Ricerche recenti
Cancella
Cose da fare a Lione

Cose da fare a  Lione

Lione ti dà il benvenuto

Una delle città più grandi della Francia, Lione rivaleggia con Parigi in bellezza, cultura e cucina. Due grandi fiumi, il Rodano e la Saona, dividono Lione in distretti distinti: la vecchia Lione, patrimonio mondiale dell'UNESCO, conosciuta come Vieux Lyon in francese, si trova sulla piccola penisola tra i due fiumi. Fai un tour privato o in piccoli gruppi nell'affascinante città storica di Lione a piedi o in bicicletta; o viaggia con facilità su un Segway, un autobus o una bici elettrica. Inizia il tuo tour a Place Bellecour nel centro storico, una delle più grandi piazze pubbliche del paese. Segui la tua guida alla Basilica ornata di Notre Dame de Fourvière, con i suoi marmi luccicanti, le vetrate colorate e gli splendidi soffitti. Lione è stata soprannominata una delle capitali gastronomiche del mondo, quindi prenota un tour gastronomico per assaggiare la tua strada attraverso la città; fermati a Les Halles de Lyon, un mercato all'aperto, per assaggiare specialità come il formaggio Galette Lyonnaise e conoscere il patrimonio culinario di Lione dalla tua guida. Quindi preparatevi alla degustazione del vino: fate una gita di mezza o intera giornata nella vicina Côtes du Rhône per assaporare vini locali e cioccolato; oppure recati nel Beaujolais, spesso paragonato alla Toscana per la sua campagna rustica, per conoscere il terroir francese. Lione è un breve viaggio in treno di due ore da Parigi, e meno di due ore di treno da Marsiglia e Montpellier in Francia e Ginevra in Svizzera, rendendola un ottimo punto di partenza per visitare la regione.

Le 15 migliori attrazioni a Lione

#1
Vecchia Lione (Vieux Lyon)

Vecchia Lione (Vieux Lyon)

star-51’225
Ai piedi della collina di Fourviére, le strade storiche della Vecchia Lione (Vieux Lyon) offrono un gradito cambio di ritmo rispetto alla città moderna al di là del fiume. Con eleganti chiese medievali, monumenti di epoca rinascimentale e facciate dipinte a pastello, questo è il quartiere più suggestivo di Lione.Altro
#2
Piazza Bellecour (Place Bellecour)

Piazza Bellecour (Place Bellecour)

star-5533
Nel cuore di Lione si trova Piazza Bellecour, più comunemente conosciuta come Place Bellecour, un'enorme distesa di mattoni ininterrotta (la terza piazza più grande in Francia) che si estende tra i fiumi Saona e Rodano. A questi fanno eco due sculture, chiamate per i corsi d'acqua, che fiancheggiano una famosa statua di Luigi X1V, a cavallo.Il Re Sole, nel 1708, prese questo ex vigneto, caserme militari e giardini privati e lo sviluppò in una piazza pubblica. I suoi architetti hanno incorniciato lo spazio con facciate eleganti e da allora ha ospitato eventi pubblici e, più recentemente, un'iconica ruota panoramica.La piazza senza ombre è circondata da ottimi ristoranti e caffè alla moda - Lione è, dopo tutto, la capitale gastronomica della Francia - dove troverai tregua nei pomeriggi estivi fumanti.Altro
#3
Cattedrale di Lione (Cathédrale St-Jean)

Cattedrale di Lione (Cathédrale St-Jean)

star-4.5667
Passeggia per le strade acciottolate della Città Vecchia di Lione (Vieux Lyon) e di Place St-Jean per scoprire la Cattedrale di Lione (Cathédrale St-Jean). Tra le attrazioni della cattedrale del XII secolo ci sono le vetrate colorate e un orologio astronomico del XVI secolo. Una delle principali attrazioni di Lione, Cathédrale St-Jean è una tappa obbligata per i visitatori della città vecchia.Altro
#4
Basilica di Notre-Dame de Fourvière (Basilique Notre-Dame de Fourvière)

