Ricerche recenti
Cancella

Ci impegniamo ad aiutarti a sentirti sicuro di tornare là fuori. Scopri quali passi stanno compiendo gli operatori per tenerti al sicuro e cerca attività con maggiori misure di sicurezza. Prima di andare però, è sempre meglio controllare le normative locali per le ultime informazioni sulla destinazione.

Scopri di più
Prenota ora, paga dopo

Escursione a terra da Livorno: gita privata di un giorno a Pisa e Firenze

|
Firenze, Italia

Da US$ 395.81

Il prezzo varia in base alle dimensioni del gruppo

Garanzia prezzo più basso

Seleziona date e viaggiatori

Numero di viaggiatori
1 viaggiatore2 viaggiatori3 viaggiatori4 viaggiatori5 viaggiatori6 viaggiatori7 viaggiatori8 viaggiatori
Prenota ora, paga dopo
Prenota il tuo posto con flessibilità
Cancellazione gratuita
Fino a 24 ore prima
Caricamento delle opzioni disponibili...


icon9 ore  (appross.)
Prelievo disponibile
Biglietto elettronico
iconDisponibile in: Italiano e altri 1
Ideale per evitare la folla

Ci prendiamo cura della tua sicurezza durante il COVID- 19
Cosa puoi aspettarti durante la tua visita
Maschere per il viso obbligatorie per i viaggiatori nelle aree pubbliche
Maschere per il viso obbligatorie per le guide nelle aree pubbliche
Gel antibatterico disponibile per staff e viaggiatori
Distanziamento sociale applicato durante l'esperienza
Aree ad alto traffico regolarmente sanificate
Equipaggiamento/attrezzature sanificati prima e dopo l'uso
Veicoli di trasporto regolarmente sanificati
È richiesto alle guide di lavare le mani frquentemente
Regolare controllo della temperatura dello staff impiegato
Politica di permesso retribuito per personale con sintomi
Pagamento contactless disponibile per mance e costi aggiuntivi
Altre domande?
39 19 924 1489

Panoramica

Trascorri una giornata esplorando le città italiane di Firenze e Pisa nel porto di Livorno. Con il servizio navetta privato dalla tua crociera, vedi l'iconico Duomo di Firenze e la Torre Pendente di Pisa, prima di ritornare alla nave a fine giornata. Aggiungi un supplemento al tuo biglietto per includere un tour di 3 ore di Firenze con una guida privata e saltare la coda per entrare nella Galleria dell'Accademia e Galleria degli Uffizi.
  • Escursione a terra da Livorno: gita privata di un giorno a Pisa e Firenze
  • Vedi le principali attrazioni di Firenze, tra cui il Ponte Vecchio
  • Aggiungi un supplemento all'ingresso saltafila della Galleria dell'Accademia, della Galleria degli Uffizi o del Museo di Palazzo Vecchio più una guida privata per 3 ore
  • Coperto dalla politica senza preoccuparsi di Viator: si garantisce il ritorno puntuale alla nave
Prelievo presso il porto e ritorno
Autista privato di lingua inglese
Trasporto privato in berlina o minivan con aria condizionata
Tour di 3 ore di Firenze con guida privata e biglietti saltafila per la Galleria dell'Accademia (se l'opzione è stata selezionata)
Tour di 3 ore di Firenze con guida privata e biglietti saltafila a Galleria degli Uffizi (se viene scelta questa opzione)
Garanzia Escursione costiera senza preoccupazioni
Mance
Cibo e bevande

Punto di partenza

Il prelievo dei viaggiatori è incluso
Il tuo autista sarà in attesa sul molo dove è ancorata la tua nave, con un cartello con il nome del viaggiatore principale su di esso

Porti

  • Livorno - driver will be waiting on the pier where your ship is docked, holding a sign with the lead traveler name on it


L'escursione inizia con il prelievo privato al porto di Livorno. Sali a bordo del pullman e viaggia per 30 minuti a Pisa, dove ti fermerai per esplorare le principali attrazioni in modo indipendente. Passa la cattedrale, il Battistero e scatta la foto con la famosa Torre pendente di Pisa.

Successivamente, goditi un viaggio panoramico di 1 ora attraverso le colline della Toscana durante il tragitto verso Firenze. Sbircia una vista panoramica della città rinascimentale con una sosta a piazzale Michelangelo, prima di guidare fino al suo centro.

Ammira le gemme architettoniche del centro storico di Firenze, tra cui la chiesa di Santa Croce, dove famosi italiani come Michelangelo e Galileo sono sepolti, nonché il Ponte Vecchio. Nessuna visita è completa senza una sosta per vedere il Duomo di Firenze, coronato dalla cupola del Brunelleschi, nonché il campanile di Giotto e le porte di bronzo del battistero. Approfitta del tempo libero per passeggiare in modo indipendente, curiosa tra i negozi, osserva le persone al bar o visita un museo. Il tour si concluderà con il servizio di trasporto privato di ritorno al porto di Livorno.

Paga un supplemento per includere un tour privato di 3 ore mentre ti trovi a Firenze, inclusa entrata saltafila ai migliori musei di Firenze, la Galleria degli Uffizi o dell'Accademia.

Garanzia Escursione costiera senza preoccupazioni:

Per questa attività, ti garantiamo un ritorno in tempo al porto di Livorno. Nell'improbabile eventualità che la nave sia già salpata al tuo arrivo, predisporremo il trasporto al porto di destinazione successivo. Qualora l'arrivo della nave subisse un ritardo impedendoti di partecipare a questa attività, avrai diritto a un rimborso delle spese. Per maggiori dettagli, consulta termini e condizioni.
Itinerario
Si ferma a:  
Gallerie Degli Uffizi
È famosa in tutto il mondo per le sue straordinarie collezioni di sculture antiche e dipinti (dal Medioevo al periodo moderno). Le collezioni di dipinti del XIV secolo e del periodo rinascimentale includono alcuni capolavori assoluti: Giotto, Simone Martini, Piero della Francesca, Beato Angelico, Filippo Lippi, Botticelli, Mantegna, Correggio, Leonardo, Raffaello, Michelangelo e Caravaggio, oltre a molte opere preziose di pittori europei (principalmente tedeschi, olandesi e fiamminghi). Inoltre, la galleria vanta un'inestimabile collezione di statue antiche e busti dalla famiglia de' Medici, che adornano i corridoi e consistono di copie antiche romane di sculture greche andate perdute.
Durata: 2 ore 
Biglietto di ingresso non incluso
Si ferma a:  
Ponte Vecchio
Il ponte si estende sull'Arno nel punto più stretto, dove si ritiene che un ponte fu costruito in epoca romana, quando la Via Cassia attraversava il fiume in quel punto. I moli romani erano di pietra, la sovrastruttura in legno. Il ponte compare per la prima volta in un documento del 996. Dopo essere stato distrutto da un'inondazione nel 1117 fu ricostruito in pietra, ma distrutto nuovamente nel 1333, a parte i due moli centrali, come indicato da Giovanni Villani nella sua Nuova Cronica. È stato ricostruito nel 1345. Giorgio Vasari registrò la tradizionale vista ai tempi suoi che attribuì il progetto a Taddeo Gaddi, che oltre a Giotto, era uno dei pochi nomi artistici del trecento ancora ricordato duecento anni più tardi. Gli storici moderni presentano Neri di Fioravanti come possibile candidato. Al riparo nella piccola loggia presso l'apertura centrale del ponte c'è una lapide commemorativa segnata dal tempo, che una volta leggeva "Nel trentatré dopo il mille-trecento, il ponte cadde, per diluvio dell'acque: poi dieci anni, come al Comun piacque, rifatto fu con questo adornamento". La Torre dei Mannelli fu costruita all'angolo sud-est del ponte per difenderlo. Il ponte è costituito da tre arcate segmentali: l'arco principale ha una lunghezza di 30 metri le due arcate laterali di 27 metri. L'altezza degli archi è tra 3,5 e 4,4 metri, e il rapporto larghezza-altezza è 5:1. Ha sempre ospitato i negozi e i mercanti che hanno mostrato le loro merci su tavoli davanti ai clienti, previa autorizzazione del Bargello (una sorta di sindaco, magistrato e autorità della polizia). Le retrobotteghe che possono essere viste dal tratto di risalita, furono aggiunte nel XVII secolo. Durante la seconda guerra mondiale, il Ponte Vecchio, non è stato distrutto dai tedeschi durante la loro ritirata all'avanzare dell'ottavo esercito britannico il 4 agosto 1944, a differenza di tutti gli altri ponti di Firenze. Si presume che questo avvenne, secondo molti abitanti del posto e guide turistiche, a causa di un ordine espresso da Hitler. L'accesso al Ponte Vecchio fu, tuttavia, ostacolato dalla distruzione degli edifici a entrambe le estremità, che da allora sono stati ricostruiti utilizzando una combinazione di design moderno e originale.
