Ricerche recenti
Cancella

Per contenere la diffusione del coronavirus, le attrazioni potrebbero essere chiuse o osservare periodi di chiusura parziale. Consulta i consigli per viaggiare sicuri del governo prima di prenotare. L'OMS sta monitorando attentamente la situazione; ulteriori informazioni sono disponibili qui.

Attrazioni di Madrid

Categoria

Plaza Mayor
star-4.5
1384
205 tour e attività

Plaza Mayor è una grande piazza nel centro di Madrid, oggi luogo di incontro sia per turisti che per gli abitanti della città, che nel corso della storia ha ospitato una serie di eventi come corride, partite di calcio, ed esecuzioni durante il periodo dell'Inquisizione spagnola. La piazza risale ai primi anni del XVII secolo, durante il regno di Re Filippo III, al quale è dedicata la statua posta al centro.

Sulla piazza si affacciano una serie di palazzi residenziali a tre piani, dai cui balconi si gode una splendida vista sul via vai cittadino. Tra i più importanti edifici, la Casa de la Panaderia che oggi assolve funzioni amministrative e culturali. Il piano terra degli edifici è spesso occupato da negozi e ristoranti in cui i visitatori possono riposarsi, per poi riprendere la visita della capitale.

Scopri di più
Prado Museum (Museo del Prado)
star-4
126
168 tour e attività

Il Museo del Prado è considerato uno dei migliori al mondo e opsita una delle più belle collezioni d'arte esistenti. Migliaia di dipinti europei, sculture e altre opere d'arte sono esposte nei saloni, ma questa è solo una parte dell'intera collezione!

Ciò che non sta nello spazio espositivo è nei magazzini o prestato ad altre gallerie d'arte nel mondo. Il Prado è specializzato in arte europea che va dal XII al XIX secolo (il Reina Sofia sempre a Madrid ospita il post XIX secolo), inizato con la Collezione Reale Spagnola.

Il più famoso dipinto in mostra al Prado è Las Meninas di Diego Velazquez, al quale ha dedicato molte sue opera. Molte opera di grandi pittori italiano sono presenti nel Museo. All'entrata del Prado potrete vedere la statua di Velazquez costruita in suo onore.

Scopri di più
Royal Palace of Madrid (Palacio Real de Madrid)
star-4
387
254 tour e attività

Il Palazzo Reale, noto anche come il Palacio de Oriente, è il sontuoso luogo per gli eventi reali, ma non è dimora della famiglia reale che visse nel piccolo Palacio de la Zarzuela solo per un breve periodo.

All'interno del palazzo ci sono 2.800 stanze; oggi c'è la possibilità di camminare tra eleganti cinquanta stanze ornate e decorate con i migliori metalli e tessuti preziosi. Durante la visita guidata, riceverete informazioni riguardanti l'interessante storia della dinastia borbonica, durante la quale il palazzo era in uso.

Le "perle" del tour includono la sala del trono, l'immensa scalinata, la collezione di armature e la singolare farmacia reale, ricca di ogni sorta di intrugli vari.

Scopri di più
Reina Sofia Museum (Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia)
star-4.5
101
43 tour e attività

Il Museo Reina Sofia di Madrid ospita opere d’arte moderna, eseguite per la gran parte da artisti spagnoli. Uno dei dipinti più significativi è “ Guernica” di Picasso, una dichiarazione politica sulla guerra civile spagnola; importanti sono una sala dedicata alla pittura di Joan Miró e una collezione di circa venti quadri di Dalí. L’avventura nel Museo inizia prendendo l'ascensore in vetro che offre una splendida vista sulla piazza e sugli edifici circostanti.

Il secondo piano ospita una collezione permanente, suddivisa in circa dieci stanze, mentre l'ultimo piano è occupato da opere dipinte negli anni ’80 da parte di artisti internazionali. All’uscita potrete fermarvi nel negozio di souvenir per comprare una stampa o una cartolina delle vostre opere preferite!

Scopri di più
Puerta del Sol
star-4.5
1190
184 tour e attività

Essendo il cuore di Madrid, la Puerta del Sol è un ottimo punto di partenza per visitare la città, caratterizzata da un gran numero di hotel, ostelli, appartamenti che si trovano vicino alla piazza. Puerto del Sol, disposta così fin dal 1850, rappresentava un tempo l’ingresso alla città, il cui emblema “sole” ha dato in seguito il nome all’area. Non solo la grande piazza è un punto di riferimento-chiave per orientarsi, ma è anche sede di importanti monumenti.

La Casa Real de Correos, del XVIII secolo, è meglio conosciuta per la sua monumentale Torre dell'Orologio, al centro di vivaci festeggiamenti la notte di Capodanno; all’ingresso si trova la famosa pietra Chilometro Zero, punto di partenza ufficiale di sei strade spagnole nazionali disposte così dal 1950. In passato la Puerta del Sol ha visto una storia turbolenta come i Motín de Esquilache del 1766 e la resistenza contro le truppe napoleoniche, nei primi anni del 1800.

Scopri di più
Retiro Park (Parque de El Retiro)
star-5
7
105 tour e attività

Il Parco del Buen Retiro è il parco più esteso di Madrid con i suoi 118 ettari. Conosciuto semplicemente come "El Retiro", il parco è denominato "il polmone" di Madrid, perchè, grazie al suo verde, rilascia una quantità sufficiente di ossigeno tale da far godere ottima salute a residenti e visitatori. Esso è ricco di statue, giardini, gallerie ed ha anche un bellissimo lago.

È un punto di incontro per amici, un luogo ideale per trascorrere ore immersi nella lettura, fare pic-nic e ammirare le numerose opere d’arte sia all'interno che all'esterno. È possibile affittare barche per fare dei giri sul lago. Durante i mesi più caldi, vengono organizzati numerosi concerti gratuiti, ogni domenica pomeriggio.

Scopri di più
Almudena Cathedral (Catedral de la Almudena)
star-4.5
1200
105 tour e attività

La cattedrale dell’Almudena è la più importante di Madrid, dedicata alla Vergine di Almudena e completata in più di un secolo; è una delle più giovani cattedrali d’Europa, consacrata dallo stesso Papa Giovanni Paolo II nel 1993. A testimonianza di tale occasione fu posta una statua del Papa, proprio fuori della cattedrale.

Il lungo periodo di edificazione era dovuto al cambiamento da chiesa a cattedrale, un anno dopo la sua caduta che assicurò il passaggio dallo stile neo-gotico a quello neo-classico. Un altro fatto che contribuì al rallentamento della costruzione dell’edificio fu la Guerra Civile Spagnola del 1936, durante la quale si fermarono i lavori fino al 1944.

Scopri di più
Alcalá Gate (Puerta de Alcalá)
star-4.5
959
93 tour e attività

La Puerta de Alcalá si trova al centro di Plaza de la Independencia, appena fuori dal Parque de Buen Retiro. Questo monumento neoclassico è stato commissionato dal re Carlo III, a metà del XVIII secolo, per sostituire la porta del XVI secolo che rappresentava l'ingresso a Madrid dal confine orientale.

Il lavoro fu commissionato all’architetto italiano Francesco Sabatini che, con l'aiuto di due scultori, uno francese e l’altro spagnolo, creò quello che oggi è riconosciuto come un simbolo di Madrid, la Puerta de Alcalá, uno dei monumenti storici più belli della città.

Scopri di più
San Miguel Market (Mercado de San Miguel)
85 tour e attività

Mentre vi trovate nel cuore del centro storico di Madrid, potrete assaporare le meraviglie culinarie della capitale spagnola al Mercato di San Miguel. Situato a pochi passi da Plaza Mayor è il luogo ideale in cui fermarsi per assaporare prelibatezze locali, in un ambiente storico, quale appunto quello di un vecchio mercato coperto, completamente restaurato.

Il Mercato risale agli inizi del 1800, inizialmente concepito come mercato all’aperto, costruito sui resti di un’omonima chiesa.

In seguito, convertito a mercato al coperto, è stato finalmente rinnovato e restaurato, nel 2003. Ciò che troverete oggi è una vasta scelta di cibi gustosi, che vanno dai prodotti freschi a quelli già pronti per essere consumati, come la paella, olive, formaggi e la bevanda preferita della città, il vermouth direttamente dalla botte.

Scopri di più
Cibeles Fountain (Fuente de Cibeles)
star-3.5
9
78 tour e attività

La statua forse più conosciuta di Madrid è la Fontana di Cibele, in spagnolo Fuente de la Cibeles, raffigurante la dea greca della fertilità, Cibele, seduta su una carrozza trainata da due leoni. Progettata dall'architetto Ventura Rodriguez per re Carlo III, nel 1782, il monumento in marmo bianco si trova al centro della storica Plaza de Cibeles, circondata dall’acqua.

Un tempo la suddetta fontana forniva acqua ai residenti, mentre oggi la sua funzione è puramente decorativa e serve come luogo d’incontro per i cittadini. Gli appassionati di calcio del Real Madrid, in particolare, hanno scelto questo luogo per le celebrazioni dei post-partita. La Fontana rimane ancora uno dei simboli più importanti di Madrid; se la osservate da vicino, vedrete che la dea, di otto metri d’altezza, non solo detiene in mano uno scettro, ma anche un mazzo di chiavi, cioè quelle della città.

Scopri di più

Altre attività a Madrid

Plaza de Oriente

Plaza de Oriente

star-4
98
65 tour e attività

Una delle ultime piazze monumentali di Madrid è Plaza de Oriente che vanta un’invidiabile posizione, tra il Palazzo Reale a ovest e il Teatro Reale a est. Inizialmente voluta da Giuseppe Bonaparte, la piazza non venne completata fino al 1844 sotto il regno di Isabella II, e fu aperta al pubblico nel 1850.

Progettata dall'architetto Narciso Pascual y Colomer, la Piazza presenta degli splendidi giardini, contraddistinti da quarantaquattro statue raffiguranti illustri sovrani spagnoli. La più famosa è la statua equestre in bronzo, del XVII secolo, di Filippo IV, progettata nel 1640 dallo scultore italiano Pietro Tacca. La figura mostra il Re a cavallo che si impenna sulle zampe posteriori, a 12 metri d’altezza.

Scopri di più
Madrid Plaza de la Villa

Plaza de la Villa

star-4
247
67 tour e attività

Coloro che sono alla ricerca di uno scorcio della Madrid del XVI secolo lo troveranno proprio nella tranquilla Plaza de la Villa o Piazza del Municipio. Facilmente raggiungibile a piedi da Plaza Mayor, Plaza de la Villa, una piccola piazza medievale sulla quale si affacciano alcuni edifici più antichi di Madrid, gode di silenzio e pace, difficili da trovare quando si è nel centro cittadino.

L’edificio principale dell’antica piazza è la Casa de la Villa, fino a poco tempo fa Municipio di Madrid, ma che nel XVII secolo fungeva da carcere. Il Palazzo risale al 1664 e fu idea degli architetti Juan Gómez de Mora e Teodoro Ardemans, caratterizzato da un interno con una serie di affreschi del XVII secolo di Antonio Palomino, un incredibile dipinto di Goya e bellissime vetrate colorate; il tutto da ammirare tramite visite guidate.

Scopri di più
Gran Vía

Gran Via

star-4.5
1059
67 tour e attività

La Gran Via è una strada principale di Madrid, costruita per collegare Calle de Alcala a Plaza de España. Costeggiata da un misto di negozi esclusivi, ristoranti e bar allineati su entrambi i lati, questa vivace e movimentata strada è maggiormente apprezzabile di notte, quando la gente del posto e i turisti vengono a mangiare, bere e si mescolano fino alle prime ore del mattino.

