Ricerche recenti
Cancella

Attrazioni di Dodecaneso

Categoria

Spiaggia di Tsambika
star-5
238
3 tour e attività

Circondata da una mezzaluna di rocce frastagliate, sabbie dorate e acque cristalline, la spiaggia di Tsambika è una delle spiagge più belle di Rodi. Una tappa popolare per le crociere in barca intorno all'isola, la spiaggia è ben servita da bar sulla spiaggia e capanne di cibo, ma senza alcuna città nelle vicinanze, l'attenzione è decisamente rivolta al sole, al mare e alla sabbia.

Tsambika prende il nome dal Monastero della Vergine di Tsambika, arroccato su una roccia alta 1.000 metri all'estremità nord della spiaggia. La ripida salita alla cima, attraverso 297 gradini di pietra, offre una vista spettacolare sulla baia di Tsambika. L'estremità sud della spiaggia è una sezione dedicata ai nudisti.

Visita la spiaggia di Tsambika in una crociera di un giorno esplorando le spiagge e i paesaggi della costa orientale di Rodi. Per lasciare davvero alle spalle le tue preoccupazioni, prendi in considerazione la possibilità di scegliere un tour che include pranzo a buffet e trasporto di andata e ritorno, o una sosta alla Kalithea Spa.

Scopri di più
Porto di Mandraki
star-5
216
8 tour e attività

Il porto di Mandraki è stato utilizzato fin dall'antichità ed era un tempo il porto militare di Rodi; era protetto dall'attacco da gigantesche catene attraverso la sua stretta bocca e successivamente dalla mole inespugnabile del Forte di San Nicola, costruito nel 1467 e che ancora veglia sul porto turistico. Nel corso dei secoli il porto è stato anche un ricco e ricco porto commerciale ma oggigiorno il suo ruolo nella vita di Rodi è del tutto pacifico; un gruppo di superyacht di miliardari ondeggia nel porto turistico accanto a tradizionali barche da pesca e una moltitudine di barche da tour, che partono ogni giorno in estate per visitare le isole al largo della costa di Rodi - tra cui Symi e Nisyros - oltre a traghettare i visitatori spiagge locali e in gite subacquee.

La foce del porto, presumibilmente coperta dal Colosso di Rodi in epoca classica, è ora protetta da statue in bronzo di Elafos ed Elafina - il cervo che simboleggia l'isola - in cima a sottili colonne di pietra; poco rimane del passato commerciale di Mandraki, tranne tre mulini per il mais allineati lungo il frangiflutti, dove una volta le navi mercantili scaricavano il grano. Oggigiorno le banchine sono gremite di bar e caffè aperti fino a tarda notte e ristoranti galleggianti hanno preso il posto delle navi mercantili; una nuova aggiunta al paesaggio di Mandraki è il Nea Agora (Nuovo mercato), costruito in stile ornato dagli italiani negli anni '30.

Scopri di più
Profitis Ilias
star-5
86
2 tour e attività

Con i suoi 798 metri, la vetta ricoperta di pini del Profitis Ilias è la seconda montagna più alta di Rodi e offre splendide viste sulla costa dell'Egeo dell'isola. Durante la loro occupazione della Grecia alla fine degli anni '20, gli italiani costruirono due hotel resort sulla montagna per i loro migliori ottoni per godersi i fine settimana di caccia e feste. Questi sono stati progettati in un incongruo stile chalet alpino svizzero con tetti spioventi e balconi decorativi in legno e sono stati abbandonati dopo la seconda guerra mondiale; l'Hotel Elafos ha riaperto nel 2006 dopo importanti lavori di ristrutturazione e l'Elafina è attualmente in fase di restauro, mentre un tradizionale kafeneio (caffè e ouzo house) serve gli escursionisti ei ciclisti che percorrono le piste forestali di Profitis Ilias.

