Ricerche recenti
Cancella

Ci impegniamo ad aiutarti a sentirti sicuro di tornare là fuori. Scopri quali passi stanno compiendo gli operatori per tenerti al sicuro e cerca attività con maggiori misure di sicurezza. Prima di andare però, è sempre meglio controllare le normative locali per le ultime informazioni sulla destinazione.

Scopri di più

Attrazioni di Cile

Categoria

Santa Lucia Hill (Cerro Santa Lucia)
100 tour e attività

Cerro Santa Lucia è una delle due colline che si affacciano su Santiago, dove nel 1541 Pedro de Valdivia fondò la città, molto prima che il Cile diventasse uno Stato indipendente. A quel tempo la collina era chiamata Huelén dagli indigeni, tanto che una strada vicina porta ancora quel nome. La collina si eleva a circa 70 metri sulla città, offrendo panorami spettacolari.

A Cerro Santa Lucia vi sono tre costruzioni importanti: l’ampia scalinata curva, all’ingresso principale sulla Alameda, fronteggiato da una fontana e affiancata da un palazzo di colore giallo; il forte, dalla cui cima si ha una delle migliori viste della città; infine, il Castello Hidalgo che ospita spesso grandi eventi internazionali.

Scopri di più
San Cristobal Hill (Cerro San Cristobal)
star-4
37
73 tour e attività

The Santiago skyline is dominated by San Cristobal Hill - or Cerro San Cristobal, a forest-carpeted mountain rising from the city, protected as the Parque Metropolitano, or city park. It was once called Tapahue, after the indigenous headdress it resembles, and developed into a public greenspace at the beginning of the 20th century, after the astronomical observatory was constructed atop.

Today, the park serves as a scenic escape above the smog that can choke Santiago on winter days, and offers fantastic views across this city of 6.5 million to the Andes. Walking trails, picnic spots, and an amphitheater are all dwarfed by the 22-meter (72-foot) statue of the Virgin Mary, erected here in the 1930s.

The park extends into the cerro's skirts, and also encompasses the National Zoo and two pretty public pools, both excellent options for families.

Scopri di più
Bellavista
star-4
1
69 tour e attività

Bellavista, non lontano dal centro di Santiago, è abitualmente indicato come il quartiere bohémien della città. Le sue strade sono animate da arte, vita notturna, gallerie d'arte, spettacoli teatrali, locali da ballo, numerosi ristoranti e persino uno dei musei più visitati del Cile, La Chascona. Questo museo presenta una storia singolare: si tratta di una delle case del poeta cileno Pablo Neruda, trasformate in museo.

Il quartiere si trova a pochi isolati a sud del Cerro San Cristobal, la grande collina che si affaccia sulla città, dove vi è un santuario e una grande statua in marmo della Madonna, oltre a sentieri, piscine e un giardino giapponese. Nei fine settimana, la collina attrae famiglie, coppie, corridori, ciclisti e partecipanti ad attività di gruppo, dallo yoga alla zumba; durante la settimana, i cileni di tutte le età e di ogni ceto sociale vi si recano per incontrarsi.

Scopri di più
El Tatio Geysers
star-4
13
70 tour e attività

Getti di vapore si innalzano verso il cielo delle Ande, emanati dagli oltre ottanta geyser attivi della piana di El Tatio, un incredibile spettacolo al quale assistere durante lo spuntar dell’alba. Nonostante El Tatio sia il terzo campo geotermico più grande del mondo e non il più alto, grazie ai vulcani ricoperti di neve che circondano i geyser, è forse il più spettacolare finora esistente.

Oltre alle calde fumarole e ai geyser, il campo presenta altre caratteristiche geologiche interessanti. Vi è una grande pozza naturale di acqua termale, a 35°C nella quale stare ammollo e rilassarsi, a dispetto del freddo delle Ande. Ancora, potrete dilettarvi facendo dei trattamenti con i fanghi presenti nella zona.