Basilica di Notre-Dame de Fourvière (Basilique Notre-Dame de Fourvière)

star-5313
Una scintillante confezione retrò-bizantina di colonne romane e iconografia religiosa, la Basilica di Notre-Dame de Fourvière (Basilique Notre-Dame de Fourvière) è visibile, per design, da quasi ovunque a Lione. Oggi è il simbolo della città e l'attrazione più visitata di Lione, vale la pena salire solo per entrare nell'orribile interno.Completato nel 1896 come sfida alle forze secolari che poi guadagnano potere in Francia (come il Sacro Cuore di Montmartre), il marmo scintillante della basilica, l'oro dorato, le fantastiche vetrate e il soffitto allucinogeno borderline sono destinati a impressionare. E lo fanno.Oltre alla basilica e all'adiacente cappella dedicata a una Vergine Maria particolarmente miracolosa, entrambe gratuite al pubblico, questo sito offre anche un osservatorio, un museo e panorami fantastici.Altro
#5
Teatro dell'Opera di Lione (Opéra National de Lyon)

Teatro dell'Opera di Lione (Opéra National de Lyon)

star-4.5213
Il Teatro dell'Opera di Lione (Opéra National de Lyon) è un centro artistico e gioiello architettonico noto per la sua combinazione di un guscio moderno e una facciata del XVIII secolo. Per viverlo appieno, partecipa a uno spettacolo, dal teatro musicale alla danza. Ma che si tratti di ammirare l'edificio o di vedere uno spettacolo, una visita all'opera dovrebbe essere nel tuo itinerario di Lione.Altro
#6
Teatro Antico di Fourvière (Théâtre Antique de Lyon)

Teatro Antico di Fourvière (Théâtre Antique de Lyon)

star-5285
Il più antico teatro romano di Francia, il Teatro Antico di Fourvière di Lione (Théâtre Antique de Lyon) fu costruito sotto gli ordini di Augusto e ampliato al tempo di Adriano. Completato nel 17 a.C. con spazio per 10.000 persone, oggi il Grand Theatre fa parte del sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO di Lione.Restaurato nel XX secolo, l'antico teatro è ora utilizzato per mettere in scena eventi culturali popolari come il festival estivo Nuits de Fourvière, dove ballerini, operai e artisti circensi si esibiscono insieme ad atti di musica internazionale come Franz Ferdinand.Situato sulla collina di Fourvière vicino alla Basilica di Notre Dame, dal teatro si possono anche vedere i grandiosi resti dell'Odeon di Lione, con il suo bellissimo pavimento intarsiato di marmo e porfido. Formando una coppia con il teatro principale, l'Odeon fu costruito all'inizio del II secolo con spazio per 3.000 persone. Dietro il Teatro Antico di Fourvière si possono anche visitare i resti di un antico tempio romano, dedicato nel 160 d.C. alla dea Cibele.Altro
#7
Parco della Tête d'Or (Parc de la Tête d'Or)

Parco della Tête d'Or (Parc de la Tête d'Or)

star-5227
Il parco della Tête d'Or (Parc de la Tête d'Or) di 289 acri è stato progettato dall'architetto paesaggista Denis Bühler e inaugurato nel 1856. Ospita anche uno dei principali giardini botanici francesi, con più di 20.000 varietà di piante. C'è un roseto internazionale che è popolare in primavera quando i fiori sono in fiore. Un'altra attrazione popolare è la pianura africana, che è un'area zoologica di oltre 7 acri dove zebre, giraffe, antilopi, leoni e altre specie rare vagano libere.Il lago è un ottimo posto per partecipare ad attività acquatiche come canottaggio e nuoto. I bambini possono godere di mini giri in barca in una piscina soprannominata Little Lake. Ci sono anche giri in pony, due treni turistici, quad con pedali, altalene, go kart e una giostra per rendere la giornata più divertente per i visitatori più giovani. Porta il tuo picnic o fermati al negozio del parco per dolci, snack e souvenir.Altro
#8
Mercato Les Halles di Lione (Les Halles Paul Bocuse)