Durata: 15 minuti
Biglietto di ingresso gratuito
Passa da:  
Basilica of Santa Croce
La basilica di Santa Croce è la chiesa francescana principale di Firenze, e una basilica minore della Chiesa cattolica romana. È situata in Piazza Santa Croce, a circa 800 metri a sud-est del Duomo. Il posto, quando venne scelto, era un terreno paludoso al di fuori delle mura della città. È il luogo di sepoltura di alcuni dei più illustri italiani, come Michelangelo, Galileo, Machiavelli, il poeta Foscolo, il filosofo Gentile e il compositore Rossini, quindi è anche conosciuto come il Tempio delle itale glorie
Si ferma a:  
Leaning Tower of Pisa
La Torre pendente di Pisa è il campanile, o la torre campanaria autoportante, della cattedrale di Pisa, conosciuta in tutto il mondo per la sua involontaria inclinazione. La torre è situata dietro la cattedrale di Pisa ed è la terza struttura più antica della Piazza del Duomo dopo la cattedrale e il battistero. L'inclinazione della torre, iniziata durante la costruzione nel XII secolo, è stata causata da fondazioni inadeguate su una superficie troppo morbida su un lato per sostenere adeguatamente il peso della struttura. L'inclinazione è aumentata nel corso dei decenni prima del completamento della struttura nel XIV secolo. È aumentata gradualmente fino a che la struttura non è stata stabilizzata (e l'inclinazione parzialmente corretta) alla fine del XX secolo e agli inizi del XXI secolo. L'altezza della torre è 55,86 metri da terra sul lato basso e 56,67 metri dal lato alto. La larghezza delle pareti alla base è 2,44 m. Il suo peso è stimato a 14.500 tonnellate. La torre ha 296 o 294 scalini: al settimo piano vi sono due scalini in meno sulla parte nord della scala. Nel 1990, la torre si è inclinata formando un angolo di 5,5°, ma successive correzioni del lavoro tra il 1993 e il 2001 l'hanno ridotta a 3,97°, diminuendola di 45 cm. Ha perso ulteriori 4 cm di inclinazione negli ultimi circa 20 anni prima del 2018.
Durata: 30 minuti
Biglietto di ingresso non incluso
Si ferma a:  
Galleria dell'Accademia
La Galleria dell'Accademia di Firenze è un museo d'arte della città. Conosciuta perché ospita il David di Michelangelo, ha anche altre sculture di Michelangelo e un'ampia collezione di dipinti di artisti fiorentini, principalmente dal periodo 1300-1600, dal trecento al tardo Rinascimento. È più piccola e più specializzata della Galleria degli Uffizi, il principale museo d'arte a Firenze. Essa è adiacente all'Accademia di Belle Arti di Firenze, ma nonostante il nome non ha nessun altro collegamento con essa.
Durata: 45 minuti
Biglietto di ingresso non incluso
Passa da:  
Duomo - Cattedrale di Santa Maria del Fiore
La cattedrale di Firenze, formalmente la cattedrale di Santa Maria del Fiore, è il Duomo di Firenze. La sua costruzione iniziò nel 1296 in stile gotico secondo il progetto di Arnolfo di Cambio e fu strutturalmente completata entro il 1436, con la cupola progettata da Filippo Brunelleschi.[1] L'esterno della basilica è rivestito da pannelli di marmo policromi con varie sfumature di colore verde e rosa, delimitati di bianco e ha un'elaborata facciata in stile neo gotico del XIX secolo, realizzata da Emilio De Fabris. Il complesso della cattedrale, situato in Piazza del Duomo, comprende il Battistero e il campanile di Giotto. I tre edifici sono parte del sito Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO che copre parte del centro storico di Firenze e sono una delle attrazioni principali per i turisti che visitano questa regione. La basilica è una delle chiese più grandi in Italia e, fino allo sviluppo di nuovi materiali strutturali in epoca moderna, la cupola è stata la più grande del mondo. Rimane comunque la cupola in mattoni rossi più grande mai costruita.
Si ferma a:  
Piazzale Michelangelo
