Ricerche recenti
Cancella
Cose da fare a Aix-en-Provence

Cose da fare a  Aix-en-Provence

Aix-en-Provence ti dà il benvenuto

La città di Aix-en-Provence è uno dei gioielli della regione della Provenza, nella parte meridionale della Francia. A circa 30 chilometri a nord di Marsiglia, Aix-en-Provence (nota anche semplicemente come Aix) è una base ideale per gite di un giorno verso altre famose destinazioni della zona. Circondata da una splendida campagna, comprese dolci colline ricoperte di campi di lavanda, Aix è facilmente raggiungibile in auto da Arles, Avignone, Gordes, Roussillon e dalle Gorges du Verdon, sede di un antico acquedotto romano, il Pont du Gard. Sebbene Aix-en-Provence sia un facile punto di partenza per scoprire i pittoreschi villaggi della Provenza, i visitatori sarebbero negligenti nel tagliare il loro tempo esplorando l'affascinante e storica città, dove ampi viali fiancheggiati da caffè si estendono tra piacevoli piazze. C'è una forte tradizione di arte e cultura ad Aix, inclusi diversi musei (tra cui l'ex studio di Paul Cézanne, che era nato in città) e festival annuali. Ammira i panorami e gli odori dei colorati mercati locali o partecipa a un tour privato per approfondire la storia della città, che risale all'Impero Romano. Dopo aver trascorso molto tempo ad Aix, facili gite di un giorno rendono semplice vedere la campagna circostante senza il fastidio di navigare per le strade da solo. Visita la Camargue per vedere i fenicotteri lungo la costa francese; viaggio sulle colline per visitare i vigneti e degustare il vino della Provenza; esplora la vivace Marsiglia, uno dei porti marittimi più importanti della Francia; e ammirare le scogliere e le vedute mediterranee di Cassis.

Le 10 migliori attrazioni a Aix-en-Provence

#1
Cours Mirabeau

Cours Mirabeau

star-4.5184
Al centro della pittoresca Aix-en-Provence si trova Cours Mirabeau, un viale ombreggiato da platani fiancheggiato da negozi chic, pasticcerie e ristoranti. Contrassegnata lungo la sua lunghezza da fontane, questa strada è il luogo più popolare in città per una passeggiata pre o post pranzo e una tappa imperdibile durante le visite guidate della città.Altro
#2
Lago di Sainte-Croix (Lac de Sainte-Croix)

Lago di Sainte-Croix (Lac de Sainte-Croix)

star-4.572
Incastonato tra i paesaggi spettacolari delle Gole del Verdon e l'altopiano di Valensole, il lago artificiale di Sainte-Croix (Lac de Sainte-Croix) è uno dei luoghi di vacanza più popolari della Provenza. Con spiagge sabbiose in riva al lago, temperature dell'acqua che rivaleggiano con quelle del Mar Mediterraneo e meno folla rispetto alla Costa Azzurra, è la destinazione estiva ideale.Altro
#3
Montagna Sainte-Victoire (Montagne Sainte-Victoire)

Montagna Sainte-Victoire (Montagne Sainte-Victoire)

star-599
Dominando il paesaggio intorno ad Aix-en-Provence, la montagna di Sainte-Victoire (Montagne Sainte-Victoire) è una cresta calcarea immortalata dal pittore di Aix-en-Provence Paul Cézanne. Sia che tu vada in bicicletta o fai un'escursione in cima o semplicemente ammiri la silhouette da lontano, il suo profilo angolare può essere visto per miglia intorno.Altro
#4
Camargue

Camargue

star-5306
Situata nel sud-ovest della Provenza, la Camargue è uno dei paesaggi più selvaggi e panoramici della Francia. Protetto come un parco naturale regionale, la distesa di zone umide, spiagge, saline e risaie è nota per le sue mandrie di cavalli bianchi della Camargue e tori della Camargue, tutti curati daigardiani locali (cowboy).Altro
#5
Lubéron

Lubéron

star-45
Situata nel cuore della Provenza, la regione montuosa del Lubéron in Francia è famosa per i suoi vivaci campi di lavanda viola, le valli boscose e gli antichi villaggi collinari come Saignon, Bonnieux e Gordes. I sentieri escursionistici si snodano attraverso la regione in gran parte disabitata, oltre colline, boschi e campi spolverati di fiori selvatici.Altro
#6
Cattedrale di Aix (Cathédrale Saint Sauveur)

