Ricerche recenti
Cancella
Cose da fare a Barcellona

Cose da fare a  Barcellona

Barcellona ti dà il benvenuto

Una delle città più cosmopolite della Spagna, Barcellona attira i viaggiatori con la sua architettura stravagante, le spiagge del Mediterraneo e la scena di ristoranti e bevute 24 ore su 24. Segui il genio artistico dell'ex residente Antoni Gaudí in giro per la città, dal Parc Güell a Casa Battló fino al suo gioiello della corona: la Sagrada Familia ancora incompiuta. Fai conoscenza con la cucina locale al mercato La Boqueria, poi fatti strada nei bar e nei ristoranti di quartieri come il Quartiere Gotico e Gràcia. Assisti a una partita di calcio al Camp Nou per vedere come l'FC Barcelona è venerato a livello quasi religioso. E se hai un po 'di energia, fai festa fino al sorgere del sole in un club a più piani.

Le 10 migliori attrazioni a Barcellona

#1
Sagrada Familia

Sagrada Familia

star-525.484
La Sagrada Familia, patrimonio mondiale dell'UNESCO e magnum opus di Antoni Gaudi, è senza dubbio la struttura più iconica di Barcellona (e la più popolare, con quasi 3 milioni di visitatori all'anno). La costruzione è in corso da oltre 135 anni e la struttura surreale, con le sue vetrate colorate color arcobaleno, è prevista per il completamento nel 2026. Anche allo stato incompiuto, rimane una tappa obbligata per ogni visitatore del catalano capitale.Altro
#2
Park Güell

Park Güell

star-4.59.335
Antoni Gaudi ha trascorso 15 anni progettando e costruendo le fontane stravaganti, le panchine a mosaico, le passerelle pedonali e gli edifici simili a case di marzapane all'interno del Parco Güell, uno dei sette edifici Opere di Antoni Gaudi che insieme costituiscono un patrimonio mondiale dell'UNESCO. Insieme alla Sagrada Familia, il parco pubblico in cima alla collina si trova in cima alla lista dei luoghi imperdibili di Barcellona, e per una buona ragione. Il paese delle meraviglie dell'Art Nouveau adorna molte delle cartoline della città.Altro
#3
Casa Batlló

Casa Batlló

star-512.800
Uno degli edifici più fantasiosi di Barcellona, l'elaborata Casa Batlló è stata costruita dal celebre architetto catalano Antoni Gaudí ed è soprannominata la "Casa delle ossa" per le sue cornici delle finestre contorte e per i pilastri scheletrici. Gli interni di Casa Batlló sono altrettanto sbalorditivi, con pareti increspate, squisite piastrelle e camini scolpiti.Altro
#4
Quartiere Gotico (Barri Gotic)

Quartiere Gotico (Barri Gotic)

star-513.771
Il Quartiere Gotico di Barcellona (Barri Gotic) risale al Medioevo e l'età del quartiere è evidente nelle sue strade strette e tortuose, nelle piazze ombreggiate e nella splendida architettura (comprese le tre principali cattedrali). I passanti trovano gemme nascoste negli angoli e nelle fessure delle strade strette: pensa ai ristoranti alla moda, ai bar chic e alle boutique. La vicinanza dell'area al centro commerciale pedonale La Rambla contribuisce anche alla sua popolarità tra i giovani amanti della vita notturna.Altro
#5
Casa Milà (Casa Milà)

Casa Milà (Casa Milà)

star-512.580
Una delle creazioni più intriganti di Antoni Gaudi, la spettacolare Casa Mila - conosciuta anche come La Pedrera (The Quarry) per via del suo esterno in pietra ondulata - ha suscitato alcune controversie tra i critici quando fu inaugurata per la prima volta nel 1910. Oggi, tuttavia, Casa Mila è considerata un capolavoro del modernismo catalano, con gruppi di visitatori che vengono a vedere la sua surreale terrazza scultorea sul tetto, gli interni ricreati all'inizio del XX secolo dell'appartamento Pedrera e la mostra Espai Gaudi a livello della soffitta, che è dedicata alla opera del grande architetto catalano.Altro
#6
Passeig de Gracia

