Ricerche recenti
Cancella

Mentre il mondo riapre, ci impegniamo ad aiutarti a sentirti sicuro di tornare là fuori. Scopri quali passi stanno compiendo gli operatori per tenerti al sicuro e cerca attività con maggiori misure di sicurezza. Prima di andare però, è sempre meglio controllare le normative locali per le ultime informazioni sulla destinazione.

Scopri di più

Attrazioni di Giappone

Categoria

Shibuya
star-5
15
131 tour e attività

Shibuya è un noto centro dello shopping e del divertimento di Tokyo. È sede delle eccentriche mode dell’Harajuku, di grandi magazzini, negozi, edifici post-moderni e molti e differenti musei. Noto per le sue strade trafficate, le luci lampeggianti e le pubblicità al neon, Shibuya è decisamente un posto da vedere. Accanto alla stazione ferroviaria di Shibuya vi è la statua di Hachiko, un cane leggendario che aspettò il suo defunto padrone di fronte alla stazione ogni giorno per dodici anni. La zona circostante è nota come Piazza Hachikō ed è un luogo d’incontro molto frequentato dalla gente del posto.

Nelle vicinanze si trova il centro Gai, una piccola strada piena di negozi, boutique, grandi magazzini, ristoranti e sale giochi. Vicino al centro Gai vi è una serie di strani e divertenti musei, tra cui il Bunkamura-dori, il Museo del Sale e del Tabacco, e il Museo “Tokyo Electric Power Energy Electric Company”. Ci sono anche molti club e aree per spettacoli nella zona.

Scopri di più
Hiroshima Peace Memorial Museum
star-4.5
8
36 tour e attività

Few will forget the fateful events of Aug. 6, 1945, when the United States dropped an atomic bomb on the city, effectively ending World War II and costing the lives of some 80,000 residents, and Hiroshima will forever be tied to its tragic past. Despite its losses, the overwhelming sentiment in Hiroshima is of peace and wandering around the poignant memorials and tributes is an emotional experience, made all the more powerful by the moving exhibitions at the Hiroshima Peace Memorial Museum.

Both a fascinating insight into the pre-war city and a harrowing glimpse into the horrors of the bomb’s aftermath, the Hiroshima Peace Memorial Museum is surely one of Japan’s most important museums and it’s compelling, if uncomfortable, viewing. Exhibitions chronicle the lives of Hiroshima residents during World War II and after the bombing, and depict the graphic reality of the bomb’s destruction.

Scopri di più
Fushimi Inari Shrine (Fushimi Inari Taisha)
star-5
17
136 tour e attività

Dedicato alle divinità del sake e del riso, il Santuario Fushimi Inari è uno dei più antichi templi scintoisti in Giappone.

Vi sono cinque santuari sparsi nei terreni boscosi del tempio e le linee rosse arcuate delle torri, a cavallo del sentiero che conduce al Monte Inarie, sono uno spettacolo davvero emblematico. Durante il percorso potrete anche osservare diverse volpi in pietra, altro simbolo di Shinto.

È un luogo incantevole per una passeggiata in campagna, con una straordinaria vista di Kyoto dalla cima della via delle torri che va su per la montagna. Fermatevi per una nutriente ciotola di zuppa di tofu nei piccoli ristoranti lungo la strada.

Scopri di più
Kinkaku-ji (Golden Pavilion)
star-4.5
61
119 tour e attività

Il Padiglione Dorato di Kinkaku-ji è uno dei templi più famosi di Kyoto e meta importante di ogni visita alla città. La pagoda a tre piani brilla di foglie d'oro, anche se è una replica del 1955 del tempio originario del 1397, che venne distrutto da un incendio nel 1950.

Lo stupendo tempio si poggia in modo leggero su un lago, circondato da pini contorti e foreste. L'immagine del suo riflesso immortalato nell'acqua è un simbolo di Kyoto e un’opportunità per fare una foto memorabile. I classici giardini d’acqua e pietra sono un altro motivo di attrazione e adatti per fare delle passeggiate.

Scopri di più
Arashiyama Park
star-5
8
87 tour e attività

Per ammirare la classica bellezza di Kyoto, visitate Arashiyama Park, un’area ricca di templi che a novembre si presenta in un tripudio di colori autunnali, mentre ad aprile è caratterizzata dal rosa dei fiori di ciliegio. L'area del parco comprende vari luoghi di interesse come il tempio Tenryu-ji, risalente al 1339, il tempio principale della scuola Rinzai del Buddismo Zen, Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. Esso è circondato da bellissimi giardini zen e foreste di bambù.

