Ricerche recenti
Cancella
Duomo di Firenze (Cattedrale di Santa Maria dei Fiori)
Duomo di Firenze (Cattedrale di Santa Maria dei Fiori)

Duomo di Firenze (Cattedrale di Santa Maria dei Fiori)

Variare
Piazza del Duomo, Florence, 50122

Le basi

Una visita al Duomo è essenziale per comprendere e immergersi sia in Firenze che nel Rinascimento.I biglietti per il complesso includono l'accesso alla cupola, al battistero, al campanile, alla cripta e al museo e sono validi per 48 ore dall'uso. Poiché l'ingresso alla cattedrale è gratuito, spesso ci sono lunghe file. Molti visitatori scelgono di partecipare a un tour guidato di piccoli gruppi per esplorare gli angoli più nascosti del complesso e per saltare le code. Sono disponibili anche audioguide.

Mostra tutto

Cose da sapere prima di partire

  • La cattedrale è aperta tutti i giorni dalle 10:00, ma è chiusa per la funzione domenicale e nelle principali festività.

  • Vestiti con modestia. Per le donne, è meglio coprire spalle e ginocchia (una sciarpa andrà bene). Sandali, occhiali da sole e cappelli sono sconsigliati.

  • Ci sono più di 400 gradini per raggiungere la cima della cupola dell'architetto Filippo Brunelleschi, quindi si consigliano calzature adeguate e livello di forma fisica. Non c'è l'ascensore.

  • I biglietti possono essere acquistati al Duomo, ma aspettate le file. È inoltre possibile acquistare i biglietti in anticipo o accedere al complesso tramite una visita guidata privata.

Mostra tutto

Come arrivare là

Il Duomo si trova nel centro di Firenze, a meno di 10 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria. Si trova vicino all'imperdibile Galleria degli Uffizi, con la quale viene spesso visitata in combinazione. I viaggiatori indipendenti e le visite guidate allo stesso modo spesso si fermano anche alla Galleria dell'Accademia, dove risiede il David di Michelangelo.

Mostra tutto

Idee di viaggio


Quando arrivarci

Il museo è chiuso il primo martedì di ogni mese. La folla è inevitabile, ma i periodi più tranquilli sono la mattina presto e il tardo pomeriggio, soprattutto al di fuori dei frenetici mesi estivi (da maggio a settembre).

Mostra tutto

Una vista indimenticabile di Firenze

La facciata in marmo rosa, bianco e verde del Duomo è uno spettacolo in sé, ma le vere viste da non perdere sono dalla cima della cupola. Gli scalatori sono ricompensati con una vista indimenticabile sullo skyline dai tetti rossi di Firenze, sul fiume Arno e sulle dolci colline circostanti. Ci sono viste panoramiche anche dalla cima del Campanile di Giotto. Di nuovo al piano terra, ammira le famose vetrate colorate e gli affreschi che rivestono l'interno della cattedrale. Merita una visita anche la cripta della cattedrale, che comprende la tomba del Brunelleschi.

Mostra tutto