Questa piazza fiorentina è stata progettata dall'architetto Giuseppe Poggi e costruita nel 1869 su una collina appena a sud del centro storico, durante il risanamento di Oltrarno, a sinistra (sud) sulla riva del fiume Arno. Nel 1869, Firenze era la capitale dell'Italia e tutta la città fu coinvolta in un rinnovamento urbano, il cosiddetto "Risanamento" dei quartieri della città. Lungarni furono costruiti sulle rive del fiume. Sulla sponda destra, le trecentesche mura della città sono state rimosse e trasformate in viali di circonvallazione, mimando il design dei "boulevard" francesi, sei corsie ampie e alberate. Sulla sponda sinistra è stato costruito il Viale dei Colli (che sale su verso la collina di San Miniato) un viale alberato di oltre 8 chilometri che termina al Piazzale Michelangelo, che fu costruito come una terrazza con vista panoramica della città. La statua in bronzo di David è rivolta verso il centro della piazza di Firenze La piazza, dedicata allo scultore rinascimentale Michelangelo, dispone di copie in bronzo di alcune delle sue opere in marmo che si trovano in altri posti di Firenze: il David di Michelangelo e le quattro allegorie della famiglia de' Medici della Cappella di San Lorenzo. Il monumento è stato portato da nove coppie di buoi il 25 giugno 1873. Poggi ha progettato la loggia in stile neoclassico che domina l'intera terrazza, che oggi ospita un ristorante. Originariamente era destinato a un museo di opere di Michelangelo, mai realizzato. Nella parete del balcone, sotto la loggia, c'è un'epigrafe in lettere maiuscole che si riferiscono alla sua opera: Poggi ha trasformato questo nel suo monumento nel 1911. La vista cattura il cuore di Firenze dal Forte Belvedere a Santa Croce, di fronte ai lungarni e ai ponti che attraversano il fiume Arno, tra cui il Ponte Vecchio, il Duomo, Palazzo Vecchio, il Bargello e l'ottagonale torre campanaria della Badia fiorentina. Al di là della città ci sono le colline di Settignano e Fiesole. Il Piazzale Michelangelo può essere raggiungibile in auto lungo il viale alberato Viale Michelangelo, costruito nello stesso periodo, o a piedi, salendo le scale o le rampe da Piazza Giuseppe Poggi, conosciute anche come le "Rampe di Poggi" nel quartiere di San Niccolò.
Durata: 20 minuti
Biglietto di ingresso gratuito
Passa da:  
Campanile di Giotto
Il campanile di Giotto è un campanile autoportante che fa parte del complesso di edifici che compongono la cattedrale di Firenze in piazza del Duomo. Adiacente alla basilica di Santa Maria del Fiore e al battistero di San Giovanni, la torre è uno dei capolavori dell'architettura fiorentina gotica progettato da Giotto, con ricche decorazioni scultoree e il rivestimento in marmo policromatico. La sua struttura svettante è quadrata ed è larga 14,45 m. Ha 84,7 metri di altezza e ha archi rampanti poligonali in ogni angolo. La torre è suddivisa in cinque piani.
Passa da:  
Duomo di Pisa
La piazza del Duomo di Pisa, dominata dalla cattedrale, il battistero, il campanile di Giotto e il Campo Santo, rappresenta una meraviglia architettonica tutta caratterizzata da una sorprendente conformità stilistica, al punto di essere stata comparata da le Corbousier all'Acropoli di Atene. La scelta dei materiali con una quasi assoluta supremazia del marmo bianco e la costante presenza di arcate cieche alla base con piccole logge calpestabili negli ordini superiori possono far pensare a un unico progetto, quasi l'espressione di un gruppo di artisti che lavora insieme allo stesso edificio in un lasso di tempo relativamente breve. Ancora oggi, questo è invece il risultato di un lungo processo che ha visto vari architetti, scultori e pittori alternarsi per più di tre secoli e, fra loro, alcuni personaggi che hanno contrassegnato la loro epoca con la loro bravura. Ogni visitatore rimane rapito entrando in quest'area e ammirando i quattro monumenti, avendo una visione quasi "miracolosa", per citare la celebre definizione di D'Annunzio. Gli edifici sembrano fiorire da un ampio cortile regolare, che tuttavia risale al XIX secolo, quando la piazza è stata riprogettata in stile neo-medievale, privando molti edifici più o meno poveri da orti che venivano ancora curati lì. Anche grazie a questi utilizzi, la piazza di Pisa non ha rivali tra le altre piazze medievali del duomo che, da Parma a Modena, da Siena a Perugia, sono il cuore centrale da cui si diramano tutte le strade della città. Tuttavia, questa insolita area decentrata è stata il centro spirituale e non solo della città di Pisa.