Ad Arashiyama si trovano anche altri templi tra cui Gio-ji, Jojakko-ji e Daikaku-ji. Un’altra attrattiva del parco è quella di passeggiare sul Moon Crossing Bridge, dal quale si ha una meravigliosa vista sul Monte Arashiyama.

Scopri di più
Universal Studios Japan
star-3.5
11
19 tour e attività

Theme park rides and shows come together in Osaka at Universal Studios Japan®. Like its sister parks in the U.S., the movie theme park provides fun for the whole family!

Snoopy, Hello Kitty, Woody Woodpecker, Shrek and many other stars are on hand to greet you as you make your way through the park. Entertaining rides include Jaws, Back to the Future, the Spider-Man Ride and Jurassic Park! Partake in ultra-exhilarating shows like Shrek's 4-D Adventure, Terminator 2: 3-D or Backdraft. Universal Studios shows are fun for everyone and are full of excitement! And if you're a Harry Potter fan, be enchanted by the newly opened Wizarding World of Harry Potter! Fly over Hogwarts on the "Harry Potter and the Forbidden Journey" flight simulator; tour Hogwarts castle to see some of its most famous rooms; or even take a ride on a Hippogriff (winged horse with an eagle head)!

Scopri di più
Meiji Shrine (Meiji Jingu)
star-4.5
105
125 tour e attività

Il Santuario di Meiji è il più importante e più conosciuto santuario scintoista di Tokyo. Fu dedicato all'imperatore Meiji e a sua moglie l’imperatrice Shoken nel 1926. Il santuario è costituito da edifici di culto, foreste e giardini. Ogni albero nella foresta di Meiji fu piantato da un diverso cittadino giapponese che voleva rendere omaggio all'imperatore. Meiji è considerato l'uomo che ha contribuito maggiormente a modernizzare il Giappone e, anche se il santuario fu bombardato durante la seconda guerra mondiale, venne restaurato nel 1958.

Scopri di più
Harajuku
star-5
6
63 tour e attività

Harajuku è una zona di Tokyo nota per le sue mode un po’ pazze. È qui che potrete vedere teenager locali durante il fine settimana vestiti con colorati e stravaganti costumi punk, dark e anime. Ma ad Harajuku c’è molto di più delle sue mode estreme: da vedere vi sono il Santuario Meiji, il parco Yoyogi e le vie dello shopping Ometasando e Takeshita-dori. Non si può andare a Harajuku senza osservare la gente e fare shopping.

Il Santuario Meiji è considerato il più sacro e amato santuario scintoista di Tokyo. Ospita la foresta Meiji, degli splendidi giardini e una sala dedicata alla memoria dell'imperatore Meiji, l'uomo a cui molti danno il merito di aver modernizzato il Giappone. Poi c'è il parco Yoyogi noto per i suoi alberi di ciliegio e le feste religiose.

Scopri di più
Gion Corner
star-4.5
49
132 tour e attività

Le tradizionali raffinate arti del Giappone vengono messe in scena per i visitatori al Gion Corner, un locale notturno divertente e allo stesso tempo istruttivo. Dalla cerimonia del tè al suono del tradizionale strumento Koto, dalla disposizione floreale Ikebana alle marionette, Gion Corner spiega i pro e i contro del mondo esoterico delle tradizioni giapponesi.

Ogni sera ci sono due spettacoli, oltre ad una galleria fotografica permanente e l'opportunità di sperimentare l’ospitalità di una sala da tè in un tradizionale banchetto di Kyoto, gestito da una geisha.

Scopri di più
Kamogawa River (Kamo River)
16 tour e attività

Passeggiare lungo il fiume Kamo, noto anche come Kamogawa, di notte è un'esperienza unica da fare a Kyoto. Il quarto fiume più lungo di Kyoto si dirama dalla parte nord-est della città sino a sud-ovest, verso il fiume Katsuragawa. Il tratto più conosciuto del fiume scorre attraverso il famoso quartiere delle geishe di Gion. Nei mesi più caldi, il fiume diventa un luogo popolato in cui fare pic-nic, passeggiate ed osservare il via vai della gente.

