Ricerche recenti
Cancella
Cose da fare a Marsiglia

Cose da fare a  Marsiglia

Marsiglia ti dà il benvenuto

La vivace Marsiglia, la seconda città più grande della Francia e il porto più importante, offre ai visitatori antichi quartieri vivaci e monumenti storici. A circa 775 km a sud di Parigi, sulla costa mediterranea, Marsiglia, uno dei principali snodi dei trasporti, funge da base ideale per esplorare la Costa Azzurra e la Provenza. Visite guidate di mezza giornata e di un'intera giornata mostrano la costa, il vino e le regioni limitrofe di Marsiglia. Fai un tour a piedi del centro storico di Marsiglia intorno al Porto Vecchio (Vieux Port) per conoscere le radici greche e romane della città. Viaggio nel tempo con una visita all'Abbazia di Saint Victor per vedere le sue cripte del V secolo; e fermati nella Basilica neo-bizantina del XIX secolo di Notre-Dame de la Garde, uno dei monumenti più riconosciuti di Marsiglia. Sali su una bici elettrica per scivolare lungo la bella strada conosciuta come Corniche Kennedy, oltre a fermarti per viste panoramiche sulla costa. