Ricerche recenti
Cancella

Per contenere la diffusione del coronavirus, le attrazioni potrebbero essere chiuse o osservare periodi di chiusura parziale. Consulta i consigli per viaggiare sicuri del governo prima di prenotare. L'OMS sta monitorando attentamente la situazione; ulteriori informazioni sono disponibili qui.

Attrazioni di Spagna

Categoria

Palace of Catalan Music (Palau de la Música Catalana)
star-5
9
51 tour e attività

Una delle più notevoli imprese architettoniche di Barcellona, il Palau de la Música Catalana è una delle sale da concerto più famose della città, nota per i suoi interni decorati in modo splendido. Costruita nel 1908 su progetto dell'architetto modernista Lluís Domènech i Montaner, la sala da concerto fu inizialmente costruita per ospitare il coro Orfeó Català e rimane un luogo importante per la musica tradizionale popolare catalana.

Dichiarata dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità nel 1997, la sala da concerto presenta arredi realizzati da alcuni dei più importanti architetti catalani dell'epoca - un sontuoso museo con mosaici in ceramica e busti in rilievo di Eusebi Arnau, un arco in pietra di Pau Gargallo, mosaici vibranti di Lluís Bru e vetrate colorate di Antoni Rigalt.

Scopri di più
Sagrada Família
star-4.5
1029
387 tour e attività

La Sagrada Familia è senza dubbio la struttura simbolo di Barcellona, situata a L'Eixample, la cui costruzione è iniziata nel 1882 ed ancora oggi i lavori non si arrestano, così come la sua fama. La chiesa ha una struttura incredibilmente complessa e l’architetto Antoni Gaudí, che l’ha ideata, ha trascorso ben 43 anni su questo progetto. Dopo la sua morte, avvenuta nel 1926, il compito di terminarla è stato affidato a diversi architetti.

Nonostante la responsabilità del “fine lavori” continui a passare di mano in mano nel corso degli anni, tutti gli architetti hanno rispettato la visione di Gaudí e hanno apportato le dovute aggiunte seguendo il progetto dell’ideatore. L’interno della chiesa è caratterizzata da una notevole vetrata colorata, allineata con la sala principale e potrai prendere l’ascensore per salire sulle torri e godere della fantastica vista sulla città. Nelle sale più piccole vi sono piccole mostre che presentano la storia e il futuro dell’immenso edificio. Si pensa che la Sagrada Familia venga completata nel 2026, nella ricorrenza del 100° anniversario della scomparsa di Gaudí.

Scopri di più
Catalunya Square (Plaça de Catalunya)
99 tour e attività

Situata in posizione strategica presso il punto d'incontro della Rambla e il Passeig de Gràcia, due dei viali più trafficati di Barcellona, Piazza Catalunya (Plaça de Catalunya) è un punto di partenza strategico per escursioni a piedi della città. Più che un punto di riferimento per iniziare un'escursione, Piazza Catalunya è anche il cuore simbolico di Barcellona con la grande piazza alberata esempre in fermento con attività sia di giorno che di notte.

Oltre ad essere circondata da ristoranti, caffè e bar, tra cui l'iconico Cafe Zurich e l'Hard Rock Café, Piazza Catalunya è anche sede di grandi magazzini come El Corte Inglés, FNAC e Habitat, un paio di fontane illuminate e un numero di sculture monumentali tra cui il marmo bianco della "Deessa" di Josep Clara e monumento di Josep Subirachs di Francesc Macià.

Scopri di più
Plaza Mayor
star-4.5
1384
205 tour e attività

Plaza Mayor è una grande piazza nel centro di Madrid, oggi luogo di incontro sia per turisti che per gli abitanti della città, che nel corso della storia ha ospitato una serie di eventi come corride, partite di calcio, ed esecuzioni durante il periodo dell'Inquisizione spagnola. La piazza risale ai primi anni del XVII secolo, durante il regno di Re Filippo III, al quale è dedicata la statua posta al centro.