Mercato Les Halles di Lione (Les Halles Paul Bocuse)

star-59
I mercati coperti di Les Halles de Lyon sono aperti dal 1970. Il nome completo dei mercati include il nome Paul Bocuse, una figura leggendaria della scena culinaria francese e internazionale. Molti dei negozi situati qui sono classificati dalla guida Michelin e oltre il 95% dei negozi sono gestiti da imprenditori che conoscono davvero i loro prodotti. Si tratta di attività commerciali locali, che attirano clienti fedeli.Ci sono circa 60 negozi a Les Halles che vendono prodotti che hanno a che fare con la cucina e il cibo. Troverai macellai, panettieri, ristoratori, pescherie e altri che vendono i loro prodotti freschi di alta qualità. È anche una vetrina per i prodotti alimentari locali e un ottimo posto per trovare buone carni, pollame, frutti di mare, formaggi, frutta e verdura. Puoi anche gustare un pasto da seduti con un bicchiere di vino nei mercati.Altro
#9
Museo di Belle Arti di Lione (Musée des Beaux Arts de Lyon)

Museo di Belle Arti di Lione (Musée des Beaux Arts de Lyon)

star-5371
L'elegante Museo di Belle Arti di Lione (Musee des Beaux Arts) è ospitato in un palazzo del XVII secolo progettato per la badessa reale delle Dames de Saint Pierre e successivamente rimodellato a livelli scandalosi da Luigi XIV. Espone una delle più belle collezioni in tutta la Francia.Più di 70 sale espongono una delle più belle collezioni d'arte di tutta la Francia, tra cui una vasta gamma di antichità e opere d'arte, più di 600 pezzi dell'antico Egitto, rare ceramiche asiatiche e la seconda più grande collezione numismatica del paese. Trentacinque sale sono dedicate ai dipinti europei, da artisti classici come El Greco e Rembrandt a maestri più moderni come Picasso e Renoir.Il museo offre anche mostre temporanee, attività ed eventi per adulti e bambini. L'ombreggiato giardino delle sculture è spesso illuminato in modo soffuso per i visitatori nelle serate estive speciali.Altro
#10
Croix-Rousse

Croix-Rousse

star-5333
Incentrato sulla collina di 254 metri con lo stesso nome, il quartiere della Croix-Rousse era il cuore dell'industria della seta del XVIII secolo a Lione, con l'afflusso di lavoratori che gli valse il soprannome di 'la collina che funziona', mentre la vicina Fourvière era soprannominata " la collina che prega '. Il quartiere storico è un'aggiunta affascinante a un tour a piedi, con i suoi traboule unici - stretti passaggi a tunnel che hanno fatto da scenario alla rivolta dei lavoratori della seta del XIX secolo - che serpeggiano tra le botteghe storiche e scendono lungo il fiume. Oggi, alcuni dei traboule sono stati restaurati, in particolare il Passage Thiaffait, che ora ospita il "Village of Creators" e fiancheggiato da gallerie di artisti, laboratori artigianali e boutique di moda.Il vivace quartiere conserva la sua atmosfera da villaggio ed è ora pieno di bar, ristoranti e caffè, molti dei quali offrono viste impressionanti lungo il fiume. Ulteriori punti salienti includono il mercato quotidiano della Croix-Rousse, le rovine dell'Anfiteatro romano dei Tre Galli, il punto di riferimento Gros Caillou (letteralmente, un 'Big Rock') e il tunnel Croix-Rousse, un autobus, un percorso ciclabile e pedonale che si nasconde attraverso la collina ed è ora lo sfondo di uno spettacolo di luci e suoni abbagliante.Altro
#11
Teatro Célestins (Théâtre des Célestins)

Teatro Célestins (Théâtre des Célestins)

star-5476
Il Teatro Célestins di Lione (Théâtre des Célestins) è famoso per il suo design così come per il suo programma teatrale, che mette in mostra pezzi contemporanei e classici e persino cabaret. Il teatro più affermato della città, Célestins è stato progettato dall'architetto francese Gaspard André e inaugurato nel 1881 in stile neoclassico ispirato all'antica Grecia. André progettò anche altri famosi edifici di Lione, tra cui Place des Jacobins e il Grand Temple de Lyon.Prende il nome dal monastero Célestine che si trovava al posto del teatro dal 1407 al 1779, Célestins si trova nel cuore della vecchia Lione, appena fuori dalla riva destra della Saona. Il famoso teatro ha due auditorium all'interno, uno con spazio per 750 persone e un altro più piccolo con 150 posti a sedere. La sua facciata si illumina durante il Festival delle luci di Lione ogni dicembre, che attira milioni di visitatori.Elencato come un "monumento storico" nel 1997, il teatro è stato rinnovato tra il 2003 e il 2005 e oggi il sito è accessibile per tour che portano i visitatori dietro le quinte e persino nelle stanze dei costumi per imparare tutto sulla storia del teatro.Altro
#12
Musée Miniature et Cinéma