Scopri di più
Moon Valley (Valle de la Luna)
star-4.5
17
66 tour e attività

Non una sola goccia d'acqua è caduta sulla Valle della Luna durante centinaia di anni, così le statue di sale, scolpite dal vento, hanno continuato ininterrottamente la loro lenta, secolare danza. Raggiungete la valle al sorgere della luna, quando la sua luce inonda i minerali che brillano tutt’intorno.

Questo bellissimo spettacolo è una delle esperienze più desiderate dai viaggiatori, partendo da San Pedro de Atacama. Al tramonto, le dune di sabbia sono invase da turisti incantati dalla qualità della luce. C’ è chi preferisce recarsi alla Valle all’alba, per vivere un’eperienza più tranquilla.

Scopri di più
Anakena Beach
star-3.5
2
28 tour e attività

Con una distesa di sabbia bianca affiancata da palme da cocco di Tahiti, con lo sfondo di colline verdi e l’ acqua ad una temperatura che raramente scende al di sotto dei 18°C anche nei mesi invernali, pochi posti sono vicini al paradiso come Anakena Beach. Una delle sole tre spiagge dell'Isola di Pasqua, che riveste un ruolo importante nella storia dell'isola.

Fu proprio qui che il re Ariki Hotu Matu si fermò, approdando per la prima volta sull'Isola di Pasqua; in seguito la spiaggia divenne un centro spirituale per la tribù Miru, le cui tracce si possono vedere nei sette moai egregiamente restaurati, a Ahu Nau Nau, e nel singolo moai di Ahu Ature Huki che si affaccia sulla spiaggia. A parte la sua cornice suggestiva e l’incantevole posizione del moai, ciò che attira di più ad Anakena Beach è, naturalmente, l'oceano con le sue acque calde e limpide che lo rendono luogo ideale per il nuoto, il surf e lo snorkeling.

Scopri di più
Central Post Office
24 tour e attività

L’ esterno dell’ Ufficio Postale Centrale, in stile francese, sembra una Bianca torta nuziale, mentre l'interno si contraddistingue per le sue gallerie a più livelli, sormontate da una bella cupola di vetro. Costruito nel 1882, nella zona nord-ovest di Plaza de Armas, a Santiago, l’ edificio delle Poste, progettato dall'architetto cileno Ricardo Brown, è monumento nazionale dal 1976.

Accanto al Palacio de la Real Audiencia de Santiago, il palazzo delle Poste è anche sede del Museo Postale e Telegrafico, dedicato alla storia postale del Cile, in cui si può ammirare una vasta collezione di francobolli provenienti da tutto il mondo.

Scopri di più
Cousino Macul
star-4.5
31
25 tour e attività

You might not expect a winery so close to the city of Santiago, but then, Santiago has been growing up towards the mountains in recent decades, so it’s not so much that Cousiño Macul was built in the city as that the city has grown all around it. Cousiño Macul is a peaceful oasis in the district of Peñalolén, at the foot of the mountains, which are seen in the background over the planted fields. The winery was founded in 1856 by Matías Cousiño, and is still owned and run by the same family. From the tasteful treed entryway to the quiet store, it feels like there is a reverence for the product and process here. In late summer and early fall, you can try grapes straight off the vines, which depending on the exact week may be Merlot, Cabernet Sauvignon, Merlot or Syrah.

Scopri di più
Chaxa Lagoon
star-5
1
22 tour e attività

La Laguna Chaxa è una pianura di sale che al mattino, grazie ai primi raggi di sole, acquista un colore rosato. Questa affascinante e curiosa superficie cristallina è visitata dai fenicotteri selvatici della zona che risiedono nella vicina Riserva Nazionale dei Fenicotteri; la Laguna è uno dei principali accessi. È anche un luogo ideale per i fotografi con ottime macchine fotografiche e zoom, in quanto gli uccelli spesso si mantengono distanti.

Quando la luce rosata sparisce e l'aria si riscalda, stormi di uccelli spiccano il volo sopra la laguna, luogo di tre specie diverse di fenicotteri: cileni, andini e quelli di James. Non è raro incontrare anche altre varietà di uccelli tra cui l’avocetta delle Ande, il corriere della Puna e un tipo di scolopacide, un piccolo uccello con un lungo becco, che si nutre di microrganismi presenti nell'acqua ricca di sali minerali.

