Ricerche recenti
Cancella

Ci impegniamo ad aiutarti a sentirti sicuro di tornare là fuori. Scopri quali passi stanno compiendo gli operatori per tenerti al sicuro e cerca attività con maggiori misure di sicurezza. Prima di andare però, è sempre meglio controllare le normative locali per le ultime informazioni sulla destinazione.

Scopri di più

Attrazioni di Pusan

Categoria

Jagalchi Fish Market
star-5
4
64 tour e attività

La Corea del Sud è conosciuta tra i viaggiatori per il pesce fresco, ed è difficile trovare un posto migliore del mercato di Jagalchi, a Busan, per poterlo assaggiare. Jagalchi è il mercato del pesce più grande del Paese e la sua particolarità è quella di essere gestito da donne, note come Jagalchi Ajumma. Questo fatto risale alla Guerra di Corea, quando gli uomini erano al fronte per combattere e le loro mogli dovevano gestire gli affari familiari.

Passeggiare per il mercato oggi è come visitare un acquario, con una grande abbondanza di pesci, tenuti al fresco per massimizzare la qualità. Ogni giorno potrete trovare quasi ogni tipo di pesce, un’ampia varietà di frutti di mare di cui non conoscevate l'esistenza. Al mercato potrete scegliere di mangiare in alcuni ristoranti dove è possibile portare i vostri pesci acquistati per poi averli cucinati e serviti sul posto.

Scopri di più
Beomeosa Temple
star-5
5
13 tour e attività

Il Tempio di Beomeosa ha una storia che risale alla sua fondazione, al 678 d.C., ad opera del monaco buddista Ui Sang; il tempio originale venne distrutto durante l'invasione giapponese nel tardo XVI secolo. Arroccato sulla montagna Geumjeongsan, l'attuale complesso fu costruito nel 1713 e comprende una pagoda, diversi padiglioni, tre porte ornate e undici eremi.

Mentre molti viaggiatori visitano il tempio e i suoi dintorni in alcune ore, tuttavia dovrebbero sapere che questo tempio è uno dei tanti della Corea in cui si può pernottare, dove i visitatori, sia stranieri che coreani, possono sperimentare in prima persona la vita monastica buddista. Il programma di soggiorno include sessioni di meditazione, cerimonia del tè e piatti tradizionali monastici.

Scopri di più
Andong Hahoe Folk Village
star-5
4
30 tour e attività

Hahoe, che significa "avvolto dalle acque," è il nome dato al villaggio di Andong Hahoe grazie alla sua posizione su un’ansa del fiume Nakdong, ai piedi dei Monti Hwasan. Lontano dai moderni grattacieli di Seul e Busan, il villaggio offre ai visitatori la possibilità di conoscere la Corea del passato.

Il paese, uno dei tanti villaggi storici dichiarati Patrimonio Culturale Internazionale della Corea, risale al X secolo, quando i membri del clan Ryu cominciarono a stabilirvisi; i discendenti del clan vivono ancora oggi in case storiche. Il villaggio è unico in quanto cittadini comuni e delle classi più agiate vivevano nello stesso luogo e noterete come i tetti delle case dei più abbienti, al centro del paese, gradualmente cedono il passo alle abitazioni con i tetti di paglia delle case verso la periferia.

Scopri di più
Andong Folk Museum
3 tour e attività

L’Andong Folk Museum è il luogo ideale per conoscere da vicino la cultura e le antiche tradizioni di Andong. Proprio accanto all’ Andong Folk Village il museo ospita oltre 3.700 manufatti, tra cui abiti tradizionali e ceramiche che risalgono alla dinastia Joseon (1392-1897). La mostra, disposta su due piani, invita ad approfondire le tradizioni dei coreani, dalla nascita all'infanzia, passando per l’ età adulta, fino alla morte.

Verrete a conoscenza di fatti interessanti come l’allevamento dei bambini coreani, antichi metodi di cottura, celebrazioni di matrimoni, sino alle alle pratiche spirituali. Sapevate che in passato, durante la gravidanza, le donne che desideravano un maschio si rivolgevano in preghiera a rocce di forma fallica? Una volta lasciato l’interno uscite nel parco adiacente, per vedere le case dal tetto di paglia salvate durante la costruzione della vicina diga di Andong, nel 1976. Nel giardino vedrete anche dei totem giganti coreani dai volti feroci, in modo da allontanare gli spiriti maligni.

Scopri di più
Junam Wetlands Park
1 tour e attività

A due ore a ovest di Busan, vicino a Changwon, si trovano 285 ettari di habitat naturale, conosciuto come Junam Wetlands Park. Gli amanti del birdwatching giungono da ogni parte del mondo per assistere allo spettacolo di veder volare 10.000/20.000 uccelli invernali come gru dal collo bianco, cigni, oche e germani reali, in quello che è considerato il più grande habitat per gli uccelli migratori della Corea.

In estate circa 5.000 migratori, come aironi, itteri e capinere, si uniscono ai residenti del parco quali anatre, fagiani e allodole. Gran parte di questo è accessibile tramite una serie di passerelle di legno sopraelevate, con vari luoghi in cui sostare per osservare più facilmente i volatili senza farsi sorprendere. Il periodo tra ottobre ed aprile è quello migliore per l' avvistamento, ma vale la pena visitare il parco in qualsiasi momento dell’ anno.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
39 19 924 1489
39 19 924 1489