Sulla piazza si affacciano una serie di palazzi residenziali a tre piani, dai cui balconi si gode una splendida vista sul via vai cittadino. Tra i più importanti edifici, la Casa de la Panaderia che oggi assolve funzioni amministrative e culturali. Il piano terra degli edifici è spesso occupato da negozi e ristoranti in cui i visitatori possono riposarsi, per poi riprendere la visita della capitale.

Scopri di più
Picasso Museum (Museu Picasso)
star-4.5
230
43 tour e attività

Il Museo Picasso è situato nel quartiere El Raval è ed il museo più visitato di Barcellona. Solo per la struttura che lo ospita, un antico palazzo medievale, vale la pena dargli un'occhiata. Ma è all'interno che si trovano i più importanti tesori, le opere di Pablo Picasso. L'artista ha avuto un forte lgame con Barcellona, vivendo e studiando per lo più nel quartiere della Città Vecchia dal 1895 al 1904.

Il Museo Picasso, in catalano Museu Picasso, è diviso in ordine cronologico in base ai vari periodi della carriera dell'artista, iniziando dai suoi primi schizzi e autoritratti per poi arrivare al cosiddetto ""Periodo Blu"" e finire con la sua rivisitazione di Las Meninas di Velàsquez.

Le opere sono esposte in modo tale da meritare un'adeguata attenzione; il museo propone più di 3800 dipinti. La mostra è indubbiamente di gran valore.
Scopri di più
Alhambra (Alhambra de Granada)
star-4.5
669
197 tour e attività
The Alhambra is not only Spain’s greatest architectural treasure, but one of the world’s wonders. It might not wow you right up front like a Taj Mahal or a Great Pyramid, but soon enough that austere exterior reveals a wonderland of musical fountains, cunningly devised gardens and finely carved palaces. Its construction was begun in the 11th century on the red hill known as Assabika, which overlooks Granada. The Alcazaba fortress was the first structure to be built, followed by the royal palace and residence of members of the court.
Scopri di più
Generalife Gardens
star-4.5
107
103 tour e attività

Il Generalife venne costruito come residenza estiva per gli emiri musulmani, un luogo di rifugio dove poter rilassarsi nei loro harem e allontanarsi dal resto del mondo. I suoi incantevoli Giardini sono senza dubbio l’attrattiva principale, ideati per infondere tranquillità, con il mormorìo dei rivoli d’acqua corrente che calmano i sensi.

Alti cipressi delineano sentieri, fontane creano spruzzi ad arco nelle ampie piscine, corsi d'acqua percorrono scalinate, fiori e alberi in fiore emanano il loro profumo e siepi delimitano fazzoletti di verdi prati. Il Giardino del Sultano fu anche il luogo dove la moglie di un sultano incontrava il suo amante. La storia si concluse con spargimento di sangue; difficile da credere, stando in tale scenario paradisiaco.

Scopri di più
Park Güell
star-4
93
133 tour e attività

Uno dei luoghi più famosi e visitati di Barcellona è il famoso Parc Güell di Gaudí, che mostra la caratteristica architettura colorata e giocosa dell'artista catalano. Inizialmente il parco era stato concepito come area di lottizzazione riservata all'alta società; divenne invece un parco-giochi pubblico.

Il parco fu costruito in un periodo di tempo di 15 anni, a partire dal 1900. Le numerose fontane, i percorsi pedonali e le curiose panchine sono tuttora godute dalle migliaia di visitatori. Dalla cima della collina, dove si trovano le panchine rivestite da mosaici dai colori vivissimi, si può godere della vista panoramica sulla città di Barcellona e fare delle bellissime foto del parco.

Se volete sapere un pò più della vita dell'architetto, è consigliablile la visita alla casa museo di Gaudí, sempre all'interno del parco, dove egli trascorse gli ultimi due decenni della sua vita ove si trovano ancora i mobili del tempo e altre opere da lui progettate.

