Ricerche recenti
Cancella

Per contenere la diffusione del coronavirus, le attrazioni potrebbero essere chiuse o osservare periodi di chiusura parziale. Consulta i consigli per viaggiare sicuri del governo prima di prenotare. L'OMS sta monitorando attentamente la situazione; ulteriori informazioni sono disponibili qui.

Attrazioni di Toronto

Categoria

CN Tower
star-5
4
48 tour e attività

Avendo da poco compiuto 30 anni, l’elegante CN Tower è ancora rappresentativa come quando fu aperta nel 1976. La sua funzione primaria è quella di torre di comunicazione radio e TV, ma salire sui grandi ascensori di vetro nella struttura autoportante più alta del mondo (550 metri) è una di quelle cose nella vita che dovete assolutamente fare.

Nelle giornate limpide la vista dal ponte di osservazione è assolutamente sbalorditiva; se è nuvoloso, non riuscirete a vedere niente. Per un brivido in più, camminate leggermente sul pavimento di vetro del ponte che vi farà tremare le ginocchia o continuate a salire per altri 100 metri verso la zona panoramica dello Skypod, la più alta galleria di osservazione pubblica nel mondo.

In alternativa, se vi sentite pronti, potreste partecipare all'annuale salita CN Tower Stair Climb, una corsa da batticuore verso la cima della torre lungo i suoi 1.776 scalini che si svolge ogni mese di ottobre.

Scopri di più
Distillery Historic District
star-5
8
27 tour e attività

Il Distretto Storico della Distilleria di Toronto comprende più di quaranta edifici storici e la più grande esposizione di architettura industriale, di epoca vittoriana, dell’America del Nord. Mattoni rossi sono ovunque, così pure nelle strade. Percorrendo le vie del Distretto, noterete che molti edifici sono occupati da negozi d’abbigliamento, gioiellerie, gallerie d'arte, ristoranti, bar e caffetterie.

Uno dei luoghi più visitati è Mill Street Brewery, dove poter gustare birre come la Pilsner e la Stout, un posto perfetto per fermarsi e riposare i piedi. I piani superiori di alcuni edifici ospitano gli studi di artisti e una vasta gamma di attività creative. Qui è situato lo Young Centre for the Performing Arts che ospita spettacoli del Soulpepper Theatre Company e del George Brown College.

Scopri di più
Royal Ontario Museum (ROM)
star-4
224
14 tour e attività

Sono circa sei milioni gli oggetti che costituiscono l’incredibile collezione del Royal Ontario Museum (ROM), il più grande museo di storia naturale del Canada. L’innovativo design ultramoderno, ideato dall’architetto Daniel Libeskind, è una magnifica esplosione di cristalli; il museo ospita sei gallerie, tra cui il nuovo edificio Renaissance. Le collezioni riguardano le scienze naturali, antiche civiltà e mostre d'arte.

Le sculture del tempio cinese, la Galleria d'Arte coreana e le collezioni di costume, così come quelle tessili, sono alcune tra le migliori al mondo. Si vedono file di bambini che arrivano con gli scuolabus gialli per vedere le stanze dei dinosauri, delle mummie egizie e le riproduzioni delle caverne giamaicane con i pipistrelli. I pali di cedro, scolpiti dalle prime tribù del British Columbia, non sono certamente da mancare; il palo più alto, di 85 metri, è arrivato dalla West Coast in treno e posto all’interno del Museo attraverso il tetto.

Scopri di più
Casa Loma
star-4.5
7
11 tour e attività

Letteralmente significa "Casa su una collina," Casa Loma è invece un finto castello medievale con camini in stile elisabettiano, torrette in stile renano, passaggi segreti e un tunnel sotterraneo, che sovrasta il centro di Toronto dall’alto di una scogliera. Una passeggiata attraverso i sontuosi interni di questo eccentrico castello, con novantotto camera, è un viaggio indietro nel tempo. Si può camminare dentro la maestosa Great Hall, per ammirare il suo soffitto alto 18 metri, e nella Oak Room i cui rivestimenti signorili furono creati in tre anni da esperti artigiani.

Eleganti porte in bronzo fanno in modo che si acceda al Conservatorio, illuminato da un lampadario italiano con finti grappoli d'uva. I tappeti presentano gli stessi motivi di quelli del Castello di Windsor. La cucina originale aveva forni abbastanza grandi, tanto da potervi cuocere un bue, nonchè cassetti segreti e gallerie. Le scuderie furono utilizzate dal Governo canadese per la ricerca segreta sulla tecnologia navale, nella Seconda Guerra Mondiale.

Scopri di più
Scotiabank Arena (Air Canada Centre)
7 tour e attività

Well known as the ACC, The Air Canada Centre is home of the Toronto Maple Leafs of the National Hockey League (NHL), the Toronto Raptors of the National Basketball Association (NBA), and the Toronto Rock of the National Lacrosse League (NLL). Some of the art deco facade on the outskirts of the arena pays homage to the building’s history previously occupied by Canada Post’s Toronto Postal Delivery Building.

Since its inception in 1999, the outlying area of the ACC has developed into Maple Leaf Square, with the Le Germain hotel and condominiums as well as a number of restaurants, supermarkets and office buildings in the vicinity. The ACC is a premier concert and event venue. The Tragically Hip played ACC’s first concert and other bands like Bon Jovi, U2, The Police and Rush have played up to 4 or 5 concerts in one tour at the ACC.

Scopri di più
Hockey Hall of Fame
star-5
1
18 tour e attività

L’hockey è come una religione in Canada e il suo santuario è la Hockey Hall of Fame, che si trova ai piedi di Front e Yonge, vicino al quartiere finanziario del centro di Toronto. La Hockey Hall of Fame offre molto sia ai fan che agli altri: la più bella collezione di oggetti legati all’hockey provenienti da ogni parte; giochi interattivi che testano le competenze di tiro e parata; mostre a tema dedicate ai più grandi giocatori, squadre e vittorie; postazioni multimediali; teatri; statue; la riproduzione dello spogliatoio; una selezione unica di cimeli e trofei.

Il momento clou è l'accesso alla Stanley Cup. Un fatto nuovo che si aggiunge alla Hall of Fame è quello di assistere alla Clarkson Cup, in onore dell’ex Governatore Generale del Canada, Adrienne Clarkson, assegnata ogni anno alla squadra che vince il campionato canadese femminile, l’Hockey League (CWHL).

Scopri di più
Harbourfront Centre
star-4
15
4 tour e attività

Una delle attività più divertenti per residenti e visitatori è quella di trascorrere del tempo libero all’Harbourfront Centre di Toronto. Questo è infatti il luogo ideale per fare passeggiate, pic-nic, shopping, visitare gallerie d'arte o per prendere un traghetto per le isole vicino a Toronto. La prima tappa, all’arrivo a Harbourfront, è solitamente Queens Quay da cui partono le gite in traghetto verso le isole vicine. York Quay ospita una serie di gallerie tra cui Photo Passage e Craft Studio, in cui poter fare corsi di ceramica, di cucito, di gioielli e di vetro soffiato.

Molti concerti si tengono al Toronto Music Garden; la Power Plant è una galleria d'arte contemporanea; il Premiere Dance Theatre ospita numerosi spettacoli di danza. Per tutta l'estate, soprattutto durante i fine-settimana, la Toronto Harbourfront programma una varietà caleidoscopica di eventi presso il York Quay Centre, molti dei quali sono gratutiti e dedicati a bambini. Gli spettacoli a volte si svolgono all’aperto, nel Concert Stage, vicino al lago.

