Ricerche recenti
Cancella

Attrazioni di Bangalore

Categoria

Palazzo di Bangalore
star-5
249
5 tour e attività

Tra i monumenti più belli della città, il Bangalore Palace è una delle tante case della famiglia Wadiyar, che ha governato gran parte dell'India meridionale per secoli. Porzioni di questo palazzo sono state aperte al pubblico dal 2005, anche se uno dei Wadiyar vive ancora in un'ala privata della gigantesca struttura fino ad oggi.

Scopri di più
Tempio ISKCON Bangalore (Tempio Sri Radha Krishna)
star-4.5
46
1 tour e attività

In cima a una collina nel nord di Bangalore, il Tempio ISKCON (International Society for Krishna Consciousness) Bangalore (chiamato anche Tempio Sri Radha Krishna) è uno dei più grandi complessi dell'organizzazione sulla terra e uno dei luoghi di culto indù più popolari di Bangalore . A differenza di molti dei templi della città, questo presenta un'architettura contemporanea e interni moderni.

Scopri di più
Giardini botanici di Lalbagh
star-5
242
2 tour e attività

Distribuito su 240 acri (97 ettari) pieni di piante e fiori, per non parlare di dozzine di tipi di uccelli, il tentacolare Lalbagh Botanical Gardens è uno dei migliori spazi verdi di Bangalore e gran parte di come la città ha ottenuto il suo soprannome: la Città Giardino . È popolare sia tra la gente del posto che tra i turisti ed è un ottimo posto per fare jogging mattutino.

Scopri di più
Wonderla Amusement Park

Situato alla periferia di Bangalore (noto anche come Bengaluru), il Wonderla Amusement Park è un'enorme attrazione con un parco acquatico con scivoli e piscine, nonché un'enorme varietà di giostre che vanno dall'emozionante al bambino. C'è anche un resort in loco per gli ospiti che vogliono trascorrere la notte.

Scopri di più
Mysore Palace (Mysuru Palace)
star-5
131

Mysore Palace (Mysuru Palace), l'ex casa della famiglia Wodeyar, che governò il Regno di Mysore dal 1399 fino all'indipendenza dell'India, è una meraviglia architettonica con interni altrettanto sorprendenti. Anche se un incendio distrusse la maggior parte del palazzo alla fine del XVIII secolo, fu restaurato nel 1912 e oggi è tra le attrazioni più visitate dell'India.

Scopri di più
Mercato KR (mercato cittadino di Krishnarajendra)
star-5
302
1 tour e attività

Il vivace KR Market (noto anche come City Market o Krishnarajendra City Market) è il mercato più grande e vivace di Bangalore. È anche uno dei più antichi della città, avendo aperto i battenti nel 1928. Una visita qui è un ottimo modo per avere un assaggio della vita locale e sperimentare l'atmosfera di un mercato locale tradizionale.

L'edificio originale in mattoni rossi e bianchi del mercato è ancora in piedi, ma subito dietro c'è il complesso del mercato più nuovo e molto più grande. Questo è il principale mercato di frutta e verdura, ma non è limitato a questi edifici e si riversa sui marciapiedi e sulle strade e vicoli vicini. Una passeggiata per il mercato può essere un'esperienza intensa: i venditori discutono rumorosamente con i loro clienti e l'odore terroso e pungente di verdure, fiori e spezie e il tripudio di colori brillanti è una festa esilarante per i sensi.

Il momento migliore per visitare il mercato è la mattina presto, quando gli affari sono al culmine quando i negozianti vengono a fare scorta di merci per la giornata. All'alba, l'estremità meridionale di Avenue Road diventa il più grande mercato dei fiori della città. Le enormi pile di fiori freschi di ogni varietà e colore che ricoprono le strade e i marciapiedi sono uno spettacolo spettacolare.

Scopri di più
Parco nazionale di Bannerghatta

Una delle più grandi aree faunistiche dell'India, l'enorme Parco Nazionale di Bannerghatta si estende su oltre 25.000 acri (10.000 ettari) e presenta tonnellate di sentieri escursionistici, villaggi e templi. Il clou della riserva è il Parco biologico di Bannerghatta, che ospita un centro di salvataggio degli animali, uno zoo, safari e un parco delle farfalle.

