Ulteriori informazioni sulla nostra risposta al Covid-19.

Scopri di più
Ricerche recenti
Cancella

Attrazioni di Israele

Categoria

Riserva naturale di Ein Gedi
star-4.5
2052

Circondata dalle vette rocciose del deserto della Giudea a ovest e dalle rive salate del Mar Morto a est, la Riserva Naturale di Ein Gedi è l'oasi più grande e più bella di Israele. Un luogo popolare per gli escursionisti, è anche famoso per la sua importanza biblica: questo è il luogo in cui Davide si nascose dal re Saul intorno al 1000 a.C.

Scopri di più
Cesarea
star-4.5
464
2 tour e attività

Circa 2.000 anni fa, il bellissimo porto peschereccio di Cesarea di Israele era una capitale romana, dedicata a Cesare Augusto. Oggi è uno dei siti turistici più popolari del paese, con rovine archeologiche, bellissime spiagge e un imponente teatro romano.

Cesarea fu costruita da Erode il Grande in 12 anni, dal 25 al 13 a.C., ed era una delle più grandi città della zona con un porto, un acquedotto, un ippodromo e un anfiteatro di acque profonde, che è ancora utilizzata. Il sito ospita concerti e altri spettacoli, mentre l'ippodromo, sebbene ancora identificabile, è ora un campo di banane. È più piccolo del Circo Massimo a Roma, ma a un certo punto ospitava ancora 20.000 spettatori per le corse delle bighe.

Il porto di Cesarea è una meraviglia dell'ingegneria con un'area interna ed una esterna. È stato costruito utilizzando calcestruzzo idraulico per creare frangiflutti. Caesarea Aqueduct Beach, d'altra parte, è considerata una delle migliori spiagge di Israele. Come suggerisce il nome, c'è un antico acquedotto che ne segna il bordo.

Se sei interessato ai musei, il filantropo Harry Recanti ha fondato il Museo Ralli della città, che comprende gallerie che si concentrano sulle opere d'arte latinoamericana e ebraica sefardita. La città vanta anche un museo sottomarino, dove i visitatori possono immergersi tra antiche rovine.

Scopri di più
Città Vecchia di Gerusalemme
star-5
3302
12 tour e attività

Le antiche strade tortuose della Città Vecchia di Gerusalemme ospitano alcuni dei siti religiosi più sacri del mondo per ebrei, musulmani e cristiani, tra cui il Monte del Tempio, la Chiesa del Santo Sepolcro, la Via Dolorosa, la Cupola della roccia e il Muro Occidentale. Inoltre, ciascuno dei quattro quartieri del distretto ha un carattere unico che vale la pena vivere.

Scopri di più
Mar Morto
star-4.5
3094
4 tour e attività

Il Mar Morto, che ospita il punto più basso del mondo a 383 metri sotto il livello del mare, è anche uno dei corpi d'acqua più salati del mondo. Questa iper-salinità che è così unica nel Mar Morto attira visitatori da tutto il mondo per sperimentare l'insolita galleggiabilità e accedere al fango ricco di sostanze nutritive sulle sue rive.

Scopri di più
Chiesa del Santo Sepolcro
star-4.5
2584
1 tour e attività

La Chiesa del Santo Sepolcro nella Città Vecchia di Gerusalemme si trova su quello che si pensa sia il luogo della crocifissione, sepoltura e risurrezione di Gesù. Il luogo più sacro della cristianità, la chiesa si trova alla fine della Via Dolorosa, il percorso che si ritiene abbia intrapreso Gesù fino alla sua crocifissione.

Scopri di più
Giardino del Getsemani
star-4.5
2469
1 tour e attività

Secondo la fede cristiana, Gesù ha pregato nel Giardino del Getsemani la notte prima del suo arresto. Oggi, la Chiesa di tutti i Popoli custodisce questo luogo sacro ai piedi del Monte degli Ulivi, dove i frati francescani passeggiano tra ulivi nodosi insieme ai pellegrini di tutto il mondo.

