Ricerche recenti
Cancella
Royal Albert Dock
Royal Albert Dock

Royal Albert Dock

Ingresso gratuito
Albert Dock, Liverpool, L3 4AD

Le basi

Albert Dock ha ricevuto il titolo reale nel 2018 in riconoscimento della sua storia marittima. Gli ex magazzini ospitano ora attrazioni come The Beatles Story, dove molti tour dei Beatles visitano come parte di un itinerario completo. Anche le visite guidate della città di solito si fermano qui, compresi i servizi hop-on hop-off e i tour in bicicletta. Scopri di più sulla storia del molo al Merseyside Maritime o International Slavery Museums, o scopri la scena in piedi al Comedy Central di Liverpool.

Mostra tutto

Cose da sapere prima di partire

  • Porta un cappotto e un ombrello in inverno, poiché il lungomare può essere freddo e umido.

  • Essendo una delle attrazioni multiuso più visitate del Regno Unito al di fuori di Londra, il Royal Albert Dock è una tappa obbligata per ogni visitatore.

  • Il Royal Albert Dock è accessibile in sedia a rotelle e i cani guida sono i benvenuti in tutte le sedi. I Colonnati e tutti i musei hanno servizi igienici accessibili.

  • I bancomat più vicini su Gower Street addebitano il prelievo, quindi vale la pena ottenere i contanti in anticipo.

Mostra tutto

Come arrivare là

Il Royal Albert Dock si trova a 20 minuti a piedi dal centro di Liverpool. La stazione più vicina è James Street, servita direttamente da Lime Street. Anche gli autobus C4, C5 e Citlink si fermano qui. Il molo dispone anche di un parcheggio custodito e custodito, che prevede una tariffa oraria.

Mostra tutto

Idee di viaggio


Quando arrivarci

Con la pioggia o con il sole, c'è sempre qualcosa da vedere sulla banchina. I musei chiudono la sera, anche se bar e ristoranti rimangono aperti fino a tardi. L'estate porta sul molo festival e spettacoli all'aperto, mentre l'inverno offre mercatini di Natale e decorazioni festive.

Mostra tutto

Importanza del molo

Alla sua apertura nel 1846, l'Albert Dock era considerato un'impresa architettonica rivoluzionaria. È stato il primo magazzino in Gran Bretagna ad essere ignifugo (il che significa che non aveva parti in legno). Realizzata in mattoni, pietra e ghisa, la struttura ospitava anche alcune delle prime gru idrauliche, utilizzate per spostare carichi pesanti dall'Estremo Oriente. Nel suo periodo di massimo splendore all'inizio del XIX secolo, il 40% delle merci mondiali scorreva attraverso i suoi porti.

Mostra tutto