Scopri di più
Palace of Charles V (Palacio de Carlos V)
67 tour e attività

Il Palazzo di Carlo V è una dichiarazione di trionfo e prestigio, accuratamente progettato. Con la costruzione di una residenza reale nel cuore di una conquistata citta musulmana, Carlo ha così onorato i suoi nonni, i sovrani cattolici, e celebrato la vittoria del Cristianesimo sull’Islam.

I lavori del Palazzo iniziarono nel 1526 per poi essere abbandonati per 15 anni, durante la rivolta dei Mori di Granada. Il palazzo rimase incompiuto e senza tetto fino al 1923, quando venne proposto un piano di recupero per completarlo.

Scopri di più
Passeig de Gracia
star-5
4
157 tour e attività

Passeig de Gracia è uno dei viali più importanti di Barcellona. Oltre ad essere la patria di alcune delle architetture più famose della città, è considerata la strada più costosa di tutta la Spagna. Originariamente conosciuto come Carni de Jesus, il viale era nato come un vicolo rurale che collegava Barcellona con la città poi divenuta indipendente di Gracia. A seguito di un progetto di urbanizzazione del 1820, fu trasformato in un ampio viale che alla fine è diventato uno dei preferiti dagli aristocratici. Oggi è una popolare meta turistica, sia per la sua architettura che per i suoi negozi.

Dai primi anni del 1900, Passeig de Gracia è stato caratterizzato da case progettate da architetti di arte in stile Liberty, modernisti quali Antonin Gaudi, Pere Falqués, Josep Puig i Cadafalch, Lluis Domènech i Montaner e Josep Vilaseca.

Scopri di più

Altre attività a Spagna

Prado Museum (Museo del Prado)

Museo del Prado

star-4
126
168 tour e attività

Il Museo del Prado è considerato uno dei migliori al mondo e opsita una delle più belle collezioni d'arte esistenti. Migliaia di dipinti europei, sculture e altre opere d'arte sono esposte nei saloni, ma questa è solo una parte dell'intera collezione!

Ciò che non sta nello spazio espositivo è nei magazzini o prestato ad altre gallerie d'arte nel mondo. Il Prado è specializzato in arte europea che va dal XII al XIX secolo (il Reina Sofia sempre a Madrid ospita il post XIX secolo), inizato con la Collezione Reale Spagnola.

Il più famoso dipinto in mostra al Prado è Las Meninas di Diego Velazquez, al quale ha dedicato molte sue opera. Molte opera di grandi pittori italiano sono presenti nel Museo. All'entrata del Prado potrete vedere la statua di Velazquez costruita in suo onore.

Scopri di più
Gothic Quarter (Barri Gotic)

Il Quartiere Gotico (Barri Gótic)

star-4.5
434
311 tour e attività

Il quartiere Gotico di Barcellona (Barri Gotic) risale al Medioevo. Per le sue strade si trovano dei tesori architettonici nascosti nei piccoli angoli delle vie. La sua vicinanza alla Rambla contribuisce anche alla sua popolarità tra i giovani e la folla amante della vita notturna. Incontrarsi con gli amici in una delle numerose placas (piazze) prima di andare a cena o in un club è consuetudine tra la gente del posto.

Oltre alla vivace scena notturna, c'è molto da vedere anche durante le ore diurne. Tra le attrazioni salienti del Barri Gotic vi sono la cattedrale di Barcellona, il centro politico di Plaça Sant Jaume e alcuni dei tratti delle mura romane superstiti di Barcellona. Ricco di storia, mistero e cultura, vale la pena spendere almeno una giornata intera in questo quartiere di Barcellona.
Scopri di più
Mezquita (Mosque-Cathedral of Córdoba)

Mezquita (moschea-cattedrale)

star-4.5
514
159 tour e attività

Originally the site of the Christian Visigoth Church San Vicente, Córdoba’s Mezquita -- or Grand Mosque -- stands as the city's most proud monument and one of the most exquisite Islamic structures in the western world.

