Ricerche recenti
Cancella

Mentre il mondo riapre, ci impegniamo ad aiutarti a sentirti sicuro di tornare là fuori. Scopri quali passi stanno compiendo gli operatori per tenerti al sicuro e cerca attività con maggiori misure di sicurezza. Prima di andare però, è sempre meglio controllare le normative locali per le ultime informazioni sulla destinazione.

Scopri di più

Attrazioni di Europa

Categoria

Colosseum
star-5
3336
1.947 tour e attività

Il Colosseo famoso in tutto il mondo fu costruito nell'80 a.C. per gli imperatori romani per mettere in scena combattimenti fra gladiatori e la caccia e l'uccisione di animali selvatici, mentre il publico gurdava i violenti spettacoli. L'entrata era gratuita, nonostante i posti venissero assegnati in base alla classe sociale e alla ricchezza dei partecipanti. I giochi dei gladiatori vennero vietati nel 438 a.C; la caccia agli animali selvatici continuò fino al 523 a.C.

Il Colosseo è sorprendente per la sua complessa e avanzata architettura e per la sua tecnica di costruzione. Nonostante sia stato utilizzato come cava varie volte nella storia, è ancora in gran parte intatto. Si possono ammirare le gradinate, i corridoi e le stanze sotterranee dove gli animali e i gladiatori attendevano il loro destino.

Oggi il Colosseo è il modello per tutti i nuovi stadi moderni, l'unica differenza è quella per cui le squadre sopravvivono al gioco!

Scopri di più
Roman Forum (Foro Romano)
star-5
622
1.163 tour e attività

Durante il periodo dell'antica Roma il Foro era considerato il centro dell'Impero Romano. Questo era il luogo infatti dove venivano decise le sorti dell'Europa fino al IV secolo d.C. Mentre i soldati romani conquistavano il mondo in nome degli imperatori, intanto il Foro era un luogo attivo con i suoi templi, tribunali, mercati e edifici governativi.

Tuttora possiamo ammirare i resti del Foro, situtato tra il colle Palatino e il Campidoglio, che nel passato più lontano è stato anche una cava di marmo e un luogo di pascolo per le mucche. Di quello che un tempo era il Foro, ovvero un agglomerato di numerosi edifici, oggi rimangono colonne, archi e marmi sparsi un pò ovunque, rendendo difficile dare un ordine a tutto questo.

Gli scavi archeologici continuano tuttora; visitando il Foro con una mappa o con una guida, si può facilmente immaginare la vita che vi si conduceva. Una delle migliori viste sul Foro a distanza la si può avere dalla Piazza del Campidoglio.

Scopri di più
River Seine
star-4
207
219 tour e attività

Parigi si trova a 445 km dalla foce del fiume, il quale è navigabile per 560 km dall'entroterra di Le Havre fino alla città e oltre. Anche durante l'Impero Romano, Parigi era una città fiorente, grazie agli scambi commerciali che avvenivano attraverso la Senna.

Parigi è attraversata da diversi ponti, il più antico dei quail è il Pont Neuf risalente al 1607, mentre il più recente è il Pont Charles de Gaulle terminato nel 1996. Le biforcazioni della Senna hanno creato due isole nel centro di Parigi: l'Ile de la Cité, che è uno dei quartieri più costosi per abitarvi, e l'Ile Saint-Louis. Numerosi monumenti di Parigi sono situati lungo la Senna: Notre Dame, il Louvre, la Torre Eiffel e il Museo d'Orsay.

Scopri di più
Louvre
star-4.5
1630
552 tour e attività

Il Louvre, uno dei più grandi musei del mondo, ospita più di 380.000 oggetti e 35.000 opere d'arte su una superficie espositiva di 60.000 metri quadrati. Le opere sono suddivise in varie sezioni: Antico Egitto, Arte Greca, Arte Etrusca e Romana, Arte Islamica, Antico Oriente, Arti decorative, dipinti, sculture, stampe e disegni. Tra le opere più famose possiamo annoverare il celeberrimo dipinto di Leonardo da Vinci, “La Gioconda”, anche conosciuta come Monna Lisa; lo storico quadro “La Libertà che Guida il popolo” di Delacroix e la rinomata statua greca la “Venere di Milo”.