Scopri di più
Vidhana Soudha
star-5
277

Il Vidhana Soudha ospita la legislatura dello stato del Karnataka e rappresenta il più grande edificio legislativo in India. La gente del posto è particolarmente orgogliosa di questo importante punto di riferimento della città. Questo imponente edificio è realizzato in granito in stile neo-dravidico con alcuni elementi architettonici indo-saraceni inseriti, come la sua cupola dorata. Circondato da giardini, sorge su un sito di 60 acri.

La costruzione del Vidhana Soudha iniziò nel 1951 ed era l'ambizione dell'allora Chief Minster Sri Hanumanthaiya che voleva che l'edificio simboleggiasse la sovranità legislativa del popolo, come la House of Commons a Londra o il Campidoglio a Washington DC. La costruzione dell'edificio iniziò con la posa della prima pietra dal primo Primo Ministro dell'India, Jawaharlal Nehru, nel 1951 e fu completata quattro anni dopo.

La domenica sera e nei giorni festivi l'edificio è illuminato dalle 18:00 alle 20:30. Appena a sud del Vidhana Soudha c'è la sua replica, il Vikasa Soudha. Questo edificio è stato inaugurato nel 2005 per ospitare ulteriori uffici legislativi e ministeriali del governo del Karnataka.

Scopri di più
Palazzo d'Estate di Tipu Sultan
star-5
177
2 tour e attività

Costruito alla fine del XVIII secolo, il palazzo estivo di Tipu Sultan fungeva da rifugio per il sovrano di Mysore. Questa bellissima struttura in teak, una volta parte del Bangalore Fort, attrae i visitatori con la sua bellissima architettura indo-islamica, gli affreschi interni e una selezione di oggetti effimeri, comprese le immagini di Tipu Sultan insieme alle sue vesti e una corona.

Scopri di più
Città del cinema innovativa

Questo parco divertimenti a tema studio cinematografico - una popolare gita in famiglia nella zona - offre una varietà di attività. Ciò che manca al parco nelle giostre tradizionali dei parchi a tema, compensa la varietà; c'è un'area a tema cartone animato popolata da versioni giganti di famosi personaggi animati indiani, parco acquatico, campo da minigolf, Dino Park con repliche a grandezza naturale, fattoria didattica, labirinto di specchi, casa stregata e persino un tradizionale cinema "talkie".

Quattro piccoli musei espongono fossili, figure di cera, arte tribale indiana e stranezze generali, e il popolare Bigg Boss Tour porta i visitatori dietro le quinte del famoso reality televisivo indiano. A un costo aggiuntivo, i visitatori possono provare a fare kart, dirt bike, teleferica, cavalcate di tori meccanici o persino giocare a cricket.

Scopri di più

Altre attività a Bangalore

Fun World & Water World

Fun World & Water World

I parchi a tema fianco a fianco a Bangalore, Fun World e Water World sono destinazioni divertenti e adatte alle famiglie tutto l'anno. Fun World offre giostre dal più addomesticato all'adrenalina, mentre al Water World i visitatori possono rinfrescarsi con una varietà di acquascivoli e piscine. Raduna un gruppo di amici o porta i bambini fuori per una giornata di divertimento in uno, o entrambi, di questi parchi.

Scopri di più
Tempio Ragigudda Sri Prasanna Anjaneya

Tempio Ragigudda Sri Prasanna Anjaneya

Su una collina si trova questo tempio ornato dedicato al dio indù Hanuman. Simile a una scimmia, Hanuman è adorato per vari benefici, tra cui salute, ricchezza, felicità e successo. Ci sono anche santuari dedicati a Shiva, Rama, Sita e Lakshmana.

Si ritiene che un mucchio di ragi (un grano di cibo) sia stato trasformato in una pietra, dando il nome al tempio. Fu allora che la santa trinità indù Brahma, Vishnu e Shiva si trasformarono in pietra per rimanere nel sito del tempio. Queste grandi pietre ora recano incisioni che rappresentano questa trinità.