Scopri di più
Masada
star-4.5
2207
6 tour e attività

Il patrimonio mondiale dell'UNESCO di Masada, un'antica fortezza costruita dal re Erode il Grande, risale al 37 a.C. La sua posizione su una scogliera che si affaccia sul deserto della Giudea e sul Mar Morto è un luogo spettacolare da cui guardare l'alba.

Scopri di più
Chiesa di tutte le nazioni (Basilica dell'Agonia)
star-4.5
1757

La Chiesa di tutte le nazioni è un'importante chiesa cattolica romana arroccata sul Monte degli Ulivi a Gerusalemme. È anche conosciuta come la Basilica dell'Agonia, con i mosaici dorati delle sue pareti che raffigurano la sofferenza del mondo come ipotizzata da Gesù. La tradizione vuole che Gesù si inginocchiò su una roccia qui nel Giardino del Getsemani prima del suo arresto da parte dei Romani. La lastra di roccia è ora circondata da un cerchio di spine di ferro.

Storicamente il sito di una chiesa bizantina, fu convertito in basilica nel IV secolo dai crociati. L'attuale struttura in pietra ha cupole, muri e pilastri costruiti in stile bizantino sebbene costruiti dal 1919 al 1924. La sua costruzione è stata alimentata dalle donazioni delle comunità cattoliche di tutto il mondo. I simboli di ogni nazione che ha donato sono stati inseriti nel vetro del soffitto della chiesa.

Scopri di più
Chiesa della Natività (Basilica della Natività)
star-4.5
1903
2 tour e attività

La Chiesa della Natività comprende una grotta dove, secondo la scrittura cristiana, nacque Gesù. Situata in Manger Square a Betlemme, sulla sponda occidentale dei territori palestinesi, la chiesa dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO è uno dei luoghi più sacri della cristianità.

Scopri di più
Acre (Akko)
star-5
38
1 tour e attività

Conosciuta dagli ebrei come Akko e dagli arabi come Akka, la storica città costiera di Acri è stata riconosciuta come Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO per il suo fascino atmosferico. Abitata da oltre 3.000 anni, la Città Vecchia offre edifici medievali crociati, mura di epoca ottomana, giardini Baha'i e un groviglio di antiche strade con un sacco di personalità.

Scopri di più

Altre attività a Israele

Yardenit (sito battesimale del fiume Giordano)

Yardenit (sito battesimale del fiume Giordano)

star-5
214
1 tour e attività

Situato dove il fiume Giordano scorre dal Mar di Galilea al Mar Morto, Yardenit (sito battesimale del fiume Giordano) è uno dei luoghi di pellegrinaggio cristiano più importanti del mondo. Si crede che sia dove Giovanni Battista battezzò Gesù Cristo.

Scopri di più
Moschea di Al-Aqsa

Moschea di Al-Aqsa

star-5
83

All'interno dell'antica Gerusalemme al-Haram al-Sharif, o il Nobile Santuario, si trova il terzo sito più sacro dell'Islam, dopo la Mecca e Medina. La moschea di al-Aqsa, che si traduce in "la moschea più lontana", si trova accanto alla Cupola della roccia e si ritiene che Maometto sia asceso al cielo da questo punto dopo essere stato trasportato dalla Moschea Sacra della Mecca.

Nel corso dei secoli la moschea dalla cupola d'argento è stata distrutta in diversi terremoti e successivamente ricostruita. Con quattro minareti, l'attuale struttura è caratteristica della prima architettura islamica. L'interno contiene 121 vetrate colorate, la sua massiccia cupola dipinta con disegni del XIV secolo. La cupola è stata recuperata in piombo nel 1985 per sostituire la copertura in alluminio con la sua copertura originale. Sebbene Israele mantenga il controllo dello spazio, è supervisionato dal Waqf, un'autorità giordana e palestinese dei luoghi santi musulmani in Israele.

Scopri di più
Betlemme

Betlemme

star-4.5
1200

Betlemme, antica città della Cisgiordania nei Territori palestinesi occupati, ospita molti importanti siti religiosi, tra cui la Chiesa della Natività in Piazza della Mangiatoia, ritenuta dai cristiani il luogo di nascita di Gesù.