Scopri di più
Eiffel Tower
star-4
3726
577 tour e attività

Costruita da Gustave Eiffel per l'Esposizione Mondiale del 1889, primo centenario della Rivoluzione, la Torre Eiffel avrebbe dovuto essere demolita venti anni dopo. L'enorme costruzione, realizzata in soli 25 mesi, suscitò una tale ammirazione che si decise di conservarla; benché inizialmente non apprezzata da tutta l’elite artistico-letteraria della città. La salvezza della torre arrivò quando venne considerata un’ideale piattaforma per le antenne necessarie alla nuova scienza della radiotelegrafia.Tre piani della torre sono aperti al pubblico. Un ascensore porta i visitatori fino in cima, da dove si gode una splendida panoramica della città.

Scopri di più
Blue Lagoon
82 tour e attività

La Laguna Blu è una meraviglia unica dell'Islanda, il risultato di un'antica attività vulcanica per cui la piccola isola è conosciuta. In mezzo ai meravigliosi campi di lava nera del Parco Nazionale Svartsengi, l'enorme laguna è ricolma di acqua geotermica riscaldata naturalmente, che arriva da 2.000 metri sotto la superficie terrestre. È ricca di minerali, silice e alghe, particolarmente consigliata per i trattamenti della pelle e il relax. Infatti, parte dello sviluppo della Laguna Blu è legato ad una clinica specializzata in cure per la psoriasi. L'acqua è di un sorprendente colore blu e il bianco della silice, sui bordi delle rocce nere, crea uno straordinario contrasto.

Alla Laguna si nuota, si fanno massaggi, saune, bagni col vapore e ci si rilassa nei caffè. Qualora vi rechiate in Islanda è d'obbligo immergersi nella Laguna Blu, situata tra Reykjavik e l'aeroporto; facile da raggiungere.

Scopri di più
Moulin Rouge
star-4
2465
123 tour e attività

Aperto nel 1889 da Joseph Oller e Charles Zidler, il Moulin Rouge è nato in un momento di fermento creativo della società parigina della fine dell'ottocento. Grazie ad una enorme pista da ballo, pareti specchiate, bellissime showgirls e un'atmosfera di assoluta euforia, il Cabaret ebbe un enorme successo. In seguito, Then Toulouse-Lautrec ne divenne un assiduo frequentatore; attualmente il locale vanta un'affluenza di più di mille visitatori per notte.

Scopri di più
Sagrada Família
star-4.5
1029
393 tour e attività

La Sagrada Familia è senza dubbio la struttura simbolo di Barcellona, situata a L'Eixample, la cui costruzione è iniziata nel 1882 ed ancora oggi i lavori non si arrestano, così come la sua fama. La chiesa ha una struttura incredibilmente complessa e l’architetto Antoni Gaudí, che l’ha ideata, ha trascorso ben 43 anni su questo progetto. Dopo la sua morte, avvenuta nel 1926, il compito di terminarla è stato affidato a diversi architetti.

Nonostante la responsabilità del “fine lavori” continui a passare di mano in mano nel corso degli anni, tutti gli architetti hanno rispettato la visione di Gaudí e hanno apportato le dovute aggiunte seguendo il progetto dell’ideatore. L’interno della chiesa è caratterizzata da una notevole vetrata colorata, allineata con la sala principale e potrai prendere l’ascensore per salire sulle torri e godere della fantastica vista sulla città. Nelle sale più piccole vi sono piccole mostre che presentano la storia e il futuro dell’immenso edificio. Si pensa che la Sagrada Familia venga completata nel 2026, nella ricorrenza del 100° anniversario della scomparsa di Gaudí.

Scopri di più
Santorini Volcano
star-4.5
193
151 tour e attività

L'eruzione vulcanica di Thira, che pose fine alla fiorente civiltà minoica, fu così catastrofica che potrebbe aver generato la leggenda di Atlantide.