Situato in un sobborgo di Bangalore e costruito nel 1969, il tempio è diventato un centro sociale con un obiettivo di beneficenza. C'è un cancello decorato che conduce a un auditorium aperto, uno stagno e un centro yoga. Diverse mucche che vagano per la zona. A dicembre di ogni anno, il festival di Sri Hanumajjayanthi attira quasi 35.000 pellegrini per un evento di 12 giorni.

Scopri di più
Parco Sri Chamarajendra (Parco Cubbon)

Parco Sri Chamarajendra (Parco Cubbon)

star-5
121

Sri Chamarajendra Park (Cubbon Park) è un'oasi di 121 ettari (300 acri) situata nel cuore di Bangalore, appena fuori dall'arteria principale della città, MG Road. Il parco è un alveare di attività la mattina presto quando le persone vengono qui per le loro passeggiate mattutine e poi di nuovo la sera presto quando gli escursionisti scendono di nuovo. Con quasi un centinaio di specie diverse di piante e alberi, questo è anche un ritrovo preferito per gli amanti della natura e del birdwatching.

Il parco è dipinto di un colore diverso ogni stagione mentre gli alti alberi maestosi fioriscono e lasciano cadere i loro petali a terra, creando un bellissimo tappeto di fiori. In primavera, gli alberi della pioggia sono ricoperti di delicati fiori rosa, mentre l'estate è quando i Jacaranda rilasciano i loro fiori viola luminosi, creando un brillante arazzo sul terreno. In piena estate, è il turno dei Gulmohar mentre fioriscono e trasformano i viali del parco di un rosso brillante. Due volte all'anno, l'eccentrico albero di Cannonball fiorisce, rilasciando il profumo inebriante dei fiori. Coloro che desiderano un momento tranquillo per la contemplazione, si dirigono verso i suggestivi boschetti di bambù e gli stagni di loto del parco.

Cubbon Park è anche la sede di diversi importanti edifici governativi tra cui l'Alta Corte del Karnataka, la Biblioteca Centrale e il Museo e Galleria d'Arte del Governo.

Scopri di più
Centro Internazionale Art of Living (Art of Living Ashram)

Centro Internazionale Art of Living (Art of Living Ashram)

star-4
1

L'Art of Living International Center (Art of Living Ashram), situato a 22 miglia a sud di Bangalore, è un'oasi di pace e tranquillità di 65 acri, con i suoi splendidi giardini lussureggianti, le rilassanti fontane e le cascate e un pittoresco lago. Al centro del campus si trova la spettacolare sala di mediazione, un magnifico edificio a sei livelli sormontato da una cupola di vetro.

Questa è la sede internazionale della Art of Living Foundation, che ha sedi in oltre 150 paesi in tutto il mondo. The Art of Living è stata fondata nel 1981 da Sri Sri Ravi Shankar, un guru spirituale che ha un seguito internazionale e la cui filosofia è "a meno che non abbiamo una mente senza stress e una società senza violenza, non possiamo raggiungere la pace nel mondo".

The Art of Living Foundation è nota per i suoi programmi di eliminazione dello stress che combinano yoga e meditazione con tecniche di respirazione per aiutare le persone a raggiungere il benessere mentale e fisico. La Fondazione è anche una delle più grandi organizzazioni non governative al mondo, promuove molte attività e progetti umanitari che lavorano sullo sviluppo rurale, l'istruzione e l'emancipazione delle donne.

I visitatori sono invitati a visitare il campus per la giornata e godersi l'ambiente tranquillo e piacevole facendo una passeggiata nei giardini e unendosi alla sessione quotidiana diSatsang (discorso spirituale) con Sri Sri Ravi Shankar dalle 18:30 alle 20:00 (dalle 16:30 alle 18:00 la domenica). Coloro che desiderano saperne di più sull'arte di vivere e frequentare un corso possono essere ospitati nel campus. C'è anche una spa ayurvedica, una farmacia e un centro benessere in loco, una libreria e un negozio di artigianato.