Scopri di più
Entertainment District
star-5
1
4 tour e attività

Fedele al suo nome, Entertainment District ospita la miglior scelta dell’intrattenimento a Toronto, dagli spettacoli teatrali, alle discoteche e allo sport. La Roy Thomson Hall, sede dell’Orchestra Sinfonica di Toronto, appare come un grande contenitore di vetro ed è una meraviglia architettonica e acustica. Il Royal Alexandra Theatre ha ospitato i celebri musical Mamma Mia! e Il Re Leone.

Anche il Princess of Whales presenta un cartellone ricco di musical e opere teatrali; la visione degli spettacoli da qualsiasi posto è perfetta. Gli appassionati di sport possono visitare l’Air Canada Center, un complesso sportivo che ospita le squadre del Toronto Maple Leafs e dei Toronto Raptors, ed anche il Rogers Centre, l’enorme stadio di baseball dove giocano i Blue Jays.

Scopri di più
Bata Shoe Museum
star-4.5
2
3 tour e attività

Questo eccentrico museo è dedicato allo stile e alla funzione delle calzature, in quattro gallerie diverse. Con oltre 10.000 paia di scarpe, le esposizioni variano da cultura a cultura, da Paese a Paese come Cina ed Egitto. Vi è persino una collezione di suole delle celebrità del XX secolo.

Il museo ospita tre tipi di esposizioni: le principali mostre, tra cui una semi-permanente e tre temporanee, sono situate in gallerie appositamente progettate, e in seguito possono diventare mostre itineranti. Mostre “istantanee”, della durata di una o due settimane, possono occupare dalle cinque alle dieci vetrine espositive. Infine, mostre online offrono una panoramica sulla storia delle calzature, come la All About Shoes, un viaggio attraverso 4500 anni di storia del manufatto.

Scopri di più
Toronto Kensington Market
star-5
4
25 tour e attività

Kensington Market è un must-see, quando si visita Toronto. Il vivace mercato è un mix di negozi di generi alimentari che vendono carne, pesce e altri prodotti. Se tutto ciò non è sufficiente a farvi venire l'acquolina in bocca, panetterie, negozi di spezie e di formaggi vi aspettano, insieme a ristoranti con cucina proveniente da qualsiasi parte del mondo. Oltre ai negozi di alimentari Kensington Market ospita negozi di abbigliamento sia di merce nuova che di usato, con tanto di occasioni.

E proprio quando avete bisogno di una pausa, dopo aver visitato tanti negozi, sedetevi pure in un’accogliente caffetteria o a pranzo in uno dei numerosi ristoranti. In estate, Kensington Market promuove le domeniche senza auto, in modo da camminare a piedi tra le strade strette con le bancarelle. Musica dal vivo, danza, teatro di strada e giochi rallegrano le vie chiuse al traffico.

Scopri di più

Altre attività a Toronto

Art Gallery of Ontario

Galleria d'Arte dell'Ontario

19 tour e attività

Dopo aver subìto una completa ristrutturazione grazie all’architetto nativo di Toronto Frank Gehryn, la Galleria d'Arte dell'Ontario ha riaperto in un nuovo moderno edificio che presenta un equilibrio tra arte e architettura e fa un grande uso della luce naturale. La Galleria d'Arte dell'Ontario ospita 79.000 opere così come una vasta collezione di fotografie.

Tra le opere degne di nota, rare statue religiose del Québéc, sculture Inuit, opere canadesi di Emily Carr e del collettivo Group of Seven. L’arte europea è ben rappresentata con opere di Thomas Gainsborough, Auguste Rodin, Claude Monet, Edgar Degas, Paul Cézanne, Vincent van Gogh, Pablo Picasso e René Magritte. Non manca, inoltre, una vasta collezione di arte contemporanea rappresentata da sculture, proiezioni, dipinti e installazioni.

