Ricerche recenti
Cancella

Attrazioni di Kwazulu-Natal

Categoria

Howick Falls
star-5
13

Howick Falls è una cascata nella provincia del KwaZulu-Natal in Sud Africa, a circa 101 miglia da Durban. Cade a circa 310 piedi dal fiume in una pozza prima che il fiume continui.

Il nome Zulu per le cascate è KwaNogqaza, e la leggenda vuole che un enorme serpente viva nella pozza sotto le cascate. Si dice che i Sangomas, o indovini, siano gli unici che possono avvicinarsi alla cascata in sicurezza.

Che tu creda o meno alle storie, la verità è che molte persone sono morte nel tentativo di attraversare il fiume Umgeni appena sopra le cascate. Howick Falls rimane una popolare destinazione turistica, forse tanto per le leggende quanto per la sua bellezza naturale.

Scopri di più
Sani Pass
star-5
248

Situato a quasi 10.000 piedi (2.865 metri) sul livello del mare, Sani Pass è la porta tra il KwaZulu-Natal e il regno montuoso senza sbocco sul mare del Lesotho. Viaggia su 4 ruote motrici, sperimenta l'aspra strada sterrata tagliata con tornanti su una ripida salita fino alla cima del Sani Pass. La tua ricompensa è un'avventura accidentata insieme a viste panoramiche.

Scopri di più
Lesotho

Il Lesotho è un paese indipendente circondato su tutti i lati dal Sud Africa: è un'enclave all'interno di un altro paese.

Il nome ufficiale del paese è il Regno del Lesotho e occupa poco più di 11,500 miglia quadrate di altezza sulle montagne. Detiene la distinzione di essere l'unico paese indipendente al mondo in cui l'intero paese si trova a un'altitudine di 1.000 metri (3.281 piedi). La popolazione è quasi interamente Sotho, le persone che hanno dato il nome al paese.

Il Lesotho ottenne l'indipendenza dal Regno Unito nel 1966, prima si chiamava Basutoland. Il piccolo paese rimane in gran parte agricolo ed è un'attrazione per i visitatori del Sud Africa desiderosi di vedere di persona la vita tradizionale dei Sotho. Chi ha più tempo a disposizione può godersi le incredibili escursioni e vedere le possenti cascate di Semonkong.

Scopri di più
iSimangaliso Wetland Park
star-5
112

Patrimonio mondiale dell'UNESCO dal 1999 (il primo in Sud Africa), iSimangaliso Wetland Park comprende 820.389 acri (332.000 ettari) di laghi, estuari, spiagge, paludi, dune costiere e barriere coralline che si estendono per circa 125 miglia (200 chilometri) lungo il costa dell'Oceano Indiano.

Questa grande varietà di ecosistemi interconnessi ha prodotto un'incredibile biodiversità nell'area: il parco ospita oltre 6.500 specie animali e vegetali, tra cui 521 specie di uccelli, elefanti africani, megattere, tartarughe marine e tartarughe liuto, coccodrilli del Nilo e ippopotami.

Il modo migliore per esplorare il vasto parco delle zone umide è in barca, che consente ai visitatori di osservare la fauna selvatica del parco da relativamente vicino. All'interno del parco sono inoltre disponibili immersioni, snorkeling, kayak, campeggio ed equitazione.

Scopri di più
Campo di battaglia di Isandlwana
star-5
22

Una delle peggiori sconfitte nella storia militare britannica avvenne il 22 gennaio 1879 durante la battaglia di Isandlwana. La battaglia, combattuta vicino a una collina nello Zululand con lo stesso nome, ha avuto luogo all'inizio della guerra anglo-zulu quando una colonna di invasione britannica di circa 1.300 soldati al comando del generale Lord Chelmsford fu attaccata da un esercito di 20.000 zulu, risultando in una sconfitta umiliante.

Oggi il campo di battaglia di Isandlwana è costellato di tumuli di pietra che indicano i luoghi di riposo dei soldati uccisi nella battaglia. Un piccolo museo in loco e un centro visitatori mostrano manufatti, cimeli e informazioni di base sulla battaglia, un bonus in particolare per coloro che visitano il campo di battaglia senza una guida.