Passa da:  
Museo di Palazzo Vecchio
Il Palazzo Vecchio è il municipio della città di Firenze. Si affaccia sulla piazza della Signoria con la sua copia del David di Michelangelo e con la galleria di statue nell'adiacente Loggia dei Lanzi. Originariamente chiamato Palazzo della Signoria, a causa della Signoria di Firenze, l'organo dirigente della Repubblica di Firenze, ha avuto anche diversi altri nomi: Palazzo del Popolo, Palazzo dei Priori e Palazzo Ducale, in conformità con il variare dell'uso del palazzo durante la sua lunga storia. L'edificio ha ottenuto il nome attuale quando la residenza del duca della famiglia de' Medici si è spostata attraverso l'Arno fino a Palazzo Pitti.
Passa da:  
Cupola del Brunelleschi
Composta di due gusci ogivali interconnessi, la cupola ottagonale della cattedrale fu eretta tra il 1418 e il 1434 secondo un progetto con il quale Filippo Brunelleschi partecipò in un concorso nel 1418, ma che fu accettato solo, dopo varie polemiche, nel 1420. Un capolavoro in grado di sopportare i fulmini, terremoti e il passaggio del tempo, continua a incantare tutti coloro che la osservano da lontano. La cupola ha un diametro di 45,5 metri. Il concorso tenuto dal teatro dell'Opera di Santa Maria del Fiore nel 1418 fu vinto da Brunelleschi, ma i lavori iniziarono due anni più tardi e non furono completati al 1434. La cattedrale di Firenze è stata consacrata dal papa Eugenio IV il 25 marzo 1436. L'approccio incredibilmente innovativo del Brunelleschi includeva costruire lo spazio della cupola a volte senza impalcature, utilizzando un doppio guscio con uno spazio tra di loro. Il guscio interno (con uno spessore di più di due metri) è fatto di mattoncini leggeri a spina di pesce ed è l'elemento strutturale auto-portante mentre la cupola esterna serve semplicemente come copertura più pesante resistente al vento. La cupola è coronata da una lanterna con un tetto conico, progettata da Brunelleschi ma costruita solo dopo la sua morte nel 1446, mentre la sfera e la croce in rame dorato sulla lanterna, contenente le sacre reliquie, fu progettata da Andrea del Verrocchio e installata nel 1466. Il guscio interno della cupola fu affrescato da Giorgio Vasari e Federico Zuccari dal 1572 al 1579, l'oggetto scelto, vale a dire il Giudizio Universale, riflette l'iconografia adottata nel battistero. Gli affreschi sul guscio interno della cupola sono stati oggetto di un accurato restauro tra il 1978 e il 1994.
  • Si riceverà la conferma immediata, a meno che la prenotazione non sia stata effettuata entro 2 giorni dal viaggio.In tal caso, si riceverà la conferma entro 48 ore, in base alla disponibilità
  • Se hai bisogno di accesso per sedie a rotelle ti preghiamo di richiederlo al momento della prenotazione. Sono ammesse solo sedie a rotelle ripiegabili
  • Per i bambini è obbligatorio l'utilizzo degli appositi seggiolini, che devono essere richiesti al momento della prenotazione
  • Nota: il lunedì la Galleria dell'Accademia e la Galleria degli Uffizi sono chiuse, ma con un supplemento puoi includere, al loro posto, l'ingresso al Museo di Palazzo Vecchio
  • Per accedere ai luoghi di culto e a determinati musei, è richiesto un abbigliamento adeguato. Non sono ammessi pantaloni corti o canottiere. Sia gli uomini che le donne DEVONO avere ginocchia e spalle coperte. In caso di mancata applicazione di questo codice di abbigliamento, potrebbe essere negato l'ingresso.
  • Accessibile in sedia a rotelle
  • Accessibile ai passeggini
  • Vicino ai trasporti pubblici
  • Seggiolini per neonati disponibili
  • Trasporti accessibili in sedia a rotelle
  • Superfici accessibili in sedia a rotelle
  • Può partecipare la maggior parte dei viaggiatori
  • Tour/attività privati. Parteciperà solo il tuo gruppo
  • GESTITO DA Prestige Rent

