Ricerche recenti
Cancella
Cose da fare a Granada

Cose da fare a  Granada

Granada ti dà il benvenuto

L'ultima roccaforte moresca nel cuore dell'Andalusia, reinsediata dai monarchi cattolici e migrante rom, Granada pulsa a un ritmo tutto suo. Incoronata dal magnifico complesso del Palazzo dell'Alhambra e incastonata contro le vette della Sierra Nevada, questa pittoresca cittadina custodisce numerose attrazioni. Il Palazzo dell'Alhambra, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, e i Giardini del Generalife appartengono proprio in cima alla lista. Un tour con accesso prioritario o salta la fila è il modo migliore per vivere questo tesoro di arte e architettura dell'era Nasridi. Altri punti salienti storici includono la Cattedrale, il Palazzo Nasridi, il Palazzo di Carlo V e la Fortezza dell'Alcazaba. Per quanto affascinante possa essere, non lasciare che il passato consumi l'intera tua visita: passeggia per ammirare il lavoro dei prolifici artisti di strada di Granada (non è tutto “graffiti“), visita i bagni arabi all'Hammam Al Andalus e prova a catturare un festival locale, dove vedrai costumi colorati, danze tradizionali e cavalli andalusi in parata. La sera, la cultura vivente di Granada sale sul palco: guarda uno spettacolo di flamenco infuocato nelle grotte del Sacromonte; fare un tour a piedi dell'Albaicin (Albayzin), il vecchio quartiere moresco; e banchettate con tapas e sangria. Anche un certo numero di destinazioni per gite di un giorno si trovano a breve distanza dalla città. Visita le Grotte di Nerja, assaggia i vini nella città di montagna di Ronda o rilassati sulle spiagge dorate della Costa Tropical. Gli amanti della natura possono fare escursioni nel Parco Nazionale della Sierra Nevada, sede delle montagne più alte della penisola iberica, o fare un tour in 4 ruote motrici.

Le 15 migliori attrazioni a Granada

Alhambra (Alhambra de Granada)

star-4.511.445
Costruita su una collina che domina Granada e sullo sfondo della Sierra Nevada, l'Alhambra (Alhambra de Granada) è un vasto complesso di palazzi finemente decorati, giardini incontaminati e una fortezza un tempo possente. Questo sito patrimonio mondiale dell'UNESCO è stato costruito durante la dinastia Nasridi e in seguito parzialmente distrutto e ricostruito dal re Carlo V. Con il suo mix di architettura rinascimentale e moresca, il Palazzo dell'Alhambra è l'attrazione più ambita per i visitatori di Granada, seduto in alto liste da non perdere per l'Andalusia e la Spagna nel suo insieme.Altro

Giardini del Generalife

star-4.59.425
Il Generalife del XIII secolo fungeva da ritiro estivo per i re Nasridi quando avevano bisogno di una pausa dagli affari di palazzo. Dal suo trespolo sul Cerro del Sol (Collina del Sole), la serie di terrazze, passeggiate e giardini distribuiti su 74 acri paesaggistici (30 ettari) del complesso dell'Alhambra offrono alcune delle migliori viste su Granada.Altro

Palazzo di Carlo V (Palacio de Carlos V)

star-4.57.855
Durante una visita a Granada nel 1526, il re Carlo V (Carlos V) scelse l'Alhambra come sito della sua futura residenza reale. Il Palazzo di Carlo V (Palacio de Caros V) è in netto contrasto con lo stile della circostante Alhambra moresca. Si distingue per il cortile circolare con colonne a 2 livelli e per la struttura quadrata circostante.Altro

Sacromonte

star-52.057
Il quartiere Sacromonte di Granada è la sede della fiorente comunità gitana di gitani che si stabilì nelle grotte collinari durante il XV e XVI secolo. Oggi, Sacromonte è anche l'epicentro della scena del flamenco zambra di Granada, con spettacoli in scena nei tuoi tablaos lungo il Camino del Sacromonte.Altro

Hammam Al Andalus Granada

star-3.5432
Il tranquillo Hammam Al Ándalus Granada, situato ai piedi dell'Alhambra e subito dopo la chiesa di Santa Ana, è il luogo in cui rilassarsi dopo una lunga giornata trascorsa a esplorare i giardini, il palazzo e la fortezza dell'Alhambra. L'impostazione del bagno arabo ha piscine di diverse temperature e un bagno turco per il ringiovanimento in stile moresco.Altro