Una passeggiata a piedi lungo gli argini del fiume è l’ideale per trascorrere un pomeriggio o una serata tranquilli. Le luci e le insegne dei ristoranti situati in alto illuminano la notte e il fiume sottostante. Sono cinque i ponti che attraversano il fiume Kamo, e i turisti più curiosi possono divertirsi nella loro ricerca. Come la Senna a Parigi o il Tevere a Roma, il fiume Kamo è un luogo molto frequentato dagli stessi residenti.
Scopri di più

Altre attività a Giappone

Kiyomizu-dera Temple

Tempio Kiyomizu

star-4.5
29
109 tour e attività

Il tempio di Kiyomizu, un'antica istituzione risalente al 798 d.C. e al periodo di Nara, ha ispirato l'architettura dei templi per secoli. Questo simbolo di Kyoto offre una splendida vista sulla città ed è circondato da giardini e santuari.

Percorrete i gradini inclinati che portano al tempio, dove si trova un padiglione con sale da tè, ristoranti e una sala principale sul fianco della collina.

Scopri di più
Sagano

Sagano

star-4.5
19
30 tour e attività

Spesso scambiato per il Distretto di Arashiyama di Kyoto, Sagano si espande a nord del Ponte Togetsukyo, a Kyoto. La tranquilla zona comprende alcuni dei paesaggi più belli della città. Con aree residenziali rurali, montagne che caratterizzano l'orizzonte, campi colorati ed una famosa foresta di bambù, Sagano è solo uno dei più bei e meno noti luoghi di Kyoto.

Essa è meglio conosciuta per i suoi boschetti di bamboo e i percorsi pedonali che si diramano attraverso la foresta. I raggi di sole filtrano tra gli alberi che fanno ombra lungo il percorso. Sicuramente uno dei modi migliori per scoprire Sagano è andare in bicicletta alla scoperta di numerosi templi, del noto fiume e dell’altrettanto conosciuto ponte. Questo angolo idilliaco alla periferia di Kyoto è qualcosa da non mancare.

Scopri di più
Heian Shrine (Heian Jingu)

Santuario Heian

star-4
8
16 tour e attività

Non c'è da stupirsi se questa destinazione tranquilla è apparsa nel film "Lost in Translation". Il Santuario Heian è senza dubbio uno dei più belli di Kyoto. Costruito nel 1884 per celebrare il 1100° anniversario della fondazione della città, è stato dedicato al suo primo e ultimo imperatore: si tratta di una copia stupefacente del palazzo imperiale del periodo Heian, che non ha nulla da invidiare all’originale.

Dedicate una giornata a visitare lo splendido santuario, attraversando gli splendidi ponti, sistemati nei suoi quattro giardini maestosi. Sia che contempliate il lago Nishi Shin'en sia che scriviate un haiku vicino ad un coloratissimo albero di ciliegio o che semplicemente facciate una piacevole passeggiata attraverso le colonne del Naka Shin'en, la visita ai giardini del Santuario sarà certamente un’esperienza indimenticabile.

Scopri di più
Nijo-jo Castle

Castello Nijō

star-4
45
78 tour e attività

Il Castello Nijo fu costruito nel 1603 come residenza ufficiale del primo shogun Tokugawa. Con i suoi fossati, muri, passaggi segreti e camere nascoste, il castello fortificato si erge a simbolo di sfida del potere dello shogun. Si entra attraverso un raffinato cancello ed il complesso comprende due palazzi, Ninomaru e Honmaru.

All’interno del Palazzo Ninomaru si trovano opere d'arte spettacolari, tra cui dipinti e soffitti decorati con foglie d’oro. I pavimenti sono conosciuti come “usignolo”, in quanto le assi cigolanti degli stessi furono progettate per allertare le guardie del corpo dello shogun, in caso di presenze intruse.

Scopri di più
Nishiki Market

Nishiki Food Market

star-5
33
64 tour e attività

Dal sushi ai coltelli da cucina, al Nishiki Market troverete tutto ciò che cercavate. ll mercato coperto rappresenta il paese delle meraviglie per i prodotti alimentari e offre uno sguardo suggestivo sulle abitudini di acquisto e consumo degli abitanti, dei cuochi e delle famiglie di Kyoto.

Qui potete comprare sia prodotti per preparare una cena o un pranzo oppure scegliere tra una vasta serie di cibi già pronti, come snack, dolci e bevande. Il mercato è anche un luogo ideale per acquistare souvenir di Kyoto, come l’attrezzatura autentica da cucina, del tè verde oppure delle fotografie che ne esaltano i colori.

Scopri di più
Kyoto Imperial Palace (Kyoto Gosho)

Palazzo Imperiale di Kyoto

star-4
60
52 tour e attività

Nonostante la famiglia reale del Giappone non viva più nel Palazzo imperiale di Kyoto, l’arredamento allora presente è stato conservato. L’incontaminato parco che lo circonda è uno dei giardini pubblici preferiti di Kyoto.

