Ricerche recenti
Cancella

Attrazioni di Lubiana

Categoria

Centro storico di Lubiana
star-5
866
32 tour e attività

Tra il castello medievale sulla collina di Lubiana e il fiume Ljubljanica si trovano le strette strade di ciottoli e gli affascinanti edifici color pastello del centro storico. L'imponente architettura del quartiere, i ponti pittoreschi, le passerelle lungo il fiume e un mucchio di caffè e bar con posti a sedere in terrazza contribuiscono a rendere Lubiana un vero gioiello dell'Europa centrale.

Scopri di più
Funicolare del Castello di Lubiana
star-5
423
12 tour e attività

Dal 2006, la funicolare del castello di Lubiana trasporta passeggeri tra il centro della città nella capitale della Slovenia e il castello di Lubiana, arroccato in cima alla collina del castello. Caratterizzata da un design moderno, la funivia in vetro offre anche una vista spettacolare su Lubiana, così come le rovine di un muro difensivo medievale.

Scopri di più
Triplo ponte (Tromostovje)
star-5
444
8 tour e attività

Uno dei punti di riferimento più iconici di Lubiana, il suggestivo Ponte Triplo collega la centrale Piazza Preseren con la Città Vecchia e il castello, che scorre sul fiume Ljubljanica. Il ponte dal nome appropriato non è uno ma tre ponti adiacenti, con il ponte automobilistico centrale del XIX secolo fiancheggiato da due ponti pedonali che sembrano fondersi perfettamente in uno solo. Oggi, tutti e tre i ponti fanno parte del settore pedonale della città e da ogni ponte laterale, le scale conducono alle terrazze alberate, offrendo una vista spettacolare lungo il fiume.

La creazione ispirata del celebre architetto locale Joze Plecnik, il ponte fa parte di una serie delle sue opere che sono diventate sinonimo di città. Costruito nel 1931, è in gran parte considerato il capolavoro architettonico di Plecnik, con le eleganti balaustre in pietra e i lampioni d'epoca che offrono una grande facciata al centro storico. Sparso di venditori di fiori e picnic durante il giorno e scintillante sotto le luci della città di notte, il Triplo Ponte è senza dubbio una delle passerelle più suggestive di Lubiana.

Scopri di più
Museo delle illusioni
star-4.5
105
2 tour e attività

Sfida la tua mente e metti alla prova i limiti della tua percezione nel coinvolgente Museo delle illusioni di Lubiana. Il museo, che presenta una serie di mostre interattive, illusioni ottiche strabilianti, stereogrammi e ologrammi, offre un'esperienza divertente ed educativa per tutte le età.

Scopri di più
Dragon Bridge
star-5
285
7 tour e attività

Ad ogni ingresso del drammatico Ponte dei Draghi di Lubiana, una coppia di minacciosi draghi verdi sta di guardia, le loro ali scolpite nella pietra pronte per il volo e le lingue sputafuoco che saettano dalle loro bocche. Eretto nel 1901, il sorprendente quartetto di draghi è diventato uno dei monumenti più memorabili della città, ma le statue sono più che semplici monumenti estetici. Le creature mitiche non sono solo il simbolo della fondazione della città (presumibilmente stabilita da Giasone e gli Argonauti dopo aver coraggiosamente sconfitto un drago), ma la leggenda locale vuole che i draghi agitino la coda quando il ponte viene attraversato da una vergine.

Attraversando il fiume Ljubljanica appena ad est dell'altrettanto imponente Triplo Ponte, il Ponte dei Draghi è oggi uno dei ponti più importanti della città e collega la città moderna con il centro storico. Originariamente costruito e chiamato per l'imperatore asburgico, Franc Jozef, il soprannome più appropriato del "ponte del drago" rimase presto bloccato, ma l'iscrizione sul lato del ponte recita ancora la sua dedica. Capolavoro dell'architetto dalmata Jurij Zaninovic, il ponte è un celebre esempio dell'architettura Art Nouveau della città, costruito in cemento armato e decorato con elaborate balaustre e lampioni originali del XX secolo.

