dell'isola. Formata durante le eruzioni del XVIII secolo dei vulcani Timanfaya, la spettacolare costa si è creata quando la lava calda ha incontrato l'acqua fredda.

Scopri di più
Spiaggia Papagayo (Playa de Papagayo)
star-5
640
2 tour e attività

Una di una serie di spiagge sabbiose e baie che costeggiano la costa meridionale di Lanzarote, la spiaggia di Papagayo (Playa de Papagayo) si trova all'interno del Parco Monumento Natural de Los Ajaches ed è una delle spiagge più belle dell'isola. Visita la baia a forma di ferro di cavallo avvolta tra le scogliere del mare e benedetta da distese di sabbia color oro chiaro.

Scopri di più
Jameos del Agua
star-5
428
4 tour e attività

In parte meraviglia naturale, in parte sontuosa località balneare, Jameos del Agua è una delle attrazioni più caratteristiche delle Isole Canarie, costruita all'interno di una serie di grotte di lava sulla costa nord-orientale di Lanzarote. Capolavoro dell'artista e architetto locale César Manrique, il complesso sotterraneo fa un uso innovativo del paesaggio vulcanico naturale, formato dall'eruzione del vulcano La Corona circa 4.000 anni fa, e vanta un bar, un ristorante, una discoteca e una piscina.

Costruito nel 1968, la visione creativa di Manrique è incentrata su una serie di tubi di lava collassati, o "Jameos", dove l'accumulo di pressione aveva causato la caduta dei tetti, creando un luogo suggestivo per una piscina all'aperto. Ulteriori punti salienti includono una serie di gallerie sotterranee dedicate alla storia vulcanica dell'isola, una sala da concerto che utilizza l'acustica naturale delle grotte e un lago sotterraneo, famoso per la sua popolazione endemica di granchio albino cieco (una specie che si trova solo a Lanzarote).

Scopri di più
La Graciosa
star-4.5
47

Coloro che cercano un cambio di ritmo dalle affollate località balneari e dalla vivace vita notturna della terraferma di Lanzarote troveranno la tranquilla isola di La Graciosa un luogo incantevole, a solo un breve tragitto in barca dalla costa settentrionale dell'isola. Il più grande e unico entroterra abitato del piccolo arcipelago Chinijo, La Graciosa ospita solo 600 persone, non ha strade o approvvigionamento idrico naturale e non ha hotel, il che la rende il luogo perfetto per allontanarsi da tutto.

Con il suo paesaggio da sogno di spiagge sabbiose, ampie dune e colline vulcaniche, la maggior parte dei visitatori viene a La Graciosa per immergersi nel paesaggio e aggirare l'isola di 30 chilometri quadrati è facilmente raggiungibile a piedi, in jeep o in taxi acqueo. Oltre a nuotare e prendere il sole, i passatempi più popolari per gli escursionisti includono le crociere intorno alle isole circostanti, il ciclismo lungo la costa o le immersioni nella riserva marina circostante, mentre i turisti possono affittare uno dei tradizionali cottage imbiancati dalla Caleta del Sebo porto.

Scopri di più
Playa Blanca

Se le spiagge di sabbia bianca sono la tua passione, non guardare oltre Playa Blanca (White Beach) sull'isola di Lanzarote. Questo ex villaggio di pescatori offre diverse piccole insenature sabbiose e spiagge bianche a Punta del Papagayo, oltre a ristoranti di fronte al porto, una vivace vita notturna e un mercato di arti e mestieri bisettimanale a Marina Rubicón.

Scopri di più
El Golfo
star-4.5
458
1 tour e attività

Lontano dalle sabbie dorate delle località balneari di Lanzarote, El Golfo è una delle aree geologiche più uniche dell'isola. L'attrazione principale è il lago del cratere verde brillante su una spiaggia di sabbia nera, che prende il suo colore caratteristico dalle alghe Ruppia Maritima che vivono nelle acque.

Scopri di più
Jardín de Cactus (Giardino dei cactus)
star-5
193
1 tour e attività

Cactus ottiene il dovuto rispetto in questo giardino selvaggiamente spinoso di Lanzarote, inaugurato nel 1990. Il Jardín de Cactus è il frutto finale dell'amato nativo dell'isola César Manrique, il pittore, scultore e architetto il cui lavoro ha notoriamente bilanciato arte e natura. Il cactarium, che occupa un'ex cava, ospita 7.200 piante di cactus e 1.100 specie diverse, tutte originarie di luoghi lontani come le Americhe e l'Africa.