Scopri di più
Ahu Tongariki
26 tour e attività

Con quindici giganti moai di pietra, scolpiti e allineati sul terreno per sessanta metri, in una posizione remota incorniciata dal vulcano Rano Raraku e dall’Oceano, Ahu Tongariki è, a dir poco, spettacolare. Per la maggior parte dei viaggiatori questa è l'attrazione principale dell'Isola di Pasqua; guardando le altissime sculture, la più grande delle quali è di 14 metri, è difficile non portare rispetto al popolo Rapa Nui, che ha condotto un’impresa apparentemente impossibile, coè quella di di scolpire e spostare massi di pietra di trenta tonnellate verso la riva.

Ahu Tongariki è il più grande sito di questo genere mai realizzato sull'isola, con il maggior numero di moai in piedi in un unico luogo. Ogni statua è unica, e una sola in roccia rossa, "pukao", presenta elementi da cerimonia. Ancora più sorprendente, considerando le dimensioni e il peso delle statue, è che il sito venne quasi completamente distrutto da uno tsunami nel 1960, e le statue vennero spostate per più di 90 metri verso l'interno.

Scopri di più

Altre attività a Cile

Ahumada Boulevard (Paseo Ahumada)

Paseo Ahumada

20 tour e attività

Santiago è una città dinamica, percorribile a piedi, con un centro abbastanza raccolto. Ma se ne hai abbastanza della folla e degli spostamenti veloci, e desideri spazi più ampi, puoi recarti in specifiche zone della città. Sono tre le vie principali pedonali del centro di Santiago: Huérfanos, in direzione sud-ovest da Cerro Santa Lucía; Paseo Ahumada e Paseo Estado che si estendono a nord di Alameda (Avenida Libertador Bernardo O'Higgins), verso il fiume Mapocho e il Mercado Central.

Paseo Ahumada è forse il più affollato dei tre, in cui famiglie e singoli cittadini passeggiano, parlano al telefono o si riposano sulle panchine ad ogni ora del giorno. Vedrai quasi sempre artisti di strada e venditori ambulanti che offrono cappelli, sciarpe e talvolta persino antenne per la televisione. Ci sono anche bancarelle dove si vende la conosciuta bevanda locale mote con huesillo, a base di punch alla pesca, pesche secche e chicchi di grano.

Scopri di più
Ahu Akivi

Ahu Akivi

16 tour e attività

Restaurati dagli archeologi William Mulley e Gonzalo Figueroa nel 1960, i sette grande moai che compongono Ahu Akivi sono tra le attrazioni più visitate dell'isola di Pasqua. Risalenti al XV secolo, i moai si pensa siano stati costruiti in tre fasi e la loro posizione è unica. Non solo Ahu Akivi è uno dei pochi luoghi Moai dell'entroterra, ma sono gli unici sull'isola che si affacciano sull’ oceano.

La leggenda narra che i sette moai identici di Ahu Akivi siano stati costruiti in onore dei sette esploratori inviati per scoprire l'isola dal fondatore Hotu Matu'a; le statue guardano verso il mare, verso la loro terra d'origine. Un'altra teoria sulla loro posizione dice che il luogo era usato come osservatorio celeste, e i moai sono di fronte al tramonto durante l'equinozio di primavera e di spalle durante l’alba nell’ equinozio d'autunno.

Scopri di più
Rainbow Valley (Valle del Arcoiris)

Rainbow Valley (Valle Arcoiris)

star-5
1
17 tour e attività

When you see the stark, bright colors of San Pedro de Atacama and its surroundings, you may wonder how much of a standout Rainbow Valley (Valle del Arcoiris) could really be. The valley, however, located 50 miles from town, is home to tremendous variety of things to see and views to gaze upon. Mineral deposits have left vibrant reds, browns, purples, greens and yellows on the rocks in this area over the course of thousands of years, and in addition, the wind and very occasional rain have carved interesting shapes, rocky spires and small canyons into the valley. At 11,500 feet above sea level, this area makes for slow but worthwhile exploring.