Il Palazzo fu abbandonato nel 1868, quando l'imperatore si trasferì in quello di Tokyo. È necessario prenotare una visita guidata del Palazzo in anticipo, condotta dall’Imperial Household Agency. Sono aperte al pubblico le sale cerimoniali, la Biblioteca Imperiale, le sale dell’Imperatrice e la Sala del Trono. Il parco circostante è caratterizzato da alberi di ciliegio in fiore, prati verdi e laghetti con carpe. È un luogo perfetto per trascorrere la giornata e organizzare un picnic.

Scopri di più
Tsurugaoka Hachimangu Shrine

Tempio di Tsurugaoka Hachimangu

star-4.5
143
50 tour e attività

Andare a Kamakura da Tokyo è una bella gita giornaliera colorata e culturale. La piccola città ha più di 75 templi e santuari, il più grande e famoso dei quali è il Tempio di Tsuragoaka Hachimangu.

Esso venne fondato da Minamoto Yoriyoshi nel 1063. Nonostante sia un tempio scintoista il suo impianto è quello di un tempio buddista giapponese. Per merito della sua rara bellezza è un luogo molto popolare per matrimoni e per la prima visita annuale a un santuario, una pratica chiamata hatsumode. Durante le vacanze di Capodanno attira oltre due milioni di visitatori.

La passeggiata dalla stazione al santuario è bellissima e sensazionale: una lunga e ampia strada impreziosita da porte “torii” arancioni che conducono dal lungomare attraverso l'intera città. In aprile e settembre si eseguono lungo questa strada esibizioni di tiro con l'arco a cavallo.

Scopri di più
Sanjusangen-do Temple

Sanjusangen-do Hall

star-4
9
45 tour e attività

Costruito nel 1164, il Tempio di Sanjusangendo impressiona sia per le sue dimensioni che per i dettagli, con 1001 statue di Kannon, la dea della misericordia. Scolpite nel XII e XIII secolo, le statue sono disposte su cinquanta colonne, ognuna con due file di profondità. Si narra che Kannon testimoni e protegga dalla sofferenza umana e, per essere aiutata nella sua missione, è stata dotata di undici teste e mille braccia.

"Sanjusangendo" significa “sala con trentatre spazi tra le colonne ", e descrive un sistema di misura tradizionale. Il Tempio di legno si estende per 118 metri, il che lo rende uno dei più lunghi del mondo nel suo genere. Originariamente costruito per l’imperatore Go-Shirakawa, oggi il Tempio rappresenta sia una destinazione religiosa che una meta turistica. Esso ospita alcune delle più suggestive sculture buddiste giapponesi ed è un simobolo stesso dell’architettura del Paese.

Scopri di più
Omotesando

Omotesando

39 tour e attività

Omotesando a Tokyo è un’attraente e ben curata strada alberata tra Shibuya e Minato. Progettata come un viale di accesso al Santuario Meiji, questa strada rende omaggio agli spiriti deificati dell'imperatore Maiji e di sua moglie, l'imperatrice Shoken.

Negli anni moderni, Omotesando si è guadagnata la reputazione di uno dei quartieri più alla moda del mondo con tanti negozi esclusivi a breve distanza l’uno dall’altro. Alcuni dei marchi presenti in questa zona sono Louis Vuitton, Prada e Dior. Proprio per questo suo stile chic, Omotesando è un ottimo posto per andare a scovare un po’ di celebrità, poiché molta dell’elite di Tokyo frequenta questi negozi e ristoranti.

Scopri di più
Ginkaku-ji Temple (Silver Pavilion)

Tempio Ginkaku-ji (Tempio d'Argento)

29 tour e attività

Il tempio Ginkaku-ji, situato sulle montagne orientali di Kyoto, non presenta nessun dettaglio in argento, a dispetto del suo nome “Tempio d’argento”. La leggenda narra che quando Shogun, o il governatore militare Ashikaga Yoshimasa, fece costruire la sua villa per vivere in tranquillità il suo pensionamento, nel 1482, proprio dove oggi si trova il tempio Ginkaku-ji, dichiarò di volere l'intero edficio coperto d’argento, per imitare il Tempio d'Oro (Kinkakuji), costruito dal nonno.

La villa è diventata poi tempio buddista, dopo la morte di Yoshimasa nel 1490, che ancora oggi possiede il suo argenteo soprannome. Il percorso circolare attorno al tempio inizia con un giardino di sabbia asciutta, denominato "Mare di Sabbia d’Argento", in cui si trova una riproduzione a forma di cono del Monte Fuji, soprannominata la "Piattaforma panoramica della Luna." Gli incantevoli giardini sono caratterizzati da stagni, isolette e piccoli ponti, corsi d'acqua e una varietà di alberi. Il percorso si snoda su una collina che porta in cima ad un punto panoramico da cui osservare in tutto il suo splendore sia il tempio che la città.

