Ricerche recenti
Cancella

Attrazioni di Israele

Categoria

Cesarea
star-4.5
469
1 tour e attività

Circa 2.000 anni fa, il bellissimo porto peschereccio di Cesarea di Israele era una capitale romana, dedicata a Cesare Augusto. Oggi è uno dei siti turistici più popolari del paese, con rovine archeologiche, bellissime spiagge e un imponente teatro romano.

Cesarea fu costruita da Erode il Grande in 12 anni, dal 25 al 13 a.C., ed era una delle più grandi città della zona con un porto, un acquedotto, un ippodromo e un anfiteatro di acque profonde, che è ancora utilizzata. Il sito ospita concerti e altri spettacoli, mentre l'ippodromo, sebbene ancora identificabile, è ora un campo di banane. È più piccolo del Circo Massimo a Roma, ma a un certo punto ospitava ancora 20.000 spettatori per le corse delle bighe.

Il porto di Cesarea è una meraviglia dell'ingegneria con un'area interna ed una esterna. È stato costruito utilizzando calcestruzzo idraulico per creare frangiflutti. Caesarea Aqueduct Beach, d'altra parte, è considerata una delle migliori spiagge di Israele. Come suggerisce il nome, c'è un antico acquedotto che ne segna il bordo.

Se sei interessato ai musei, il filantropo Harry Recanti ha fondato il Museo Ralli della città, che comprende gallerie che si concentrano sulle opere d'arte latinoamericana e ebraica sefardita. La città vanta anche un museo sottomarino, dove i visitatori possono immergersi tra antiche rovine.

Scopri di più
Muro occidentale (Muro del pianto)
star-5
3704
5 tour e attività

Una sinagoga a cielo aperto dove i fedeli recitano preghiere, lo storico Muro Occidentale di Israele (Muro del Pianto) è il luogo in cui i viaggiatori vengono a baciare pietre d'oro pallido del colore del deserto del Negev e per riempire preghiere di carta tra le pietre. Il cuore pulsante della Città Vecchia di Gerusalemme, questo è un luogo sacro da non perdere nel quartiere ebraico.

Scopri di più
Città Vecchia di Gerusalemme
star-5
3650
12 tour e attività

Le antiche strade tortuose della Città Vecchia di Gerusalemme ospitano alcuni dei siti religiosi più sacri del mondo per ebrei, musulmani e cristiani, tra cui il Monte del Tempio, la Chiesa del Santo Sepolcro, la Via Dolorosa, la Cupola della roccia e il Muro Occidentale. Inoltre, ciascuno dei quattro quartieri del distretto ha un carattere unico che vale la pena vivere.

Scopri di più
Via Crucis (Via Dolorosa)
star-4.5
3092
6 tour e attività

La Via Crucis (Via Dolorosa) è un antico sentiero nella Città Vecchia di Gerusalemme, dove si crede che Gesù portò la croce alla sua crocifissione. Conosciuta anche nel cattolicesimo come la Via Crucis, è un pellegrinaggio seguito fin dal IV secolo. Il percorso è cambiato negli anni, e oggi ci sono 14 stazioni lungo il percorso, ognuna contrassegnata da una targa che descrive ciò che è accaduto in quel luogo.

Scopri di più
Chiesa del Santo Sepolcro
star-4.5
2465
3 tour e attività

La Chiesa del Santo Sepolcro nella Città Vecchia di Gerusalemme si trova su quello che si pensa sia il luogo della crocifissione, sepoltura e risurrezione di Gesù. Il luogo più sacro della cristianità, la chiesa si trova alla fine della Via Dolorosa, il percorso che si ritiene abbia intrapreso Gesù fino alla sua crocifissione.

Scopri di più
Mar Morto
star-4.5
3264
3 tour e attività

Il Mar Morto, che ospita il punto più basso del mondo a 383 metri sotto il livello del mare, è anche uno dei corpi d'acqua più salati del mondo. Questa iper-salinità che è così unica nel Mar Morto attira visitatori da tutto il mondo per sperimentare l'insolita galleggiabilità e accedere al fango ricco di sostanze nutritive sulle sue rive.

Scopri di più
Kidron Valley
star-4.5
2156

La valle del Cedron è nota per i suoi panorami mozzafiato e per il suo significato storico e religioso. È una destinazione per i viaggiatori che cercano una pietra di paragone biblica, grazie al suo ruolo da protagonista nella storia di David nei libri di Samuele, Re e Cronache, nelle tradizioni ortodossa, ebraica, protestante e cattolica.

La valle ospita anche centinaia di antiche tombe situate vicino al villaggio di Silwan. È ampiamente riconosciuto come il principale luogo di sepoltura della città durante i tempi storici. Le tombe più significative nella valle del Cedron includono il pilastro di Absalom, la tomba di Benei Hezir e la tomba di Zaccaria. I viaggiatori che esplorano queste tombe durante una visita alla valle acquisiranno una comprensione più profonda della cultura, della storia e delle tradizioni religiose di Gerusalemme mentre ammireranno panorami davvero incredibili.

Scopri di più
Riserva Naturale di Coral Beach
star-5
14
1 tour e attività

La riserva naturale di Coral Beach a Eilat ospita una barriera corallina unica con oltre 100 tipi di coralli e 650 specie di pesci, rendendola un luogo popolare per gli amanti dello snorkeling. È l'unica barriera corallina in Israele e una delle più densamente popolate al mondo.

Correndo parallela alla spiaggia, la barriera corallina è lunga più di un chilometro ed è accessibile direttamente dalla spiaggia tramite un molo. Una volta sott'acqua, i sentieri sono contrassegnati da boe e vengono immediatamente rivelati spettacolari giardini sottomarini creati da coralli unici e colorati. Lungo la strada, gli amanti dello snorkeling potranno avvistare una varietà di affascinanti pesci tropicali, tra cui il pesce pappagallo, il pesce farfalla, il pesce notturno e molti altri ancora.

Scopri di più
Giardino del Getsemani
star-4.5
2269

Secondo la fede cristiana, Gesù ha pregato nel Giardino del Getsemani la notte prima del suo arresto. Oggi, la Chiesa di tutti i Popoli custodisce questo luogo sacro ai piedi del Monte degli Ulivi, dove i frati francescani passeggiano tra ulivi nodosi insieme ai pellegrini di tutto il mondo.

Scopri di più
Masada
star-4.5
2356
4 tour e attività

Il patrimonio mondiale dell'UNESCO di Masada, un'antica fortezza costruita dal re Erode il Grande, risale al 37 a.C. La sua posizione su una scogliera che si affaccia sul deserto della Giudea e sul Mar Morto è un luogo spettacolare da cui guardare l'alba.

Scopri di più

Altre attività a Israele

Quartiere ebraico di Gerusalemme

Quartiere ebraico di Gerusalemme

star-4.5
2852
1 tour e attività

Questa destinazione religiosa e spirituale è uno dei quattro quartieri storici che compongono la famosa città di Gerusalemme. I viaggiatori in cerca di una pietra di paragone nel passato troveranno proprio quello che cercano durante una visita in questo luogo che risale all'Impero Romano.

Antiche rovine scoperte dagli archeologi dell'Università Ebraica si trovano in una manciata di musei e parchi nel quartiere ebraico, tra cui un'immagine di 2.200 anni di una menorah del tempio e parti della Torre israelita. Una splendida piscina costruita dai romani è stata scoperta nel 2010. I viaggiatori troveranno questo omaggio a un'altra vita pieno di tegole in terracotta, pavimenti a mosaico e gradini regali.

Oltre alle rovine archeologiche, i visitatori possono visitare molti degli altri siti storici e religiosi sparsi nel quartiere ebraico. Il famoso Muro Occidentale, diverse sinagoghe, una manciata di Yeshivas e una moschea abbandonata offrono una panoramica della cultura e delle tradizioni di questa città diversa. Le bancarelle eclettiche e l'energia contagiosa del mercato di Cado e di Piazza Hurva offrono ai viaggiatori anche un assaggio della vita locale.

Scopri di più
Quartiere cristiano

Quartiere cristiano

star-4.5
2727
1 tour e attività

La cinta muraria della Città Vecchia di Gerusalemme è divisa in quattro quartieri principali: il quartiere ebraico, il quartiere musulmano, il quartiere armeno e il quartiere cristiano. Il quartiere cristiano della città contiene circa 40 siti religiosi sacri al cristianesimo, tra cui la Chiesa del Santo Sepolcro nel suo cuore. La chiesa è venerata come il luogo in cui Gesù fu crocifisso, sepolto e risorto e rimane un luogo di pellegrinaggio per i cristiani di tutto il mondo. Per molti è considerato il luogo più sacro della religione.

I pellegrini seguono spesso la Via Dolorosa, il percorso che Gesù percorse fino alla sua crocifissione, fermandosi nei santuari e nei piccoli siti lungo il percorso. Molte chiese, monasteri, scuole e musei sono sparsi ovunque. Troverai anche residenze, negozi di souvenir, caffè e altri pezzi di vita quotidiana di coloro che attualmente risiedono nella zona. C'è anche un mercato iconico e colorato rattoppato tra i muri di pietra e le strade strette.