Passeig de Gracia

star-510.253
Il Passeig de Gràcia è uno dei viali più belli e costosi che attraversano il centro di Barcellona. L'arteria collega Placa Catalunya nel quartiere dell'Eixample all'omonimo quartiere di Gracia, ed è sede di una serie di fantastici edifici modernisti e art nouveau, tra cui alcuni storditori di Antoni Gaudí.Altro
#7
Montagna di Montserrat

Montagna di Montserrat

star-513.586
Situato a circa 30 miglia (50 km) a nord-ovest di Barcellona si trova il Monte Montserrat, il "Monte Seghettato". Questa formazione rocciosa unica, segata e scolpita da migliaia di anni di vento e pioggia, è notoriamente sede di un monastero benedettino, un importante luogo di pellegrinaggio cattolico grazie alla sua statua lignea del XII secolo di La Moreneta (La Madonna Nera), patrona della Catalogna santo. Oltre alla sua importanza religiosa e culturale, la montagna vanta anche panorami imbattibili dalle sue vette.Altro
#8
Las Ramblas

Las Ramblas

star-56.699
La strada più famosa di Barcellona, Las Ramblas va dal Monumento a Colombo a Port Vell a Plaça de Catalunya. Camminare per la sua distesa pedonale alberata significa essere inondati di sensazioni: venditori ambulanti di souvenir che vendono coperte da spiaggia e bigiotteria, artisti di strada che posano per selfie con i turisti, fioristi che regolano i loro arrangiamenti, ristoranti che servono tapas e paella ai tavoli all'aperto e artisti che dipingono caricature per i passanti. È un microcosmo di Barcellona ed è quasi sempre affollato, giorno e notte.Altro
#9
Cattedrale di Barcellona (Catedral de Barcelona)

Cattedrale di Barcellona (Catedral de Barcelona)

star-510.544
In piedi su una piazza medievale nel centro del Quartiere Gotico, la Cattedrale di Barcellona (Catedral de Barcelona) è la sede dell'arcivescovo di Spagna e un importante punto di riferimento della città. La cattedrale è nota per il suo chiostro del XIV secolo pieno di palme e un portico gotico dove vagano 13 oche.Altro
#10
Piazza Catalunya (Plaça Catalunya)

Piazza Catalunya (Plaça Catalunya)

star-511.219
La vecchia e la nuova Barcellona si incontrano in Piazza Catalunya (Plaça de Catalunya), la famosa piazza nel cuore della città. Due enormi viali, La Rambla e Passeig de Gracia, convergono anche qui, così come molti tour a piedi e altri gruppi. La piazza si trova vicino ad alcune delle principali attrazioni di Barcellona ed è piena di caffè, bar e ristoranti.Altro

Idee di viaggio

I migliori parchi e giardini di Barcellona

I migliori parchi e giardini di Barcellona

Le migliori attività a Barcellona

Tre Paesi in un solo giorno: Francia, Andorra e Spagna, con partenza da Barcellona
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Tour di Montserrat per piccoli gruppi e servizio di prelievo dall'hotel - mattina o pomeriggio
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Tour di un giorno in kayak e snorkeling alla Costa Brava da Barcellona
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Accesso prioritario: tour della Sagrada Familia di Barcellona
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Il tour privato di un giorno più completo, con la Sagrada Familia e il Parco Güell!
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Saltafila: tour del Parco Güell e della Sagrada Familia a Barcellona
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!

Things to do in Barcellona this...


All about Barcellona

When to visit

Summer is fiesta time in Barcelona, when the city hosts some of Europe’s biggest music festivals, including Sonar and Primavera Sound. While soaring temperatures send summer visitors to the beach, the cooler months of fall are ideal for exploring Barcelona’s colorful neighborhoods. In November, the scent of roasting chestnuts fills the air during the Catalan festival of La Castanyada.