Scopri di più
Tomba di re David

Tomba di re David

star-5
485

Alcuni considerano la tomba del re Davide, sul luogo sacro del monte Sion di Gerusalemme, il luogo di sepoltura del re Davide d'Israele, ma si discute se sia stato effettivamente sepolto lì. Indipendentemente dall'esistenza della tomba, il luogo ha un profondo significato per ebrei, musulmani e cristiani, e molti pellegrini si recano ogni anno per rendere omaggio.

Scopri di più
Monte degli Ulivi

Monte degli Ulivi

star-4.5
650
1 tour e attività

Appena ad est della Città Vecchia, separando Gerusalemme dal deserto della Giudea, si trova il Monte degli Ulivi, uno dei siti scritturali più famosi della città. La famosa montagna è citata sia nell'Antico che nel Nuovo Testamento, prima come via di fuga che Davide usò durante la ribellione di suo figlio, e ancora dai profeti. Il Nuovo Testamento racconta che Gesù si rivolge ai suoi allievi dal Monte degli Ulivi.

Oltre alla sua importanza religiosa, il Monte degli Ulivi è anche storicamente significativo. Sulle pendici inferiori della montagna, troverai il cimitero ebraico, ritenuto il più antico cimitero del mondo ancora in uso e luogo di sepoltura di molte importanti figure ebraiche, tra cui Zaccaria e il filosofo Nahmanide. Ai piedi della montagna si trovano anche i Giardini del Getsemani, la Chiesa di tutti i Popoli e la Chiesa ortodossa russa di Maria Maddalena.

In cima alla montagna, il punto di osservazione del Monte degli Ulivi offre viste panoramiche sulle cupole e sulle torri della Città Vecchia sottostante. Se possibile, vai in cima per prima cosa al mattino, così avrai il sole alle spalle per le foto, prima di esplorare il resto della zona.

Scopri di più
Chiesa Dominus Flevit

Chiesa Dominus Flevit

star-4.5
424

Situata a metà del Monte degli Ulivi, la Chiesa Dominus Flevit è un'importante chiesa francescana a Gerusalemme. Il nome si traduce dal latino in "Il Signore pianse", con la struttura a forma di lacrima per simboleggiare le lacrime di Gesù. Si dice che segnasse il punto in cui Gesù si affacciava su Gerusalemme e pianse, sapendo che la città era destinata ad essere distrutta.

Il sito non fu segnalato fino all'epoca dei crociati, quando fu costruita una piccola cappella che alla fine cadde in rovina. L'attuale struttura è stata costruita nel 1955 dall'architetto italiano Antonio Barluzzi, che si erge su secoli di storia e rovine, tra cui il monastero di epoca bizantina e un'antica necropoli. Oggi la chiesa ha una vista panoramica, spesso fotografata, di Gerusalemme. La finestra dell'altare offre una vista della città incentrata sulla Chiesa del Santo Sepolcro.

Scopri di più
Cupola della roccia

Cupola della roccia

star-5
510
3 tour e attività

Costruita nel VII secolo, la Cupola della Roccia è uno dei santuari musulmani più famosi al mondo. L'iconica cupola in legno dorato e la base ottagonale decorata segna il luogo in cui si credeva che il profeta Muhammad fosse asceso al cielo. Situato sul Monte del Tempio nella Città Vecchia di Gerusalemme, il santuario ospita anche la Pietra della Fondazione ed è un importante luogo sacro.

Scopri di più
Monte del Tempio (al-Haram al-Sharif)

Monte del Tempio (al-Haram al-Sharif)

star-5
542
3 tour e attività

Il Monte del Tempio nella Città Vecchia di Gerusalemme è un altopiano di pietra rialzato che ospita alcune delle strutture religiose più significative del mondo, tra cui la Cupola della Roccia, la Moschea di Al Aqsa e il Muro Occidentale. Il Monte del Tempio copre un'area di 35 acri conosciuta come al-Haram al-Sharif ed è considerato un luogo sacro nell'Islam, nel giudaismo e nel cristianesimo.

