Ulteriori informazioni sulla nostra risposta al Covid-19.

Scopri di più
Ricerche recenti
Cancella

Attrazioni di Candia

Categoria

Palazzo di Cnosso
star-4.5
383
12 tour e attività

Un tempo la gloriosa capitale della Creta minoica e una delle città più potenti del Mediterraneo orientale, l'antica Knossos è un luogo intriso di leggende. Oggi è il sito archeologico più grande e importante di Creta, coronato dal Palazzo di Cnosso in cima alla collina, costruito intorno al 2000 aC, e rivela una storia affascinante che risale alle prime civiltà europee.

Scopri di più
Gole di Samaria
star-5
206
2 tour e attività

La gola di Samaria, nel sud-ovest di Creta, è uno dei canyon più lunghi d'Europa. Una destinazione escursionistica popolare, il suo aspro sentiero nella valle del fiume corre per 16 chilometri da Xyloskalo nelle White Mountains al villaggio costiero di Agia Roumeli. La gola fa parte del Samaria Gorge National Park, che gode di un posto lungo la costa del Mar Libico.

Scopri di più
Rethymno (Rethimno)
star-5
72
2 tour e attività

Il terzo più grande insediamento sull'isola greca di Creta, la città portuale di Rethymno (Rethimno) è stata occupata sin dal periodo tardo minoico. Il suo centro storico di epoca veneziana e ottomana, un intrico di vicoli stretti e fioriti su cui si affaccia un castello veneziano fortificato, trasuda storia e carattere. Una serie di spiagge sabbiose si estendono lungo la costa a est.

Scopri di più
Spinalonga
star-4.5
41
1 tour e attività

L'isola ora disabitata di Spinalonga (Kalydon) si trova nel Golfo di Elounda, lungo la costa nord-orientale di Creta. Durante l'occupazione veneziana del XVI secolo, gli invasori costruirono qui una fortezza difensiva a protezione della baia di Mirabello. Oggi i visitatori possono visitare la massiccia struttura e gli edifici abbandonati che siedono lungo le sue mura turrite.

Scopri di più
Cretaquarium (Thalassokosmos)
star-5
138
3 tour e attività

Il Cretaquarium (Thalassokosmos), il luccicante acquario marino bianco di Creta, è stato inaugurato nell'ex base americana dell'isola nel dicembre 2005 ed è il più grande della Grecia, mostrando i magici ecosistemi marini e dei pesci del Mar Mediterraneo. Oltre a istruire i visitatori sui misteri degli abissi, il Cretaquarium svolge un ruolo importante nella ricerca e nella conservazione della vita marina e nella cura dei pesci feriti e della vita marina.

Più di 2.500 pesci di oltre 250 specie autoctone, che vanno dagli squali tigre delle sabbie ai microscopici cavallucci marini, possono essere visti in 60 vasche riempite con 1,7 milioni di litri di acqua di mare, ciascuna accuratamente tematizzata per un ambiente marino mediterraneo locale. L'acquario dispone di vasche attraversabili con squali, tartarughe caretta, comiche cernie e raggi vellutati che galleggiano sopra la testa, oltre a 100 punti di osservazione in cui vengono fornite informazioni divertenti e informative per i bambini mentre banchi di pesci colorati svolazzano davanti ai loro occhi. Le "piscine tattili" appositamente progettate consentono l'interazione con gli invertebrati marini e ci sono laboratori e lezioni giornaliere per le famiglie. Il nome greco, Thalassokosmos (o Thalassocosmos), significa "mondo marino".

Scopri di più
Malia
star-5
42

Potrebbe non essere famoso come il Palazzo di Cnosso, ma ai suoi tempi Malia era una fiorente città minoica con un imponente complesso di palazzi.

In questi giorni, tuttavia, Malia è forse più conosciuta per i resort e la vita notturna in stile Ibiza della vicina città di Malia.

Il palazzo e la città sul lungomare furono distrutti dal terremoto che fece cadere anche Cnosso, e le rovine che puoi vedere durante un tour del sito oggi sono state costruite in seguito al disastro.

Passeggiando per il sito compatto vedrai il cortile centrale del palazzo, i suoi gradini cerimoniali, i magazzini e le officine. Uno degli scavi rivela un'imponente residenza con un lussuoso bagno.

Alcune delle antiche sculture e reliquie portate alla luce da Malia sono state trasferite nel museo archeologico di Heraklion. Forse il più bello e il più conosciuto è il bel ciondolo di api d'oro che tengono gocce di miele.