Scopri di più
Piazza Preseren (Presernov Trg)
star-5
176
10 tour e attività

Situata nella Città Nuova, ai piedi dell'iconico Triplo Ponte, Piazza Preseren (Presernov Trg) è uno degli spazi pubblici più famosi di Lubiana e un popolare luogo di incontro sia per la gente del posto che per i turisti. Arroccata sulla riva del fiume sulla cuspide del centro storico e alimentando molte delle principali arterie della città, Piazza Preseren è il luogo perfetto da cui esplorare la città.

Questo è il cuore frenetico di Lubiana, fiancheggiato da eleganti boutique e caffè suggestivi, e risuona dei suoni di musicisti di strada e intrattenitori. Sebbene siano stati progettati alla fine del XIX secolo dall'architetto Maks Fabiani, molti degli edifici di Preseren hanno subito un restyling nel XX secolo, conferendo alla piazza una serie di imponenti facciate in stile Liberty. Ulteriori punti salienti architettonici includono la chiesa francescana dell'Annunciazione del XVI secolo; la Secessionist Hauptmann House, progettata da Ciril Metod Koch; e la squisita Urbanc House (Centromerkur).

Dedicato all'amato poeta nazionale France Preseren, l'omonimo della piazza è onorato dalla prominente statua centrale, una toccante scultura di Ivan Zajc, che raffigura il poeta che guarda la statua del suo grande amore dall'altra parte della piazza.

Scopri di più
Parco e palazzo di Tivoli
star-5
34
2 tour e attività

Con i suoi graziosi giardini paesaggistici, i boschi ombreggiati e le passerelle idilliache, è facile capire perché la gente di Lubiana affolla il Parco Tivoli nei fine settimana di sole, ma c'è molto da vedere e da fare nel parco tutto l'anno.

Il tranquillo parco è lo spazio verde più popolare della città, un tratto di 5 chilometri quadrati disposto nel 1813 e facilmente raggiungibile a piedi dal centro della città. Questo è il posto giusto per staccarsi dall'espansione urbana e riempirsi i polmoni di aria fresca, e un certo numero di percorsi pedonali e ciclabili, campi da minigolf e parchi giochi sono disseminati in tutto il parco.

Percorri la lunga passeggiata fiancheggiata dai lampioni progettati da Plečnik e arriverai alla grande villa Tivoli, con il suo ingresso sorvegliato da una serie di 4 statue di cani da guardia senza lingua. Costruito dai gesuiti nel XVII secolo, il palazzo in stile barocco è ora sede del Centro Internazionale di Arti Grafiche e ospita numerose mostre ed eventi durante tutto l'anno. Il Museo di Storia Moderna è un altro dei punti salienti del parco, insieme allo zoo di Lubiana, una piscina all'aperto, un luogo di musica dal vivo e un parco sportivo. Mentre cammini nel parco, tieni d'occhio le numerose sculture degne di nota: il "Ragazzo con il fischietto" in bronzo di Zdenko Kalin, il pezzo ispirato di Slobodan Pejic ambientato attorno a una quercia caduta e la statua del celebre poeta sloveno Edvard Kocbek dello scultore Bostjan Drinovec, sono tutte opere squisite.

Scopri di più
Piazza del Congresso (Kongresni Trg)
star-5
313
6 tour e attività

La Piazza dei Congressi di Lubiana (Kongresni Trg) è una storica piazza barocca che unisce alcuni degli edifici più belli della città e delle famose attrazioni, ma è meglio conosciuta come luogo di relax. Costruito nel 1821 appena una strada oltre l'area principale della città vecchia, la tranquilla piazza e il verdeggiante Star Park (Park Zvezda) che si trova al centro offrono ai locali e ai visitatori un posto tranquillo dove mangiare, leggere e immergersi nella vista della città iconico castello sulla collina.

L'Università di Lubiana e la Filarmonica slovena fiancheggiano il fianco meridionale della piazza, mentre la Chiesa delle Orsoline della Santissima Trinità di design barocco e la popolare Kazina si trovano all'estremità nord della piazza. Nelle vicinanze si trovano anche gli scavi dell'insediamento romano di Emona.

Sebbene sia più popolare in estate, quando un cinema all'aperto riproduce film gratuiti nel parco ad agosto, l'architettura in stile Biedermeier che circonda la piazza, i caffè convenienti e lo splendido scenario ne fanno una tappa importante nella maggior parte dei tour a piedi e in bicicletta di Lubiana.