Scopri di più
Parco degli uccelli sul fiume Umgeni

Ci sono molti safari di animali che puoi fare nella provincia di KwaZulu-Natal, incluso l'Umgeni River Bird Park, uno zoo di uccelli nella città di Durban dove vedrai una vertiginosa serie di uccelli africani.

Il parco degli uccelli è stato fondato nel 1984 da un amante degli uccelli cresciuto a Durban; lui e altri appassionati hanno creato un luogo dove poter istruire gli altri sugli uccelli che amavano così tanto. Il parco è stato allestito in una ex cava e copre più di otto acri e mezzo. Sebbene sia stato brevemente chiuso nel 2009 a causa di problemi finanziari, il sito è stato riaperto meno di un anno dopo sotto una nuova gestione.

Oggi, i visitatori possono vedere più di 800 uccelli che rappresentano 200 specie da tutto il mondo. Il parco ha anche programmi di riproduzione per alcuni degli uccelli minacciati nella sua collezione, comprese le gru. Un punto culminante di una visita all'Umgeni River Bird Park è il Free Flight Bird Show, che si tiene due volte al giorno in un auditorium all'aperto.

Scopri di più
Stadio Moses Mabhida
star-4.5
43

Lo stadio Moses Mabhida, costruito per ospitare le partite della Coppa del Mondo 2010, è uno dei principali luoghi di sport e concerti del paese. La sua architettura moderna e il massiccio arco lo distinguono sul lungomare di Durban. Osserva la città da una piattaforma panoramica in cima all'arco e spingi i tuoi limiti con lo swing più grande del mondo.

Scopri di più
Museo Kwa Muhle
star-5
1

Ospitato nell'ex casa di un ente preposto all'applicazione della legislazione sull'apartheid, il moderno Museo Kwa Muhle trascende la sua storia sgradevole per mostrare gli effetti che quell'epoca ebbe sulla città di Durban. Un'attività perspicace e istruttiva durante i giorni di pioggia, l'edificio a due piani include display video e fotografici, documenti e scene ricostruite che raffigurano la formazione della città attraverso la sua classe operaia.

Le mostre permanenti insegnano ai visitatori le pratiche lavorative passate e presenti, nonché i diversi aspetti del sistema dell'apartheid, compreso l'uso delle birrerie di sorgo per finanziare i servizi sociali per i non bianchi. Gli spazi della galleria ospitano mostre temporanee; una mostra fotografica del National Geographic si è recentemente estesa su due stanze. Kwa Muhle è uno dei quattro musei storici di Durban, gli altri sono l'Old Court House Museum, l'Old House Museum e il Port Natal Maritime Museum.

Scopri di più
Victoria Street Market
star-4.5
56

L'esterno in stucco rosa pastello e pastello nasconde la raffica di colori, caos e attività del Victoria Street Market. Affettuosamente chiamato The Vic, l'edificio a due piani è essenzialmente un mercato delle pulci e degli agricoltori al coperto con oltre 150 vivaci venditori al dettaglio e all'ingrosso. Utensili da cucina, pentole, valigie, vestiti, prodotti all'ingrosso dalla Cina e bigiotteria intagliati si riversano nei passaggi pedonali del secondo piano dell'edificio, mentre macellai, pescherie e venditori di frutta e verdura aprono negozi al primo livello.

Nel mix i visitatori troveranno molti commercianti che vendono sari di seta e incenso, spezie da barili profumati e colorati, oltre a prodotti artigianali indiani ... non i soliti piatti del mercato sudafricano. L'arazzo multiculturale della città, che include la più numerosa popolazione di indiani al di fuori dell'Asia, si riflette sia nei venditori che negli acquirenti del mercato, e The Vic è da tempo un centro commerciale della comunità indiana. Porta le tue capacità di contrattazione per alcuni souvenir unici.

Scopri di più
Moschea Juma (Juma Masjid)
star-5
1

Con spazio per un massimo di 5.000 fedeli, la Moschea Jumma (conosciuta anche come Juma Masjid) è la più grande moschea dell'emisfero meridionale. È anche uno dei più antichi, i suoi imponenti minareti hanno dominato il quartiere indiano di Durban per oltre cento anni, i suoi negozi al piano terra riparati che formano un dialogo interculturale con il resto della città.