In addition to the bright photogenic colors, Hierbas Buenas also makes for a popular stopping spot for visitors with its thousands of petroglyphs carved into stone by early Atacama dwellers, some about 11,000 years old.

Scopri di più
Altiplanic Lagoons

Lagune dell'Altopiano

14 tour e attività

Per ammirare i laghi da una considerevole altezza sopra il livello del mare, dovete recarvi sull’Altopiano, una zona tra le vette delle Ande in Cile, Argentina, Bolivia e Perù. Qui si trovano due laghi, Miscanti e Minique, a circa 4114 metri e sono raggiungibili con l’auto da San Pedro de Atacama. I due laghi, di un colore blu profondo, sono circondati da vulcani innevati e da una vasta pianura erbosa spazzata dal vento.

L’erba è uno degli alimenti preferiti dalla vigogna, il più timido della specie dei lama; se si è fortunati, si può avvistare un piccolo branco nei dintorni. Non è insolito vedere anche volpi e nandù, uccelli nativi della zona. I laghi sono uno scenario fantastico da fotografare, ma non è consentito nuotarvi; sono gestiti da una comunità indigena situata a Socaire, nota per l’artigianato locale.

Scopri di più
Los Flamencos National Reserve (Reserva Nacional Los Flamencos)

Riserva nazionale di Los Flamencos (Reserva Nacional Los Flamencos)

star-5
5
9 tour e attività

The Flamencos National Reserve in San Pedro de Atacama is aptly named, as this area shelters and feeds three distinct species of flamingos: the Andean, Chilean and James flamingos. But 180,000 acres of preserved land is not just a home for flamingos; there are seven areas of interest for eco-tourists. The most isolated part of the reserve is located 15,000 feet above sea level and includes the Salar (salt lake) de Pujsa, as well as the two salt lakes of Tara and Aguas Calientes. The Atacama Salt Lake is also part of this reserve and serves as the largest of all the salt lakes in the area.

Other than bodies of water, Los Flamencos is also the home of the Altiplanic Lakes, Miscanti and Miñique, which are at 13,500 feet above sea level. These lakes and their bright blue water provide a striking visual contrast against the altiplano landscape of blowing yellow grasses and the distant snow-capped mountains.

Scopri di più
Concha y Toro Winery

Cantina Concha y Toro

star-4.5
53
90 tour e attività

Chile is justly famed for its wine, and no Chilean vintage is better known than Concha y Toro. Founded just south of Santiago in 1883 by Don Melchor de Concha y Toro, a politician who was clearly a man of the people, this respected winery now has vineyards all over Chile. The original, with its evocative stone cellars and photogenic fields, is still in Pirque.

Just outside Santiago's spreading city limits, this pastoral spot is the most convenient of all the Chilean vineyards to visit. The tour, available in Spanish, English, and other languages, takes you through the historic old buildings and into the modern era of winemaking, explaining both the science and artistry of the endeavor.

Today, Concha y Toro Winery produces some 20 million cases of excellent wine, most for export. Two glasses are complimentary with your tour, along with traditional tapas. Many more are available in the shop.

Scopri di più
Atacama Salt Flats (Salar de Atacama)

Lago Salato di Atacama

star-4.5
26
30 tour e attività

Il deserto più arido del mondo è l'Atacama, situato ad altitudini estreme, all'interno di un bacino andino, protetto dalla pioggia. Il deserto non presenta acqua, a parte i geyser e le sorgenti di acqua calda provenienti dalle profondità vulcaniche; i fiumi sono alimentati dalle cime innevate, e vi è il lago salato di Atacama. Il crepitìo della superficie salata del Salar de Atacama, la seconda più grande salina del mondo, oscura in parte l’estensione di questo mare di sali minerali-blu. Nello stesso luogo in cui le ricche acque si trasformano in formazioni cristalline, fenicotteri e altri uccelli marini accostano i colori delle loro piume ai colori del paesaggio circostante, rosa e viola.