Scopri di più
Planetario Jawaharlal Nehru

Planetario Jawaharlal Nehru

Una grande attrazione per le famiglie o per coloro che sono interessati alla scienza, il planetario Jawaharlal Nehru presenta una cupola di 15 metri di diametro con proiezioni del cielo notturno, che consente ai visitatori una visione migliore di stelle e pianeti. Ci sono anche spettacoli giornalieri in inglese e Kannada per i viaggiatori interessati a saperne di più sul nostro sistema solare.

Scopri di più
Bull Temple (Tempio Nandi)

Bull Temple (Tempio Nandi)

star-5
132

Il Tempio del Toro (Tempio Nandi) fu costruito nel XVI secolo nel tipico stile dravidico dell'India meridionale ed è uno dei templi più antichi di Bangalore. La gente del posto lo chiama "Dodda Basavana Gudi" (Tempio del Toro Grande), dal nome della gigantesca statua alta 15 piedi e lunga 20 piedi di Nandi, il toro di Lord Shiva.

I visitatori del tempio prima rendono omaggio a Ganesh, il dio dalla testa di elefante alla base della collina prima di salire i numerosi gradini per adorare l'enorme statua monolitica di Nandi in cima. Scolpita da un'unica enorme lastra di granito, questa è una delle più grandi statue di Nandi al mondo.

Uno dei festival annuali più importanti celebrati al Bull Temple è il "Peanut Festival" che si tiene ogni novembre. I coltivatori di arachidi dei villaggi alla periferia della città vengono al tempio per offrire il loro primo raccolto di arachidi a Nandi il toro prima di vendere il resto. Le strade adiacenti al tempio sono chiuse al traffico e assumono un'atmosfera di festa: enormi mucchi di noccioline vengono comprate e vendute e una varietà di venditori vendono bigiotteria, palloncini e snack alle folle di persone che vengono a partecipare.

Scopri di più
Fiume Kaveri (Kaveri Nadi)

Fiume Kaveri (Kaveri Nadi)

Il fiume Kaveri (Kaveri Nadi) misura circa 475 miglia (765 chilometri) di lunghezza e attraversa Karnataka e Tamil Nadu, sostenendo nel contempo i sistemi di irrigazione per gran parte del Tamil Nadu. È il terzo fiume più grande dell'India meridionale e i diritti di accesso al fiume sono stati a lungo un punto di contesa tra alcuni stati dell'India meridionale.

Scopri di più
Tipu Sultan's Summer Palace (Daria Daulat Bagh)

Tipu Sultan's Summer Palace (Daria Daulat Bagh)

star-5
2

Precedentemente noto come Daria Daulat Bagh, il palazzo estivo di Tipu Sultan fu costruito nel 1784 in onore della vittoria militare di Tipu Sultan sugli inglesi. Questo elegante palazzo, costruito quasi interamente in pregiato legno di teak, è un precedente esempio di architettura indo-saracena, che presenta una miscela di elementi indiani, islamici ed europei.

Scopri di più
Karnataka Chitrakala Parishath

Karnataka Chitrakala Parishath

star-4
7

Il Karnataka Chitrakala Parishath è un'istituzione artistica che promuove il patrimonio culturale indiano attraverso un totale di 13 musei, ognuno dei quali ospita collezioni diverse. Le mostre a livello statale e nazionale spaziano dai tradizionali dipinti e sculture di Mysore all'arte popolare e tribale di tutta l'Asia.

Le gallerie ospitano una vasta gamma di arte contemporanea indiana e internazionale, tra cui una collezione di marionette in pelle e un'ampia mostra dei dipinti dell'Himalaya dell'artista russo Nicholas Roerich. Altre collezioni degne di nota includono le opere di Kejriwal, Kukke e Krishna Reddy.

In quanto centro per le arti visive, la galleria ospita una rinomata scuola d'arte, nonché un famoso negozio "art mart" con pezzi originali, stampe su tela e libri in vendita. Il campus alberato ospita anche numerosi festival di artigianato ogni anno.

Scopri di più
Fontana musicale Indira Gandhi

Fontana musicale Indira Gandhi

La fontana musicale Indira Gandhi è una grande fontana computerizzata che sembra ballare su vari tipi di musica utilizzando sistemi di pompe idrauliche, luci laser multicolori e più di 1.000 ugelli. È una serata divertente per le famiglie; gli spettacoli sono spesso impostati su canzoni patriottiche nella lingua kannada regionale e in hindi.