Albaicín

star-4.52.466
L'Albaicín (scritto anche Albayzín o Albaycín) è il vecchio quartiere musulmano di Granada e le sue strade ripide e tortuose sottolineano un passato medievale. Fondato nel 1228 dai Mori, il quartiere è costellato di chiese barocche all'interno di antiche moschee e tradizionalicarmenes (ville). Albaicín è anche noto per avere viste stellari dell'Alhambra.Altro

Plaza Bib Rambla

star-4153
Conosciuta anche come Plaza de las Flores (Piazza dei Fiori), la Plaza Bib-Rambla, adatta ai pedoni, si trova nel cuore della vivace scena stradale di Granada. Al centro della piazza c'è una fontana in marmo del XVII secolo raffigurante Nettuno, e il campanile della cattedrale rinascimentale spagnola di Granada scruta le facciate delle case a schiera con balconi in ferro battuto.Altro

Mirador de San Nicolás

star-51.758
La più grande attrazione del quartiere Albaycin di Granada (il vecchio quartiere moresco) è la collina Mirador de San Nicolás, una piccola piazza che si trova di fronte alla chiesa di San Nicolás. Questo belvedere offre viste panoramiche che abbracciano il centro della città, le lontane montagne della Sierra Nevada, il canyon del Rio Darro e, soprattutto, il grande palazzo dell'Alhambra.Altro

Cappella reale di Granada (Capilla Real)

star-5273
Situate fianco a fianco, la Cattedrale e la Cappella Reale di Granada (Capilla Real) insieme formano un monumento impressionante al potere dei monarchi cristiani in Andalusia. La cattedrale cavernosa ospita dipinti di Ribera e El Greco; le spoglie di Isabella di Castiglia e Ferdinando d'Aragona sono sepolte nel santuario della cappella.Altro

Plaza Nueva

star-5997
Plaza Nueva è stata a lungo al centro della vita locale di Granada e la sua posizione ai piedi del palazzo dell'Alhambra significa che molti turisti la attraverseranno. Disegnata in epoca paleocristiana, la piazza fu costruita sul fiume Darro e un tempo fungeva da arena per tornei sportivi e corride, nonché per esecuzioni pubbliche.Altro

Paseo de los Tristes

star-51.574
Il Paseo de los Tristes di Granada è una passerella lungo il fiume lungo il canyon che separa l'Alhambra dal quartiere di Albaicín. Il Paseo de los Tristes un tempo fungeva da percorso per i cortei funebri, da cui il nome, che significa "Promenade of the Sad". Oggi le terrazze dei ristoranti tentano i passanti con ristoro e ampie vedute dell'Alhambra.Altro

Alcaicería

star-4.5235
L'Alcaicería era un tempo un vivace bazar arabo e il centro della borsa della seta musulmana della città. L'originale bazar recintato fu quasi completamente distrutto da un incendio nel 1843, e oggi i negozi restaurati occupano uno spazio più piccolo, sparsi per Calle Alcaiceria, all'ombra della Cattedrale di Granada.Altro

Monastero di San Jeronimo (Monasterio de San Jerónimo)

star-410
Il Monastero di San Jeronimo (Monasterio de San Jerónimo), il primo monastero costruito dopo la conquista cristiana di Granada, fu anche la prima chiesa al mondo consacrata all'Immacolata Concezione di Maria. Il monastero è noto per ospitare una delle più squisite sacrestie barocche spagnole sulla terra, così come il suo cortile, che è pieno di aranci.Altro

Monastero di Cartuja (Monasterio de la Cartuja)

star-4.53
Il Monastero di Cartuja (Monasterio de la Cartuja) è il luogo in cui l'architettura spagnola del tardo barocco raggiunge le sue vette più sfarzose. Sebbene i lavori iniziarono nel XVI secolo, la costruzione continuò per altri tre secoli e il complesso non fu mai effettivamente completato. L'imponente esterno in arenaria lascia il posto a un sontuoso interno di marmo, avorio, stucchi decorati e dorati.Altro

Science Park (Parque de las Ciencias)

star-00
Vai oltre il semplice vedere i siti storici di Granada e dirigiti verso il suo famoso Science Park, il museo più visitato dell'Andalusia. Il museo interattivo di 70.000 metri quadrati è un vero e proprio parco giochi di scoperte che presenta concetti che vanno dalla fisica alla chimica, cultura, filosofia e altro ancora.Questi soggetti sono studiati in una varietà di spazi, sia interni che esterni. All'interno, ad esempio, controlla il planetario, il pendolo di Foucault, mostre temporanee speciali e un'area con concetti e attività di base adatti ai bambini più piccoli. All'aperto, visita la casa delle farfalle tropicali, l'osservatorio astronomico, il giardino botanico e molto altro ancora. Con un sacco di cose da fare (in gran parte tutte disponibili anche in inglese), si potrebbero facilmente trascorrere ore qui immersi nell'esplorazione.Altro

