Ulteriori informazioni sulla nostra risposta al Covid-19.

Scopri di più
Ricerche recenti
Cancella
Cose da fare a Ginevra

Cose da fare a  Ginevra

Ginevra ti dà il benvenuto

Situata sulle rive del lago alpino più grande d'Europa, Ginevra è tanto sportiva quanto sofisticata. Cosmopolita e acciottolata, la città più popolosa della Svizzera romanda ospita la sede europea delle Nazioni Unite e della Croce Rossa, ma la sua reputazione internazionale supera i confini cittadini. Situata sulla punta più a sud-ovest del Lago di Ginevra, a pochi minuti dalla Francia, la città svizzera offre un facile accesso per sciare sulle Alpi francesi, fare una crociera sulla Riviera svizzera e degustare cioccolato, formaggio e vino a Broc, Gruyères e in campagna. Termina la tua gita di un giorno nel centro storico pedonale di Ginevra per i musei, le piazze e la Cattedrale di San Pietro.

Le 8 migliori attrazioni a Geneva

#1
Lago di Ginevra (Lac Léman)

Lago di Ginevra (Lac Léman)

star-4920
Il Lago di Ginevra (Lac Léman) è il più grande specchio d'acqua della Svizzera, sebbene la maggior parte della sua sponda meridionale si trovi in Francia. Una mezzaluna blu circondata dalle cime innevate delle Alpi francesi e svizzere, il lago è un punto caldo tutto l'anno per le attività all'aperto, con una sponda settentrionale ricoperta di villaggi pittoreschi, vigneti terrazzati e castelli medievali.Altro
#2
Cattedrale di San Pietro (Cathédrale St-Pierre)

Cattedrale di San Pietro (Cathédrale St-Pierre)

star-4.5555
Dai mosaici romani nelle fondamenta alle colonne neoclassiche della sua facciata, la Cattedrale di San Pietro, o Cathédrale St-Pierre in francese, non è solo il principale luogo di culto di Ginevra, ma è anche un'affascinante capsula del tempo delle diverse influenze che hanno dominato la città nei secoli. A seconda di come ti avvicini, potresti essere perdonato se pensi che la cattedrale sia in realtà un gruppo di edifici più piccoli ammassati insieme, poiché i programmi di costruzione successivi - in particolare romanico e gotico - non hanno mai completamente cancellato le tracce precedenti.St-Pierre è associato soprattutto al riformatore protestante Giovanni Calvino, che qui predicò nel XVI secolo; la sua sedia di legno dall'aspetto piuttosto scomodo è ancora in mostra. E se ti senti energico, proprio nelle vicinanze c'è l'ingresso alla torre nord della cattedrale, che ricompenserà la tua scalata di 157 gradini con una delle migliori viste di Ginevra.Altro
#3
Monumento a Brunswick

Monumento a Brunswick

star-4.5300
Il monumento a Brunswick a Ginevra, in Svizzera, è un mausoleo di Carlo II, il duca di Brunswick. Il duca era un eccentrico linguista, musicista e cavaliere che arrivò a Ginevra dopo essere stato cacciato dal suo ducato di Braunsweig nel 1830 e poi costruito una fortuna a Parigi. Lasciò in eredità la sua intera fortuna alla città in cambio della costruzione di un simile monumento in suo onore. Mai prima d'ora un simile mausoleo era stato costruito a Ginevra, quindi la costruzione del monumento è stata oggetto di un grande dibattito. Mentre il Duca morì nel 1873, il monumento fu infine costruito nel 1879. Pensato per essere una replica delle Tombe Scaligere a Verona, in Italia, fu progettato in stile neogotico e si affaccia sul Lago Lemano.Altro
#4
Museo Ariana (Musée Ariana)

Museo Ariana (Musée Ariana)

star-4182
In un parco alberato lungo le pittoresche rive del Lago di Ginevra si trova il Museo Ariana, un sontuoso palazzo a tre piani che ospita oltre 20.000 oggetti in vetro e ceramica. Il museo presenta una collezione privata di vasi in ceramica, coppe, statue, vetrate e dipinti, oltre a una sala di ceramiche contemporanee al secondo piano e una mostra di mostre temporanee nel seminterrato. Sebbene la maggior parte delle descrizioni siano in francese, il museo gratuito merita comunque una visita per i suoi splendidi dintorni.Ospitato in un imponente edificio in stile barocco che incontra lo stile classico, il museo lascia il posto ad alti soffitti a volta, ricche pareti bordeaux, colonne massicce e un balcone accessibile con vista sul Parc de l'Ariana. C'è anche una sala da tè (simile a un caffè) e un patio esterno che offre il pranzo (anche se è necessaria la prenotazione).Il Museo Ariana si trova accanto all'ingresso del Palazzo delle Nazioni Unite e di fronte al Museo della Croce Rossa, quindi potrai visitare tutte e tre le attrazioni in poche ore. I visitatori con un Geneva Pass possono entrare nel museo gratuitamente, con l'ulteriore vantaggio di trasporto pubblico gratuito e illimitato e ingresso a oltre 40 altre attrazioni della città, incluso il Museo della Croce Rossa.Altro
#5
Carouge

