Nowa Huta Tours

10 recensioni

La repressione comunista si radicò in Polonia nel 1945, dopo la fine della Seconda guerra mondiale e durò fino al crollo della “cortina di ferro”, nel 1989. Durante questo periodo, a 10 km a est di Cracovia, nacque il sobborgo di Nowa Huta, completamente diverso dagli edifici fiabeschi del centro. Costruito come voleva la propaganda comunista per "ospitare la popolazione" in una città-giardino, è sorto ad una velocità allarmante.

All’ apice della sua edificazione, la zona ospitava 100.000 residenti, tra ampi viali, parchi pubblici e condomini, tutti progettati nello stile architettonico del realismo socialista. Infrangendo i piani, la città però non fu mai completata, e Nowa Huta diventò un focolaio di ribellione politica durante gli scioperi di Solidarnosc, dei primi anni ’80, quando iniziarono a ribellarsi gli operai dei cantieri navali di Danzica.

Location
Indirizzo: Krakow, Poland, Polonia
Scopri di più

Tour e attività (8)

times
icon-filterFiltra
Cancella tutto
Seleziona date
Ordina per:Predefinito








Consigliato per Cracovia


mobile_o
Problemi con la prenotazione online?
39 19 924 1489
Chiama: 39 19 924 1489