Mentre sei lì, puoi vagare per i vari livelli del giardino a forma di anfiteatro percorrendo i suoi numerosi sentieri, tutti fiancheggiati da peculiari formazioni rocciose, vari giochi d'acqua e, naturalmente, le stesse piante spinose. Spia il gigantesco mulino a vento in stile Don Quijote che si trova in cima al giardino, quindi fai una pausa in giardino visitando il negozio pieno di prodotti artigianali o mangiando un boccone al ristorante e sulla terrazza.

Scopri di più
Aquapark Costa Teguise
star-4
7
1 tour e attività

Cavalca le rapide, rilassati nella vasca idromassaggio o corri sui morbidi scivoli dell'Aquapark Costa Teguise, il più grande parco acquatico di Lanzarote. Situato a Lanzarote, nelle Isole Canarie, il parco offre emozionanti scivoli d'acqua, l'unica arena di paintball al coperto dell'isola, snack bar in loco e un coinvolgente cinema 10D.

Scopri di più
La Geria
star-4.5
567
2 tour e attività

L'aspro terreno vulcanico di Lanzarote potrebbe non sembrare il clima ideale per la viticoltura, ma le Isole Canarie sono rinomate per la loro coltivazione tradizionale dell'uva Malvasia, che produce il famoso vino dolce Malvasia, tra gli altri. Il quartiere La Geria di Lanzarote è stato a lungo celebrato per la produzione dei migliori vini delle isole e visitare le cantine (bodegas) è diventato un passatempo popolare tra i visitatori, offrendo la possibilità di degustare una gamma di varietà locali bianche, rosse e rosate.

A parte la degustazione di vini, è il paesaggio lunare dei vigneti la più grande attrazione di La Geria. A differenza dei vigneti a più livelli più tipicamente associati alla coltivazione della vite, qui ogni vite è piantata in uno "zoco" - una fossa individuale profonda tre piedi, protetta dalle intemperie da un muro di pietra semicircolare. Il design atipico sfrutta al massimo il fertile terreno vulcanico, mentre attira e mantiene l'umidità nella fossa, ma crea anche un paesaggio suggestivo: la superficie butterata punteggiata di viti e archi di pietra appare quasi extraterrestre e apprende i segreti del L'area agricola protetta offre una visione affascinante della topografia unica di Lanzarote.

Scopri di più

Altre attività a Lanzarote

Fondazione César Manrique (Fundación César Manrique)

Fondazione César Manrique (Fundación César Manrique)

star-4.5
31
1 tour e attività

Arte e architettura incontrano la natura alla Fondazione César Manrique (Fundación César Manrique). Situata nell'ex casa di Manrique, la fondazione si fonde in un paesaggio di roccia lavica e offre uno sguardo visivamente sbalorditivo sull'arte del nativo di Lanzarote.

Manrique, artista e architetto, ha lasciato un segno indelebile sull'isola, e non solo attraverso le sue creazioni, ha anche influenzato lo skyline di Lanzarote. Infatti, grazie ai suoi sforzi, ha contribuito a garantire che il turismo in crescita non si traducesse in grattacieli in crescita. È una missione che continua ancora oggi attraverso la fondazione, che mira non solo a preservare il lavoro di Manrique, ma anche a promuovere le cause ambientali e artistiche che ha apprezzato.

La casa stessa si trova all'indomani di un'eruzione vulcanica del XVIII secolo che ha cambiato enormemente il terreno di Lanzarote. Ma non è solo costruito sulla lava congelata nel tempo, ma tra di essa, con lo spazio vitale inferiore che occupa cinque bolle vulcaniche. L'esterno imbiancato, al contrario, è ispirato all'architettura tradizionale dell'isola. Da una stanza funky con roccia vulcanica che si riversa attraverso una finestra a un giardino delimitato da un murale color arcobaleno, ogni dettaglio della vecchia casa è un piacere visivo. Mentre sono lì, i visitatori possono esaminare tutti gli angoli unici della casa, nonché controllare le varie mostre e fare soste al bar e al negozio.

Scopri di più
LagOmar

LagOmar

star-5
26
4 tour e attività

Assapora Lanzarote in più modi di uno a LagOmar, dove il suo museo, ristorante, bar e cottage sono tutti avvolti in un magico paesaggio di roccia lavica. Una volta che una casa privata, la struttura è stata costruita in una cava vulcanica, prestando ad un ambiente simile a un'oasi piena di grotte, viste spettacolari dell'isola e giardini e architettura unici.

