Ulteriori informazioni sulla nostra risposta al Covid-19.

Scopri di più
Ricerche recenti
Cancella
Cose da fare a Venezia

Cose da fare a  Venezia

Venezia ti dà il benvenuto

Costruita su più di 100 isole e priva di automobili, Venezia è il paradiso degli escursionisti. Anche quando la folla raggiunge il massimo, una passeggiata lungo i tortuosi passaggi della città galleggiante rivela il fascino abbondante della città. Lo splendore architettonico del Palazzo Ducale e della Basilica di San Marco in Piazza San Marco regnano sovrani, mentre il Canal Grande divide in due la città come un fulmine. Scivola sotto il Ponte di Rialto durante un giro in gondola al tramonto, ammira edifici dai colori vivaci in riva al mare, programma una visita alle fabbriche di soffiatura del vetro sull'isola di Murano e affolla le cime scoscese delle Dolomiti, patrimonio dell'UNESCO, in una gita di un giorno.

Le 10 migliori attrazioni a Venice

#1

Basilica di San Marco

star-4.58’818
La Basilica di San Marco è maestosa. È considerata sia un meraviglioso esempio di architettura gotica, bizantina, romanica e rinascimentale, a testimoniare la ricchezza di Venezia nei secoli, sia un luogo di culto. Le sue cupole, le torrette e i mosaici dorati spiccano sulla piazza e insieme ai Quattro cavalli di bronzo in alto all'ingresso, portati da Bisanzio quando Venezia saccheggiò quella città nel 1204.La Chiesa fu iniziata nell’828, dopo la traslazione del corpo di San Marco da Alessandria d'Egitto. Un angelo apparve a San Marco dicendogli che il suo ultimo luogo di riposo sarebbe stato Venezia. Nel corso degli anni, sono state costruite chiese, poi bruciate e ricostruite fino ad ottenere il maestoso Tempio che ammiriamo ancora oggi.Altro
#2

Palazzo Ducale

star-4.55’234
Fino al 1797, i Dogi erano a capo della Repubblica di Venezia e comandavano dal Palazzo Ducale che era la loro residenza. Una delle prime cose che i naviganti notavano arrivando dalla laguna e fermandosi a Piazza San Marco, era proprio il Palazzo Ducale. I Dogi vivevano qui e gli uffici del governo si trovavano qui. Inoltre questa era la sede da dove veniva amministrata la giustizia e dove era conservato il Libro d'Oro. È stato un processo politico piuttosto difficile governare Venezia. I cittadini potevano accusare chiunque in modo anonimo, infilando un biglietto nell "Bocca della Verità".All'interno del palazzo si trovano magnifici dipinti di Tiziano, Tintoretto e del Veronese; nonché maestose scalinate, gli appartamenti del Doge, le stanze del governo, le celle e il Ponte dei Sospiri. All'esterno, nella piazzetta si può ammira la varietà di colonne.Altro
#3

Piazza San Marco

star-4.518’635
Il cuore pulsante di Venezia è rappresentato dalla storica e sontuosa Piazza San Marco che proprio per questo motivo viene indicata anche come "il salotto d'Europa". Con la Basilica di San Marco da un lato, l'altissimo Campanile che svetta in un angolo, le eleganti Procuratie che la delimitano su tre lati (oggi ospitano caffè, negozi e uffici), la piazza è un luogo meraviglioso da visitare, e le centinaia di piccioni lo dimostrano!Sedetevi a sorseggiare un caffè (sarete in grado di comprarne solo uno!) e sarete allietati dalla musica di artisti in smoking. Addentratevi poi nella zona nord che porta verso il Ponte di Rialto, passando in mezzo a stradine colme di negozi o verso ovest potrete fare un giro tra le boutiques di alta moda e concludere la passeggiata sorseggiando un costoso Bellini nel suo luogo d'origine, l'Harry's Bar. Un'altra alternativa potrebbe essere quella di dirigervi da San Marco verso la zona est dove potrete fare una passeggiata sul lungomare.Altro
#4

Il Canal Grande

star-4.513’597
Il Canal Grande è il canale principale di Venezia. Meravigliosi palazzi lo caratterizzano e puoi saltare su una gondola immaginando quando questi erano i principali mezzi di trasporto. Al giorno d'oggi si contano 4.000 gondole, in passato si arrivava a 10.000. Le facciate degli imponenti palazzi sono un meraviglioso esempio di decorazioni e colorati dipinti. Oggigiorno i colori delle facciate sono un pò sbiaditi; molte facciate sono ancora decorate con motivi orientali data l’influenza dei mercanti che commerciavano con l'Oriente e che ha reso ricca Venezia.A poca distanza dal Canal Grande si trovano: il Ponte dell'Accademia, il Ponte di Rialto e il ponte nei pressi della Stazione ferroviaria. Fermati su questi ponti per osservare le barche che trasportano frutta e verdura, soft drinks, materiali da costruzione, proprio perché a Venezia non circolano auto, e tutto ciò di cui i veneziani necessitano deve essere trasportato in acqua o con carretti.Altro
#5