Altrove, tra le pinete di Profitis Ilias, ci sono le rovine della Villa de Vecchi, costruita per Mussolini come casa di riposo di lusso. Ovviamente questi piani sono andati male ed è rimasto vuoto per anni; voci recenti sussurra che potrebbe essere trasformato in un'attrazione turistica allo stesso modo del rifugio di montagna di Hitler a Berchtesgaden vicino a Salisburgo, che attira migliaia di visitatori all'anno. A circa otto km (cinque miglia) da Profitis Ilias si trova il villaggio di Campochiaro, anch'esso costruito dagli italiani, che spedirono famiglie di contadini dalle Alpi del nord Italia per lavorare la terra. Altri graziosi villaggi che fiancheggiano Profitis Ilias includono le rustiche Platania e Eleousa.

Scopri di più
Waterpark Rodi

Waterpark Rhodes è il più grande parco acquatico della Grecia, con una superficie di oltre 100.000 metri quadrati. Offre una vasta selezione di scivoli d'acqua per tutte le età, oltre a tradizionali attrazioni fieristiche, ristoranti e snack bar. Il parco dispone di cinque scivoli estremi: il Kamikaze, il Free Fall, il Turbo, lo Space Bowl e il Twister. Ha anche diversi scivoli aperti a tutte le età, tra cui il Boomerang, il Rafting Slide, due scivoli Black Hole e il Crazy Cone Slide. Oltre gli scivoli d'acqua, i visitatori possono rilassarsi nella piscina con le onde o godersi le attrazioni dei luna park come autoscontri e una ruota gigante alta 35 metri.

Scopri di più
Valle delle Farfalle (Petaloudes)
star-5
119
3 tour e attività

Ogni estate, migliaia di farfalle colorate si riuniscono nell'umida valle di Petaloudes, guadagnandosi il soprannome di Valle delle Farfalle. È una delle attrazioni naturali più notevoli dell'isola, dove troverai diverse specie di bellezze alate, così come l'unica foresta naturale di Sweetgum orientale in Europa.

Scopri di più
Baia di San Paolo
star-5
162
2 tour e attività

Una minuscola insenatura avvolta da scogliere protettive, la Baia di St. Paul è presumibilmente il luogo in cui l'apostolo Paolo mise piede per la prima volta a Rodi per predicare alla gente del posto nel 51 d.C. È una delle tre spiagge più vicine alle case di zollette di zucchero imbiancate a calce di Lindos ; questa più affascinante delle località della costa orientale di Rodi è dominata da un'antica acropoli e ha un suggestivo groviglio di ripide strade medievali. La minuscola striscia di sabbia e le acque azzurre della baia sono quasi completamente racchiuse da scoscese scogliere e sostenute da buganvillee; una minuscola cappella imbiancata a calce si trova in un angolo della baia e questo piccolo posto romantico è uno dei luoghi di nozze preferiti della città. L'azzurro del Mar Mediterraneo è abbastanza caldo per nuotare fino a ottobre e la baia è sia poco profonda che protetta dai venti, il che la rende perfetta per far sguazzare i bambini. È possibile noleggiare sedie a sdraio e ombrelloni e ci sono docce e piccolo bar sulla spiaggia ma lo spazio su questa bella spiaggia è prezioso.

Scopri di più
Trono di Helios
star-5
69
1 tour e attività

Un cinema "9D", il Trono di Helios riporta in vita con stile la storia di Rodi attraverso due cortometraggi.Il Trono di Helios ti porta dal Colosso di Rodi ai giorni nostri attraverso i Crociati, mentreThe Rhodes Race , un divertente cartone animato, segue in seguito. Oltre all'audio surround e al 3D, l'esperienza include odori e movimento.

Scopri di più
Museo Archeologico di Rodi
star-5
49
1 tour e attività

Questo museo archeologico mette in mostra oggetti inestimabili scavati durante gli scavi sull'isola di Rodi. Ospitato in un imponente ospedale medievale costruito dai Cavalieri di San Giovanni, la collezione comprende di tutto, dalle statue in ceramica e marmo ai mosaici e alle urne funerarie.