Scopri di più
Cattedrale di Lubiana (Chiesa di San Nicola)
star-5
105
6 tour e attività

La Cattedrale di Lubiana (Chiesa di San Nicola) è la chiesa principale della città e domina Pogačarjev trg nel centro storico. Nonostante una storia risalente al XIII secolo, l'attuale cattedrale risale a un progetto del XVIII secolo dell'architetto Andrea Pozzo, un'elegante struttura barocca, caratterizzata da torri gemelle e da un'enorme cupola centrale.

Sono gli interni opulenti che attirano maggiormente l'attenzione: una distesa di marmo rosa, stucchi bianchi e dorature, riccamente decorati da molti degli artisti più importanti della città. I punti salienti includono gli affreschi in stile barocco degli artisti Giulio Quaglio e Matevž Langus; una coppia di pareti in bronzo erette in onore del defunto Papa Giovanni Paolo II; e le magnifiche sculture che decorano gli stalli del coro, l'organo e l'altare - opera dello scultore italiano Francesco Robba.

Scopri di più
Biblioteca nazionale e universitaria della Slovenia (Arodna in Univerzitetna Knjiznica)
star-5
110
4 tour e attività

Fondata nel 1774, la Biblioteca nazionale e universitaria della Slovenia (Arodna in Univerzitetna Knjiznica) è una delle istituzioni più prestigiose del paese. Nascosto nel Palazzo Plečnik ai margini del centro medievale di Lubiana, l'edificio di quattro piani progettato da Jože Plečnik è decorato con calcare e mattoni a contrasto e incentrato su un paio di cortili interni. L'imponente sala di lettura della biblioteca si apre a ventaglio attorno a una monumentale scalinata in marmo disseminata di 32 colonne in marmo grigio e nero.

Aperta a visite guidate, la biblioteca contiene circa 1,3 milioni di libri, 8.700 manoscritti rari e altre risorse multimediali. Contiene anche cinque importanti collezioni di manufatti sloveni, dai manoscritti medievali alle mappe, tutte disponibili per la visualizzazione in una serie di sale espositive decorate. La Biblioteca nazionale e universitaria è inclusa in molti tour a piedi di Lubiana e una visita può essere combinata con una crociera lungo il fiume Ljubljanica o una degustazione di birra locale per un'esperienza che è solo per i libri.

Scopri di più

Altre attività a Lubiana

Municipio di Lubiana (Magistrat)

Municipio di Lubiana (Magistrat)

star-5
59
4 tour e attività

Situato nella vasta piazza acciottolata di Lubiana di Mestni Trg, il barocco Magistrat fu costruito nel 1719 dall'architetto sloveno Gregor Maček e oggi contiene l'ufficio del sindaco oltre ad essere un punto di riferimento popolare tra i visitatori di questa elegante città tascabile. Il municipio è accessibile da un'imponente scalinata, ha una facciata decorata imbiancata che incorpora un balcone ad arco in stile veneziano, ed è sormontato da un elegante frontone e da una torre dell'orologio. Questa incarnazione sostituì il precedente municipio gotico, costruito nel 1418 ma successivamente distrutto in un violento terremoto nel 1511.

Un monumento al primo re della Jugoslavia, Pietro I, fu eretto nell'atrio a metà degli anni '20, ma fu distrutto dalle truppe fasciste italiane quando occuparono la città nel 1941 - oggi una statua del XVII secolo di Ercole il leone ha preso il suo posto. Le pareti sono ricoperte di dipinti ad olio e spesso ci sono un paio di mostre d'arte o di storia in movimento nel grazioso cortile interno. Fuori dal Magistrat si trova la Fontana Robba, uno dei monumenti barocchi più amati della città. Fu l'ultimo capolavoro dello scultore di Lubiana Francesco Robba, completato nel 1751 e raffigurante tre divinità fluviali che rappresentano i principali fiumi sloveni.