Its initial origins date back to the year 600 and, following the Islamic conquest in the 8th century, the site of the Visigoth church was actually split between Christians and Muslims for a time. Ultimately, it was bought out by the governor of al-Andalus, with the construction of the Islamic mosque beginning in 785 by Muslim emir Abdurrahman I.

Since then, the structure has evolved right along with Spanish history. A minaret was added, and the building was enlarged, reaching its final size in 987. Then, when Kind Ferdinand conquered Córdoba during the Reconquista in 1236, the structure was consecrated as a Christian Cathedral.

Scopri di più
Córdoba Synagogue (Sinagoga de Córdoba)

Sinagoga di Córdoba

star-3
1
32 tour e attività

Situato nel cuore del quartiere ebraico di Córdoba, e pochi isolati dalla Mezquita, si trova uno dei monumenti più singolari del passato spagnolo: la sinagoga di Córdoba. Costruita nel XIV secolo, la sinagoga è l'attrazione principale del quartiere ebraico, Judería, unica nel suo genere, in tutta la regione dell’ Andalucía. Questo perché, mentre la comunità ebraica in passato ebbe un ruolo fondamentale nella penisola iberica, specialmente durante il Califfato moresco, gran parte della cultura ebraica è stata sradicata nel 1492, durante l'Inquisizione spagnola.

Di conseguenza la sinagoga di Córdoba e altre due a Toledo rimangono le uniche strutture del genere, dal periodo della pre-Inquisizione. La piccola sinagoga di Córdoba ospita un cortile, una sala per la preghiera e una galleria per le donne. L’esterno non è sontuoso e l’interno è caratterizzato da pareti con intricate iscrizioni in ebraico, archi smerlati e ornamenti Mudéjar.

Scopri di più
St. Mary of the Sea Cathedral

Cattedrale di Santa Maria Del Mare

102 tour e attività

Con la sua facciata gotica la Cattedrale di Santa Maria del Mare, (conosciuta anche come Basilica di Santa Maria del Maris) è uno dei luoghi più memorabili di La Ribera e El Born quartieri di Barcellona, del XII secolo. Noto come uno dei migliori esempi del paese di architettura gotica catalana, la cattedrale originale è opera degli architetti Berenguer de Montagut e Ramon Despuig i cui sforzi sono stati parzialmente danneggiati da una serie di incendi nei secoli XIV e XIX

Parti significative della cattedrale originale rimangono ancora intatte, tra cui gran parte della imponenete facciata, accompagnata da una serie di restauri e integrazioni aggiunte durante il XX secolo. Gli interni della cattedrale sono molto meno imponenti, con finestre a lucernario in vetro colorato che permettono alla luce di filtrare dalle navate laterali e una volta a vela sorretta da sottili colonne.

Scopri di più
Seville Church of Santa Ana (Iglesia de Santa Ana)

Chiesa di Santa Ana

27 tour e attività

La Chiesa di Santa Ana è la chiesa più antica di Siviglia, situata nel quartiere di Triana. La chiesa, del XIII secolo, è sede di imponenti sculture, dipinti, gioielli e oggetti processionali, molti dei quali potrai vedere esposti nelle cappelle interne. Maestri scalpellini castigliani e capomastri musulmani hanno lavorato congiuntamente nella costruzione della Chiesa, il cui notevole interno mostra colonne sormontate da mensole decorate con figure di castelli, foglie di vite, leoni e teste umane.

La Chiesa presenta vari stili architettonici: in origine gotica, fu poi ricostruita in stile barocco, in seguito ad un terremoto avvenuto nel XVII secolo. È possibile visitare la chiesa come parte di un tour in bicicletta, fermandosi presso i principali monumenti di Siviglia, come il Castello San Jorge e il quartiere ebraico per fare delle foto-ricordo.