A local’s pocket guide to Barcellona

Monica Nunez

Monica is a Viator account manager based in Barcelona, where you’ll find her walking around the Montjuic hill, shopping in Paseo de Gracia, or discovering new restaurants.

The first thing you should do in Barcelona is...

get lost in the narrow streets of the Gothic Quarter and the El Born neighborhood.

A perfect Saturday in Barcelona...

starts with drinks at Salts in Montjuic, followed by a stop at the beach, a seafood lunch in La Barceloneta, and a cocktail at a chiringuito (beach bar). Finish your day with dinner in El Born.

One touristy thing that lives up to the hype is...

La Sagrada Familia. It’s a very popular attraction, but you won't regret stopping by. And don’t forget to go inside to discover the magical colorful interior.

To discover the "real" Barcelona...

have vermouth and tapas on a terrace in the Gracia neighborhood. There’s always a great atmosphere.

For the best view of the city...

Bunkers del Carmel viewpoint offers a 360-degree view of the entire city and the sea. It’s normally busy and it’s quite far away from the center, but the amazing view is worth it.

One thing people get wrong...

eating in La Rambla. It’s usually overpriced and not great quality.

People Also Ask

Is Barcelona in Spain or Catalonia?

Barcelona is located in the region of Catalonia, which is in northeastern Spain. Catalonia is an autonomous community within the Kingdom of Spain, which means that it has its own set of devolved powers. Catalonia has its own languages and traditions and is the center of Catalan nationalism, which calls for independence from Spain.

...Altro
How many days do you need for Barcelona?

Barcelona is famously laid back so to really get a feel for the city, you should take it easy, too. Plan to spend at least three days in Barcelona. That will give you enough time to see the highlights, including the Sagrada Famillia and Montserrat, as well as the opportunity to soak up the beach, dining, and nightlife scenes.

...Altro
What are some of the popular ways to see the Barcelona city?

For first-time visitors, taking a hop-on hop-off bus tour is a great way to see Barcelona. It lets you get your bearings and decide where you want to spend your time. Taking a wallking tour is a must-do in neighborhoods such as the Gothic Quarter: your guide will fill you in on thousands of years of history.

...Altro
What is Barcelona famous for?

Barcelona, the capital of Catalonia, is best known for its tasty tapas, world-beating soccer team, and collection of works by Antoni Gaudí, the Catalan architect of the Sagrada Família and Park Güell. Visitors are also drawn to Barceloneta beach, Montserrat mountain and monastery, and the tree-lined pedestrian street called La Rambla.

...Altro
What should I not miss in Barcelona?

Barcelona is filled with world-famous attractions. You shouldn’t miss the works of Gaudí, including the Sagrada Familia (take a guided tour for the best experience) and Park Güell. Take a stroll around the Gothic Quarter and go up Montserrat Mountain. Beach lovers should head for La Barceloneta, while foodies shouldn’t skip the Boqueria market.

...Altro
What is the most visited place in Barcelona?

With almost 5 million visitors per year, the Sagrada Familia is Barcelona's most visited tourist attraction. A UNESCO World Heritage Site and Antoni Gaudí’s masterpiece, the basilica's construction has been ongoing for more than 135 years and is still unfinished. Park Güell and the FC Barcelona Museum and Camp Nou are the next most visited attractions.

...Altro
What are the do's and don'ts in Barcelona?

To experience the real Barcelona, eat late but don’t eat at the tourist traps on La Rambla—in fact, don’t spend much time on La Rambla at all. Learn at least a few words of Spanish or (even better) Catalan but don’t broadcast your views on Catalan independence. Take your time and don’t try to cram too much into one day.

...Altro
Domande frequenti
Le risposte di seguito si basano su quelle fornite in precedenza ai clienti dall'operatore turistico.
D:
Quali sono le migliori attività a Barcellona?
D:
Quali sono le migliori attività a Barcellona?
D:
Quali sono le migliori attività vicino a Barcellona?
R:
Dai un'occhiata a queste attività vicino a Barcellona:
D:
Cosa devo sapere prima di visitare Barcellona?