Scopri di più
Ponte dei calzolai (Cevljarski Most)

Ponte dei calzolai (Cevljarski Most)

star-5
25
4 tour e attività

Unendo lo storico e colorato centro barocco di Lubiana con la piazza Jurčič, il ponte dei calzolai del XIII secolo (Cevljarski Most) è parte integrante di Lubiana, passato e presente. Un tempo un punto in cui riscuotere i pedaggi su prodotti alimentari, spezie e tessuti, oggi, il ponte più antico della città è un punto di ritrovo per artisti di strada e venditori ambulanti in estate e una tappa popolare in molti tour a piedi della città. Ridisegnato dall'architetto sloveno Jože Plečnik nel 1931, il ponte di pietra è ornato da sei paia di pilastri e attraversa il fiume Ljubljanica, collegandosi agli imponenti Tre ponti (Tromostovje) tramite una passerella lungo la Ljubljanica.

Esplora i ponti e l'architettura più famosi della città in un tour guidato di Lubiana e della città alpina del Lago di Bled, con trasporto di andata e ritorno incluso in partenza dalla maggior parte delle città vicine.

Scopri di più
Ponte dei macellai (Mesarski Most)

Ponte dei macellai (Mesarski Most)

star-5
84
4 tour e attività

Il ponte dei macellai (Mesarski Most) potrebbe non essere l'attrazione dal suono più romantico di Lubiana, ma è sicuramente popolare tra gli innamorati. Dalla sua costruzione nel 2010, coppie provenienti da tutto il mondo hanno adornato questa passerella sul fiume Ljubljanica con centinaia di lucchetti chiusi per simboleggiare il loro amore eterno. La risposta della città al Pont des Art di Parigi, il ponte è conosciuto localmente come "ponte degli innamorati" ed è il più recente dei 17 attraversamenti sul fiume, che collegano l'argine di Petkovšek al mercato centrale.

Più moderno dei ponti più famosi di Lubiana, il Butchers 'Bridge presenta un design semplice, con due passerelle in vetro, ringhiere in filo di acciaio e diverse bizzarre statue in bronzo dello scultore sloveno Jakov Brdar. Sebbene di recente costruzione, il ponte prende il nome dalla sua prima incarnazione nel 13 ° secolo, quando occupava l'area ora coperta dal ponte del calzolaio. Sede dei mercati della carne della città, il ponte originale è stato spostato fuori dalla città dopo centinaia di lamentele per il fetore attorno alle bancarelle. Romantico! Dato una nuova vita nel 21 ° secolo, questo ponte è ora privo di odori e parte integrante dei tour a piedi della città.

Scopri di più
Metelkova

Metelkova

star-5
43
3 tour e attività

L'enclave funky e disseminata di graffiti di Metelkova di Lubiana è l'epicentro alternativo della città, un'area piena di club e bar sgangherati che si trova a nord del fiume Ljubljanica. Che si tratti di rock, punk o folk, bar gay o immersioni alla birra, questo è il luogo ideale per gli animali da festa tra la dura architettura militare delle ex caserme dell'esercito di Metelkova. Questi furono abbandonati dal defunto esercito jugoslavo nel 1990 ed erano in linea per la demolizione quando una banda di squatter si trasferì per salvarli; ora sono gestiti come un centro culturale autonomo, lungo linee simili a Christiania a Copenaghen. Oltre ad essere una mecca per i festaioli notturni, Metelkova è la destinazione per i fan del mercato delle pulci, l'intrattenimento di strada pop-up e le mostre d'arte taglienti; le strade sono gremite quasi tutti i giorni della settimana, ma l'azione prende il via durante il fine settimana, quando i bambini arrivano da tutta l'Europa centrale.

Uno degli hotel più alla moda della città, l'Hostel Celica, ha sede a Metelkova, e il Museo di Arte Contemporanea Metelkova, inaugurato nel 2011, si trova ai margini del quartiere dei musei appena battezzato; offre mostre di opere europee d'avanguardia, pop art e fotografia.

