Ricerche recenti
Cancella
Museo Nazionale d'Irlanda - Archeologia
Museo Nazionale d'Irlanda - Archeologia

Museo Nazionale d'Irlanda - Archeologia

Ingresso gratuito
Kildare Street, Dublin, 2

Le basi

Fermata comune sui percorsi degli autobus turistici hop-on hop-off di Dublino, questo museo è progettato per essere esplorato in modo indipendente. Occasionalmente si tengono visite e colloqui, con i posti assegnati in base all'ordine di arrivo. Due degli altri tre rami del Museo Nazionale d'Irlanda si trovano anche a Dublino: il Museo di storia naturale su Merrion Square è a 10 minuti a piedi, mentre la posizione di arti decorative e storia a Collins Barracks è a circa 15 minuti di auto.

Mostra tutto

Cose da sapere prima di partire

  • Il Museo Nazionale d'Irlanda è una tappa obbligata per gli appassionati di storia e archeologia e per chiunque sia curioso di conoscere l'arte celtica.

  • Tutte le gallerie al piano terra sono accessibili alle persone su sedia a rotelle, mentre il secondo piano non lo è.

  • Il museo ospita un negozio di souvenir e una caffetteria che serve cibo di provenienza locale.

Mostra tutto

Come arrivare là

Il Museo Nazionale d'Irlanda si trova in Kildare Street a Dublino. Prendi la linea verde Luas (tram) per St. Stephen's Green e cammina per cinque minuti fino al museo, oppure prendi la linea rossa per Abbey Street e cammina per 10 minuti. La stazione ferroviaria di Dublino Pearse è a soli 10 minuti a piedi.

Mostra tutto

Idee di viaggio

Giant's Causeway Virtual Tour in Irlanda

Giant's Causeway Virtual Tour in Irlanda


Quando arrivarci

Il Museo Nazionale è aperto tutto l'anno. Attira la maggior parte dei visitatori durante l'alta stagione turistica estiva ed è più affollata nei fine settimana. Vieni in una mattina nei giorni feriali per vivere le mostre senza la folla.

Mostra tutto

The Bog Bodies

Tra le mostre che più attirano l'attenzione nella collezione del museo ci sono i corpi delle paludi. Queste figure umane dell'età del ferro ben conservate sono state estratte dalla torba nella campagna irlandese. Oltre ai dettagli visibili stridenti - si possono ancora vedere le unghie e persino i capelli - sono affascinanti anche per i loro retroscena: secondo archeologi e storici, è probabile che siano stati vittime di torture e sacrifici rituali.

Mostra tutto