Scopri di più
Seven Springs (Epta Piges)
star-5
121
3 tour e attività

Una delle destinazioni più tranquille di Rodi, le Sette Sorgenti (Epta Piges) è un'oasi in riva al lago immersa in una distesa di foresta ombreggiata, vicino al villaggio di Kolymbia. Offrendo sollievo dal caldo torrido del Mediterraneo, lo spazio è raggiunto da un tunnel a piedi lungo 190 metri e prende il nome dalle sette sorgenti naturali che precipitano nel piccolo lago artificiale.

Costruito dagli occupanti italiani dell'isola per fornire acqua ai villaggi vicini, il lago ospita anche una sorprendente varietà di fauna selvatica tra cui la rara specie di pesci Gizani, originaria dell'isola, oltre a tartarughe, anguille, granchi, libellule colorate e persino pavoni, che a volte può essere individuato tra i fitti boschi circostanti.

Aperto al pubblico tra maggio e ottobre, il Seven Springs è una popolare gita di un giorno dalla città di Rodi ei visitatori possono esplorare il labirinto di sentieri che corrono intorno al lago, fermarsi per un picnic in riva al fiume o assaporare la cucina locale presso la taverna sul lago .

Scopri di più
Acquario di Rodi
star-3.5
5
1 tour e attività

Da quando ha aperto i battenti nel 1936, l'Acquario di Rodi si è evoluto in un Mediterraneo in miniatura, accumulando una vasta varietà di pesci nativi e creature marine ospitate in circa 40 vasche climatizzate. Polpi, granchi, tartarughe marine e foche monache del Mediterraneo sono tra gli abitanti eclettici di questa popolare attrazione per famiglie.

Scopri di più

Altre attività a Dodecaneso

Museo delle api

Museo delle api

star-5
29

Oltre ad esplorare il ciclo di vita delle api e il processo di produzione del miele, il Museo delle api di Rodi documenta la storia dell'apicoltura nel Dodecaneso. Il museo vanta anche un alveare di osservazione dal lato in vetro dove è possibile osservare migliaia di api impegnate in azione.

Scopri di più
Via dei Cavalieri (Odos Ippoton)

Via dei Cavalieri (Odos Ippoton)

star-5
82
5 tour e attività

Salutata come una delle strade medievali meglio conservate d'Europa, la Via dei Cavalieri (Odos Ippoton) si estende dal Palazzo del Gran Maestro dei Cavalieri di Rodi fino al porto. Il vicolo era una volta dimora dei Cavalieri di San Giovanni, che vivevano in locande lungo la strada.

Scopri di più
Acropoli di Lindos

Acropoli di Lindos

star-5
635
13 tour e attività

Un sito importante nell'antica Grecia, l'Acropoli di Lindos è uno dei monumenti storici più importanti dell'isola di Rodi nelle isole del Dodecaneso. Parti del sito sono state costruite più di 2.500 anni fa e questa rovina straordinariamente ben conservata attira turisti da tutto il mondo.

Scopri di più
Sinagoga Kahal Shalom e Museo ebraico di Rodi

Sinagoga Kahal Shalom e Museo ebraico di Rodi

2 tour e attività

Risalente al 1577, la Sinagoga Kahal Shalom è tra le più antiche sinagoghe della Grecia. Un museo nell'ex galleria di preghiera delle donne documenta la storia e l'eredità della comunità ebraica di Rodi, dagli antichi insediamenti alle deportazioni di massa ad Auschwitz nel 1944.

Scopri di più
Città medievale di Rodi

Città medievale di Rodi

star-5
264
4 tour e attività

Il nucleo storico di Rodi è il suo centro storico fortificato, e la città medievale di Rodi è così ben conservata che ora è un sito Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO. Rinomata come la più antica città medievale abitata ininterrottamente in Europa, non solo offre un'introduzione atmosferica alla Grecia medievale, ma le sue strade labirintiche e il palazzo imponente lo rendono il luogo perfetto per iniziare un tour a piedi di Rodi.