Scopri di più
Fiume Ljubljanica

Fiume Ljubljanica

star-5
13

Il fiume Ljubljanica ha plasmato in modo indelebile la città di Lubiana fin dalle sue origini nella preistoria, poiché ha percorso il suo corso tortuoso, fungendo da rotta commerciale e portando ricchezza ai primi insediamenti. Oggi Lubiana è spesso soprannominata "Città dei ponti", e uno dei suoi attraversamenti fluviali più spettacolari è il Ponte dei draghi in stile Art Nouveau, completato nel 1901 dall'architetto dalmata Jurij Zaninovic; è sorvegliata da una coppia intimidatoria di draghi di bronzo - simbolo della città - alle due estremità e collega la città moderna e lavorativa con il fascino barocco del centro storico attraverso la Ljubljanica.

Sebbene il fiume sia stato attraversato per la prima volta da un ponte in epoca romana, il più antico attraversamento ancora esistente oggi è il ponte dei calzolai del XIII secolo; in origine si trattava di una semplice costruzione in legno, ma fu sostituita da un sorprendente affare ballustraded nel 1931 da Jože Plečnik. Questo architetto sloveno fu anche responsabile di plasmare gran parte della città moderna prima di morire nel 1957, progettando il bel ponte triplo in stile Art Nouveau sul fiume da Prešeren Trg (piazza) e aiutando anche a riportare in vita il lungomare con la costruzione di un albero lungo la riva costeggiata lungo la Ljubljanica Oggi le rive del fiume ospitano innumerevoli bar e ristoranti eleganti, con posti a sedere in terrazza per le miti serate estive. Un mercato di prodotti giornalieri si estende lungo il fiume e c'è un mercato delle pulci domenicale sul lungomare a Cankarjevo Nabrezje.

Scopri di più
Teatro estivo Krizanke (Poletno Gledalisce Krizanke)

Teatro estivo Krizanke (Poletno Gledalisce Krizanke)

star-5
13

L'architetto sloveno della metà del XX secolo Jože Plečnik è stato responsabile di gran parte della rinascita di Lubiana come città colta ed elegante; costruì ponti sul fiume Ljubljanica e sentieri lungo di esso e negli anni '50 ricevette anche l'incarico di progettare il teatro estivo Križanke (Poletno Gledalisce Krizanke). Si trova nell'ex Monastero della Santa Croce, risalente al medioevo ma saccheggiato dai leader comunisti jugoslavi all'indomani della seconda guerra mondiale.

Plečnik iniziò a creare un luogo di intrattenimento in stile rinascimentale con un ampio cortile d'ingresso, pavimentato con ciottoli a motivi geometrici e circondato da muri porticati incisi con sgrafitto; il suo busto si trova anche qui come memoriale dei suoi disegni, mentre alcuni reperti del monastero sono esposti in un piccolo museo accanto alla chiesa. Oggi il complesso offre quattro spazi, che vanno dal Cortile dell'Inferno, dove si tengono concerti di musica da camera, a un palcoscenico considerevole dove si tengono concerti orchestrali e produzioni teatrali in piena regola, nonché concerti rock - ha un tetto retrattile in caso di pioggia. Il teatro ha una capacità totale di 1.270 ed è amministrato dal Festival di Lubiana come il luogo all'aperto più popolare della città.

Scopri di più
Monte Santa Maria (Smarna Gora)

Monte Santa Maria (Smarna Gora)

star-5
1

Le cime gemelle di Grmada e del Monte Santa Maria (Smarna Gora) sono entrambe circondate da boschi di querce e faggi e si trovano nel nord della Slovenia; le loro gobbe sono chiaramente visibili dalla sua affascinante capitale Lubiana, che si estende in un gigantesco bacino sotto la montagna. Il Monte Santa Maria è la parte orientale delle due vette e raggiunge i 669 metri (2.194 piedi); tessuta con 15 sentieri escursionistici, è una delle destinazioni più popolari per il fine settimana per i cittadini di Lubiana. Si riversano nella foresta per divertirsi a camminare, fare jogging, andare in mountain bike e arrampicarsi attraverso strette gole calcaree e canyon; mentre d'inverno il Monte Santa Maria diventa un paradiso innevato per lo sci nordico e lo slittino. È anche un paradiso per la fauna selvatica, con volpi, faine, scoiattoli, poiane e falchi comunemente avvistati; sono stati registrati avvistamenti di cervi e lepri brune, ma sono rari.