L'esplosione avvenne circa 3600 anni fa nel centro dell'isola e sulla costa occidentale, creando la caldera (oggi colma d'acqua) e le caratteristiche pareti a strapiombo sulle quali è stata costruita la cittadina di Santorini. Da allora l'isola conta una dozzina di eruzioni.

Il vulcano oggigiorno è tranquillo anche se la vicina isola di Nea Kameni, nel centro della caldera, emette ancora getti di vapore. È grazie alla caldera che luoghi come Oia vantano tramonti mozzafiato, offrendo una visuale priva di ostacoli, mentre il sole affonda nel mare.

Scopri di più
Île Sainte-Marguerite
star-5
5
24 tour e attività

La più grande delle isole di Lerino, l’isola di Santa Margherita, si trova ad 1 km da Cannes, ed è ricca di eucalipti e pini. Si presume che l’isola abbia accolto in passato il presunto uomo con la Maschera di Ferro, fatto prigioniero nel corso del XVII secolo. Durante l’estate, una grande quantità di imbarcazioni si ferma nelle acque poco profonde del "Plateau du Milieu," tra le isole, dove c'è più spazio per praticare gli sport acquatici.

Il villaggio di Santa Margherita è composto da una ventina di edifici, la maggior parte dei quali sono case di pescatori, ma non mancano anche zone di ristoro per i turisti che visitano l'isola. Lo storico Forte ospita ora un ostello della gioventù e un museo con oggetti recuperati da passati naufragi. Chi si trova sull’isola può inoltre visitare una serie di ex celle e una antica cisterna romana. Nelle vicinanze del Forte vi è un piccolo cimitero che accoglie le spoglie di soldati francesi e un altro lì accanto in cui riposano quelle di soldati nordafricani.

Scopri di più

Altre attività a Europa

St. Mark's Square (Piazza San Marco)

Piazza San Marco

star-4
195
363 tour e attività

Il cuore pulsante di Venezia è rappresentato dalla storica e sontuosa Piazza San Marco che proprio per questo motivo viene indicata anche come "il salotto d'Europa". Con la Basilica di San Marco da un lato, l'altissimo Campanile che svetta in un angolo, le eleganti Procuratie che la delimitano su tre lati (oggi ospitano caffè, negozi e uffici), la piazza è un luogo meraviglioso da visitare, e le centinaia di piccioni lo dimostrano!

Sedetevi a sorseggiare un caffè (sarete in grado di comprarne solo uno!) e sarete allietati dalla musica di artisti in smoking. Addentratevi poi nella zona nord che porta verso il Ponte di Rialto, passando in mezzo a stradine colme di negozi o verso ovest potrete fare un giro tra le boutiques di alta moda e concludere la passeggiata sorseggiando un costoso Bellini nel suo luogo d'origine, l'Harry's Bar. Un'altra alternativa potrebbe essere quella di dirigervi da San Marco verso la zona est dove potrete fare una passeggiata sul lungomare.

Scopri di più
Grand Canal

Il Canal Grande

star-4.5
598
187 tour e attività

Il Canal Grande è il canale principale di Venezia. Meravigliosi palazzi lo caratterizzano e puoi saltare su una gondola immaginando quando questi erano i principali mezzi di trasporto. Al giorno d'oggi si contano 4.000 gondole, in passato si arrivava a 10.000. Le facciate degli imponenti palazzi sono un meraviglioso esempio di decorazioni e colorati dipinti. Oggigiorno i colori delle facciate sono un pò sbiaditi; molte facciate sono ancora decorate con motivi orientali data l’influenza dei mercanti che commerciavano con l'Oriente e che ha reso ricca Venezia.

A poca distanza dal Canal Grande si trovano: il Ponte dell'Accademia, il Ponte di Rialto e il ponte nei pressi della Stazione ferroviaria. Fermati su questi ponti per osservare le barche che trasportano frutta e verdura, soft drinks, materiali da costruzione, proprio perché a Venezia non circolano auto, e tutto ciò di cui i veneziani necessitano deve essere trasportato in acqua o con carretti.