Scopri di più
Parco acquatico Watercity
star-4.5
102
2 tour e attività

Un parco acquatico compatto con una vasta gamma di scivoli, il Watercity Water Park si trova a metà strada tra Heraklion e Hersonissos. Gli scivoli includono un lungo e lento giro in zattera "Crazy River", un giro in boomerang, uno scivolo in stile vortice, un'altalena Tarzan e altro ancora. Puoi anche goderti una piscina a onde, un fiume lento, due piscine per bambini e una selezione di scivoli per bambini.

Scopri di più
Mura Veneziane
star-3.5
3

Come la sua imponente fortezza, le mura del XVI secolo di Heraklion sono tra le reliquie più evidenti degli ex sovrani veneziani di Creta.

Il forte e le mura furono costruite dai veneziani per proteggere il loro prezioso possesso dell'isola e resistettero all'assedio di 21 anni della città da parte degli ottomani. I veneziani governarono Creta dal 1204 al 1669, quando subentrarono gli ottomani.

Creta prosperò sotto i veneziani e l'isola era un rifugio per studiosi e intellettuali bizantini che si ritiravano da Costantinopoli dopo che la grande città cadde sotto i turchi nel 1453. Il pittore drammatico El Greco nacque a Creta, anche se fu in Spagna che trovò fama.

Per ripercorrere le orme di questi e di altri eminenti cretesi, fai una passeggiata lungo le mura della città e nel passato. Sette bastioni e quattro porte compongono le massicce fortificazioni, rimpicciolendo tutto ciò che li circonda, comprese le strutture molto più moderne. I bastioni sono come dei mini forti, di forma triangolare, mentre il mare costituisce la base della struttura.

Le mura furono costruite nel corso del secolo tra il 1462 e il 1562 e ti portano nel cuore della città vecchia. La fortezza, nota come Rocca al Mare, è lontana dalle mura sulla punta del promontorio del porto, con l'arsenale veneziano di fronte al forte sul lungomare.

Scopri di più
Aquaworld Aquarium e Reptile Rescue Center
1 tour e attività

In parte zoo e in parte centro di soccorso per la vita marina e anfibia, l'Aquaworld, gestito privatamente, è stato inaugurato nel giugno 1995 ed è stato il primo acquario di Creta; è stata un'idea dello scozzese John McLaren, che ha iniziato a salvare animali marini feriti all'inizio degli anni '90 e gestisce l'acquario con il supporto dell'Hellenic Center for Marine Research. Questo è un paese delle meraviglie per bambini che mostra la vita marina autoctona di Creta in 15 vaste vasche, combinate con una collezione di rettili provenienti da tutto il mondo, ospitati in terrari e piscine. Molti di questi sono stati feriti o abbandonati e l'obiettivo del centro è che tutti siano stati curati e abbiano tutti una casa sicura per la vita. Una visita dà la possibilità di avvicinarsi e gestire i serpenti - anche enormi pitoni - tartarughe e lucertole, nonché partecipare a sessioni di alimentazione, farsi un selfie con i rettili e conoscere la loro conservazione. Il

Protagonista indiscussa dello spettacolo di Aquaworld è Stephania, una tartaruga cieca che vive nel centro dal 2000.

Scopri di più
Parco acquatico Star Beach
1 tour e attività

I viaggiatori in Grecia non hanno bisogno di andare in crociera per avere un assaggio delle acque, dato che lo Star Beach Water Park offre divertimento per famiglie in un ambiente festoso.

I visitatori che vogliono rilassarsi e distendersi possono rilassarsi mentre galleggiano lungo il fiume Lazy River. Gli intrepidi avventurieri possono testare le leggi di gravità sull'entusiasmante Trampolino e quattro scivoli giganti offrono molte opzioni per gli amanti dell'acqua che cercano alte velocità. Mini piscine, funghi acquatici e mini scivoli significano che i giramondo che viaggiano con il set più giovane avranno anche molte opzioni a misura di bambino.

Scopri di più

Altre attività a Candia

Archanes

Archanes

Le rovine di Archanes parlano in modo toccante del passato minoico di Creta.

Il sito archeologico e il museo qui espongono bare e strumenti musicali, pezzi ornamentali, frammenti di ceramica, pentole, lampade e persino oggetti domestici come le pinzette.

Si pensa che Archanes fosse la sede di un sontuoso palazzo estivo, con tracce di acquedotti, un serbatoio e un teatro. Gli scavi iniziati nel 1964 hanno anche rivelato due dozzine di edifici funerari presso la necropoli della vicina Phourni. Tombe monumentali hanno portato alla luce sarcofagi e offerte funebri di gioielli e ornamenti.

Nota del redattore: foto per gentile concessione di AWI tramite Creative Commons

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
39 19 924 1489
39 19 924 1489