Murano

star-4.57’125
Murano è una delle 118 isole della laguna di Venezia, famosa per le sue fabbriche di vetro. È qui, nelle fabbriche a conduzione familiare, dove si produce l'originale vetro colorato. A causa dei frequenti incendi, le vetrerie vennero trasferite a Murano da Venezia nel 1291.Ci si impiega dieci anni per padroneggiare l'arte di fare un vetro veneziano. E 'un arte così particolare che in passato ai vetrai era proibito lasciare Venezia e se costoro avessero rivelato i segreti del mestiere sarebbero stati uccisi! Ai giorni nostri il vetro fatto a mano è costoso e il mestiere artigiano sta scomparendo. Quando visitate l'isola e le sue attività manifatturiere siete invitati ad acquistare i prodotti locali.A Murano vivono 4.000 abitanti. Nel suo periodo di massimo splendore ospitava fino a 30.000 residenti, tra cui i ricchi veneziani che costruivano le loro case estive con giardini lussureggianti. I primi giardini botanici d'Italia sono nati qui, proprio a Murano.Altro
#6

Ponte di Rialto

star-4.510’948
Il Ponte di Rialto è stato il primo ponte di Venezia ad essere costruito sul Canal Grande. Collegando i più alti punti nell'insediamento della laguna, il primo ponte fu costruito nel 1180 e l'attuale, in marmo, tra il 1588 e il 1592. L'elegante ponte ad arco è un luogo generalmente affollato sia dai turisti, che possono ammirare le eleganti vetrine di numerosi negozi, sia dai veneziani come luogo di passaggio.La zona intorno al ponte era ed è tuttora ricca di importanti servizi per la città. Nelle vicinanze infatti, si trovano i mercati della città che vendono prodotti freschi e il mercato del pesce. Questi sono presenti da settecento anni! È questa l'area di Venezia dove sono nate le prime banche, dove i commercianti che hanno fatto di Venezia un luogo ricco partivano e poi ritornavano per vendere le loro preziose merci, dove nacque il tribunale e dove venivano promulgate le nuove leggi.Altro
#7

Il Ponte dei Sospiri

star-4.52’514
Costruito nel 1602, il Ponte dei Sospiri collegava le stanze degli interrogatori dei condannati del Palazzo Ducale con le celle della prigione. Il nome deriva dal fatto che qui i detenuti, consci del fatto che avrebbero perso la libertà, sospiravano tristemente volgendo l'ultimo sguardo a Venezia. Le celle erano piccole, umide e spesso il luogo ultimo prima della morte. Facendo una visita guidata a Palazzo Ducale avrete la possibilità di visitare anche le celle.Progettato da Antonio Contin, il cui zio progettò il Ponte di Rialto, il Ponte dei Sospiri è chiuso da sbarre alle finestre in calcare bianco; il Ponte visto dall'esterno è incantevole, mentre non si può dire la stessa cosa visto dal di dentro.Altro
#8

Isole veneziane: Burano, Murano, Torcello

star-4.56’198
Tra le varie isole della laguna di Venezia, le principali sono: Burano, Murano e Torcello. Nonostante la loro piccola estensione, ogni isola è nota e conserva la propria fama a prescindere da Venezia. Gli abitanti di Burano sono conosciuti a livello internazionale per il lavoro artigianale di pizzi e merletti. Quelli di Murano, altrettanto famosi per la produzione artigianale dei vetri colorari. La notorietà di Torcello è legata alla storia; è stata la prima isola della laguna ad essere popolata, divenendo così sede di alcuni dei più antichi edifici e di cattedrali.Altro
#9

Casa di Marco Polo

star-4.51’161
Il palazzo veneziano che fu un tempo la presunta casa del famoso esploratore veneziano Marco Polo e della sua famiglia viene difficilmente visto dai passanti. La piazza vicina è nota come la Corte Seconda del Milione ad indicare il titolo delle memorie di viaggio di Marco Polo, "Il Milione". Situato vicino alla chiesa di San Giovanni Crisostomo e appena dietro il Teatro Malibran, il palazzo non è aperto al pubblico ma c'è una piccola targa di marmo sulla parete a ricordare l'importanza del luogo.Altro
#10

Basilica SS. Giovanni e Paolo

star-4.51’587
Venezia possiede diverse importanti chiese, tra cui la grande Basilica dei Santi Giovanni e Paolo. Chiamata anche "San Zanipolo" dai veneziani, questa Basilica ha celebrato in passato i funerali dei dogi, dal XV secolo in poi.La Basilica risale al XIV secolo e fu costruita su un terreno donato da un doge nel XIII secolo. La Chiesa è enorme, una delle più grandi d'Italia; numerose le opere opere d'arte di importanti maestri italiani e parecchie le tombe di vari personaggi. All'interno della Basilica sono presenti reliquie di Santa Caterina da Siena (un piede) e ciò ha fatto sì che alla stessa fosse attribuito il titolo di"Basilica".Vari artisti hanno lasciato la loro impronta, tra cui il Bellini, il Veronese, e due generazioni degli scultori Lombardo. Tra le varie personalità sepolte nella Basilica ricordiamo proprio il Bellini, il terzo barone di Windsor, che morì a Venezia nel 1574 e venticinque dogi veneziani.Altro

Le migliori attività a Venice

Giro in gondola e serenata a Venezia

Giro in gondola e serenata a Venezia

star-3.5
2374
Da
US$ 46.49