Carouge

star-516
Carouge è dove Ginevra va per rilassarsi. È sempre stato così: quello che ora è un sobborgo iniziò la vita fuori dalle mura della città di allora a metà del XVIII secolo come un appezzamento di terra appartenente al re di Sardegna, che sperava avrebbe fornito rifugio ai cattolici e ad altre minoranze della Ginevra puritana protestante. L'area porta ancora l'impronta degli architetti italiani da lui disegnati per progettare l'area.Questo affascinante quartiere si è sviluppato nel corso degli anni in una sorta di centro bohémien, con ogni tipo di attività artigianale in corso durante il giorno e un'ampia selezione di bar e ristoranti per occuparti tutta la notte. La Place du Marché costituisce il cuore del quartiere, con la sua eccentrica chiesa all'italiana a un'estremità e un regolare mercato di prodotti agricoli che è in funzione da oltre 300 anni.Altro
#6
Museo Etnografico di Ginevra (Musée d'Ethnographie de Genève)

Museo Etnografico di Ginevra (Musée d'Ethnographie de Genève)

star-4.512
Il Museo Etnografico di Ginevra (Musée d'Ethnographie de Genève), noto anche come MEG, ospita la più grande collezione etnografica della Svizzera: i suoi 80.000 oggetti e 300.000 documenti sono splendidamente disposti in mostre che mettono in risalto tutte le parti del mondo. Con mostre rotanti, una vasta biblioteca di antropologia e una galleria al piano superiore con musica da tutto il mondo, c'è abbastanza materiale per interessare un esperto e intrattenere coloro che si guardano intorno. Sebbene la maggior parte delle descrizioni siano in francese, il nuovo museo merita una visita, essendo stato riaperto nel 2014 in un iconico padiglione dal design svizzero che ricorda una pagoda in stile asiatico.Sebbene l'edificio sembri piccolo, il suo tetto a punta lascia il posto a enormi spazi espositivi sottostanti. La mostra permanente si estende su due sale ed è ad ingresso libero, mentre la mostra temporanea cambia ogni anno ed è a pagamento. Un tour di entrambi è un buon modo per trascorrere un'ora in città, con meno gente in giro al mattino.I visitatori con un Geneva Pass possono accedere a entrambe le mostre gratuitamente, con l'ulteriore vantaggio di trasporti pubblici illimitati e ingresso a oltre 40 altre attrazioni, tra cui il Museo di storia naturale e il Museo di arte moderna e contemporanea di Ginevra.Altro
#7
Fondazione Baur, Museo d'Arte dell'Estremo Oriente

Fondazione Baur, Museo d'Arte dell'Estremo Oriente

star-4.512
Non a caso la Fondazione Baur è il Museo di Arte dell'Estremo Oriente di Ginevra (Fondation Baur, Musée des Arts d'Extrême-Orient). Il museo vanta oltre 9.000 opere d'arte e manufatti dell'Asia orientale in una collezione privata che copre mille anni di storia. La mostra, che si concentra principalmente su Cina e Giappone, è organizzata per paese e comprende alcune delle migliori spade da samurai, porcellane e ceramiche di giada in Europa.Situata in un elegante maniero nel centro storico di Ginevra, la Fondazione Baur è frequentata da amanti dell'arte e passanti, allo stesso modo, ma è raramente affollata. Una varietà di mostre temporanee, inclusa una mostra passata su Cartier, e la posizione del museo a pochi passi dal Museo di arte e storia di Ginevra lo rende un'ottima tappa in qualsiasi tour dei musei della città.I visitatori in possesso di un Geneva Pass possono visitare il museo gratuitamente, con l'ulteriore vantaggio di trasporto pubblico gratuito e illimitato e ingresso a oltre 40 altre attrazioni della città, tra cui il Museo di arte e storia e visite guidate a piedi nel centro storico.Altro
#8
Museo Barbier-Mueller (Musée Barbier-Mueller)

Museo Barbier-Mueller (Musée Barbier-Mueller)

star-00
Una delle principali attrazioni del centro storico di Ginevra, il Museo Barbier-Mueller ospita la più grande collezione al mondo di arte e manufatti non occidentali. Il nucleo della collezione permanente comprende opere provenienti dall'Oceania, dall'Africa e dagli artigiani indigeni delle Americhe, integrate da un'importante collezione di antichità provenienti dalla Grecia, dall'Italia e da altri centri del mondo antico.Dimentica quello che sai sulle polverose manifestazioni etnologiche nei musei di storia naturale; qui l'eccezionale qualità delle mostre è accompagnata da una presentazione attenta, con mostre regolari che evidenziano vari aspetti della collezione. Dalle ceramiche del Mali ai gioielli in giada precolombiana, dalle statue romane alle maschere papuane, il Museo Barbier-Mueller è il risultato di quasi un secolo di appassionato collezionismo e ricerca di livello mondiale.Altro

Idee di viaggio

Gite di un giorno a Montreux da Ginevra

Gite di un giorno a Montreux da Ginevra

Come trascorrere 3 giorni a Ginevra

Come trascorrere 3 giorni a Ginevra

Le migliori attività a Geneva

Tour della città di Ginevra

Tour della città di Ginevra

star-4
167
Da
62,62 US$
Geneva Pass

Geneva Pass

star-4.5
12
Da
30,36 US$