Ricerche recenti
Cancella

Ci impegniamo ad aiutarti a sentirti sicuro di tornare là fuori. Scopri quali passi stanno compiendo gli operatori per tenerti al sicuro e cerca attività con maggiori misure di sicurezza. Prima di andare però, è sempre meglio controllare le normative locali per le ultime informazioni sulla destinazione.

Scopri di più

Attrazioni di Cina

Categoria

Victoria Peak (The Peak)
star-4
269
92 tour e attività

Overlooking the Central district on Hong Kong Island, Victoria Peak (Tai Ping Shan) is one of the best vantage points for stupendous views of the harbor and high-rises. Rising 1,810 feet (552 meters), Victoria Peak is topped with the touristy Peak Tower complex of shops, restaurants and 360-degree Sky Terrace viewing platform.

Go for a stroll through the Victoria Peak Garden, follow one of the many nature walks on the mountain, and stay on for nightfall to see Hong Kong's spectacular nightly light show.

Scopri di più
People’s Square (Renmin Guangchang)
star-3
3
133 tour e attività

Situata nel cuore di Shanghai, Piazza del Popolo (Renmin Guang Chang) è la sede del Governo municipale della città e, cosa ancora più importante, punto di riferimento e luogo d'incontro di cittadini e turisti. Quello che un tempo era un luogo d’élite per le corse dei cavalli, prima della nascita della Repubblica Popolare Cinese nel 1949, oggi è un luogo in cui si respira cultura.

All'interno di Piazza del Popolo, si trovano alcuni importanti musei e l'eccellente collezione d’arte cinese esposta nel Museo di Shanghai; ancora, l'imponente Shanghai Urban Planning Exhibition Hall, in cui i visitatori sono invitati a dare uno sguardo al passato, al presente e al futuro della città. Vale la pena visitare anche il Museo di Arte Contemporanea, il Shanghai Art Museum, e l’edificio tutto di vetro del Grand Theater Shanghai. Durante le prime ore del mattino e i fine-settimana, gli abitanti si riversano nel parco della Piazza per praticare tai chi, allenarsi e persino giocare a carte.

Scopri di più
Big Buddha (Tian Tan Buddha)
star-4.5
190
25 tour e attività

Il Grande Buddha (Tian Tan Buddha) dell'isola di Lantau è noto per essere la statua più grande in bronzo, all'aperto, di Buddha seduto sulla terra. Compreso il suo podio e il fiore di loto, l'intera statua, eretta nel 1993, si innalza per 34 metri e si affaccia a nord verso la Cina continentale. Quando salite i 268 gradini per arrivare alla base della statua, avrete una meravigliosa vista panoramica sulle montagne circostanti e sul Mar Cinese Meridionale.

Proprio di fronte alla statua si trova il Monastero di Po Lin, uno dei più importanti di Hong Kong. Qui potrete consumare un pasto vegetariano, nel rinomato ristorante del monastero. Il sabato e la domenica sono i giorni più affollati per quanto riguarda la visita alla statua bronzea. Si arriva in cima alla collina con un autobus, ma il modo migliore e più panoramico è quello di andare con la funivia Ngong Ping dalla stazione di Tung Chung.

Scopri di più
Mutianyu Great Wall
star-4.5
171
1.379 tour e attività

Situata a 90 Km a nord est di Pechino, la Grande Muraglia a Mutianyu è stata restaurata nel 1986, dopo che la parte di Badaling acquisì popolarità. Questa sezione della Grande Muraglia comprende un lungo tratto pianeggiante e si snoda lungo le colline boscose della zona. Tale segmento si estende per 2,5 km e presenta 22 torri di avvistamento sparse lungo I camminamenti che permettono di andare lungo la muraglia per più di un'ora, a volte anche in solitudine.

Se avete a disposizione un'intera giornata per visitare la Grande Muraglia, la parte di Mutianyu è un'ottima scelta in quanto è meno affollata di Badaling, facilmente raggiungibile e incredibilmente scenica, specialmente in una giornata nebbiosa. I visitatori possono salire in cima grazie ai gradini in buone condizioni ed ai corrimano lungo il percorso o con la funivia. Una volta pronti per tornare alla base, prendete la funivia o salite su uno slittino.