L'edificio è un affascinante mix di stili moghul indiano e coloniale sudafricano, caratterizzato dagli archi e dagli intonaci decorativi dell'esterno bianco sporco e dal marmo sereno degli interni sorprendentemente spaziosi, che offre un'oasi dalla vivace attività commerciale della zona .

Scopri di più

Altre attività a Kwazulu-Natal

Sito di cattura Nelson Mandela

Sito di cattura Nelson Mandela

star-5
16

Il 5 agosto 1962, su un tratto della R103 appena fuori Howick, nella provincia sudafricana di KwaZulu-Natal, la polizia armata fermò un'auto e arrestò l'autista Nelson Mandela. L'ex presidente era in fuga dal governo dell'apartheid sudafricano da 17 mesi e la sua cattura ha segnato l'inizio dei suoi 27 anni di prigione e quello che ha definito "il lungo cammino verso la libertà".

Fino a poco tempo fa, questo luogo senza pretese era contrassegnato solo da una semplice zona in muratura con una targa, ma nel 2012, in occasione del 50 ° anniversario di questo evento storico, il significato dell'area è stato contrassegnato da un'impressionante scultura in acciaio e da un centro visitatori di nuova creazione .

Progettata dall'artista Marco Cianfanelli in collaborazione con l'architetto Jeremy Rose, la scultura è il fulcro del nuovo sito commemorativo. È composto da 50 colonne in acciaio di diverse altezze. A prima vista i pali sembrano sospesi in modo casuale, ma avvicinandosi alla scultura si fondono per formare un'immagine del volto di Mandela.

Scopri di più
Ushaka Marine World

Ushaka Marine World

star-4
21

Con enormi scivoli d'acqua, un'incredibile vita marina e spiagge di sabbia bianca, l'Ushka Marine World è una delle principali attrazioni sul lungomare di Durban. Questo parco a tema e acquario ospita otto diverse attrazioni. I visitatori possono osservare la vita marina nell'acquario, correre giù per gli scivoli, sfidarsi su un percorso di corde e altro ancora.

Scopri di più
Himeville

Himeville

star-5
3

La città di Himeville nel KwaZulu-Natal si trova vicino alle spettacolari montagne Drakensberg, a circa 132 miglia da Durban. È una porta d'accesso al Sani Pass in rotta verso il Lesotho. Himeville è stata fondata alla fine del 1880 e il museo della città è ospitato in un edificio che risale al 1900. Ci sono mostre sulla storia agricola e sulla vita rurale della zona in questa parte del Sud Africa.

L'area di Drakensberg vicino a Himeville è famosa per gli sport all'aria aperta di tutti i tipi, tra cui rafting, equitazione e pesca a mosca. Il vicino Sani Pass collega il Sud Africa con l'enclave del Lesotho, sebbene la strada sia abbastanza difficile da richiedere veicoli 4x4.

Scopri di più
Museo della deriva di Rorke

Museo della deriva di Rorke

Nel gennaio del 1879, meno di 200 truppe britanniche e coloniali difesero con successo la stazione di missione a Rorke's Drift contro un intenso attacco di oltre 3.000 guerrieri Zulu durante la guerra anglo-zulu.

Il conflitto, oggi noto come Battle of Rorke's Drift o Defense of Rorke's Drift, è ricordato da un campo di battaglia ben conservato e da un piccolo museo, dove diorami e display elettronici raccontano la storia dell'assalto di 12 ore. Undici Victoria Cross (la più alta onorificenza militare in Gran Bretagna) furono assegnate dopo la battaglia, più di quante ne fossero mai state assegnate per una battaglia prima.

Scopri di più
Gola di Tugela

Gola di Tugela

I viaggiatori intrepidi con un amore per la vita all'aria aperta scopriranno che un'esperienza davvero memorabile li attende durante il trekking attraverso il Royal National Park. Un facile sentiero di 7 km si snoda attraverso questa imponente gola, oltre fitte foreste e le splendide cascate di Tugela. Sentieri ben segnalati guidano gli escursionisti verso un paese delle meraviglie del boulder e una scala a catena terrificante (ma sicura) su un fiume impetuoso dove ispireranno viste incredibili delle seconde cascate più grandi dell'Africa.