Scopri di più
Toronto Chinatown

Chinatown

star-5
3
14 tour e attività

Una delle tre Chinatown di Greater Toronto, l’area che va da College, poco prima di Queen, fino a Spadina e a Dundas, ad ovest di Beverly Street, è la più grande della città. Le altre due Chinatown si trovano a Gerrard e Broadview, nella parte orientale di Toronto e Mississauga. La comunità cinese è una delle più grandi etnie di Toronto e secondo i dati del 2006 i cinesi che vivono in città sono 283.075.

La popolazione cinese è la seconda minoranza più numerosa, dopo gli asiatici del sud, che costituisce l’11,4% dei residenti di Toronto. Non c'è dubbio che Chinatown sia una delle aree più densamente abitate e caotiche di Toronto. Sia che andiate al mercato sabato mattina per comprare frutta o che andiate alla ricerca delle offerte del giorno, sarete sempre circondati da un’atmosfera frenetica.

Scopri di più
Queen's Quay Terminal

Queen's Quay Terminal

3 tour e attività

Quello che una volta era il più grande impianto di stoccaggio di Toronto ora è stato trasformato in condominio, uffici, centro commerciale e ricreativo con il nome di Queen's Quay Terminal. Costruito nel 1926 fu utilizzato sia come zona di attracco che di stoccaggio, grazie ai più di 100 bacini e ad un’enorme spazio per ospitare qualsiasi tipo di merce, celle frigorifere, importazioni internazionali e beni come il tè e il tabacco. I binari interni hanno eliminato la necessità del trasporto verso altri impianti di stoccaggio, rendendo il Terminal Wharehouse un punto fermo per le importazioni e le esportazioni.

Nel 1983 venne trasformato in un grande centro multi-funzionale ed è ora spesso citata come una delle più riuscite e intelligenti opere di rivitalizzazione del mondo, ricevendo numerosi riconoscimenti in tal senso. Si è così magistralmente preservata la storia del territorio pur adattandosi alle nuove realtà commerciali e residenziali, il tutto mantenendo l’originaria architettura Art Deco dell'edificio.

Scopri di più
Greektown

Greektown

star-5
1
3 tour e attività

Greektown, nota anche come The Danforth, rivela il carattere europeo, con i suoi ristoranti e caffè con patio, mercati e strade molto trafficate. Tuttavia, nel corso degli anni è diventato sempre più facile trovare cibi di ogni sorta come il sushi o la cucina indiana, tra le taverne greche. Danforth ha due identità: la parte nord presenta un’alta concentrazione di famiglie tradizionali greche e italiane; mentre la parte sud è abitata prevalentemente da famiglie canadesi e hippy.

Ciò si riflette anche nella geografia della strada: da Chester verso il lato est di Danforth troverai un’alta concentrazione di ristoranti greci. La zona centrale di Danforth, Chester, è conosciuta come The Carrot Common, sede di uno dei più antichi mercati ortofrutticoli, The Big Carrot. La zona ovest di Danforth ospita una gran numero di caffè, studi yoga e un mix di ristoranti e pub come Auld Spot, Allens e Dora Keoghs.

Scopri di più
Gibraltar Point Lighthouse

Gibraltar Point Lighthouse

2 tour e attività

Il Gibraltar Point Lighthouse, costruito nel 1808, è il punto di riferimento più antico di Toronto, nonché uno dei più antichi fari costruiti sui Grandi Laghi. In origine olio di capodoglio e, in seguito, carbone venivano usati per accendere la lanterna e guidare le navi attraverso York Harbour, ma oggi il faro non è più in funzione. È stato sostituito da una torre elettrica automatizzata.

Lo storico edificio in pietra grigia con la porta rossa viene aperto occasionalmente al pubblico per eventi speciali. Siccome l'isola è cresciuta e si è evoluta nel corso dei secoli, il faro è stato posto più lontano dall'acqua e ora si trova in un prato tranquillo circondato da un bel boschetto. Secondo la leggenda il faro è abitato da fantasmi ed anche gli abitanti del luogo narrano storie inverosimili tra realtà e fantasia.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
39 19 924 1489
39 19 924 1489