Ricerche recenti
Cancella

Attrazioni di Alaska

Categoria

Parco nazionale di Kenai Fjords
star-5
475

Con un'area di 1.047 miglia quadrate (2.711 chilometri quadrati), il Kenai Fjords National Park dell'Alaska prende il nome dai suoi numerosi fiordi scolpiti nel glaciale, splendide valli di ghiaccio che si trovano sotto il livello del mare. I fiordi scendono lungo le montagne nell'iconico Harding Icefield, uno dei più grandi campi di ghiaccio degli Stati Uniti con 40 ghiacciai di marea che vi scorrono. Lo straordinario paesaggio è anche il sogno di un osservatore della fauna selvatica, grazie ai suoi abbondanti animali marini, uccelli e altri animali selvatici nativi.

Scopri di più
Parco nazionale e Riserva di Denali
star-5
733

La vetta più alta del Nord America a 20.310 piedi (6.190 metri), Denali, precedentemente nota come Monte. McKinley, è il fulcro del Denali National Park and Preserve nell'Alaska centro-meridionale, un'enorme area che copre 6 milioni di acri (2,5 milioni di ettari). Fondato nel 1917, il parco protegge gli animali nativi che vagano liberi nella sua remota tundra alpina.

Scopri di più
Ghiacciaio Mendenhall
star-4.5
3292

Nessuna visita a Juneau è completa senza uno sguardo ravvicinato al ghiacciaio Mendenhall, una delle attrazioni più famose dell'Alaska. Il ghiacciaio di 13 miglia (19 km) termina al lago Mendenhall ed è facilmente visibile dallo storico Mendenhall Glacier Visitor Center. In una giornata di sole il ghiacciaio è bellissimo, con cieli azzurri e montagne innevate sullo sfondo. In un pomeriggio nuvoloso e piovoso, il ghiacciaio è ancora più impressionante, poiché il ghiaccio assume sfumature di blu intenso.

Scopri di più
Foresta nazionale di Tongass
star-5
1421

Con una superficie di 17 milioni di acri, la Tongass National Forest è la più grande foresta degli Stati Uniti. Originariamente l'Alexander Archipelago Forest Reserve, un progetto di Theodore Roosevelt iniziato nel 1902, il parco è stato sviluppato e ribattezzato nel 1908 per rendere omaggio al clan Tongass degli indiani Tlingit. I visitatori della Tongass National Forest hanno una vasta gamma di attività ed esperienze tra cui scegliere: birdwatching, trekking, pesca (ci sono cinque specie di salmone qui, tra gli altri pesci), campeggio, visita ai ghiacciai, canoa sul lago, fuoristrada e semplicemente assaporando aria fresca pura e bellezza naturale incontaminata. In effetti, ci sono 17.000 miglia (27.359 chilometri) di laghi, torrenti e fiumi da godere all'interno della foresta. Anche la fauna selvatica è diffusa, con possibilità di vedere lontre, orsi bruni e neri, lupi, aquile e cervi dalla coda nera Sitka.

Coloro che vogliono veramente vivere il meglio della foresta nazionale di Tongass possono fare kayak sul porto di Amalga per vedere i famosi ghiacciai di Mendenhall, Eagle e Herbert, tenendo d'occhio anche balene, uccelli, foche, focene e leoni marini. Ci sono anche opportunità per escursioni a piedi e in canoa sul lago nella foresta, che possono essere fatte in una canoa in stile nativo americano. Prima di visitare la foresta nazionale di Tongass, potresti visitare il Museo storico di Tongass a Ketchikan per conoscere la geografia della zona e il patrimonio dei nativi dell'Alaska.

Scopri di più
Mt. Roberts Tramway
star-5
3057

L'aumento di 1.800 piedi (550 metri) sul livello del mare dal lungomare di Juneau fino al Monte. Roberts, il Monte. Roberts Tramway è uno dei preferiti per coloro che visitano la capitale dello stato dell'Alaska. La corsa stessa offre viste della catena montuosa di Chilkat, del canale Gastineau, del centro di Juneau e dell'isola di Douglas, mentre l'area della sommità offre attività all'aria aperta e culturali da fare.

Scopri di più
Resurrection Bay
star-5
644
1 tour e attività

Resurrection Bay sulla penisola di Kenai in Alaska, punteggiata da ghiacciai scintillanti, fiordi maestosi e calette appartate sullo sfondo di montagne innevate e nebbia drammatica, è un paradiso per coloro che amano i paesaggi suggestivi. Non solo questa natura selvaggia incontaminata è bellissima, ma è anche ricca di opportunità per attività ricreative all'aperto.