Scopri di più
Teatre Poliorama

Teatre Poliorama

2 tour e attività
Inaugurato nel 1906 come parte dell'Accademia Reale dell'Arte e della Scienza, il Teatre Poliorama di Barcellona continua ad essere un importante punto di riferimento della cultura e delle arti catalane. Con circa 700 posti a sedere, questo è un teatro piccolo ed intimo. Progettato dall'architetto Josep Domènech i Estapa, ha visto la sua inaugurazione nel 1894. Inizialmente utilizzato per la proiezione di film, solo più tardi, dopo la ristrutturazione del 1903, iniziò a mettere in scena produzioni teatrali catalane.

Qui hanno visto il debutto importanti spettacoli catalani fino alla Guerra Civile Spagnola, quando l'edificio fu sequestrato e divenne teatro di scontri armati, raccontati da Hemingway in "Omaggio alla Catalogna". Oggi il teatro offre sia rappresentazioni di opera che esibizioni di flamenco e, occasionalmente, musical e spettacoli comici. L'orologio posto all'ingresso segna l'ora ufficiale a cui far riferimento, in quanto primo orologio elettrico in città.

Scopri di più
Inquisition Museum (Museo Del Castillo De San Jorge)

Museo del Castello di San Jorge

22 tour e attività

Nel quartiere Triana di Siviglia, vicino alle rive del fiume Guadalquivir, si trova il Castello di San Jorge, sede dell'Inquisizione spagnola tra il 1481 e il 1785. Il castello, del XII secolo, fu demolito nel XIX per far posto ad un mercato; oggi le rovine sotterranee del castello ospitano il Museo dell'Inquisizione. Aperto nel 2009, il Museo racconta le purghe religiose che hanno avuto luogo durante uno dei periodi più bui della storia spagnola.

Potrai conoscere la storia dell’Inquisizione, caratterizzata da accuse, detenzioni e torture; potrai così capire come si svolgeva la vita quotidiana nel castello sia dei prigionieri che dei carcerieri. Tuttavia, mancano all’appello gli strumenti di tortura. Dei disegni mostrano persone che indossano berretti a punta e tuniche contrassegnate da una X, mentre diverse mappe mostrano altri luoghi dell'Inquisizione a Siviglia.

Scopri di più
Casa Batlló

Casa Batlló

star-5
41
225 tour e attività

Una delle opere architettoniche più fantasiose di Barcellona è sicuramente l'elaborata Casa Batlló costruita dall'architetto catalano Antoni Gaudí tra il 1904 e il 1906, situata sul famoso viale centrale Paseo de Gracia. L'edificio è stato commissionato dal suo omonimo Josep Batlló ed è un solo esempio di una serie di strutture innovative nella stessa strada, soprannominata dai locali 'Mançana de la Discordia('pomo della discordia').

L'edificio originale del XIX secolo è stato totalmente rivistatato da Gaudí il quale creò la facciata in stile Art Noveau. La Casa Batlló è stata dichiarata nel 2005 dall' UNESCO Patrimonio dell'Umanità ed è riconosciuta come una delle attrazioni turistiche più memorabili della città, anche soprannominata 'Casa delle ossa', grazie ai suoi balconi a forma di teschio e a pilastri ossei.

Scopri di più
Milà House (Casa Milà)

Casa Pedrera (Casa Milà)

star-4.5
321
212 tour e attività

Anche se non interamente completata, la Casa Pedrera o Casa Milà a Barcellona è un’attrazione turistica molto conosciuta, dove si può ammirare il pavimento originario decorato risalente all'epoca della costruzione della casa fra il 1905 e il 1912. La parte più caratteristica de La Pedrera è il tetto, dove vedrete numerosi camini a forma di cavalieri medievali. La struttura affascinante di Casa Milà è riconosciuta sia come simbolo della ridicola opulenza dell'élite catalana, come anche una delle opere più interessanti di Gaudí.

Scopri di più
Royal Palace of Madrid (Palacio Real de Madrid)

Palazzo Reale

star-4
387
254 tour e attività

Il Palazzo Reale, noto anche come il Palacio de Oriente, è il sontuoso luogo per gli eventi reali, ma non è dimora della famiglia reale che visse nel piccolo Palacio de la Zarzuela solo per un breve periodo.