I viaggiatori esperti dicono che è meglio iniziare l'escursione presto per evitare il cocente sole pomeridiano, e portare molta acqua è d'obbligo. Ricorda, le cascate si seccano durante l'inverno, quindi mentre l'escursione offre ancora splendide viste sulla catena montuosa, le acque impetuose possono essere trovate solo durante l'estate e la primavera.

Scopri di più
Valle delle Mille Colline

Valle delle Mille Colline

star-4.5
30

Il terreno ondulato della Valle delle Mille Colline si trova a breve distanza da Durban e offre diversivi per tutto l'anno, rendendo una vacanza estiva particolarmente gradita dalla costa umida. Una visita tipica potrebbe trovarti a mangiare bistecche di coccodrillo esotiche, a guardare una cerimonia Zulu o a prendere il tè nel lussureggiante giardino tropicale di un monastero cattolico.

Il treno a vapore storico noto come "1,000 Hills Choo Choo" parte dalla città di Kloof e ti consente di vivere la regione come era nel XIX secolo, dopo che i coloni inglesi l'hanno aperta come rotta commerciale. L'equitazione è un'altra attività popolare qui, e per i particolarmente energici, ci sono due maratone annuali: l'ultima lezione di passi all'aperto.

Scopri di più
Shakaland

Shakaland

star-5
16

Gli zulu formano il più grande gruppo etnico della Rainbow Nation del Sud Africa e la provincia di KwaZulu-Natal (ex Zululand) è il loro cuore. Shakaland è un museo all'aperto, o "villaggio culturale", che offre un'introduzione di prima classe alla cultura zulu. Racconta la storia del suo omonimo, il famoso re guerriero Shaka, che combatté entrambi i rivali tribali per diventare finalmente il sovrano incontrastato della zona, così come successivamente Zulu che combatté gli aggressori coloniali.

Ma non è tutto lance e battaglie. Shakaland offre una panoramica di tutti gli aspetti della cultura Zulu, comprese le strutture sociali tribali, la musica, i balli e le cerimonie. Vedrai anche come viene prodotta la caratteristica perlina colorata Zulu, così come la birra tradizionale, una componente importante nelle feste. Tutto questo in un villaggio autentico, in quella che è ancora una vivace e viva comunità di Zulu, sotto la supervisione del capo locale.

Scopri di più
Quartiere indiano di Durban

Quartiere indiano di Durban

Durban, un tempo dimora del Mahatma Gandhi, ha una delle più alte popolazioni indiane al di fuori del sub-continente stesso. Il quartiere indiano situato in posizione centrale è il centro di questa comunità, che a sua volta è composta da diversi gruppi, prevalentemente musulmani ma con significative minoranze indù e buddiste. Vivaci celebrazioni durante tutto l'anno scandiscono i giorni sacri e altre feste tradizionali.

La Moschea Jumma è il punto di riferimento più noto della zona, mentre il Victoria Street Market a due piani e le gallerie vicine offrono spezie inebrianti insieme a vestiti, gioielli e altri beni. Naturalmente ci sono ottimi ristoranti per tutti i palati; per un assaggio autentico della Durban indiana, prendi un "bunny chow", una pagnotta scavata riempita di curry caldo fumante.

Scopri di più
Parco Hluhluwe-Imfolozi

Parco Hluhluwe-Imfolozi

star-5
117

Hluhluwe-Imfolozi Park (precedentemente noto come Hluhluwe Game Reserve), nel nord dello stato di KwaZulu-Natal, è la più antica riserva di caccia del Sud Africa, attirando visitatori da oltre cento anni. Un'attenta conservazione garantisce una straordinaria varietà di animali selvatici come rinoceronti (compreso il raro rinoceronte bianco), elefanti e bufali del Capo, oltre a grandi felini tra cui leoni, leopardi e ghepardi.