Scopri di più
Kennin-ji Temple

Tempio Kennin-Ji

16 tour e attività

Il più antico e uno dei più importanti templi zen di Kyoto, Kennin-Ji, risale al 1202 e fu fondato da un monaco. Situato nei pressi del famoso quartiere delle geishe di Gion, il tempio Kennin-ji attrae monaci buddisti in pellegrinaggio, così come gli stessi abitanti della città, fedeli, ma anche viaggiatori curiosi. I tetti dell’edificio sono rivolti verso l’alto, così come si fa con le preghiere.

Il complesso originario del tempio ospitava sette edifici, ma, a causa di vari incendi nel corso dei secoli, molti vennero distrutti. Il tempio venne ricostruito a metà del XIII secolo e ancora nel XVI. Oggi rimangono tre edifici: la solenne sala principale, Sala del Dharma; una casa da tè; l'Imperial Messenger Gate. È interessante notare che la porta risale al XII- XIII secolo, e ancora oggi si possono notare i segni delle frecce lanciate durante i combattimenti.

Scopri di più
Nanzen-ji Temple

Tempio Nanzen-ji

star-3
1
17 tour e attività

Non è proprio comune che una casa di riposo venga trasformata in un tempio! Dopo la morte dell'imperatore Kamayema nel 1305, tuttavia, questo è esattamente quello che è successo. Chiamato poi Tempio Nanzen-ji, questo è oggi uno dei più importanti templi zen del Giappone. Il complesso del tempio Nanzen-ji comprende più edifici e sentieri che vanno verso direzioni diverse. Un enorme cancello, ingresso Sanmon, accoglie i visitatori.

Il cancello è posto anche in memoria dei soldati morti nell’assedio di Osaka, nel 1615, e allo stesso tempo il luogo offre una vista incredibile su Kyoto e dintorni. File di alberi sono allineate lungo entrambi i lati del percorso all’interno del complesso, e fanno da sfondo, all’orizzonte, le bellissime montagne. Uno dei luoghi più visitati è il giardino zen, con formazioni rocciose che sembrano tigri che nuotano nell’acqua.

Scopri di più
Gekkeikan Okura Sake Museum

Gekkeikan Okura Sake

star-5
9
16 tour e attività

Il fatto che il Sake Gekkeikan Okura sia un museo, non significa che esso non possa essere vissuto in maniera attiva. Infatti, durante la visita al Museo, i visitatori vengono introdotti alla conoscenza della storia, della composizione e produzione del tipico liquore. Situati nel cuore di un vecchio quartiere di distillerie di sake, molti degli edifici esistenti risalgono all’epoca di Edo. Il Gekkeikan Okura Sake Museum fu inaugurato nel 1637 e risulta essere una delle distillerie più antiche della regione.

Il fascino di questo museo è dato dalla sua attenzione ai dettagli. Esso è ospitato in una tipica ed antica casa del sake in cui vengono cantate canzoni d’amore giapponesi e messe in scena rappresentazioni a tema. Una delle principali mostre dispone di oltre 6.000 strumenti di produzione del distillato, considerati da molti delle vere e proprie reliquie culturali. Naturalmente il momento clou del tour è legato alla degustazione dei migliori sake della zona.

Scopri di più
Jojakko-ji Temple

Tempio Jojakko-ji

12 tour e attività

Il tempio Jojakko-ji non è un tempio qualsiasi, costruito sul fianco di una montagna nel mezzo di un famoso bosco di bambù. Trovarlo è un’avventura e salire in cima corrisponde a fare un faticoso percorso di allenamento, ma la vista di Kyoto dall’alto del Jojakko-ji premia lo sforzo fatto per arrivarci. Situato nell’idilliaco quartiere Arashiyama, Jojakko-ji risale al XVI secolo e il percorso per raggiungerlo è tutto in salita.

La sua ripida scalinata conduce a più edifici, tra cui una sala principale e una pagoda che ospita un Buddha. Ti potrai riposare lungo la salita in appositi spazi lungo il percorso, e uno dei più frequentati è costituito da alberi di bambù. La parte superiore della pagoda offre una vista incredibile sulla città, e questo prezioso tempio nascosto vale senza dubbio il viaggio in treno verso Arashiyama.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
39 19 924 1489
39 19 924 1489