Scopri di più
Sala dell'Ultima Cena (Cenacolo)

Sala dell'Ultima Cena (Cenacolo)

star-5
271

La Sala dell'Ultima Cena, alias il Cenacolo, sulla base della parola latina per sala da pranzo, Coenaculum, è un luogo religioso sacro visitato ogni anno da molti pellegrini. Nella tradizione cristiana, i credenti dicono che proprio in questa stanza, sul santo monte Sion a Gerusalemme, Gesù ha condiviso la sua ultima cena pasquale con i suoi apostoli la notte prima della sua morte.

Scopri di più
Cappella dell'Ascensione

Cappella dell'Ascensione

star-4.5
109

La Cappella dell'Ascensione sul Monte degli Ulivi di Gerusalemme è un luogo sacro sia per i cristiani che per i musulmani. Sostiene di essere la più antica delle tre chiese situate sul Monte. Sebbene si creda che Gesù abbia compiuto i suoi ultimi passi prima di salire al cielo qui (c'è persino un'impronta di impronta su una lastra di pietra che si crede provenga dal piede destro di Gesù), il sito è stato convertito in una moschea, dopo essere stato catturato dal sultano musulmano Saladino nel X secolo. Rimane sotto il controllo di un gruppo islamico, sebbene tutte le fedi siano benvenute.

Molti credono che l'Assunzione di Gesù, 40 giorni dopo la sua risurrezione, sia avvenuta all'interno di una grotta. Tuttavia una chiesa fu costruita in questo luogo nel IV secolo. Il suo esterno è segnato da arcate e sottili colonne di marmo, costruite in stile romanico.

Scopri di più
Gerico

Gerico

star-5
73
3 tour e attività

Gerico è un'antica città biblica, con i primi insediamenti risalenti a 10.000 anni fa, forse il primo sito della civiltà umana. Situata nei territori palestinesi occupati e raggiunta viaggiando attraverso il deserto della Giudea, Gerico è piena di rovine archeologiche, monasteri, moschee e altri siti religiosi e storici.

Scopri di più
Gerusalemme sotterranea

Gerusalemme sotterranea

star-5
53

La Gerusalemme sotterranea è un sito archeologico nell'antica Gerusalemme, situato sotto il quartiere di Silwan. Si dice che sia il luogo in cui nacque Gerusalemme. Situato su una stretta cresta a sud del Monte del Tempio a Gerusalemme Est, è comprensibilmente uno dei siti più ampiamente scavati della città. La città sotterranea è aperta ai visitatori, che possono utilizzare gli stessi tunnel sotterranei che i residenti avrebbero utilizzato 2000 anni fa. Il tunnel più famoso della zona è il tunnel di Ezechia. Costruì tunnel per portare l'acqua alle persone all'interno delle mura della città; questo è anche citato nella Bibbia: "le azioni di Ezechia e tutta la sua potenza, e come fece la piscina e il condotto e portò l'acqua nella città" (2 Re 20:20). Ci sono altri due importanti sistemi sotterranei nell'area: le cave di Salomone e le scuderie di Salomone. Ci sono più di un miglio (due chilometri) di sentieri sotto la città, lontano dal caos e dalla frenesia della frenetica Gerusalemme, sotto la maggior parte delle principali attrazioni storiche della città.

Scopri di più
Nalaga'at (Nalagaat Center)

Nalaga'at (Nalagaat Center)

Nalaga'at (Nalagaat Center) è un'istituzione rivoluzionaria a Tel Aviv che ha trasformato la vita di persone sorde e cieche. Ospita un teatro dove attori sordo-ciechi si esibiscono in spettacoli premiati, un bar dove il personale con problemi di udito incoraggia gli ospiti a comunicare nel linguaggio dei segni, un ristorante dove gli ospiti cenano al buio e numerosi laboratori.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
39 19 924 1489
39 19 924 1489