Scopri di più
Rialto Bridge (Ponte di Rialto)

Ponte di Rialto

star-4
144
277 tour e attività

Il Ponte di Rialto è stato il primo ponte di Venezia ad essere costruito sul Canal Grande. Collegando i più alti punti nell'insediamento della laguna, il primo ponte fu costruito nel 1180 e l'attuale, in marmo, tra il 1588 e il 1592. L'elegante ponte ad arco è un luogo generalmente affollato sia dai turisti, che possono ammirare le eleganti vetrine di numerosi negozi, sia dai veneziani come luogo di passaggio.

La zona intorno al ponte era ed è tuttora ricca di importanti servizi per la città. Nelle vicinanze infatti, si trovano i mercati della città che vendono prodotti freschi e il mercato del pesce. Questi sono presenti da settecento anni! È questa l'area di Venezia dove sono nate le prime banche, dove i commercianti che hanno fatto di Venezia un luogo ricco partivano e poi ritornavano per vendere le loro preziose merci, dove nacque il tribunale e dove venivano promulgate le nuove leggi.

Scopri di più
Uffizi Galleries (Gallerie degli Uffizi)

Galleria degli Uffizi

star-4
1203
352 tour e attività

La Galleria degli Uffizi ospita la collezione più importante dell'arte fiorentina, perciò a meno che tu non abbia i biglietti con Skip the Line, preparati a fare la fila!La collezione ripercorre la ricca storia dell'arte italiana e fiorentina, dai suoi inizi nell'XI secolo a Botticelli e alla fioritura dell'arte rinascimentale.Nella parte centrale della galleria si può ammirare la collezione privata dei Medici, lasciata in eredità alla città nel XVIII secolo.

Scopri di più
Pantheon

Il Pantheon

star-4.5
163
997 tour e attività

Il Pantheon di Roma è uno dei più augusti monumenti dell’antichità, di notevole architettura. Fondamentalmente un cilindro, una rotonda di 43,30 metri che sostiene la cupola di pari diametro. Al centro della cupola c’è un’apertura del diametro di 9 metri che permette alla luce di penetrare e mostrare la bellezza di questo edificio e il interno. Trovarsi all'interno del Pantheon provoca una sensazione molto speciale. Originariamente costruito nel 27 a.C. e ricostruito dall'imperatore Adriano nel 120 d.C., il tempio è stato danneggiato e saccheggiato nel corso del tempo. Nel 609 d.C. divenne una chiesa cristiana dedicata alla Madonna. Nel XVII secolo venne privato del rivestimento bronzeo del portico che fu in seguito utilizzato nella Basilica di San Pietro. Figure importanti come il re Vittorio Emanuele II e l'artista Raffaello sono sepolti nel Pantheon.

Scopri di più
Michelangelo's Statue of David (Il Davide di Michelangelo)

Statua del David

star-4.5
590
335 tour e attività

Passeggiando per le vie di Firenze è possibile vedere varie copie della statua del David, ma se volete vedere l'originale, non dovete far altro che recarvi al Museo dell'Accademia per ammirare il capolavoro di Michelangelo in tutta la sua bellezza.

Il David fu scolpito tra il 1501 e il 1504 e originariamente sorgeva all'ingresso di Palazzo Vecchio in Piazza della Signoria. Non molto tempo dopo che la statua fu collocata all'esterno, parte di essa si ruppe a causa di una sedia volata dalle finestre di Palazzo Vecchio in seguito ad una rissa. Nel 1873 la statua fu così trasferita nella sede attuale per proteggerla da ulteriori danni e una sua copia è stata posta al di fuori di Palazzo Vecchio proprio nel punto in cui si trovava l'originale.

Il marmo dal quale l'artista estrapolò il suo capolavoro era imperfetto e in parte già manipolato da un suo predecessore.