Il paesaggio spazia dalla savana piatta alle ripide colline, attraversate da fiumi e punteggiate da pozze d'acqua, dove è possibile avvistare la Nyala, o antilope sudafricana. C'è anche una vasta gamma di avifauna, con molte specie uniche in quest'area.

Scopri di più
Durban Golden Mile

Durban Golden Mile

star-4.5
18

Un tratto di spiagge di sabbia bianca fiancheggiate da una passerella da un lato e dal caldo Oceano Indiano dall'altro, il Golden Mile è ciò che attira molti viaggiatori a Durban. Che tu stia cercando di prendere il sole, visitare alcune attrazioni culturali o sperimentare la vita notturna della città, il Golden Mile ha tutto.

Scopri di più
Giardini botanici di Durban

Giardini botanici di Durban

star-4.5
52

I giardini Kirstenbosch di Cape Town possono essere più famosi, ma i giardini botanici di Durban detengono il titolo di giardini botanici sopravvissuti più antichi dell'Africa.

Fondati nel 1851, i giardini botanici di Durban furono una risposta alla sfida di Kew Gardens di creare giardini botanici in tutto il mondo. L'obiettivo non era solo quello di fornire a Kew nuove piante, ma anche di contribuire ad aumentare la consapevolezza globale di piante potenzialmente preziose. Il primo giardino a Durban è stato fondato nel 1849 in una posizione diversa: si trova nella sua posizione attuale, più vicino alla città, dal 1851.

I giardini coprono più di 37 acri e sono noti per la loro collezione di cicadee, felci e orchidee. Ci sono anche diversi eventi che si tengono nei giardini durante tutto l'anno, inclusi concerti, tea party e una fiera di piante autoctone a settembre.

Scopri di più
Museo Phansi

Museo Phansi

star-5
9

Il Phansi Museum di Durban è un tesoro di manufatti sudafricani, sia storici che contemporanei, ed è conosciuto come una delle più grandi collezioni al mondo di arti e mestieri sudafricani. Originariamente situato nel seminterrato di una casa privata, il nome del museo Phansi si traduce in "sotto" o "sotto" e fa cenno a quel misero inizio. Oggi, la collezione occupa tre piani di una casa vittoriana convertita.

Tra le mostre al Museo Phansi ci sono esempi di perline, cesti intrecciati con fili telefonici, piatti da portata in legno, tabacchiere e pipe, statue intagliate, coperte e bambole della fertilità. L'ultimo piano ha un'esibizione di marionette a grandezza naturale che indossano costumi cerimoniali.

Scopri di più
Durban Playhouse Company

Durban Playhouse Company

La Playhouse Company è il fulcro della scena teatrale di Durban e lo è da decenni. Questo teatro storico è stato costruito nel 1926 e originariamente mostrava film. Nel 1935, il teatro è stato sottoposto a un restyling in stile Tudor e trasformato in uno spazio per le arti dello spettacolo con cinque diversi teatri. Ci sono luoghi per l'opera, il teatro, la musica e la danza.

I tour dell'edificio della Playhouse Company sono disponibili su appuntamento, se non riesci a ottenere i biglietti per vedere una produzione in teatro mentre sei a Durban. Vale la pena visitarlo se non altro per vedere l'opera d'arte Zulu esposta nella hall d'ingresso.

Scopri di più
Municipio di Durban

Municipio di Durban

star-4
33
2 tour e attività

Il municipio di Durban, oltre ad essere uno splendido edificio storico nel centro della città, ospita anche numerose attrazioni che vale la pena visitare.

Costruito nel 1910, il municipio di Durban, noto anche come eThekwini City Hall, è un edificio difficile da perdere. Il suo esterno è decorato in stile neo-barocco: ci sono sculture che rappresentano l'industria, l'arte, la letteratura, la musica e il commercio, nonché alcune che rappresentano il patriottismo e l'unità. L'edificio è quasi una copia esatta del municipio di Belfast.

Il municipio ovviamente ospita gli uffici del governo della città, ma i visitatori vorranno dare un'occhiata alla Durban Art Gallery e al Natural Science Museum che si trovano anche all'interno. Il museo presenta un fossile di dodo, tra gli altri.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
+39 22 331 2036
+39 22 331 2036