Scopri di più
Chena Hot Springs Resort
star-4.5
671

A un'ora di auto da Fairbanks, il Chena Hot Springs Resort è rinomato per il suo lago termale naturale, il museo del ghiaccio aperto tutto l'anno e le opportunità di osservazione dell'aurora boreale. Scoperte più di cento anni fa dai minatori d'oro che hanno visto il vapore salire dalla valle del fiume Chena, le acque curative hanno rasserenato i viaggiatori stanchi da allora.

Scopri di più
Punto di vista del gasdotto Trans-Alaska
star-5
1042

Il Trans-Alaska Pipeline è un oleodotto da 48 pollici che attraversa 800 miglia (1.300 chilometri). È stato costruito dalla Alyeska Pipeline Service Company nel 1977 per trasportare il petrolio greggio dai giacimenti petroliferi di Prudhoe Bay a un porto di Valdez per essere caricato su petroliere e spedito alle raffinerie statunitensi. Il costo per costruire l'oleodotto è stato di $ 8 miliardi, rendendolo uno dei più grandi progetti di costruzione finanziati da privati in Alaska. Inoltre, è uno dei più grandi sistemi di condotte al mondo, e poiché gran parte del terreno su cui è posato è costituito da sezioni congelate del gasdotto, sono costruite fuori terra o interrate e isolate.

È sorprendente che la pipa abbia resistito alle intemperie dell'Alaska per così tanto tempo. Oggi, il Trans-Alaska Pipeline è una popolare attrazione turistica, soprattutto per coloro che vogliono farsi una fotografia di se stessi mentre lo toccano.

Merita una visita anche l'Alyeska Pipeline Visitor Center sulla Steese Highway al milepost 8.4 tra Fox e Fairbanks. Questa attrazione a ingresso gratuito fornisce un'ottima introduzione alla pipeline in quanto fornisce informazioni storiche e di base, nonché fatti divertenti. Ad esempio, sapevi che l'elevazione più alta del gasdotto è di 1.444 metri al passo Atigun? Dopo aver lasciato, capirai davvero cosa rende il Trans-Alaska Pipeline una tale meraviglia dell'ingegneria.

Scopri di più
Ghiacciaio di Portage
star-5
2351
1 tour e attività

Situato nella foresta nazionale di Chugach, a circa 80 chilometri a sud di Anchorage, il ghiacciaio di Portage è una delle attrazioni più visitate dell'Alaska. Gli iceberg del ghiacciaio ondeggiano nelle acque del lago Portage, mentre al centro visitatori i viaggiatori possono vedere vermi vermi del ghiaccio, esplorare una grotta di ghiaccio simulata e toccare un iceberg.

Scopri di più
Misty Fjords National Monument
star-5
576

A soli 35 chilometri da Ketchikan si trova il vasto e remoto Misty Fjords National Monument, un insieme di scogliere marine, fiordi profondi, valli glaciali, fitte foreste pluviali e fragorose cascate. Accessibile solo in barca o idrovolante, Misty Fjords è un parco giochi all'aperto per escursionisti, kayak e day cruiser.

Scopri di più

Altre attività a Alaska

Alaska Wildlife Conservation Center

Alaska Wildlife Conservation Center

star-5
2283
1 tour e attività

L'Alaska è nota per la sua fauna selvatica e all'Alaska Wildlife Conservation Center è possibile vedere una serie di specie dell'Alaska: orsi, bisonti, alci, alci, buoi muschiati e linci, tutte in un unico posto. Scopri ogni specie animale dal personale esperto di questo centro che lavora per riabilitare gli animali e reintrodurli alla vita in natura.

Scopri di più
Fortezza dell'Orso

Fortezza dell'Orso

star-5
279

Gli orsi bruni e neri sono l'attrazione principale di questo sito di salvataggio della fauna selvatica. Qui, gli animali che non sono in grado di tornare allo stato selvatico hanno libero accesso ai parchi giochi e agli spazi aperti per vagare. È uno dei posti migliori in Alaska per vedere in sicurezza un orso nero o un grizzly da una breve distanza.

Scopri di più
Alaska Raptor Center

Alaska Raptor Center

star-5
246

Situato appena oltre la periferia di Sitka, in una riserva di 7 ettari al confine con la foresta nazionale di Tongass, si trova il famoso Alaska Raptor Center. Questo centro di riabilitazione dei rapaci è famoso in tutto il mondo per i suoi sforzi di educazione pubblica e per il suo sviluppo e la cura di gufi feriti, aquile, falchi, falchi e altri rapaci.

I loro residenti permanenti includono ventiquattro rapaci giunti al centro con vari mezzi, sebbene tutti abbiano bisogno di una sorta di riabilitazione. Il centro è orgoglioso di restituire tutti i rapaci possibili allo stato selvatico, ma ogni tanto appare un rapace che diventerà uno di questi residenti permanenti. Volta, un'aquila calva americana, è uno di questi residenti. Oltre la metà delle circa 100.000 aquile calve esistenti vive in Alaska e Volta aiuta a garantire che, attraverso la consapevolezza pubblica, rimangano adeguatamente protette. Quindi, viaggia un po ', ma in genere può essere visto al centro.

Scopri di più
Dalton Highway

Dalton Highway

star-4.5
702

La Dalton Highway corre per 414 miglia fino alle montagne più settentrionali dell'Alaska nella Brooks Range e quasi fino all'Oceano Artico. Attraversando valli circondate da vette frastagliate, l'autostrada collega l'interno dell'Alaska ai giacimenti petroliferi di Prudhoe Bay ed è tecnicamente parte dell'autostrada più a nord degli Stati Uniti. I visitatori che intraprendono il viaggio da soli dovranno notare che gran parte della strada è ancora prevalentemente ghiaia. A meno che tu non sia apparso su Ice Road Truckers, potresti voler saltare la corsa in inverno.

L'accesso pubblico termina nella piccola città di Deadhorse, appena prima dell'Oceano Artico, e se vuoi raggiungere gli ultimi 8 miglia di strada privata verso la costa, è possibile partecipare a tour privati da Deadhorse. Alla fermata dei camion di Coldfoot, 250 miglia a nord di Fairbanks, l'Arctic Interagency Visitor Center fornisce dettagli sulle condizioni stradali e di backcountry lungo la Dalton Highway, nonché informazioni sui recenti avvistamenti di animali selvatici come grizzly, orsi neri e pecore americane. C'è anche un'area picnic e un cartello che mostra dove la strada attraversa il Circolo Polare Artico.

Scopri di più
Cimitero della corsa all'oro

Cimitero della corsa all'oro

star-5
216

Il Cimitero della corsa all'oro è un luogo affascinante, che permette di dare uno sguardo al passato della gente della zona. Le date elencate sulle pietre risalgono al 1897, e una delle più famose è quella di Jefferson "Soapy" Smith, un noto artista della truffa e gangster del Vecchio West, noto per aver aperto attività dove rapinava silenziosamente i suoi clienti e per manipolare campagne politiche . I visitatori troveranno anche le tombe di molte persone coinvolte nella corsa all'oro, mentre un display informativo all'ingresso fornisce ancora più informazioni sul cimitero e sui suoi abitanti.

Se ti piacciono le escursioni, prosegui oltre il cimitero della corsa all'oro fino alle cascate Lower Reid, un popolare percorso di trekking di circa 3,2 km a tratta. Le cascate reali sono stupende, una cascata stretta zampillante che scivola sulla roccia e sul fianco della montagna. Per comprendere meglio i sentieri, specialmente se vuoi esplorare più della zona, vai al Centro informazioni per i visitatori di Skagway prima di visitare il cimitero e prendi una mappa dei sentieri.

Scopri di più
Saxman Native Village

Saxman Native Village

star-4.5
448

Il Saxman Native Village celebra tutto ciò che riguarda l'Alaska e il Tlingit, e questo significa totem, folclore e danza, imprese da boscaiolo e intagliatori di legno.

Il villaggio nativo introduce i visitatori ai costumi e alla cultura degli abitanti nativi dell'Alaska e presenta la più grande collezione di totem che probabilmente vedrai.

Alla Beaver Clan House, i membri del gruppo Cape Fox Dance accolgono i visitatori con canti, storie e balli tradizionali. Gli intagliatori mostrano le loro abilità e ci sono esempi del loro artigianato in vendita nel negozio del villaggio.

Durante la visita al Saxman Village, è anche possibile assistere a uno spettacolo di boscaioli e gare di taglio della legna.

Scopri di più
Klondike Gold Rush National Historical Park

Klondike Gold Rush National Historical Park

star-5
6

Il Klondike è sinonimo dei giorni della corsa all'oro della fine del XIX secolo, quando l'insediamento di frontiera di Skagway esplose da una popolazione di appena due a 20.000 abitanti in soli 10 anni.

Il Klondike Gold Rush National Historical Park protegge la memoria di questi giorni, preservando i sentieri, le città e gli edifici dell'era della corsa all'oro. Skagway era la città d'accesso all'oro del Klondike, che si trovava a 550 miglia (885 km) a nord, vicino all'incrocio dei fiumi Klondike e Yukon a Dawson City.

Il Chilkoot Trail è il più famoso dei percorsi della corsa all'oro seguito dai minatori, originariamente creato dal popolo Tlingit. Il parco conserva anche il centro storico di Skagway Historic District e la sua preziosa collezione di autentici edifici in legno di 100 anni, tra cui il divertente Mascot Saloon e la storica Moore House and Cabin.

Entra nel centro visitatori del parco per guardare il video sulla storia della corsa all'oro della zona e raccogliere informazioni sui sentieri locali, incluso il famoso Chilkoot Trail.

I ranger conducono una serie di attività, tra cui tour a piedi e discorsi attraverso gli edifici storici e la campagna.

Foto di Reywas92 proveniente da WikiCommons

Scopri di più
Cook Inlet

Cook Inlet

star-5
1463

Uno spartiacque che si estende da Anchorage al Golfo dell'Alaska, la Cook Inlet comprende 180 miglia (290 km) di bellezza e svago. È circondato da montagne, cascate, ghiacciai e vulcani, tra cui l'attivo vulcano Agostino e il Monte Redoubt, che collegano l'area con tsunami e terremoti in passato. L'Upper Cook Inlet è anche uno dei pochi luoghi al mondo che subisce un pozzo di marea, consentendo ai visitatori di vedere l'insolito fenomeno delle onde che si infrangono contro la corrente piuttosto che con essa.

Anche la Cook Inlet custodisce molta storia, dai cacciatori di pellicce russi agli esploratori europei come il capitano James Cook, da cui prende il nome il sito, visitando e mappando l'area mentre cercavano di trovare il passaggio a nord-ovest nel 1778. Intorno a Upper Cook Inlet erano nativi Alaskans provenienti da otto diversi villaggi, con alcuni discendenti di queste famiglie che vivono ancora lì oggi.

Insieme alla sua bellezza e al suo patrimonio, l'area offre una vasta gamma di esperienze. Le popolari escursioni in volo consentono spettacolari vedute aeree del paesaggio dell'Alaska, mentre le barche charter offrono viaggi di pesca al salmone e all'ippoglosso. Per un'esperienza di fauna selvatica unica, ci sono occasionali avvistamenti della balena beluga di Cook Inlet, una sottospecie di balena beluga in via di estinzione. Guida lungo il Turnagain Arm e avrai la possibilità di vedere queste balene, nonché pecore, orsi e aquile calve.

Consiglio dell'esperto: The Cook Inlet è un posto bellissimo da ammirare all'alba o al tramonto, soprattutto con una vista del Monte Susitna di 4.396 piedi, noto anche come "La signora addormentata", avvolto da colori vivaci.

Scopri di più
Bear Glacier

Bear Glacier

star-5
478

Non lontano dalla città di Seward, ci sono quasi 40 ghiacciai che compongono un campo di ghiaccio che si estende per oltre 300 miglia quadrate, tutti contenuti all'interno del Parco nazionale di Kenai Fjords. Il più grande di questi è Bear Glacier.

Non è lontano da Seward per Exit Glacier, il ghiacciaio più facilmente accessibile del parco, ma è anche possibile raggiungere Bear Glacier da Seward, se ti dirigi in acqua. Puoi fare crociere che visitano i numerosi fiordi del parco e puoi persino fare kayak di mare attraverso i fiordi.

Il kayak di mare fino al Bear Glacier ti dà la possibilità di vedere da vicino il ghiacciaio e la sua laguna piena di iceberg. Puoi anche scegliere un'avventura notturna, accampandoti vicino al ghiacciaio. Anche se opti per una crociera di un giorno, sarai trattato con viste incomparabili sul ghiacciaio, oltre alla possibilità di vedere pulcinelle di mare, balene e lontre marine.

Scopri di più
Chilkat Bald Eagle Preserve

Chilkat Bald Eagle Preserve

star-4.5
120
2 tour e attività

Le aquile calve hanno una casa sicura al Chilkat Bald Eagle Preserve. Creato nel 1982, l'enorme parco protegge la più grande collezione al mondo di aquile calve e il loro habitat.

Anche le piste naturali di salmone sono protette nella riserva, dove si incontrano i fiumi Chilkat, Kleheni e Tsirku.

Per le migliori viste delle aquile, dirigiti verso l'autostrada Haines vicino alle pianure fluviali che circondano il fiume Chilkat. Per assicurarti che le aquile non siano spaventate dalla tua presenza, stai lontano dalle pianure del fiume e mantieniti nell'area vicino all'autostrada.

Da ottobre a febbraio, le aquile sono attratte dalle zone umide dal salmone in riproduzione. Durante questi mesi circa 3.000 aquile calve sono state conosciute per rimanere nella riserva; il numero di abitanti durante tutto l'anno è compreso tra 200 e 400.

Oltre all'osservazione dell'aquila, una visita alla riserva potrebbe portarti a fare rafting sul fiume Chilkat per avvistare castori, orsi bruni, alci e uccelli acquatici.

Scopri di più
Chugach State Park

Chugach State Park

star-5
2152

Appena oltre il confine della più grande città dell'Alaska e si estende per 200 miglia costiere (322 chilometri) da Anchorage al Canada, il Chugach State Park comprende nove ecosistemi distinti tra cui foreste di abeti rossi, tundra alpina e zone umide costiere. Da nessuna parte sulla Terra c'è così tanta biodiversità così vicina a una grande città.

Scopri di più
Ghiacciaio Matanuska

Ghiacciaio Matanuska

star-5
235

Originario della catena montuosa di Chugach, il ghiacciaio Matanuska è un fiume di ghiaccio lungo 43 chilometri e il ghiacciaio più accessibile dell'Alaska. Una popolare gita di un giorno da Anchorage, il ghiacciaio attira i turisti tutto l'anno per ammirare le imponenti formazioni di ghiaccio e fare trekking tra crepacci glaciali e piscine di acqua di disgelo blu brillante.

Scopri di più
Creek Street

Creek Street

star-4.5
414

Ai tempi dei pionieri ogni città della corsa all'oro a sangue rosso aveva un quartiere a luci rosse, e durante la frontiera di Ketchikan era Creek Street.

Questo hub storico di bordello è stato costruito sul Ketchikan Creek, da cui il nome del quartiere. Nel periodo d'oro delle miniere d'oro di Ketchikan, più di due dozzine di case di cattiva reputazione fiancheggiavano il lungomare.

La prostituzione non fu bandita qui fino al 1954, ed era legale fintanto che gli affari non venivano negoziati sulla terraferma. Questo spiega perché Creek Street non è affatto una strada, ma una passerella sopraelevata costruita su pali di legno.

Le cose sono molto più docili in questi giorni, e il museo della Dolly's House rifinito di rosso è il resto più colorato di Creek Street. La passerella si estende sul torrente e gli edifici in legno dipinti allegramente fiancheggiano il lungomare qui.

Scopri di più
Parco storico nazionale di Sitka

Parco storico nazionale di Sitka

star-5
173

Il Sitka National Historical Park è il parco nazionale più antico dell'Alaska. Istituito nel 1890 per commemorare la battaglia di Sitka del 1804, nonché per preservare l'arte totemica nativa, il parco si sforza di combinare la bellissima foresta pluviale temperata con la storia. I totem della costa nordoccidentale fiancheggiano gran parte del sentiero costiero qui, e la casa del vescovo russo si erge come uno degli ultimi esempi esistenti di architettura coloniale russa in Nord America. I visitatori possono anche assistere a mostre etnografiche e al Centro Culturale Indiano dell'Alaska Sud-Orientale, dove gli ospiti possono osservare gli artisti nativi al lavoro. Inoltre, puoi ancora visitare il sito del Tlingit Fort e del campo di battaglia vicino al cuore di questo parco nazionale di 113 acri (45 ettari), e sebbene non resti molto dell'ultima grande battaglia tra europei e nativi dell'Alaska, rimane uno scorcio interessante nel passato, circondato da imponenti abeti rossi e cicuta occidentale.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
+39 22 331 2036
+39 22 331 2036