All'interno del palazzo ci sono 2.800 stanze; oggi c'è la possibilità di camminare tra eleganti cinquanta stanze ornate e decorate con i migliori metalli e tessuti preziosi. Durante la visita guidata, riceverete informazioni riguardanti l'interessante storia della dinastia borbonica, durante la quale il palazzo era in uso.

Le "perle" del tour includono la sala del trono, l'immensa scalinata, la collezione di armature e la singolare farmacia reale, ricca di ogni sorta di intrugli vari.

Scopri di più
El Arenal District

El Arenal

star-5
5
3 tour e attività

Perlustrando la sponda orientale del fiume Guadalquivir e passeggiando tra alcune delle strade più celebri di Siviglia, sarete sicuri di imbattervi nell’Arenal che racconta la storia del suo passato, quando, durante il XVI e XVII secolo, il quartiere rappresentava la zona portuaria di Siviglia, divenendo una delle città portuali più importanti del mondo.

Dalle sue rive, le barche si dirigevano verso ovest per il Nuovo Mondo, o ad est per andare a rifornirsi di spezie, per poi ritornare con grandi tesori. Ai giorni nostri lo storico quartiere è noto soprattutto per la passione dei suoi abitanti verso la corrida e la religione. La loro fede si può vedere dall’abbondanza di confraternite dell’Arenal, la cui devozione si nota soprattutto durante la Settimana Santa, quando processioni cattoliche si aggirano per le strade della città.

Scopri di più
Seville Cathedral (Catedral de Santa María de la Sede)

La Cattedrale di Siviglia

star-5
1
258 tour e attività

La cattedrale di Siviglia fu concepita dai suoi progettisti in modo da rappresentare l'eccesso ai massimi livelli e la migliore in assoluto. Essa venne costruita nella città vecchia dove precedentemente sorgeva la moschea

I lavori di completamento della cattedrale "come nessun'altra" finirono nel 1500 ed iniziarono nel 1400. È tuttora considerata la più grande cattedrale gotica del mondo, e la terza chiesa più grande. Pensate, dispone di 80 cappelle

Cosa si nasconde dentro quelle cappelle! Oro...e altro oro ancora; inestimabili opere d'arte di artisti del calibro di Goya e Murillo; vetrate colorate e, si dice ci siano anche i resti di Cristoforo Colombo.

Accanto alla cattedrale si trova la Giralda, una volta il minareto della moschea, oggi il campanile della Cattedrale. Salite in cima alla torre, percorrendo le rampe di scale progettate per cavalli e cavalieri, e non ve ne pentirete. Potrete godere di una favolosa vista su Siviglia e la sua cattedrale.

Scopri di più
Royal Alcázar of Seville (Real Alcázar de Sevilla)

Alcazar

star-4
97
245 tour e attività

L'Alcazar o Palazzo Reale Alcázar, inizialmente costruito come forte, venne in seguito trasformato dai vari regnanti con la costruzione di palazzi, sale, cortili e giardini. Nonostante sia più piccolo dell'Alhambra, provoca lo stesso impatto nei visitatori. Anch'esso è Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

In realtà non sorprende che l'Alcazar richiami l'Alhambra: hanno avuto in comune gli stessi architetti. Il loro capolavoro è probabilmente il Patio de las Doncellas con le sue morbide arcate, il giardino e una piscina.

L'Alcazar è associato a noti personaggi come Pedro I che ordinò gran parte della costruzione dell'Alcázar. I serbatoi di acqua piovana sotto l'edificio sono tristemente conosciuti a causa delle sue malefatte: una bellissima donna, che egli perseguitò in modo spietatato, ebbe sfigurato il volto con l'olio bollente e, in seguito, divenne suora. Altra bellezza del Palazzo sono i giardini con numerose palme, piscine e un grande padiglione.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
39 19 924 1489
39 19 924 1489