Scopri di più
Ming Tombs (Ming Shisan Ling)
star-4
93
286 tour e attività

Le Tombe della dinastia Ming o Ming Shi San Ling si trovano al di fuori del centro di Pechino e rappresentano il mausoleo dell’Imperatore Yongle. Le tombe sono state dichiarate Patrimonio Mondiale dall'UNESCO. Lo stesso imperatore che costruì la Città Proibita, scelse il sito anche per le Tombe Ming secondo l'arte del Feng Shui.

Durante il periodo dei Ming, questa valle isolata, a nord di Pechino, venne chiusa ai visitatori e protetta. Il terreno era considerato talmente sacro che nemmeno l’imperatore sarebbe potuto andarvi a cavallo. Sono tre le tombe aperte al pubblico, di cui solamente una, Dingling, è stata scavata (purtroppo, con manufatti gravemente danneggiati). Le altre due tombe sono più esposte. L’esperienza clou è probabilmente la Spirit Way, la lunga camminata per i mausolei.

Scopri di più
Great Wall at Badaling
star-3.5
36
224 tour e attività

Sono poche le liste dei desideri che non prevedono una passeggiata lungo la Grande Muraglia cinese, notoriamente conosciuta come una delle Sette Meraviglie del Mondo e Patrimonio Mondiale dell'UNESCO, dal 1988. Senza dubbio la zona più visitata della Grande Muraglia è quella di Badaling, raggiungibile in giornata da Pechino. Questa parte fu la prima ad accogliere i turisti nel 1958, ed ora attira fino a dieci milioni di visitatori all’anno.

Costruita nel 1502, durante la dinastia dei Ming, la Muraglia, a Badaling, si estende per 3,7 Km intorno alla montagna Jundu, raggiungendo un'altitudine di oltre 1.000 metri. Il punto più largo raggiunge i 6 metri, tanto che vi passano cinque cavalli al galoppo. Badaling è spesso invasa da gruppi di turisti per vari buoni motivi, come quello di essere la sezione più accuratamente restaurata e di offrire una magnifica vista sul panorama circostante. È facilmente raggungibile anche grazie ad una teleferica.

Scopri di più
Forbidden City (Palace Museum)
star-4
87
1.239 tour e attività

Vi siete mai chiesti cosa c'è di così proibito all'interno della Città Proibita? Il suo nome deriva dal fatto che essa fu inaccessibile al mondo esterno per 500 anni. Fu la sede delle dinastie Ming e Qing e nessuno poteva entrare o uscire dall’ impero senza il loro permesso. Ad oggi i cinesi lo chiamano Gu Gong o Antico Palazzo.

La Città Proibita o Palazzo Imperiale di Pechino è talmente grande che necessita di almeno un giorno per essere visitata. L'UNESCO l'ha indicata come il più grande complesso di antiche strutture in legno di tutto il mondo. Ospita quasi 1.000 camere, su più di 800 edifici. Tuttavia, a causa dei saccheggi da parte degli invasori e dei numerosi incendi, la maggior parte delle strutture è datata dal XVIII secolo in poi. Mentre vi spostate tra i giardini e i palazzi sontuosi, convertiti in musei, potrete farvi un'idea di quella che doveva essere la vita imperiale di una volta.

Scopri di più
Temple of Heaven (Tiantan)
star-3.5
33
789 tour e attività

A Ming temple, Temple of Heaven or Tian tan was built by the Yongle Emperor, who also built the Forbidden City, as a stage for the important rituals performed by the emperor, or Son of Heaven. Chief among these were the supplication to the heavens for a good harvest and the Winter Solstice ceremony, which was supposed to ensure a favorable year for the entire kingdom.

In those days it was believed that heaven was round and earth was square, so the architecture of the buildings (round, set on square bases) and the layout of the park (squared off at the Temple of the Earth end, rounded at the Temple of Heaven end) reflect this belief. The buildings are rich in symbolic detail - variations on the number nine, which represented the emperor; coloured glazes which represent heaven and earth; and pillars which represent the months of the year, the seasons and time. There are also echo stones where you can stand to hear your voice reverberate.

Scopri di più
South Gate (Yongningmen)
star-5
1
667 tour e attività

Le Antiche Mura di Xi'an sono fra le meglio conservate della Cina. Costruite nel XIV secolo durante la dinastia Ming, sotto il regime dell'imperatore Zhu Yuanzhang e ampliate, a partire da quelle restanti, dalla Dinastia Tang. Potrete passeggiare e andare in bicicletta lungo le mura della città che si estendono per quasi 14 chilometri; occorrono tre ore circa per completare un giro, a passo lento.