Musée Miniature et Cinéma

star-5542
Se hai mai desiderato vedere gli oggetti di scena dei film da vicino, o stai solo cercando una buona destinazione per i giorni di pioggia dove puoi fare una pausa dalle strade acciottolate vaganti, dirigiti al Musée Miniature et Cinéma (Cinema and Miniature Museum ). In un maestoso edificio nella Vecchia Lione (Vieux Lyon), troverai oggetti reali di centinaia di film, mini capolavori e altro ancora.Altro
#13
Museo d'arte contemporanea di Lione (Musée d'art Contemporain de Lyon)

Museo d'arte contemporanea di Lione (Musée d'art Contemporain de Lyon)

star-5128
Con sede nel quartiere Cité Internationale sul fiume Rodano, il Museo di Arte Moderna di Lione (Musée d'Art Contemporain de Lyon) mette in mostra opere d'arte contemporanee di una collezione internazionale di artisti. Fondato nel 1984, mostra anche il lavoro di artisti emergenti locali e si concentra sulle tendenze attuali nel mondo dell'arte con l'obiettivo di organizzare mostre temporanee di artisti che creano opere d'arte originali per il museo. Agli artisti viene data la libertà di sperimentare all'interno dei muri vuoti che possono rivendicare al MAC. Con tre enormi piani di spazio, ogni mostra temporanea vede una completa trasformazione del suo palcoscenico.Il Museo d'Arte Moderna di Lione si prende cura di oltre 1.079 opere d'arte, che includono opere sia delle sue mostre temporanee che dell'impressionante collezione permanente. Ospitato in un palazzo degli anni '30 progettato dall'architetto italiano Renzo Piano, il MAC Lyon dispone anche di un proprio ristorante, il Café du Musée, con una terrazza che si affaccia sul Parc de la Tête e di una libreria ben curata.Altro
#14
Istituto Lumière (Institut Lumière)

Istituto Lumière (Institut Lumière)

star-5128
Quando i fratelli Auguste e Louis Lumière di Lione nel 1895 crearono il primo “cinématographe” al mondo, iniziò il film. All'Istituto Lumière (Institut Lumière), nella grande casa di famiglia dove i fratelli hanno inventato il primo film in movimento, i visitatori possono ora imparare tutto sulla storia della straordinaria famiglia e conoscere le origini del primo cinema. Vedrai la prima bobina di film in movimento, "Sortie d'Usine", e al piano terra, potrai vedere le schermate dei lettori e delle telecamere dei fratelli mentre impari come funzionavano le loro invenzioni.Con sede nello storico quartiere di Monplaisir, la villa in stile Liberty della famiglia è tutta grandi scale, soffitti alti e lampadari. In parti uguali museo, cinema, biblioteca, centro di documentazione e vecchia casa di famiglia, ci sono due mostre principali da visitare presso l'istituto: "Il piacere e i giorni", dedicata alla vita familiare dei Lumières, e "Il mondo di Gabriel Beyre" tutto sul più famoso direttore della fotografia Lumière.Il museo è di particolare interesse per gli appassionati di cinema e i francofili, il che significa che è facile capire perché il cinema è così radicato nella psiche francese. Naturalmente, c'è anche un cinema e proiezioni di film regolari presso l'istituto.Altro
#15
Centro di storia della resistenza e della deportazione (Centre d'Histoire de la Résistance et de la Déportation)