Per ottenere un rimborso completo, cancella la prenotazione almeno 24 ore prima dell'inizio dell'attività. Scopri di più sulle cancellazioni.


Foto dei viaggiatori

Recensioni

4.5
star-4.5
159 recensioni
Recensioni di viaggiatori di Viator
1-10 di 159 recensioni
star-5
Grande escursione a terra a Livorno: gita giornaliera privata a Pisa e Firenze
billiecarr1
, dic 2019
Questa escursione è stata fantastica! L'autista e la guida erano molto ben informati e ci hanno dato il tempo per le foto. Siamo estremamente soddisfatti di tutte e quattro le escursioni Viator che abbiamo prenotato sulla nostra crociera nel Mediterraneo. È stato così bello essere in un gruppo più piccolo in cui si poteva sentire tutto ciò che la guida ti stava dicendo e il gruppo poteva andare avanti al proprio ritmo. Prenoteremo sempre escursioni Viator in futuro.
star-5
Absolutely Perfect Day
Dondon05
, nov 2019
We had Alessio take us for the day and it was an amazing experience. He looked after us so well, from the moment he picked us up to the moment he dropped us off. We had terrible weather for the day but it didn't matter at all.Alessio was very informative and so very friendly, I am glad we chose this tour. The car was lovely and clean and very comfy. I would highly recommend doing this tour.
star-3
It was okay!
mcplatorre
, nov 2019
The vehicle was very nice, the driver Luigi was professional and well-mannered. It was basically a ride to Florence with a couple of stops before we were left to explore the main squares. Then it was a ride to Pisa for pictures and then back to our ship. Found it to be a little too expensive (because it was private) but now I figure we could have probably done the same with a bigger group for less cost.
icon Risposta del fornitore , nov 2019
Dear mcplatorre and thank you for take the time to share your personal opinion; obviously I’m sorry to read the service received was just ok, because as you’ve mentioned, you have received exactly what promised/advertised: a very nice Mercedes vehicle with a professional, well-mannered and knowledgeable English speaking driver at complete disposal of your party, for 9 hours. Regarding the question of the big bus tours, I don’t know if you’ve ever experienced this kind of services, but we are on this business from over 25 years, so we know very well the differences with our private tours: your private English speaking driver is waiting for you right in front of your ship gangway, and as soon as you disembark, we drive you directly to the really heart of Florence (no time waste or big walking distances); once in Florence you will stop and see, the highlights of the city and the driver can arrange the itinerary in order to suit your specific needs so you can maximize your time and focus only on attractions/sites/etc. you are interested in. Then you can drive directly to Piazza dei Miracoli, the main Square of Pisa and be dropped off at approx. 30 meters from the Leaning Tower and all the other attractions, before to come back to your ship. Private tours are the best option in terms of privacy, comfort, use of time, itinerary customization, etc. Using a big bus tour, as soon as you disembark you need to catch a shuttle to reach the parking where all the big buses are allowed to wait for clients, and once there you have to wait for all the other participants (normally the standard group size is approx. 60 people); just to give you an idea if you will disembark at 8am and you are lucky that all the participants arrive on time, you will leave Livorno at 8.45am (you’ve missed the first 45 mins of your day). The ride to Florence with a big bus is slower compared to the one with a private small vehicle and then you must include at least one 20 minutes stop for restroom (you’ve missed other 45 mins of your day). Arrived in Florence, big buses are not allowed to enter/stop into the heart of the city center and you will be dropped off at approx. 20 minutes by walk from the main sites; same thing on the way back to the bus (you’ve missed other 40 mins of your day). Don’t forget that being on a big bus tour, for the whole stay in Florence you will move from point to point by walk only, and this could be tiring and not comfortable with hot temperature or bad weather. Same thing to go to Pisa: bigger driving time, stop for restroom, bigger walking distance from the bus parking to the Leaning Tower (back and forth) and bigger driving time from Pisa to the ship (you’ve missed the last hour of your day). In other words, with a big bus tour, you have wasted more than 3 hours (more than 30%) of the time at your disposal, for driving times, walking distances, stops for restrooms etc. Last but not least, if your party size is 6/8 people, sharing the cost of a private vehicle, the per person price of our private tours, could be even cheaper than a big bus tour. That being said we thank you again for your opinion and we really hope to see you soon and for the next time, to have a more in-depth experience, we suggest to reserve the version of our private Florence and Pisa shore excursion, inclusive of a local tour guide in Florence with skip the line tickets to visit the Accademia Gallery or the Uffizi Museum.