Vi sono ancora il fossato, il ponte levatoio, le torri principali, le torri di guardia e cancelli che concorrono a rappresentare un impressionante sistema di difesa. L’ entrata sud, vicino al campanile, è considerata la più significativa, ospita cerimonie governative ed è stata recentemente restaurata. Come le altre porte, la Porta Sud presenta tre torri, la torre d'ingresso con il ponte levatoio, una torre stretta e quella principale.

Scopri di più

Altre attività a Cina

The Bund (Waitan)

The Bund (Waitan)

star-3.5
30
507 tour e attività

The Bund (or Waitan) is the grand center of Colonial architecture in Shanghai. The former International Settlement runs along the waterfront of the Huangpu River, facing the Pudong district ('Bund' is a word of Indian derivation meaning 'embankment'). Loosely known as the "museum of international architecture," the Bund attracts visitors who are interested in the artsy side of Shanghai.

When foreign powers entered Shanghai after the Opium Wars of the 19th century, the Bund existed as a towpath. It quickly became the center of Shanghai as Western traders built banks, trading houses and consulates along its length, and has been synonymous with Shanghai's east-meets-west glamor ever since. Today the Bund faces the new wave of trading development - the vast towers of Jin Mao, the World Finance Center and the Oriental Pearl TV Tower in the financial district of Pudong.

Scopri di più
Chengdu Research Base of Giant Panda Breeding

Centro di ricerca per l'allevamento del panda gigante di Chengdu

star-5
84
373 tour e attività

There are few images more iconic to southwestern China than that of the giant panda. Unfortunately, despite its status as a Chinese national treasure, the giant panda population has been whittled down to just 1,000 pandas due to mass human development over the last century.

As a response to this ecological crisis the Chengdu Research Base of Giant Panda Breeding was opened in 1987 and began caring for six pandas rescued from the wild. During the 25 years since its founding the Chengdu Panda Base has employed some of the world’s leading giant panda researchers to manage an open air sanctuary where giant pandas can be bred and raised in an effort to eventually be reintroduced into wild populations.

Located only seven miles from downtown Chengdu, the Chengdu Research Base of Giant Panda Breeding is inarguably one of the most popular tourist destinations in all of southern China.

Scopri di più
Big Wild Goose Pagoda (Dayanta)

Grande Pagoda dell' Oca Selvatica

star-4
5
375 tour e attività

Mentre la Grande Pagoda dell’ Oca Selvatica o Dayanta segue la tipica struttura della pagoda, diminuendo in dimensione mentre si innalza, questa torre in pietra è in gran parte priva di abbellimenti tipici di questi edifici. Uno dei più antichi di Xian, venne costruito nel 652 e in origine presentava dieci livelli, di cui tre vennero persi a causa di un terremoto.

La pagoda ha svolto nel tempo un ruolo importante nella diffusione del buddismo in Cina. Reliquie, statuette e scritti associati al Buddha provengono dall’ India, tramite la Via della Seta, che si conclude a Xian. Tuttora al suo interno potrete ammirare statue del Buddha e di altre figure religiose.

Scopri di più
Jade Buddha Temple (Yufo Si)

Tempio del Buddha di Giada (Yufo Si)

star-3.5
29
322 tour e attività

Yufo Si è una delle poche comunità buddiste della Cina che, tra le principali attrattive, presenta due figure all’interno del Tempio del Buddha di Giada, portate a Shanghai da un monaco birmano nel XIX secolo. La figura più impressionante è quella del Buddha, una statua gigante di 1,9 metri, caratterizzata da pietre semi-preziose e rappresentato in posizione seduta, mentre medita.

L'altra statua del Buddha è più piccola ed è raffiguarata in atteggiamento di pace, mentre si appresta alla morte. Entrambe le figure sono scolpite in giada bianca. Di fronte al Buddha reclinato vi è una riproduzione in pietra di grandi dimensioni, arrivata da Singapore. Oltre le statue, una volta nel Tempio, vale la pena dare un’occhiata alle altre sale, in particolare la Grand Hall con il dorato “Dei dei Venti Cieli”. Troverete anche un ristorante ai due piani: più semplice al piano di sotto e più elegante al piano di sopra.