Centro di storia della resistenza e della deportazione (Centre d'Histoire de la Résistance et de la Déportation)

star-5128
Dopo che la Francia settentrionale cadde sotto i nazisti, Lione divenne la sede della Resistenza francese. Informazioni, armi e rifornimenti fluirono attraverso le montagne e nella città, dove i più coraggiosi combattenti per la libertà della nazione tramarono la liberazione. I nazisti non si divertirono e nella primavera del 1943 occuparono la città con orribili intenti. Il famigerato Klaus Barbie, "Macellaio di Lione", installò qui le sue forze della Gestapo.Oggi, questo ex ospedale militare e sede della malevolenza è stato trasformato nel commovente Centro di Storia della Resistenza e della Deportazione (Centre d'Histoire de la Résistance et de la Déportation), un must per chiunque sia interessato all'epoca. Documenta con dignità le ore più buie di Lione, utilizzando fotografie e mostre evocative, come i veicoli utilizzati per deportare ebrei e altri indesiderabili, ed estratti dal processo di Barbie per crimini contro l'umanità.Le audioguide multilingue lo rendono accessibile a chiunque.Altro

Idee di viaggio

Alla scoperta dei Traboules di Lione

Alla scoperta dei Traboules di Lione

Come trascorrere 3 giorni a Lione

Come trascorrere 3 giorni a Lione

Antichi teatri romani a Lione

Antichi teatri romani a Lione

Le migliori attività a Lione

Tour gourmet con degustazioni enologiche in Beaujolais da Lione
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Tour enogastronomico del Beaujolais Tour per piccoli gruppi con degustazione da Lione
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Vino Côtes du Rhône del nord
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!

Vino Côtes du Rhône del nord

star-5
36
Da
US$ 155.50
Tour guidato a piedi della città vecchia di Lione
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Tour hop-on hop-off di Lione

Tour hop-on hop-off di Lione

star-4
176
Da
US$ 15.65
Tour in bici elettrica di Lione con degustazione di cibo e guida locale
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Tour guidato a piedi di Highlights & Secrets di Lione (piccolo gruppo) tra cui la funicolare
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Mezza giornata al Beaujolais
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Tour gastronomico di Lione
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!

Tour gastronomico di Lione

star-4.5
22
Da
US$ 90.98
Tour in bici elettrica di un'ora e mezza di Lione per piccoli gruppi
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Scopri Lione in un modo insolito
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Degustazione di vino del Beaujolais

Degustazione di vino del Beaujolais

Da
US$ 448.75
per gruppo
Gli operatori hanno pagato un importo maggiore a Viator per mostrare le proprie esperienze in primo piano

Tutto su Lione

Fuso orario
CEST (UTC +1)

Le persone chiedono anche

What is Lyon famous for?

Silk-making traditions and UNESCO neighborhoods aside, Lyon is best known as the French gastronomic capital. Home of the lauded chef Paul Bocuse, the city is acclaimed for its rustic and rich cuisine, its cozy bouchon Lyonnais eateries, and impressive food markets like the historic Les Halles de Lyon.

...Altro
What is there to do in Lyon for one day?

Browse Les Halles de Lyon early to see the food market with fewer people. Sit-down bistro fare or food-to-go are your lunch options; picnic-perfect Tête d'Or Park is a stroll away. After lingering at the in-park zoo, cross town to Vieux Lyon, where traboules and bouchon Lyonnais eateries await.

...Altro
How long should you spend in Lyon?

An easy hop by train from Paris or plane from London, Lyon is ideal for a long weekend getaway. Spend two full days to see the city’s markets and museums and your nights reveling in the city's abundant evening food and drink options.

...Altro
What should I not miss in Lyon?

One of Lyon’s main attractions is the Ancient Theatre of Fourvière, which offers history and views in one fell swoop. Built around 17 BC, the site is one of the oldest Roman theaters in France with seating for some 10,000 people. Impressive history aside, the views alone wow.

...Altro
What does Lyon mean in English?

There are two explanations behind the meaning of Lyon. Some believe the name derived from the French word for lion—meaning courageous warrior—while others suggest that the city’s original Roman name Lugdunum, the Latin form of a word for hill fortress, evolved to become Lyon.

...Altro
Is Lyon worth visiting?

Yes. Less touristy than Paris, the city offers both authentic French culture and cuisine and is worth making a part of your European trip. Lyon is also a good jumping-off point for wine and scenery lovers, as the Beaujolais wine region and Lake Annecy are within easy reach.

...Altro