star-5
Excellent tour and service
0034Isaac
, ago 2019
We had a great time!!; the service was excellent and the personal was very skilled and professional.
star-5
Thank you Guido
Nomad196442
, ago 2019
Guido was amazing!!!!! We had a fantastic time. He was professional and courteous, and our guide of Florence was equally awesome. They made our cost a memorable one
star-5
A Welcome Relief
GoPlaces52828470490
, giu 2019
This was our second to last stop on a 10-day cruise. We had taken a number of ship-arranged bus excursions at previous stops but had arranged this tour on our own and it turned out great. Our driver Luigi was very engaging and informative. After the drive to Florence, he turned us over to our guide "J", who took us on a fabulous walking tour of Florence and it's museums. His knowledge of the artwork we saw and the history of the city greatly enhanced our visit. Luigi then picked us up and took us to a couple of other scenic spots in the city before heading to Pisa. He was able to drop us off right next to the tower and after our visit there take us back to the ship. I would highly recommend both individuals to anyone looking to take this tour.
star-5
Incredible Experience
Experience699740
, mag 2019
Our private excursion to Pompeii, the Amalfi Coast, and Positano was a truly unforgettable experience! Our driver and guide Paola was fantastic! He was personal and knowledgeable and made our trip one we will cherish! Positano was one of my favorite places. Words and pictures do not even begin to show how exquisite this place truly is. I highly recommend Raphael Tours!
star-5
Best excursion of our cruise!
Trek57752814387
, mag 2019
We had 8 people in our group, so we filled up the van, and the tour became a private, personalized experience for us. The van was a comfortable Mercedes 8-passenger van, and Francesco, our driver/guide, was awesome! He shared interesting stories and bits of information, and made sure we saw all that we wanted to see: all the major venues in Florence, Pisa, and a few specialized side stops in Florence and the Tuscan countryside that we were interested in. He was able to get us through traffic, navigate the crowded streets of Florence, and showed us right where to go so we could see what we wanted to see without wasting time wandering. We would never have been able to do all that we did in a large group on a bus. We were able to see the Piazza Michelangelo, Cattedrale di Santa Maria, Basilica di Sante Croce, Piazza della Republica, Piazza della Signoria, Palazzo Vecchio, Ponte Vecchio, and Palazzo Pitti. The only museum we went inside was the Galleria dell'Accademia, where we saw the David, which was spectacular. We had pre-purchased scheduled tickets for that, and Francesco made sure we got there on time and showed us where to go claim our tickets. Francesco knew good places to shop, to eat lunch, and the best gellato ever! He was very friendly and personable, and made the excursion so fun! Of course you could spend days in Florence, and we only had a few hours, so there is much you don't have time to do. But we loved Florence and what we were able to see and do. If you can get Francesco as your driver/guide, we highly recommend this excursion!
star-4
Excursion in Pisa and Florence.
daksha50
, ott 2018
Excellent guide Francesca. It would have been nicer to have guide included in Florence. Visit to Pisa was good. Florence was not as productive.
star-5
This was a rockstar tour made best by...
trent
, set 2018
This was a rockstar tour made best by our outstanding driver Alessandro who was super knowledgeable, friendly, responsible, and engaging who English very fluently. We also opted to get a guide while in Florence along with tickets to Accademia so we could see David. Rosanna was also very knowledgeable about not only the art seemed like she might even have an art history degree but the city and its history. Between the two of them, we definitely fell in love with Florence and want to return ASAP. We then drove up to Pisa to see the tower. There's not much else to see or do there but if it's your first time, you obviously need to check that box off.

Prenota ora, paga dopo
Prenota le attività da non perdere con flessibilità
icon_solid_phone
Prenota online o chiama
39 19 924 1489
39 19 924 1489
Codice prodotto: 5292LIVORNO1

Esplora attività simili