La proprietà privata è stata concepita dall'artista e architetto locale César Manrique, progettata da José Soto e successivamente completata da altri architetti. Forse più famosa dei creatori di LagOmar è la storia del suo proprietario, l'attore Omar Sharif, che è venuto sull'isola per girare un film, si innamorò della proprietà e la acquistò. Ma ahimè, si dice che l'abbia posseduto solo per un giorno prima di perderlo in una scommessa su una partita di bridge.

Qualunque sia la storia, la proprietà di oggi può essere visitata e goduta in vari modi. Andateci per visitare il suo museo, dove potrete saperne di più su LagOmar e anche vedere mostre d'arte rotanti. O semplicemente vieni a cena e bevi qualcosa; di notte, la proprietà diventa inondata da un'illuminazione magica che porta le sue grotte, i cocktail e i pasti mediterranei a un livello completamente ultraterreno. Quindi, puoi restare ancora più a lungo se lo desideri, poiché il rifugio di Lanzarote offre anche cottage per due persone.

Scopri di più
Aqualava Waterpark Relaxia

Aqualava Waterpark Relaxia

star-3.5
99

Il design del parco acquatico Aqualava di Lanzarote rende omaggio al paesaggio vulcanico dell'isola con le sue piscine geotermiche. La piscina con le onde di acqua salata (l'unica sull'isola) dà l'atmosfera della spiaggia, mentre le aree per bambini più piccoli sono perfettamente a tema per il gioco. C'è un fiume lento tortuoso e cinque acquascivoli.

Scopri di più
Mercato di Teguise

Mercato di Teguise

star-5
2

Il più grande di Lanzarote, il mercato di Teguise vede una serie di artigiani, bancarelle di cibo, artisti e altro scendere a La Villa de Teguise ogni domenica. Troverai di tutto, da abbigliamento e accessori a opere d'arte e articoli per la casa, mentre la musica dal vivo accompagna il procedimento.

Scopri di più
Spiaggia di Famara (Playa de Famara)

Spiaggia di Famara (Playa de Famara)

star-5
84
2 tour e attività

Una distesa di sabbia dorata lunga 1,8 miglia orlata da alte scogliere sul mare, la pittoresca cornice della spiaggia di Famara (Playa de Famara) le ha fatto guadagnare una legione di fan, tra cui il famoso artista locale César Manrique e il regista spagnolo Pedro Almodóvar. I dintorni spettacolari rendono la spiaggia estremamente popolare tra i locali e ci sono ampie opportunità per esplorare, come camminare tra le dune di sabbia, fare escursioni sulle scogliere di El Risco (la vetta più alta di Lanzarote) o assaporare pesce fresco nel tradizionale villaggio di pescatori Caleta de Famara.

Beneficiando di venti costanti e reefbreak di livello mondiale, la spiaggia è anche un punto caldo per gli sport acquatici, con attività popolari tra cui surf, windsurf e kitesurf, nonché deltaplano dalle scogliere costiere.

Scopri di più
Playa del Janubio

Playa del Janubio

star-5
152

Puoi sentire l'odore dell'aria salmastra mentre i bordi delle onde bianche si infrangono sulla sabbia nera di Playa del Janubio. Accanto alla bellissima spiaggia, si trovano stagni salati storici che sono stati utilizzati per secoli per raccogliere ed estrarre il sale dall'acqua di mare. L'acqua evapora nelle lagune poco profonde, lasciando dietro di sé il sale. Nei giorni precedenti la refrigerazione, il sale era ancora più apprezzato per le sue qualità di conservazione degli alimenti. I resti della vecchia produzione e commercio di sale qui, compreso un piccolo mulino a vento, ricordano il passato della zona.

Oggi la spiaggia, formata dalla disgregazione della roccia vulcanica nera, è ancora un luogo incantevole per passeggiare in riva al mare. A seconda della stagione potresti vedere anche una varietà di uccelli locali. Le correnti sono spesso abbastanza forti sulla spiaggia e le onde potenti sono belle da guardare dalla riva.

Scopri di più
Acquario di Lanzarote

Acquario di Lanzarote

1 tour e attività

Ammira centinaia di specie marine, tra cui pesci pagliaccio, paguri, cetrioli di mare e altro all'Acquario di Lanzarote, il più grande delle Isole Canarie. Con più di 30 acquari, diverse piscine interattive e un tunnel subacqueo dedicato per l'osservazione degli squali, c'è molto da fare per gli amanti degli animali.

