Ricerche recenti
Cancella

Attrazioni di Castiglia e León

Categoria

Casa de los Picos
star-4.5
20

Durante il tuo viaggio dall'acquedotto romano di Segovia alla sua Plaza Mayor, passerai senza dubbio davanti a uno degli edifici più intriganti della città, la Casa de los Picos. Uno sguardo alla facciata e vedrai facilmente come ha guadagnato il suo nome, la Casa dei punti acuti (tradotto in modo approssimativo), poiché la sua parte anteriore è ricoperta da cima a fondo con oltre 600 rilievi in granito a forma di diamante.

Si ritiene che la curiosa facciata della dimora nobiliare quattrocentesca sia stata realizzata come possibile forma di difesa data la posizione piuttosto esposta dell'edificio. La leggenda narra, tuttavia, che la casa fosse ben nota (famosa o famigerata) per i suoi precedenti proprietari, quindi quando i nuovi si trasferirono, scelsero di coprire la facciata. In questi giorni, la struttura dalle pareti spesse ospita la Segovia Art School e funge da sala espositiva, aperta al pubblico gratuitamente.

Scopri di più
Plaza Mayor
star-5
294

La Plaza Mayor di Salamanca è la piazza principale spagnola di cui sono fatti i tuoi sogni. Sede dell'imponente edificio del municipio della città - e un tempo sede di corride fino al 1992 - la piazza è ampiamente considerata la piazza più bella della Spagna. Bello per il suo drammatico stile barocco, i suoi 247 balconi e gli 88 archi dietro i quali si nascondono tutti i tipi di ristoranti e negozi.

In effetti, è qui che vorrai andare a crogiolarti nei dintorni di Salamanca sedendoti all'aperto (quando il tempo lo permette) per gustare tapas mentre assapori la vista della piazza del XVIII secolo e dei suoi emblematici edifici in arenaria. Da qui, avrai anche un facile accesso ad altre attrazioni della città, poiché è solo una breve gita da fermate come la Cattedrale di Salamanca, Casa de las Conchas e l'Università di Salamanca. Nel frattempo, chi cerca una buona selezione di negozi deve solo dirigersi verso Calle del Toro, una strada appena fuori dall'angolo nord-orientale della piazza.

Scopri di più
Palazzo Reale di La Granja de San Ildefonso (La Granja)
star-5
2

Nascosto nelle montagne del Guadarrama c'è uno dei tesori più decadenti della Spagna: il Palazzo Reale di La Granja de San Ildefonso (più comunemente chiamato La Granja). Modellata sulla Versailles francese, la tenuta presenta al meglio la grandiosità sontuosa europea, che va da un interno ricco di tutti i servizi reali - pensa ai soffitti ricoperti di murales e ai dettagli dorati - e un paese delle meraviglie esterno di lussureggianti giardini di montagna ben curati.

La terra qui precedentemente serviva come terreno di caccia per i re, dopo di che fu donata ai monaci e successivamente riacquistata nelle mani della monarchia da Filippo V, che costruì il palazzo che vedi oggi. Un tempo residenza reale estiva, è davvero più di un semplice palazzo; inoltre è dotato di circa 1.500 acri di splendidi giardini delimitati da sentieri e punteggiati da fontane rifinite in rame.

Scopri di più
Cantina storica Don Carlos S.XV (Bodega Histórica Don Carlos S.XV)
star-5
24

Situata ad Aranda de Duero, sulla strada del vino Ribera del Duero, la Bodega Histórica Don Carlos è una storica azienda vinicola del XV secolo. Quattro miglia (sette chilometri) di cantine, originariamente utilizzate per la conservazione del vino, corrono sotto Aranda. In una cantina medievale, questa bodega offre tour, degustazioni, abbinamenti gastronomici e un negozio di vini.

Scopri di più
Mura di Ávila (Muralla de Ávila)
star-4.5
3359
2 tour e attività

Una popolare gita di un giorno da Madrid, le antiche mura di Ávila (Muralla de Ávila) sono i resti del bastione medievale che circonda la capitale provinciale di Ávila. Le mura, dichiarate Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, sono rinomate come uno dei migliori esempi europei di mura medievali, straordinariamente conservate e si estendono per 2,5 km.

Risalenti al 1090, le mura di Ávila impiegarono quasi 600 anni per essere completate e presentano 88 torri e 6 porte lungo la loro lunghezza. Con un'altezza di 12 metri, le mura sono uno spettacolo imponente e passeggiare lungo la cima è un passatempo popolare per i visitatori, offrendo ampie vedute sulla città. Solo circa la metà della circonferenza delle mura è percorribile dall'alto, ma esplorare la periferia della città da terra è comunque una passeggiata affascinante, ammirando le porte in pietra finemente scolpite.

All'interno delle mura, la città collinare di Ávila fa anche parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO e come luogo di nascita della mistica Santa Teresa di Gesù è diventata un importante luogo di pellegrinaggio. Anche la cattedrale gotica del XII secolo, la romanica Bascilia de San Vicente e il Convento di Santa Teresa sono attrazioni chiave, tutte facilmente raggiungibili all'interno delle mura.

Scopri di più
Cattedrale di Ávila (Catedral de Ávila)
star-4.5
2616

Costruita nel XII secolo come prima cattedrale gotica in Spagna, la cattedrale di Vila fu integrata nelle mura medievali della città, facendola sembrare una fortificazione quanto una chiesa. A forma di croce latina, la chiesa presenta elementi architettonici sia gotici che romanici. Le vetrate interne risalgono al XV secolo, mentre nel XVI secolo vennero aggiunti il chiostro e il coro.

Gli appassionati d'arte troveranno diverse opere notevoli all'interno della cattedrale, tra cui il capolavoro di Vasco de Zarza "El Tostado" (L'arido).

Scopri di più
Palazzo di Gaudi (Palacio de Gaudí)

Formalmente noto come Palazzo episcopale di Astorga, il Palazzo di Gaudi (Palacio de Gaudí) è una fusione gotica modernista di una cattedrale e un castello. Mentre altri architetti hanno contribuito a completare il progetto nel corso dei decenni, è uno dei pochi edifici dell'iconico architetto catalano fuori Barcellona. Vanta torrette, guglie e gargoyle.

Scopri di più
Le Grotte dell'Aquila (Cuevas del Águila)

Il sito delle Grotte dell'Aquila (Cuevas del Águila) è un complesso di grotte di stalattiti e stalagmiti calcaree nascoste sotto una vasta foresta di querce sulla collina di Romperropas. In compagnia di una guida, i visitatori possono esplorare la zona e conoscere sia la storia delle grotte che la loro scoperta accidentale.

Scopri di più
Ávila Plaza Mayor

Uno dei luoghi più pittoreschi di vila è la sua Plaza Mayor. Lungo uno dei punti di incontro centrali della città, la formazione della piazza risale all'XI secolo circa, quando la città era in espansione. La piazza è più comunemente conosciuta come Plaza del Mercado Chico, o The Small Market Square - ed è infatti sede di un mercato settimanale di frutta e verdura.

Anche sede del municipio con la sua imponente facciata del XIX secolo, l'ampia piazza principale è nota per il suo perimetro fiancheggiato da portici, lungo il quale si trovano le vetrine di vari negozi e stabilimenti alimentari. Vieni qui per fare uno spuntino con alcune tapas in uno dei ristoranti della piazza o per fare una sosta in un panificio per assaggiare il dolcetipico della città, loyema de Ávila , una pallina di zucchero a base di tuorlo d'uovo che ha un sapore più delizioso di quanto sembri.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
+39 22 331 2036
+39 22 331 2036