Scopri di più
Acropolis

Acropoli di Atene

star-4.5
155
588 tour e attività

Acropoli significa "città sul monte"; la sua costruzione risale al V secolo a.C. Dominata dal suo tempio principale, il Partenone, l'Acropoli può essere vista da tutta la città di Atene. Nel 510 a.C., l'Oracolo di Delfi disse a Pericle che questa collina sarebbe divenuta un luogo per adorare gli dei, così egli progettò questa imponente costruzione, completata in mezzo secolo e che ha visto, il lavoro sia di Ateniesi che di stranieri. Essa rifletteva la ricchezza e la potenza della Grecia al culmine della sua influenza culturale.

Anche oggi l'architettura classica dei templi influenza gli stili di costruzione delle nostre città. Ma l'inquinamento presente ad Atene ha oscurato i marmi bianchi luccicante del Partenone. Oggi la Gran Bretagna ha la fortuna di conservare e mostrare un famoso fregio del Partenone al British Museum. In questi giorni la zona è fortemente protetta, in fase di restauro, ed è, naturalmente, Patrimonio Mondiale dell'UNESCO.

Scopri di più
Murano

Murano

star-3.5
4072
61 tour e attività

Murano è una delle 118 isole della laguna di Venezia, famosa per le sue fabbriche di vetro. È qui, nelle fabbriche a conduzione familiare, dove si produce l'originale vetro colorato. A causa dei frequenti incendi, le vetrerie vennero trasferite a Murano da Venezia nel 1291.

Ci si impiega dieci anni per padroneggiare l'arte di fare un vetro veneziano. E 'un arte così particolare che in passato ai vetrai era proibito lasciare Venezia e se costoro avessero rivelato i segreti del mestiere sarebbero stati uccisi! Ai giorni nostri il vetro fatto a mano è costoso e il mestiere artigiano sta scomparendo. Quando visitate l'isola e le sue attività manifatturiere siete invitati ad acquistare i prodotti locali.

A Murano vivono 4.000 abitanti. Nel suo periodo di massimo splendore ospitava fino a 30.000 residenti, tra cui i ricchi veneziani che costruivano le loro case estive con giardini lussureggianti. I primi giardini botanici d'Italia sono nati qui, proprio a Murano.

Scopri di più
Pakleni Islands (Paklinski Islands)

Isole Pakleni

101 tour e attività

Lying just minutes offshore from fashionable Hvar Island along Croatia’s spectacularly indented Dalmatian coastline, the Pakleni archipelago (Pakleni Otoci in Croatian) forms 17 sand-fringed low-lying speckles lapped by crystal-clear seas and backed by stunted pine forests. While they are mostly uninhabited in winter, these car-free islands are one of the most popular summertime getaways in the Adriatic, for their pocket-sized beaches and easy walking through the heather-scented maquis scrub. The central island of Sveti Klement offers several photogenic and miniscule settlements including Palmižana, which has a small museum of island life, elegant villas, botanical gardens and smart beach restaurants, and the ancient fishing hamlet of Vlaka with its 14th-century church, tumbledown stone houses and vineyards.

Scopri di più
Amsterdam Canal Ring (Grachtengordel)

Amsterdam Canal Ring

star-4.5
313
95 tour e attività

I tranquilli canali sono una delle prime immagini che vengono in mente quando si pensa ad Amsterdam. Tre anelli di canali concentrici danno forma all'immagine iconica della città. Canali fiancheggiati da palazzi di mercanti, riccamente decorate, e da magazzini costruiti nel XVII secolo durante "il secolo d'oro" olandese. Quando i canali vennero costruti, altrettante 90 isole furono create e sono tutte collegate da centinaia di meraviglioso ponti. I canali più noti sono quelli centrali del Canal Belt. Per il visitatore distratto, essi sono sono come i cavi di sicurezza, perché le curve sottili del centro possono farvi perdere l'orientamento. I canali semicircolari formano un enorme anello, tagliato da quelli che si irradiano dal centro, come i raggi di una ruota. Partendo dal nucleo, i principali canali semicircolari sono Singel, Herengracht, Keizersgracht e Prinsengracht. Da est a ovest, i principali canali radiali sono Brouwersgracht, Leidsegracht, e Reguliersgracht.