Oltre allo shopping e alla vita notturna la Gran Via è conosciuta per i monumenti architettonici del XX secolo di cui vi sono diversi esempi lungo la via. Uno è l’Edificio Metropolis che si trova a capo della Gran Vía e vanta una magnifica statua sul tetto della dea Vittoria. Ci sono anche alcuni vecchi cinema come il Capitol, in stile art deco.

Scopri di più
Temple of Debod (Templo de Debod)

Tempio di Debod (Templo de Debod)

star-4.5
1191
66 tour e attività

The Temple of Debod is an Egyptian 4th century BC temple that now stands in the Parque de la Montaña near Plaza de España. While it seems out of place in Madrid, the temple has been there since 1971 when it was dismantled, shipped, and carefully reconstructed in the city. This was done to protect it from flooding caused by the Aswan Dam. Spain was chosen to receive the temple as a thank you for helping to save Abu Simbel, another archaeological site that was threatened by flooding in Egypt.

As for the temple itself, it stands behind two stone gates rising out of a calm shallow pool. Inside the temple, there are hieroglyphs as well as photos documenting its history, including the reconstruction in Madrid. The temple and gates are illuminated at night, creating a clear beautiful reflection of it in the water.

Scopri di più
Santiago Bernabéu Stadium (Estadio Santiago Bernabéu)

Stadio Santiago Bernabeu

star-3.5
103
51 tour e attività

Per gli appassionati di calcio è impossibile non visitare il magnifico stadio Santiago Bernabéu, sede della leggendaria squadra di calcio del Real Madrid. Le attività dello stadio sono iniziate nel 1947; esso vanta una capienza di 85.000 spettatori e gli sono state attribuite 5 stelle; viene classificato come Elite Stadio per l'UEFA.

Assistere ad una partita al Bernabéu, che ha ospitato per ben 4 volte la finale della Coppa Europea, è un'esperienza indimenticabile; ma se non siete abbastanza fortunati da accaparrarvi i biglietti per la partita..non disperate! Grazie alle visite guidate avrete l'occasione di accedere dietro le quinte e salire in cima alle torri con l'ascensore avendo una visione dall'alto del vasto campo da gioco dove i vostri eroi hanno lasciato le impronte. Potrete anche sbirciare all'interno degli spogliatoi, vedere il palco presidenziale, la stanza dei trofei e persino attraversare il tunnel che porta i calciatori direttamente al campo.

Scopri di più
Plaza de Espana

Plaza de España

star-4.5
1341
45 tour e attività

Situata alla fine di una delle strade più trafficate di Madrid, la Gran Vía, si trova Plaza de España i cui confini sono delimitati da due dei grattacieli più conosciuti e più alti della città: Torre de Madrid e Edifico España. Al centro della piazza vi è un monumento dedicato a Miguel de Cervantes Saavedra, il famoso drammaturgo spagnolo, poeta e romanziere.

A circondare la base del monumento vi sono le statue di alcuni personaggi creati dallo scrittore nella sua opera più importante: Don Chisciotte de la Mancha con il suo assistente, Sancho Panza. Ad accompagnare i due, le statue rappresentanti l’amore, ovvero quella della contadina Aldonza Lorenzo che ha ispiraro l'immaginaria Dulcinea de Toboso. Plaza de España è sempre popolata, sia di notte che di giorno, luogo di incontro di chi si trova in città per un breve periodo e chi vi risiede.

Scopri di più
Plaza de Toros de las Ventas

Plaza de Toros de las Ventas

star-4
29
40 tour e attività

Plaza de Toros de Las Ventas, a Madrid, è una delle più rinomate e grandi piazze della città, dominata dalla simbolica arena per corride, Las Ventas. Qualunque siano le vostre opinioni su tale sport notoriamente controverso, non c'è alcun dubbio riguardo al suo ruolo avuto nella storia spagnola; Las Ventas (la più grande arena del mondo) rimane una delle maggiori attrattive della città.