Scopri di più
Back Lakes (Hou Hai)

Hou Hai

star-2
1
317 tour e attività

Pechino ha subìto un rapido processo di modernizzazione tanto che è difficile immaginare come era nei decenni passati. Ma un quartiere in particolare, Hou Hai, è riuscito a mantenere la tipica architettura hutong. Il nome deriva dai tre laghi della zona, ed è una delle ultime aree rimaste in cui si possono ammirare case tradizionali.

Passeggiare per gli hutong consente di vedere la Pechino di un tempo, mentre le strade che circondano i laghi, in particolare Hou Hai, il più grande dei tre, presentano il lato moderno e internazionale di Pechino. Le sue rive sono affollate da caffè, ristoranti e locali, dove si fuma il narghilè, che attirano sia gli stessi abitanti che i turisti in visita a Pechino. Il modo migliore per godere appieno della parte tradizionale di Hou Hai è farlo a bordo dei tradizionali risciò.

Scopri di più
Beijing Olympic Park

Olympic Green

270 tour e attività

In solo pochi anni, da quando Pechino ha ospitato i Giochi Olimpici del 2008, le strutture costruite all'interno dell’Olympic Green sono diventate simbolo della capitale cinese, proprio come la Città Proibita o la Grande Muraglia. La maggior parte dei visitatori vuole vedere da vicino le due strutture ovvero lo Stadio Nazionale (notoriamente conosciuto come Nido d'Uccello) e il Centro Acquatico Nazionale (Water Cube).

Oggi, il Nido d'Uccello è usato principalmente per concerti ed eventi sportivi di alto profilo, mentre il Water Cube è stato trasformato in un impianto di nuoto ricreativo, aperto al pubblico. È possibile visitare gli interni di entrambi con un costo aggiuntivo, ma sono senza dubbio più suggestivi visti dall'esterno, a costo zero. Il momento più bello per godere appieno dell’Olympic Green è dato dalle ore serali quando sia lo Stadio che il Water Cube sono illuminati.

Scopri di più
Shanghai Museum (Shanghai Bowuguan)

Museo di Shanghai

star-4
14
262 tour e attività

La prima cosa che si nota del Museo di Shanghai è il suo design insolito. L'edificio, del 1990, è stato costruito per assomigliare ad un antico tipo di pentola in bronzo chiamata “ding”. Vuole essere un omaggio agli oggetti esposti al suo interno, costituito da numerose stanze disposte su cinque piani. La struttura del museo, un edificio circolare su base quadrata, riflette anche la storia della Cina: infatti antichi edifici venivano costruiti in questo modo, secondo la credenza per cui il cielo fosse rotondo e la terra quadrata.

Le collezioni, nonostante siano ordinate, sono talmente vaste che la visita potrebbe risultare un po’ estenuante. Si consiglia quindi di concentrarsi su aree specifiche; sicuramente da non mancare è l’area riservata alle ceramiche, attraverso cui è possibile tracciare la storia della Cina, dal Neolitico in poi. Ancora arredamenti, manoscritti e sculture religiose.

Scopri di più
Great Wall from Jinshanling to Simatai

Grande Muraglia da Jinshanling a Simatai

star-5
43
227 tour e attività

Jinshanling e Simatai risultano fra le parti più antiche e mal conservate della Grande Muraglia Cinese, nelle vicinanze di Pechino. Per i visitatori che, desiderano vivere un’esperienza perlopiù lontana nel tempo, verosimilmente più autentica, senza le folle di turisti che si immortalano nelle foto, è proprio questa la zona della Muraglia che devono visitare! Questo tratto di muro Ming fu costruito per proteggere e difendere 27 km di luoghi di transito. La distanza tra Jinshanling e Simatai è di circa 10 Km, con molte parti originali della Muraglia.

Per l’escursione da Jinshanling a Simatai sono necessarie dalle quattro alle cinque ore, passando attraverso le quarantatre torri di guardia, alcune delle quali fatiscenti. Jinshanling, il punto di partenza per l'escursione, si trova a 130 Km a nord-est di Pechino; dunque, fate in modo di partire la mattina presto, se avete intenzione di fare una visita completa.

Scopri di più
Huangpu River

Fiume Huangpu

star-5
5
205 tour e attività

Il fiume Huangpu, lungo 113 Km, scorre attraverso il centro di Shanghai, dividendo la città in due parti: Pudong a est e Puxi a ovest. Il luogo in cui il fiume sfocia nel Mar Cinese Orientale è diventato il più grande porto della Cina; nel 2012 è risultato essere il porto commerciale più trafficato del mondo. Passeggiando lungo il fiume Huangpu, potrete ammirare sia gli edifici coloniali della vecchia Shanghai che gli ultramoderni grattacieli che ora dominano lo skyline.