Il centro medievale è ancora circondato dalle sue mura di fortificazione originali del XIV secolo, la cui costruzione ha richiesto più di 200 anni e sono punteggiate da porte e torri di guardia. Entra attraverso la porta settentrionale di Eleftherias (Libertà) e ti ritroverai in piazza Simis, caratterizzata dalla sua straordinaria architettura medievale e sede delle rovine ellenistiche del Tempio di Afrodite. Nelle vicinanze, i vivaci caffè e negozi di souvenir di Piazza Ippokratous e Sokratous street sono i principali centri turistici, fornendo un punto centrale da cui esplorare le numerose attrazioni della Città Vecchia.

La star indiscussa della Città Vecchia è il drammatico Palazzo dei Gran Maestri dei Cavalieri di Rodi, in cima alla collina, un inconfondibile castello del XIV secolo, costruito dai Cavalieri di San Giovanni. Scendendo dal palazzo, l'Avenue of the Knights (Ippoton) lastricata in pietra è la strada medievale più famosa della città, dove un tempo vivevano i cavalieri, e il vicino Museo Archeologico di Rodi fornisce ulteriori informazioni sulla lunga e variegata storia dell'isola. Anche nel centro storico meritano una visita il museo di arte popolare e il museo bizantino, mentre il vecchio quartiere ebraico ospita la sinagoga e il museo Kahal Shalom. Altre attrazioni includono la Biblioteca turca e la Moschea di Solimano, resti dell'invasione turca di Rodi del 1522.

Scopri di più
Spiaggia di Afandou

Spiaggia di Afandou

star-5
516
1 tour e attività

A rivendicare il titolo di distesa di sabbia più lunga di Rodi è la spiaggia assolata di Afandou, che si estende per 2,5 miglia (4 chilometri) lungo la costa nord-orientale. Una delle spiagge più famose dell'isola, Afandou, premiata con la Bandiera Blu, presenta una spiaggia di sabbia e ciottoli, acque calme e poco profonde e nicchie ombreggiate fiancheggiate da palme.

Scopri di più
Acropoli di Rodi

Acropoli di Rodi

star-5
214
11 tour e attività

Sorvegliando la punta nord-orientale dell'isola, i resti dell'antica Acropoli di Rodi dominano lo skyline dell'isola dalla cima della collina di Monte Smith. La città ellenica di Rodi è nota per il suo fascino architettonico, che fonde perfettamente edifici e santuari nel paesaggio naturale.

Scopri di più
Vulcano di Nisyros (Nisiros)

Vulcano di Nisyros (Nisiros)

star-4.5
48

L'isola vulcanica di Nisiros (Nisiros) si trova a nord di Rodi, una macchia scoscesa, montuosa e fertile nel Mar Egeo. Fa parte delle isole del Dodecaneso insieme a Kos e Tilos, ed è un tesoro incontaminato che finora ha schivato l'assalto del turismo di massa.

Il vulcano che forma la maggior parte di Nisyros è scoppiato l'ultima volta nel 1888 ma è uno dei più attivi della regione. Dei sei crateri dell'isola, Polivotis è il più grande, misura 260 m (853 piedi) di diametro e raggiunge una profondità di 30 metri (98,5 piedi); fuma delicatamente mentre i gas sgorgano dal sottosuolo. Grazie a tutta questa attività vulcanica, le sorgenti termali rilasciano le loro acque sulfuree in mare in diversi punti intorno a Nisiro; i visitatori affollano le terme di Loutra, sulla costa settentrionale, per sfruttare le loro proprietà curative, mentre altre sorgenti termali si trovano a Thermiani e Avlaki.

La città principale di Nisyros, Mandraki, è nascosta tra le colline sulla punta nord-occidentale dell'isola, un'affascinante distesa sul lungomare di case tozze e bianche e piazze fiancheggiate da taverne. Le cappelle bizantine dell'entroterra come la Chiesa della Panaghia Faneromeni sono sparse nel paesaggio, accessibili tramite percorsi ciclabili ed escursionistici segnalati, ma il più sorprendente dei resti culturali dell'isola è il Paliaokastro, in cima a una collina che domina Mandraki. Risalente al IV secolo a.C., un tempo era una potente acropoli e un forte, ma ora poco sopravvive tranne i frammenti delle mura costruite in basalto vulcanico, sebbene due torri siano state recentemente ristrutturate nella roccia che circonda il sito.