Costruita da Joseph Espeliú nel 1929, l'arena è divisa in quattro settori, ospita fino a 25.000 spettatori ed attira folle di abitanti e di turisti. La stagione annuale della corrida va da maggio a ottobre, ma la data più importante sul calendario è quella del Festival di San Isidro, che si tiene ogni anno a giugno. Per due settimane si svolgono corride giornaliere con la presenza dei migliori toreri del mondo, con combattimenti tradizionali e non.

Scopri di più
Sabatini Gardens (Jardines de Sabatini)

Giardini di Sabatini

star-4.5
341
31 tour e attività

Uno dei tanti giardini che circondano il magnifico Palazzo Reale di Madrid, i Giardini di Sabatini, si trova sul lato settentrionale del Palazzo. Chiamati in questo modo in onore del famoso architetto italiano Francesco Sabatini, del XVIII secolo, che progettò le ex scuderie reali, vennero aperti al pubblico nel 1978 da Re Juan Carlos I e ricevettero ampi consensi per l’innovativo stile neoclassico.

Situati intorno ad un laghetto e ad una fontana monumentale, i Giardini presentano un labirinto di siepi scolpite, modellate su schemi geometrici elaborati, ancora più impressionanti, viste dall'alto. Uno dei periodi più belli per essere visitati è d'estate, quando i Giardini e il parco di Casa de Campo ospitano una serie di concerti di musica all'aperto, performance teatrali, proiezioni cinematografiche e spettacoli di flamenco.

Scopri di più
Paseo de la Castellana

Paseo de la Castellana

star-5
2
28 tour e attività

Sono alte le probabilità, una volta a Madrid, di percorrere il Paseo de la Castellana o un suo prolungamento, in quanto è la principale arteria stradale della città che collega il nord al sud. I suoi prolungamenti sono il Paseo de Recoletos e il Paseo del Prado che attraversano molte delle attrattive più conosciute della capitale. La Castellana, come viene chiamata di solito, inizia a Plaza de Colón e termina al confine settentrionale della città.

Questo tratto di strada affianca i più importanti edifici bancari della capitale e persino il leggendario Stadio Santiago Bernabeu, sede della squadra di calcio del Real Madrid. Attraversa anche Plaza Castilla, una delle più grandi piazze della città, nota per essere uno degli snodi principali per quanto riguarda i trasporti. Passa ancora attraverso i quartieri meritevoli di una visita, Chamberí e Salamanca; il viale è delimitato da file di alberi, parco-giochi e numerosi ristoranti all'aperto.

Scopri di più
La Latina

La Latina

star-5
1
27 tour e attività

Situato nel centro di Madrid, La Latina è uno dei quartieri più autentici della città, con strade medievali che si snodano intorno a Plaza de la Cebada e Plaza Paja. Questo distretto era, una volta, all'interno della prima cinta muraria di Madrid, infatti ne sono tuttora visibili alcuni resti. Una volta l'area era occupata da artigiani e operai che hanno influenzato la toponomastica delle due piazze principali. Cebada significa orzo e Paja significa paglia; queste piazze, un tempo, erano sede di mercati affollati.

La Latina è un quartiere frequentato dai residenti per i numerosi bar, pub e ristoranti tradizionali che rendono attiva la vita notturna. Se visitate il quartiere durante il giorno, non tralasciate la Basilica di San Francisco el Grande e il parco di Las Vistillas. Il parco offre uno splendido tramonto sulla Cattedrale di Santa Maria Real de la Almudena. La Latina offre una miriade di possibilità per il flamenco e le tapas.

Scopri di più
Plaza de Colón

Plaza de Colón

star-4
13
19 tour e attività

Non c'è forse un luogo più spagnolo a Madrid di Plaza de Colón. Spagnolo, non solo perché qui sventola la più grande bandiera spagnola del mondo, ma anche perché la piazza commemora uno dei più famosi personaggi storici del Paese, Cristoforo Colombo (Cristóbal Colón in spagnolo, da qui il nome della piazza). Come tale, la Piazza ha al suo centro una statua in onore di Colombo, oltre a tre grandi sculture anch’esse dedicate alla scoperta dell'America.