Se da un lato è possibile passeggiare lungo le rive del fiume Huangpu, dall’altro il modo migliore per ammirare appieno entrambe le rive è quello di fare una crociera sul fiume. La maggior parte dei traghetti partono dal Bund e si proseguono dritti, prima di tornare verso sud, passando per il ponte Yangpu. È possibile navigare sul fiume a qualsiasi ora del giorno, ma dopo il tramonto, quando gli edifici su entrambi i lati del fiume vengono illuminati, il tragitto diventa ancora più suggestivo del solito.

Scopri di più
Shaanxi History Museum

Museo della storia di Shaanxi

star-3.5
2
205 tour e attività
Scopri di più
Shanghai Old City (Nanshi)

Città Vecchia di Shanghai (Nanshi)

star-3
3
144 tour e attività

At first glance the Old Town of Shanghai might seem like just another tourist trap, but Nanshi, as it used to be called (or Southern Town as most of the residents of the city call it) has a genuinely fascinating history.

This part of town predates the colonial presence in Shanghai. It's bordered by Renmin Lu and Zhonghua Lu, roads that echo the line of walls built in the 15th century to keep out Japanese pirates and since demolished. You'll get a feel for a brand of Chinese urban living that's fast disappearing - and you might just find a bargain in the process.

Scopri di più
Little Li River (Yulong River)

Piccolo fiume Li (fiume Yulong)

144 tour e attività

The Little Li River (Yulong River) is the largest tributary of the Li River and the most popular for travelers in Yangshuo County, China. The Little Li River starts in northern Yangshuo County near the town of Litang and meanders 22 miles (35.4 kilometers) to where it empties into the Li River near Ping Le. While the Li River is a major thoroughfare with motorboats shuttling passengers between Guilin and Yangshou, the Little Li is serene and slow-moving, just like the agrarian lifestyle of the denizens along the banks.

An excursion down the river starts a few miles south of Yangshuo’s town center. The two to three hour trip takes visitors through the towering limestone karst formations that make the area famous along shallow, crystal-clear water. During the hotter summer months, boatmen will stop at a few popular swimming holes to get a break from the heat. While a rafting trip down the Little Li is generally peaceful and relaxing, it can be quite exhilarating as well.

Scopri di più
Oriental Pearl Tower (Dongfang Mingzhu Ta)

Oriental Pearl Tower (Dongfang Mingzhu Guangbo Dianshi Ta)

star-4
3
138 tour e attività

L'Oriental Pearl TV Tower, un tempo l'edificio più alto di Shanghai, è certamente una delle caratteristiche più suggestive dell'orizzonte cittadino, sebbene gli abitanti abbiano pareri contrastanti riguardo all’estetica e alla sua forma di bulbo. A parte il suo design, paragonato al suono di perle, grandi e piccole, mentre cadono su un piatto di giada (concetto preso a prestito da una poesia), la torre presenta delle caratteristiche interessanti come un’altezza di 468 metri, e il fatto di essere la terza torre della televisione più alta del mondo e la più alta dell’Asia.

Persino Jin Mao Tower e il World Finance Center risultano meno visibili nello skyline di Shanghai. Con l’ascensore potrete arrivare in alto sino alla piattaforma di osservazione, scegliere l'altezza a voi consona se soffrite di vertigini.

Scopri di più
Xian Great Mosque

Grande Moschea

star-5
13
128 tour e attività

Costruita nel 742 durante la dinastia Tang, la Grande Moschea di Xian è una delle più antiche e grandi della Cina. Ad oggi la maggior parte delle moschee risale alle dinastie Ming e Qing e mostra un interessante mix di influenze architettoniche islamiche e cinesi. Il minareto centrale, ad esempio, assomiglia ad una pagoda, mentre la Grande Moschea ha la struttura di un tradizionale tempio buddista cinese, presenta scritte in arabo ed è rivolta verso La Mecca.

Se non sei musulmano, non sei autorizzato ad entrare nella sala principale della preghiera, ma sei libero di visitare i primi quattro giardini con archi e porte monumentali. La Grande Moschea è situata nel vivace quartiere musulmano con una miriade di negozi di souvenir e bancarelle che vendono kebab e altre specialità arabe e cinesi.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
39 19 924 1489
39 19 924 1489