Scopri di più
Doge's Palace (Palazzo Ducale)

Palazzo Ducale

star-4.5
319
199 tour e attività

Fino al 1797, i Dogi erano a capo della Repubblica di Venezia e comandavano dal Palazzo Ducale che era la loro residenza. Una delle prime cose che i naviganti notavano arrivando dalla laguna e fermandosi a Piazza San Marco, era proprio il Palazzo Ducale. I Dogi vivevano qui e gli uffici del governo si trovavano qui. Inoltre questa era la sede da dove veniva amministrata la giustizia e dove era conservato il Libro d'Oro. È stato un processo politico piuttosto difficile governare Venezia. I cittadini potevano accusare chiunque in modo anonimo, infilando un biglietto nell "Bocca della Verità".

All'interno del palazzo si trovano magnifici dipinti di Tiziano, Tintoretto e del Veronese; nonché maestose scalinate, gli appartamenti del Doge, le stanze del governo, le celle e il Ponte dei Sospiri. All'esterno, nella piazzetta si può ammira la varietà di colonne.

Scopri di più
Venice Islands

Isole veneziane: Burano, Murano, Torcello

star-3.5
4019
76 tour e attività

Tra le varie isole della laguna di Venezia, le principali sono: Burano, Murano e Torcello. Nonostante la loro piccola estensione, ogni isola è nota e conserva la propria fama a prescindere da Venezia. Gli abitanti di Burano sono conosciuti a livello internazionale per il lavoro artigianale di pizzi e merletti. Quelli di Murano, altrettanto famosi per la produzione artigianale dei vetri colorari. La notorietà di Torcello è legata alla storia; è stata la prima isola della laguna ad essere popolata, divenendo così sede di alcuni dei più antichi edifici e di cattedrali.

Scopri di più
Anne Frank House (Anne Frank Huis)

Casa di Anna Frank

star-4.5
35
156 tour e attività

Quella di Anna Frank è una delle storie più avvincenti del XX secolo: una giovane ragazza ebrea costretta a nascondersi con la sua famiglia e gli amici per sfuggire alla deportazione da parte dei nazisti. La casa di Otto Frank fu utilizzata come nascondiglio per la sua famiglia, tenendola al sicuro fin quasi alla fine della Seconda guerra mondiale.

Il luogo di maggior interesse della casa-museo di Anne Frank è la stanza segreta, buia, priva d'aria nella quale la famiglia Frank rimaneva in silenzio durante il giorno, prima di venir misteriosamente tradita e essere condannata alla deportazione.

La Casa di Anna Frank è rimasta praticamente intatta; così mentre la visitate, vi sarà facile immaginare l'esperienza di Anna che qui scrisse il suo famoso diario, descrivendo le restrizioni che gradualmente venivano imposte agli ebrei olandesi.

Scopri di più
Catalunya Square (Plaça de Catalunya)

Piazza Catalunya

105 tour e attività

Situata in posizione strategica presso il punto d'incontro della Rambla e il Passeig de Gràcia, due dei viali più trafficati di Barcellona, Piazza Catalunya (Plaça de Catalunya) è un punto di partenza strategico per escursioni a piedi della città. Più che un punto di riferimento per iniziare un'escursione, Piazza Catalunya è anche il cuore simbolico di Barcellona con la grande piazza alberata esempre in fermento con attività sia di giorno che di notte.

Oltre ad essere circondata da ristoranti, caffè e bar, tra cui l'iconico Cafe Zurich e l'Hard Rock Café, Piazza Catalunya è anche sede di grandi magazzini come El Corte Inglés, FNAC e Habitat, un paio di fontane illuminate e un numero di sculture monumentali tra cui il marmo bianco della "Deessa" di Josep Clara e monumento di Josep Subirachs di Francesc Macià.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
39 19 924 1489
39 19 924 1489