Essa si trova tra i quartieri Chamberí e Salamanca, e all’incrocio tra due delle strade più famose della città: Serrano, nota soprattutto per i suoi negozi di alta moda, e Paseo de la Castellana, la via che unisce il nord al sud della città. Nelle vicinanze si trovano la Biblioteca Nazionale Spagnola, il Museo Nazionale Archeologico, di recente apertura, e il centro polivalente Teatro Fernán Gómez, situato sotto la Piazza che spesso ospita mostre interessanti.

Scopri di più
Casa de Campo

Casa de Campo

star-1
1
19 tour e attività

Casa de Campo è uno spazio di 1.722 ettari, considerato il cuore verde di Madrid, un parco urbano nato come terreno di caccia della Famiglia reale spagnola, il cui Palazzo Reale si trova sul lato sud di Plaza de la Armeria. Dal 1931, il parco venne aperto al pubblico e rappresenta ancora oggi un luogo dove le famiglie madrilene e non solo, vi si recano soprattutto durante il fine settimana.

Questa oasi verde ha un lago navigabile con delle piccole imbarcazioni ed è un paradiso per escursionisti, corridori, ciclisti e pattinatori. Per i bambini c'è un piccolo parco-divertimenti che include una ruota panoramica, scivoli d'acqua, montagne russe, oltre ad uno zoo e un acquario. Durante l’estate qui si svolgono anche concerti gratutiti di musica classica e rock. Grazie al Teleférico de Madrid, Casa de Campo è collegata al Paseo del Pintor Rosales; le cabine viaggiano ad una altezza di 40 metri sopra Madrid e il solo viaggio di andata (2,5 km) dura 10 minuti e consente di ammiare Plaza de España, Palazzo Reale e, persino, il fiume Manzanares.

Scopri di più
Madrid Río Park (Parque Madrid Río)

Madrid Rio

16 tour e attività

Madrid Rio è il nome dato alla zona di 820 ettari lungo le rive del fiume Manzanares a Madrid. Inaugurato nel 2008, a 1,5 km dalla Puerta del Sol, esso costeggia il fiume per 6 km e collega le aree verdi esistenti, come la Casa del Campo, con il centro della città. Durante l’esplorazione vedrete corsie per il canotaggio, chioschi, bar, ristoranti, terrazze, impianti sportivi, palestre all'aria aperta per adulti e 17 aree giochi per bambini tra cuo una giungla con tronchi d'albero, una collina con gli scivoli un e una teleferica. Undici nuovi ponti pedonali sono stati costruiti come parte del Madrid Rio e quelli già esistenti migliorati. Nuovi alberi sono stati piantati, tra cui 5.000 nel parco Arganzuela, che ha anche un centro culturale, un auditorium per concerti e una grande pista di pattinaggio. Ma quando arriva l’estate, il luogo più amato di Madrid Rio è la Spiaggia Urbana; e c’è poco da meravigliarsi dato che la spiaggia più vicina si trova a circa 354 Km di distanza.

Scopri di più
Barrio de Salamanca

Barrio de Salamanca

13 tour e attività

Shopping ed architettura signorile sono solo alcune delle buone ragioni per visitare uno dei quartieri più famosi di Madrid, Salamanca. In quest’area elegante della città si trova la famosa Puerta de Alcalá, il Parco del Retiro e la più grande bandiera spagnola del mondo a Plaza de Colón.

È anche meta ideale per clienti desiderosi di comprare preziosi abiti, ma anche più budget-friendly come Zara, che assieme ad altri si trova su Calle Serrano. Anche i buongustai potranno trovare a Salamanca il da farsi, per esempio recarsi al tradizionale Mercado de la Paz o al Platea, un ex teatro convertito in un’area gourmet, o provare la Gourmet Experience, situata nel più grande centro commerciale spagnolo, El Corte Inglés.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
39 19 924 1489
39 19 924 1489