A seconda della forma fisica, ci vogliono dai 45 ai 60 minuti per scalare il Monte Santa Maria, che è sormontato dalla chiesa barocca della Vergine Maria del XVIII secolo - anche se in questo sito esiste una chiesa di pellegrinaggio sin dal medioevo - da cui ci sono spettacolari vista sulla città fino alle Alpi Giulie. Un famoso ristorante condivide gli stessi panorami spettacolari, vende prelibatezze tipicamente slovene come ciambelle gonfie chiamate miske (topi) o gnocchi ripieni e viene speronato ogni fine settimana estivo. Nelle vicinanze c'è un'antica campana, nota per portare fortuna a chiunque la suoni.

Scopri di più
Museo di architettura e design di Lubiana (MAO)

Museo di architettura e design di Lubiana (MAO)

star-4
1
1 tour e attività

Di tutti i musei di Lubiana, il Museo di architettura e design (MAO) di Lubiana è uno dei più singolari della città - un giusto tributo all'etica del design eclettico della capitale. Dedicato a mettere in mostra l'architettura più celebre della Slovenia, le mostre permanenti del museo espongono una serie di opere di importanti architetti locali e internazionali, inclusi schizzi, fotografie, piani di progettazione e strutture modello.

Il pezzo forte del museo è la sua vasta mostra di opere del celebre architetto sloveno Jože Plečnik, i cui capolavori in stile Art Nouveau includono l'iconico Triplo Ponte di Lubiana, l'elegante Biblioteca nazionale e universitaria slovena e molti dei ponti della città, passeggiate lungo il fiume e edifici del mercato. Essendo l'architetto più famoso della Slovenia e un forte sostenitore dell'architettura della Secessione viennese, vedere le opere di Plečnik è un must per chiunque abbia un interesse per l'architettura locale.

Da quando ha cambiato sede nel 1992, il MAO è ora ospitato nel palazzo restaurato del castello di Fužine, una grande struttura rinascimentale situata appena fuori città. Oltre a ospitare una serie di mostre temporanee e laboratori, i punti salienti del museo includono anche opere di architetti sloveni come Ivan Vurnik, Edvard Ravnikar ed Edo Mihevc.

Scopri di più
Castello di Lubiana (Ljubljanski Grad)

Castello di Lubiana (Ljubljanski Grad)

Arroccato in cima alla collina del castello che domina la capitale della Slovenia, il possente castello medievale di Lubiana (Ljubljanski Grad) risale all'XI secolo. Questa fortezza ben conservata è visibile da quasi ogni parte della città ed è una tappa obbligata per una vista imbattibile della città. Visita il Museo di storia slovena del castello per un'affascinante introduzione al passato della Slovenia.

Scopri di più
Grotte di Skocjan (Skocjanske Jame)

Grotte di Skocjan (Skocjanske Jame)

Formato dal fiume Reka, che scorre ancora attraverso questo canyon sotterraneo, il sistema di grotte di Škocjan è una rete di 4 miglia (6 chilometri) di grotte interconnesse e una delle attrazioni naturali più impressionanti della Slovenia. Il sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO comprende camere cavernose, piscine, doline e stalattiti e stalagmiti di dimensioni enormi.

Scopri di più
Cankar Center (Cankarjev Dom)

Cankar Center (Cankarjev Dom)

Con i suoi esterni eleganti e moderni in netto contrasto con la sognante architettura Art Nouveau della capitale, il Cankar Center (Cankarjev Dom) si distingue immediatamente come simbolo della Lubiana contemporanea. Progettato dall'architetto Edvard Ravnikar nel 1980, il vasto complesso è il più grande centro culturale della Slovenia, si estende per 36.000 metri quadrati su piazza Trg Revolucije e ospita centinaia di eventi annuali.

Il programma culturale del Cankar Center comprende un ricco elenco di produzioni di opera e balletto, danza, musica classica, teatro e marionette, da una varietà di artisti sloveni e internazionali. Un certo numero di festival annuali si svolgono anche nel Canker Center, tra cui il Festival Internazionale del Film di Lubiana e il Festival del Jazz di Lubiana, e il centro ospita una piccola galleria d'arte e fotografia, che espone una serie di artisti locali.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
+39 22 331 2036
+39 22 331 2036