Scopri di più
Montagne del fuoco (Montañas del Fuego)

Montagne del fuoco (Montañas del Fuego)

Situate nel Parco Nazionale di Timanfaya (Parque Nacional de Timanfaya), le Montagne del Fuoco (Montañas del Fuego) sono una delle zone più vivide e selvagge delle Isole Canarie. Formato in parte durante una serie di violente eruzioni del XVIII secolo, la topografia simile a Marte del parco ha affascinato generazioni di visitatori.

Le basi

Incluse nella Biosfera dell'UNESCO di Lanzarote, le Montagne del Fuoco sono apprezzate da escursionisti, fotografi naturalistici e amanti della vita all'aria aperta. Modellate su più di 30 eruzioni vulcaniche tra il 1730 e il 1736 e attualmente classificate come dormienti, le montagne sono caratterizzate da vibranti formazioni rocciose e picchi spettacolari. Inoltre, sono quasi completamente privi di vita.

Scopri la Ruta de los Volcanes, l'area dei geyser e la statua di El Diablo dell'artista locale César Manrique.

I tour di mezza e intera giornata delle Montagne del Fuoco e del Parco Nazionale di Timanfaya soddisfano i viaggiatori con vari programmi di visite turistiche, mentre le escursioni a terra sono rivolte ai crocieristi. Sono disponibili anche pacchetti combinati, che possono includere tour in autobus o in cammello.

Scopri di più
Janubio Saline

Janubio Saline

Il sale ha svolto un ruolo importante a Lanzarote dalla fine del XIX secolo, rappresentando una grande percentuale del reddito industriale dell'isola e persino lasciando il segno nella cultura locale: durante la tradizionale festa del Corpus Domini, i sali colorati sono usati per decorare la strada con grandi opere d'arte colorate. Oggi l'industria del sale è in declino, ma alcune delle saline tradizionali dell'isola rimangono in uso: piane artificiali dove l'acqua di mare viene incanalata e lasciata cristallizzare, consentendo la raccolta del sale marino.

Le saline Janubio sono le più famose dell'isola, create all'inizio del XX secolo da Victor Fernandez e costituite da oltre 440.000 metri quadrati di padelle, rendendola la più grande raffineria di sale delle Isole Canarie. Oggi l'area è un sito protetto del patrimonio nazionale e produce fino a 10.000 tonnellate di sale ogni anno, raccolte a mano durante i mesi estivi. Il sito storico è diventato anche un'attrazione turistica e il gigantesco mosaico di saline offre una vista unica, sullo sfondo della spiaggia di sabbia nera di Janubio e attirando una serie di uccelli nativi.

Scopri di più
Casa Museo Jose Saramago (A Casa José Saramago)

Casa Museo Jose Saramago (A Casa José Saramago)

1 tour e attività

Uno degli scrittori più famosi del Portogallo e vincitore del Premio Nobel, José Saramago ha trascorso gli ultimi 18 anni della sua vita a Tias, Lanzarote, nelle Isole Canarie della Spagna. La Casa Museo Jose Saramago (A Casa José Saramago) conserva la sua casa modernista, tra cui uno studio, una biblioteca, una cucina, un giardino con vista mare e la camera da letto in cui morì.

Scopri di più
Villa de Teguise

Villa de Teguise

Nel 1400, Villa de Teguise si trovava nel cuore della vita di Lanzarote, servendo come capitale dell'isola fino al XIX secolo. La sua posizione era particolarmente vantaggiosa: il monte Guanapay, su cui era stata costruita la città, costituiva un punto di osservazione ideale, fornendo viste su quasi tutti i lati delle coste dell'isola, e quindi proteggendolo dai pirati.

Anche se La Villa (come è chiamata dai locali) non è più la capitale, rimane uno dei borghi antichi meglio conservati delle Canarie. Una passeggiata per le sue strade imbiancate a calce fiancheggiate da edifici offre uno sguardo nel passato, attraverso luoghi come la chiesa di Nuestra Señora de Guadalupe del XV secolo e il castello di Santa Barbara. La torre trasformata in fortezza ora ospita un Museo dei pirati, che offre storia e panorami fenomenali.

In questi giorni, tuttavia, Villa de Teguise è senza dubbio più famosa per il suo mercato delle pulci, che si tiene ogni domenica mattina. All'evento settimanale, le bancarelle prendono completamente il controllo della città, vendendo oggetti che vanno dall'artigianato e l'arte al cibo.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
+39 22 331 2036
+39 22 331 2036