Ulteriori informazioni sulla nostra risposta al Covid-19.

Scopri di più
Ricerche recenti
Cancella

Attrazioni di Luxor

Categoria

Colossi di Memnon
star-5
5382
1.567 tour e attività

Poco rimane del tempio commemorativo di Amenhotep, un tempo imponente. Ma le due imponenti statue del faraone Amenhotep III, erette a guardia dell'antico ingresso, sono ancora visibili circa 3.400 anni dopo. Oggi, i viaggiatori possono avventurarsi sulle rive del Nilo, proprio di fronte alla città di Luxor, e godersi le gigantesche sculture artificiali.

Oltre a queste imponenti statue gemelle, i viaggiatori possono vedere due figure più piccole della moglie del Faraone, Tiy, e della madre, Mutemwia. I visitatori possono anche osservare da vicino le incisioni su pannelli di arenaria che mostrano le immagini del dio del Nilo Hapy. Anche se la maggior parte dei Colossi è andata perduta a causa del tempo e dei secoli, i viaggiatori possono ancora avere un'idea della meraviglia che questo sito aveva una volta.

Scopri di più
Abydos
star-5
112
107 tour e attività

In un paese che ospita alcune delle strutture più antiche della terra, la città di Abydos è una destinazione straordinaria per gli amanti della storia, dei geroglifici e dell'architettura. Questo perché questa città è una delle città più storiche della nazione e ospita forse il tempio più ben conservato del paese.

I viaggiatori in questa destinazione del Medio Egitto possono esaminare gli squisiti rilievi di King List presso il Tempio di Seti. Queste incisioni finemente dettagliate sono tra le meglio conservate di tutto l'Egitto e l'atmosfera fuori dai sentieri battuti del tempio significa che è facile da esplorare senza incontrare tonnellate di altri turisti.

Gli archeologi dicono che vale la pena dare un'occhiata alle incisioni sull'esterno del tempio, ma sono i rilievi interni che mostrano davvero l'artigianato dei primi artisti. Il tempio di Seti, dedicato al dio degli inferi e dell'aldilà, è una tappa essenziale per chiunque si rechi a Luxor.

Scopri di più
Dendera (Dandarah)
star-5
135
132 tour e attività

L'esca principale a Dendera è il Tempio di Hathor, uno dei meno antichi glorie dell'antico Egitto, la costruzione principale è più o meno contemporanea alla vita di Cristo, sebbene sia stata costruita su fondamenta molto più antiche.

Ci sono scorci affascinanti dell'incontro di grandi civiltà, con un famoso rilievo murale di Cleopatra VII (la Cleopatra della leggenda) e suo figlio, padre di Giulio Cesare. Altre raffigurazioni di imperatori romani ne fanno un Who's Who del mondo antico.

I resti ben conservati nel complesso di Dendera includono anche costruzioni romane di modeste dimensioni e una basilica paleocristiana copta.

Scopri di più
Viale delle Sfingi
star-5
473
45 tour e attività

Il Viale delle Sfingi era il sito delle processioni cerimoniali e originariamente collegava i templi di Luxor e Karnak, sebbene sia notevolmente più recente di entrambi i siti, risalente al 380 aC circa. Si estendeva per circa 2,7 chilometri e un tempo avrebbe avuto 1.350 sfingi allineate ai suoi lati. Circa la metà di questi sono stati scoperti, con molti rielaborati da civiltà successive o seduti nei musei. Gran parte del viale stesso è coperto da edifici moderni.

Ci sono dozzine di esempi in vari stati di conservazione che formano l'approccio immediato a ciascun tempio. Alcuni di loro hanno le fattezze feline della famosa Grande Sfinge di Giza, altri hanno la testa di ariete. L'intero viale è oggetto di un importante progetto di scavo in corso.

Scopri di più
Valle dei Nobili (Tombe dei Nobili)
star-5
367
75 tour e attività

La Valle dei Nobili (Tombe dei Nobili) potrebbe non avere il potere delle stelle della Valle dei Re o di altri punti caldi di Luxor, ma questa gemma meno visitata vale il viaggio. Cimitero di rara scala, il sito presenta centinaia di tombe incastonate nella roccia, spesso riccamente decorate con affreschi raffiguranti la vita lavorativa dei loro abitanti. Il sito è più spesso visitato durante i tour giornalieri della Cisgiordania di Luxor.

È possibile accedere solo a una frazione dei siti e il più consigliato è lo sceicco Abd El-Gurna. I punti salienti includono la tomba di Sennofer, il sindaco di Tebe (l'odierna Luxor), con le sue affascinanti viti dipinte e le scene del raccolto che accompagnano Nakht l'astronomo nel suo viaggio eterno.

Una delle tombe più grandiose appartiene al nobile Ramose, offrendo ai visitatori un raro scorcio di vita sotto Akhenaton, forse il primo di tutti i sovrani a sposare una fede monoteista.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
39 19 924 1489
39 19 924 1489