Scopri di più
Bangalore Fort (Forte di Kempegowda)

Bangalore Fort (Forte di Kempegowda)

Conosciuta anche come Kempegowda's Fort dal nome del fondatore di Bangalore (Kempe Gowda), questa costruzione storica fu originariamente costruita nel 1537 dal fango e convertita in pietra nel 1761. Successivamente fu catturata dalla British East India Company nel 1791. Oggi solo due rimangono bastioni e una porta, insieme a giardini e un tempio di Ganesh.

Scopri di più
Galleria Nazionale d'Arte Moderna

Galleria Nazionale d'Arte Moderna

Precedentemente il Manikyavelu Mansion e una volta proprietà della famiglia reale Mysore, il governo indiano ha aperto questo moderno museo che mostra la traiettoria dell'arte indiana nel 2009.

I visitatori possono vedere le opere di Raja Ravi Verma, Rabindranath Tagore, Amrita Sher-gil, Jamini Roy, Gagendranath Tagaore e MF Hussain. Ci sono vari dipinti, sculture, fotografie e stampe che vanno dal XVIII secolo alle attuali tendenze artistiche nella collezione permanente del museo. Collettivamente le opere d'arte mostrano lo sviluppo del modernismo nell'arte indiana. Sono esposte anche mostre nazionali e internazionali.

Il museo si trova su 3,5 acri con fontane e palme in tutto il parco. I servizi includono un teatro all'aperto, una biblioteca di riferimento e un auditorium. La galleria ospita anche proiezioni di film.

Scopri di più
Srirangapatna

Srirangapatna

Srirangapatna è un'isola nel mezzo del sacro fiume Cauvery. Questo è un luogo di grande importanza storica, culturale e religiosa. Questa era una volta una capitale del Regno di Mysore durante il regno di Tipu Sultan e il sito di molti importanti edifici storici.

Un tempo città fortificata, i resti del Forte di Tipu possono ancora essere visti oggi. Il forte è un complesso che ospita diversi importanti monumenti ed edifici. È da qui che Tipu Sultan lanciò un assalto contro gli inglesi e un obelisco segna il luogo in cui morì in battaglia. Vicino a una delle porte del Forte si trova la Jama Masjid, la moschea costruita da Tipu Sultan nel 1787 quando salì al trono di Mysore.

Appena fuori dal forte immerso in giardini lussureggianti, il Gumbaz fu costruito da Tipu Sultan nel XVIII secolo come mausoleo dove riposarono suo padre Hyder Ali, l'ex sultano e sovrano, e la madre Fatima Begum, e in seguito lo stesso Tipu Sultan. Un'altra attrazione popolare è Daria Daulat Bagh, il palazzo estivo di Tipu Sultan.

Il maestoso tempio Sri Ranganathaswamy domina la città ed è un importante centro di pellegrinaggio per i Vaishnaviti, adoratori indù del signore Vishnu. Questo importante tempio fu costruito durante il IX secolo ed è dedicato al signore Vishnu nella sua forma di Ranganatha, Vishnu sdraiato sul serpente.

Scopri di più
Tempio di Sri Jnanakshi Rajarajeshwari

Tempio di Sri Jnanakshi Rajarajeshwari

Questo tempio a Bangalore Sud è uno dei luoghi di culto più importanti della città. È finemente scolpito in granito puro e si erge come un eccellente esempio di architettura in stile dravidico.

La massiccia torre d'ingresso del tempio può essere vista a chilometri di distanza. Entrando dalla strada attraverso il suo suggestivo arco d'ingresso, c'è anche un importante santuario, portico e corridoio con pilastri che compone il complesso. C'è un percorso a piedi che circonda l'intera area e vari cortili da esplorare.

Il momento clou di una visita qui è la statua di pietra alta sei piedi della dea indù Raja Rajeshwari, la divinità principale da cui prende il nome il tempio. Lasciati stupire dai pilastri dal design intricato e dalle pareti decorate che resistono da secoli o rilassati con una passeggiata nei giardini del tempio.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
+39 22 331 2036
+39 22 331 2036