Cattedrale di Aix (Cathédrale Saint Sauveur)

star-571
Costruita sul sito di un antico foro romano, la Cattedrale di Aix (Cathédrale Saint Sauveur) è uno degli edifici più antichi e amati di Aix-en-Provence. Risale al XII secolo e, nonostante molte modifiche nel corso degli anni, rimane un richiamo particolare per gli appassionati di architettura romanica e gotica.Altro
#7
Manosque

Manosque

star-4.540
Situata ai confini del dipartimento delle Alpi dell'Alta Provenza, ai margini del Luberon, Manosque è un'antica città murata piena di antichi portali, fontane, strade tortuose e piazze affascinanti come Place du Terreau, Place Marcel Pagnol e Place du Contrôle. Inoltre, Manosque ha numerosi edifici storici come l'Hôtel d'Herbès, il municipio, l'Hôtel de Gassaud, la chiesa gotico-romanica di Saint-Sauveur e, naturalmente, la chiesa di Notre-Dame-de-Romigier, che fu costruita nel X secolo.Una "città murata" implica porte e fortificazioni, e Manosque ha entrambe le cose, con due delle sue attrazioni più popolari: Porte de la Saunerie e Porte du Soubeyran, che risalgono entrambe al XIV secolo.Per una visuale libera del villaggio a forma di pera, dei suoi tetti bruniti e della campagna circostante piena di frutteti e uliveti, i visitatori dovrebbero prendere in considerazione il trekking al Mont d'Or, un'impresa facilmente realizzabile grazie a un ambiente bucolico e al clima tipicamente soleggiato della città ( oltre 300 giorni all'anno). A meno di un miglio dal centro di Manosque, il Mont d'Or ospita anche i resti di un castello del X secolo e un posto di vedetta eretto da Guillaume il Liberatore, che offrono una vista a 360 gradi dei vasti orizzonti che si estendono sul Luberon, tra cui le vette più meridionali delle Alpi nelle giornate limpide.Altro
#8
Studio di Cézanne (Atelier Cézanne)

Studio di Cézanne (Atelier Cézanne)

star-524
Il paesaggio intorno ad Aix-en-Provence è stato una costante ispirazione per l'artista Paul Cézanne (1839–1906), nato e cresciuto nella città della Francia meridionale. Situato appena fuori, lo Studio di Cézanne (Atelier Cézanne), lo studio in cui l'artista ha dipinto alcune delle sue opere più famose, offre ai visitatori uno sguardo affascinante sulla vita dell'artista postimpressionista.Altro
#9
Les Saintes Maries de la Mer

Les Saintes Maries de la Mer

star-521
Circondata da spiagge dorate nel punto in cui il fiume Rodano incontra il Mar Mediterraneo, si trova la città imbiancata di Saintes Maries de la Mer. In quanto capitale della regione della Camargue nel sud della Francia, Saintes-Maries è una popolare destinazione estiva resa famosa dall'imponente chiesa delle Saintes Maries de la Mer. Costruito sia come fortezza che come rifugio tra il IX e il XII secolo, il suo grandioso campanile romanico può essere visto a chilometri di distanza.Un paradiso letterario e artistico del XX secolo amato da artisti del calibro di Hemingway e Picasso, Saintes-Maries ha visto tutti, dai romani ai vichinghi, da Van Gogh a Bob Dylan. Oggi le sue strade strette e tortuose e i vivaci ristoranti francesi pullulano di azione estiva.Saintes-Maries è anche una visita popolare tra i pellegrini. Perché? È tutto nel nome. Francese per "Santa Maria del mare", si dice che questo sia il luogo in cui la sorella della Vergine Maria, Marie-Jacobe, e la madre di Giovanni Battista, Marie-Salone, si lavarono con la loro serva Sarah quando fuggirono dalla Terra Santa una barca senza timone. Per festeggiare, ogni maggio c'è una vivace processione Rom dedicata a Sarah, patrona degli zingari, e in ottobre le due Marie hanno la loro sfilata.Altro
#10
Saint-Rémy-de-Provence

Saint-Rémy-de-Provence

star-00
Con vaste rovine romane e una vivace scena di caffè, la città francese meridionale di Saint-Rémy-de-Provence ha sia importanza storica che fascino moderno. Nostradamus è nato qui e Van Gogh ha trascorso uno dei suoi periodi più produttivi a Saint-Rémy, quindi c'è molto da fare per gli amanti dell'arte e per i visitatori interessati alla storia della regione.Altro

Idee di viaggio

Le migliori attività a Aix-en-Provence

Rosé All Day Tour!

Rosé All Day Tour!

star-5
1
Da
894,94 US$
per gruppo