Ci sono diverse grandi lagune, tra cui Miscanti, Chaxa e la più famosa Cejar, che vanta una concentrazione di sale talmente alta che "si può fare yoga sulla sua superficie." La maggior parte dei viaggiatori prenota escursioni di più giorni per visitare le bellezze che il deserto offre.

Scopri di più
Isla Negra

Isla Negra

21 tour e attività

Isla Negra is one of three of Chile’s favorite poet, Pablo Neruda’s homes-turned-museums that are open to visitors. Despite what its name might indicate, it is on the Chilean coast, not on an island. The house is built to resemble a boat, complete with low ceilings and narrow hallways with small doorways. It is filled with Neruda’s eclectic collections of knicknacks including glassware, ship figureheads, shells and other nautical-related collections, some of which are located in a room dedicated to ocean-related paraphernalia.

Neruda, along with his wife lived in this house throughout most of his life, with occasional absences when he was out of the country, or in either of his other two houses, La Chascona (in Santiago), or La Sebastiana (in Valparaíso). After he died, in 1973, there was a period of time when the house stood empty, and some of its treasures pillaged, but enough remains of the collections to fill nearly every surface of the house anyway.

Scopri di più
Cajón del Maipo

Cajón del Maipo

star-5
25
21 tour e attività

Il Cajón del Maipo, uno stretto canyon dove scorre il fiume Maipo, inizia a soli 25 chilometri a sud ovest di Santiago, ma grazie al paesaggio pittoresco e all'aria fresca di montagna sembra di essere molto distanti dalla città. I residenti di Santiago si recano a Cajón del Maipo specialmente nel fine settimana per fare escursioni a piedi, rafting, equitazione, arrampicata, ciclismo e sci.

La stagione del rafting dura da novembre a marzo, mentre gli sport invernali prendono il sopravvento da giugno a settembre. La più grande città nel canyon è San José de Maipo, fondata nel 1792, che conserva ancora molti dei suoi edifici coloniali, così come una chiesa settecentesca in Plaza de Armas, nel centro della città. Le sorgenti calde, sparse nel canyon, offrono momenti di relax che possono essere accompagnati dal cibo venduto nelle bancarelle come empanadas, miele e altri tipici prodotti alimentari.

Scopri di più
Atacama Desert

Deserto di Acatama

11 tour e attività

Essendo la parola “deserto” parte del suo nome, ci si aspetta che Atacama sia un posto estremamente e costantemente secco. In questo vasto paesaggio arido, ci sono aree in cui non si è mai registrata la caduta di una goccia di pioggia. In effetti, riferendosi alla sua geologia, ufficialmente considerato il deserto più arido del mondo, i ricercatori ritengono che ad Atacama non sia piovuto per quattrocento anni.

Nonostante ci sia sempre sole, ciò non significa che questo deserto sia caldo. Infatti, visto che gran parte di esso è ben al di sopra di 3.048 metri, le temperature spesso scendono sotto lo zero, nelle notti chiare e nitide. Qual è il motivo principale per cui si dovrebbe visitare questo deserto? Perché è il miglior luogo al mondo per cercare e osservare le stelle!

Scopri di più
Ana Kai Tangata

Ana Kai Tangata

1 tour e attività

Un antro misterioso scavato nella scogliera, Ana Kai Tangata, è quasi interamente nascosto alla vista, mimetizzato nella costa rocciosa e coperto dalle onde che lo lambiscono. Appena entrato nella grotta capirai subito il perché sia un posto così noto, i cui archi neri sono incisi con una serie elaborata di disegni di uccelli, dipinti con un misto di terra e grasso animale.

Si pensa che la grotta sia stata abitata dai primi coloni dell'isola, ma gli archeologi non hanno ancora un’idea comune al riguardo. Il nome, che tradotto significa "uomo mangia grotte," e i disegni si prestano ad una serie di teorie. Degno di nota è il soggetto dei dipinti, le manutaras, o sterne nere, il punto focale della cerimonia annuale di Orongo che avveniva durante l'equinozio d'autunno e che vedeva i capi di Rapa Nui l’uno contro l'altro, in una gara per recuperare l’ uovo sacro di Manutara.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
39 19 924 1489
39 19 924 1489