Idee di viaggio

Come scegliere un tour dell'Alhambra

Come scegliere un tour dell'Alhambra

Come trascorrere 2 giorni a Granada

Come trascorrere 2 giorni a Granada

Le migliori attività a Granada

Biglietto d'ingresso all'Alhambra con audioguida, inclusi i Palazzi Nasridi
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Salta la fila: Tour di mezza giornata dell'Alhambra e dei giardini del Generalife
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Tour privato per l'Alhambra, i Palazzi Nasridi, il Palacio de Generalife e l'Alcazaba a Granada
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Tour gastronomico per piccoli gruppi a Granada
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Alhambra completa: biglietto Skip-the-Line Palazzo Nasrid e Generalife con guida
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Tour guidato "salta la fila" dell'Alhambra, del Generalife e del Palazzo dei Nasridi - Piccolo gruppo
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Gli operatori hanno pagato un importo maggiore a Viator per mostrare le proprie esperienze in primo piano

Tutto su Granada

When to visit

During pre-Easter Holy Week (Semana Santa), the Moorish city of Granada undulates with religious processions. Traditional pasos (thrones occupied by religious icons) wind through the cobbled streets of the Old Quarter, and create a spectacle that can’t be found anywhere else in Spain. As an alternative, visit in September or October when scorching summer temperatures have cooled.

La guida essenziale di Granada di una persona del posto

Monica Nunez

Monica is a Granada lover. You'll find her having dinner in the Carmen De Aben Humeya restaurant looking at the amazing view of the Alhambra at night.

The first thing you should do in Granada is...

go to El Mirador de San Nicolas to get a great view of La Alhambra and the city.

A perfect Saturday in Granada...

book a guided Alhambra tour in the morning, then walk around the Albaicin neighborhood, and finish your day with tapas and Alhambra beers in El Realejo.

One touristy thing that lives up to the hype is...

La Alhambra. Listening to the story of this incredible palace is a hundred percent worth the extra cost.

To discover the "real" Granada...

get lost in the narrow streets of Albaicin.

For the best view of the city...

go to El Mirador de San Nicolas and be fascinated by the beauty of La Alhambra.

One thing people get wrong...

is not visiting Sacramonte, a neighborhood full of cave houses where people live and you can watch flamenco shows.

Le persone chiedono anche

What is Granada famous for?

The southern Spanish city of Granada is famous for its impressive hilltop fortress, the Alhambra. This landmark is one of several architecturally striking destinations in Granada that reveals the city’s Moorish history. Granada is also famous for its maze-like streets, fun tapas bars, and colorful street art.

...Altro
How many days should I spend in Granada?

Some travelers spend a single day in Granada; a visit to the Alhambra and a tapas bar provides a good introduction. But the city has much more to offer and can easily entertain tourists for two or three days with its Moorish quarter, 16th-century cathedral, hammams, and more.

...Altro
What is one main tourist attraction in Granada?

The one main tourist attraction in Granada is the Alhambra, a hilltop fortress famous for its striking Moorish architecture. This landmark is a UNESCO World Heritage Site and one of the most popular attractions in all of Spain. It is known for the stunning ornamental tilework throughout.

...Altro
What is there to do in Granada besides the Alhambra?

Beyond the Alhambra, Granada offers many things to do. Explore the maze-like streets of the Moorish quarter, marvel at the 16th-century cathedral, relax in a hammam, or hop among tapas bars. Mirador de San Nicolas offers a popular lookout to watch the sunset.

...Altro
Is Granada worth visiting?

Yes. Granada is worth visiting. Even if you only visit the city to go to the Alhambra, this Moorish hilltop fortress is one of Spain’s top attractions for good reason. Beyond the landmark, Granada offers a fun atmosphere with its vibrant tapas bars and colorful street art.

...Altro
What do Granada people do for fun?

People in Granada hop among tapas bars for fun. Locals spend their evenings drinking and snacking at different bars throughout the city. Other fun things to do include relaxing at a hammam, shopping at small boutiques, and listening to live music.

...Altro
Domande frequenti
Le risposte di seguito si basano su quelle fornite in precedenza ai clienti dall'operatore turistico.
D:
Quali sono le migliori attività a Granada?
D:
Quali sono le migliori attività a Granada?
D:
Quali sono le migliori attività vicino a Granada?
R:
Dai un'occhiata a queste attività vicino a Granada:
D:
Cosa devo sapere prima di visitare Granada?