Scopri di più
Rosh Hanikra

Rosh Hanikra

star-4.5
435

Arroccato a 64 metri sul Mar Mediterraneo nel nord-ovest di Israele, il kibbutz Rosh Hanikra fa parte della Riserva Naturale di Achziv. La zona è nota per le sue interessanti formazioni geologiche, vale a dire grotte marine e grotte calcaree create nel corso dei millenni dal mare che lambisce le rocce e crea tunnel e caverne sul fianco della scogliera.

Scopri di più
Chiesa di tutte le nazioni (Basilica dell'Agonia)

Chiesa di tutte le nazioni (Basilica dell'Agonia)

star-4.5
1475
2 tour e attività

La Chiesa di tutte le nazioni è un'importante chiesa cattolica romana arroccata sul Monte degli Ulivi a Gerusalemme. È anche conosciuta come la Basilica dell'Agonia, con i mosaici dorati delle sue pareti che raffigurano la sofferenza del mondo come ipotizzata da Gesù. La tradizione vuole che Gesù si inginocchiò su una roccia qui nel Giardino del Getsemani prima del suo arresto da parte dei Romani. La lastra di roccia è ora circondata da un cerchio di spine di ferro.

Storicamente il sito di una chiesa bizantina, fu convertito in basilica nel IV secolo dai crociati. L'attuale struttura in pietra ha cupole, muri e pilastri costruiti in stile bizantino sebbene costruiti dal 1919 al 1924. La sua costruzione è stata alimentata dalle donazioni delle comunità cattoliche di tutto il mondo. I simboli di ogni nazione che ha donato sono stati inseriti nel vetro del soffitto della chiesa.

Scopri di più
Chiesa della Natività (Basilica della Natività)

Chiesa della Natività (Basilica della Natività)

star-4.5
2017
3 tour e attività

La Chiesa della Natività comprende una grotta dove, secondo la scrittura cristiana, nacque Gesù. Situata in Manger Square a Betlemme, sulla sponda occidentale dei territori palestinesi, la chiesa dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO è uno dei luoghi più sacri della cristianità.

Scopri di più
Betlemme

Betlemme

star-4.5
1333
1 tour e attività

Betlemme, antica città della Cisgiordania nei Territori palestinesi occupati, ospita molti importanti siti religiosi, tra cui la Chiesa della Natività in Piazza della Mangiatoia, ritenuta dai cristiani il luogo di nascita di Gesù.

Scopri di più
Neve Tzedek (Neve Tsedek)

Neve Tzedek (Neve Tsedek)

star-5
126
2 tour e attività

Il quartiere originale di Tel Aviv, Neve Tzedek (scritto anche Neve Tsedek) è stato il primo insediamento ebraico fuori dall'antico porto di Giaffa quando è stato creato nel 1887. Dopo un periodo di declino, ora è tornato alla vita come un quartiere bohémien pieno di boutique , gallerie, negozi di artigianato e caffè, tutti concentrati attorno al suo epicentro, Shabazi Street.

Scopri di più
Chiesa dell'Annunciazione (Basilica dell'Annunciazione)

Chiesa dell'Annunciazione (Basilica dell'Annunciazione)

star-4.5
896

Consacrata nel 1969, la Chiesa dell'Annunciazione (conosciuta anche come Basilica dell'Annunciazione) è la chiesa più grande del Medio Oriente e uno dei siti religiosi più importanti di Nazareth. La Basilica cattolica romana fu costruita nel punto in cui, secondo la credenza cristiana, l'angelo Gabriele apparve a Maria e le disse che avrebbe concepito e dato alla luce un figlio e lo avrebbe chiamato Gesù.

La struttura modernista è in netto contrasto con le altre chiese in Israele. La basilica superiore funge da chiesa parrocchiale per la comunità cattolica romana e presenta pilastri di cemento che mostrano la Via Crucis, rilievi in ceramica italiana e una serie di pannelli murali donati dalle comunità cattoliche di tutto il mondo. Questa parte superiore della chiesa offre anche viste interne della cupola della chiesa.

Sotto si trova un recinto sommerso, chiamato Grotta dell'Annunciazione, dove i visitatori possono vedere i resti di chiese più antiche di epoca bizantina e crociata, così come il sito creduto della casa di Maria.

Scopri di più
Moschea di Al-Aqsa

Moschea di Al-Aqsa

star-5
94

All'interno dell'antica Gerusalemme al-Haram al-Sharif, o il Nobile Santuario, si trova il terzo sito più sacro dell'Islam, dopo la Mecca e Medina. La moschea di al-Aqsa, che si traduce in "la moschea più lontana", si trova accanto alla Cupola della roccia e si ritiene che Maometto sia asceso al cielo da questo punto dopo essere stato trasportato dalla Moschea Sacra della Mecca.