Scopri di più
Castello di Kritinia

Castello di Kritinia

star-5
6
2 tour e attività

Affacciato sul Mar Egeo e sulla vicina isola di Halki, il guscio di pietra fatiscente del castello di Kritinia corona una collina di 131 metri sopra il villaggio di Kritinia. Originariamente costruito nel XV secolo dai Cavalieri di San Giovanni, il castello presenta una cappella in rovina e gli stemmi dei Gran Maestri.

Scopri di più
Anthony Quinn Bay

Anthony Quinn Bay

star-5
1065
5 tour e attività

Anthony Quinn Bay, che prende il nome dall'attore che ha girato I cannoni di Navarone a Rodi nel 1961, è uno dei luoghi più popolari dell'isola per i cercatori di sole. La pittoresca spiaggia di ciottoli presenta acque poco profonde verde smeraldo, perfette per nuotare, incorniciate da spettacolari rocce costiere che formano scogliere sottomarine brulicanti di pesci.

Scopri di più
Isola di Symi

Isola di Symi

star-4.5
200

Salutata come una delle isole più belle della Grecia, Symi è caratterizzata da case di città color pastello e un pittoresco porto pieno di barche da pesca in legno. Ristoranti che servono pesce fresco e prelibatezze greche fiancheggiano il lungomare, mentre l'entroterra ricco di foreste offre un'abbondanza di sentieri e piste ciclabili.

Scopri di più
Palazzo del Gran Maestro dei Cavalieri di Rodi

Palazzo del Gran Maestro dei Cavalieri di Rodi

star-5
118
12 tour e attività

Sebbene originariamente costruito nel XIV secolo dai Cavalieri di San Giovanni, l'attuale Palazzo del Gran Maestro dei Cavalieri di Rodi è una ricostruzione dell'era Mussolini costruita dopo che l'originale fu distrutto da un'esplosione del XIX secolo. Il sontuoso palazzo ora funge da museo che espone mobili, statue e antichi mosaici.

Scopri di più
Castello di Monolithos (Kástro Monolíthou)

Castello di Monolithos (Kástro Monolíthou)

star-5
27
1 tour e attività

Arroccato in cima a una parete rocciosa a strapiombo alta 100 metri che si affaccia sul Mediterraneo, il viaggio al Castello di Monolithos (Kástro Monolíthou) - un'ardua arrampicata su una serie di gradini scavati nella roccia - non è un compito facile. Vale la pena scalare e coloro che faranno lo sforzo saranno ricompensati con alcune delle viste più spettacolari di Rodi, che svettano sul villaggio di Monolithos e sulla vicina vetta di Akramytis, e si estendono attraverso l'oceano fino all'isola di Halki.

Il castello, costruito dai Cavalieri di San Giovanni nel 1480 per proteggere le coste dall'invasione, è rinomato come una delle fortezze più impenetrabili dell'isola e rimane invincibile, con lo sguardo rivolto verso le lontane coste della Grecia continentale. Oggi, il castello veneziano giace in rovina, ma le sue mura perimetrali e due cappelle medievali - San Panteleimon e San Giorgio - offrono ampie distrazioni dalla vista. Libero di entrare e disinibito dalla folla delle attrazioni settentrionali di Rodi, il castello di Monolithos è evocativo del suo nome - Monolithos si traduce come `` roccia solitaria '' - e la cima isolata della scogliera è una destinazione tranquilla per ammirare il tramonto o gustare un caffè con vista dal il caffè aggiornato del castello.

Scopri di più
Antica Kamiros

Antica Kamiros

star-5
21
1 tour e attività

L'antica città di Kamiros si estende lungo la costa nord-occidentale di Rodi. Un tempo tra le città più importanti delle isole del Dodecaneso, prosperava con la produzione locale di fichi, vino e olio. Le rovine ellenistiche di Kamiros, inclusi i resti dell'agorà, del tempio e del bacino idrico, furono riscoperte nel 1929.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
+39 22 331 2036
+39 22 331 2036