Nel corso dei secoli la moschea dalla cupola d'argento è stata distrutta in diversi terremoti e successivamente ricostruita. Con quattro minareti, l'attuale struttura è caratteristica della prima architettura islamica. L'interno contiene 121 vetrate colorate, la sua massiccia cupola dipinta con disegni del XIV secolo. La cupola è stata recuperata in piombo nel 1985 per sostituire la copertura in alluminio con la sua copertura originale. Sebbene Israele mantenga il controllo dello spazio, è supervisionato dal Waqf, un'autorità giordana e palestinese dei luoghi santi musulmani in Israele.

Scopri di più
Gerico

Gerico

star-4.5
2133
2 tour e attività

Gerico è un'antica città biblica, con i primi insediamenti risalenti a 10.000 anni fa, forse il primo sito della civiltà umana. Situata nei territori palestinesi occupati e raggiunta viaggiando attraverso il deserto della Giudea, Gerico è piena di rovine archeologiche, monasteri, moschee e altri siti religiosi e storici.

Scopri di più
Cardo

Cardo

star-4.5
1015
3 tour e attività

Durante la Gerusalemme bizantina fu costruita un'arteria affondata nord-sud attraverso la città, da quella che ora è la Porta di Damasco verso sud verso la Porta di Sion. Il termine generale per una strada così principale nelle antiche città romane era cardo maximus, e oggi la strada è semplicemente chiamata Cardo.

Oggi il Cardo inizia appena a sud di David St. ed è solo metà della sua larghezza originale - un tempo era larga quanto un'autostrada a sei corsie - e passa nel moderno quartiere ebraico. Una passeggiata lungo il Cardo rivelerà una striscia di negozi esclusivi che vendono souvenir, Judaica, gioielli e opere d'arte. Una porzione meridionale del Cardo è stata restaurata con passerelle colonnate, proprio come nel VI secolo.

Scopri di più
Monte degli Ulivi

Monte degli Ulivi

star-4.5
736
2 tour e attività

Appena ad est della Città Vecchia, separando Gerusalemme dal deserto della Giudea, si trova il Monte degli Ulivi, uno dei siti scritturali più famosi della città. La famosa montagna è citata sia nell'Antico che nel Nuovo Testamento, prima come via di fuga che Davide usò durante la ribellione di suo figlio, e ancora dai profeti. Il Nuovo Testamento racconta che Gesù si rivolge ai suoi allievi dal Monte degli Ulivi.

Oltre alla sua importanza religiosa, il Monte degli Ulivi è anche storicamente significativo. Sulle pendici inferiori della montagna, troverai il cimitero ebraico, ritenuto il più antico cimitero del mondo ancora in uso e luogo di sepoltura di molte importanti figure ebraiche, tra cui Zaccaria e il filosofo Nahmanide. Ai piedi della montagna si trovano anche i Giardini del Getsemani, la Chiesa di tutti i Popoli e la Chiesa ortodossa russa di Maria Maddalena.

In cima alla montagna, il punto di osservazione del Monte degli Ulivi offre viste panoramiche sulle cupole e sulle torri della Città Vecchia sottostante. Se possibile, vai in cima per prima cosa al mattino, così avrai il sole alle spalle per le foto, prima di esplorare il resto della zona.

Scopri di più
Cupola della roccia

Cupola della roccia

star-5
581
3 tour e attività

Costruita nel VII secolo, la Cupola della Roccia è uno dei santuari musulmani più famosi al mondo. L'iconica cupola in legno dorato e la base ottagonale decorata segna il luogo in cui si credeva che il profeta Muhammad fosse asceso al cielo. Situato sul Monte del Tempio nella Città Vecchia di Gerusalemme, il santuario ospita anche la Pietra della Fondazione ed è un importante luogo sacro.

Scopri di più
Quartiere armeno

Quartiere armeno

star-5
489
1 tour e attività

Il quartiere armeno di Gerusalemme risale al IV secolo e rimane la più antica diaspora armena sulla terra. Centrato attorno al Monastero di San Giacomo, il quartiere è ricco di monumenti religiosi, culturali e storici che lo rendono degno di una visita.

I viaggiatori possono esplorare la Cattedrale di St. James e le sale della St. Toros Church, due delle strutture più antiche del quartiere, o passeggiare per i terreni di Alex e Marie Manoogian Seminary, una scuola moderna per coloro che studiano le tradizioni sacre. Il Museo di arte e cultura armena di Helen ed Edward Mardigian mette in evidenza i contributi artistici degli armeni e la Biblioteca dei manoscritti di St. Toros ospita la seconda più grande collezione di manoscritti armeni al mondo.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
+39 22 331 2036
+39 22 331 2036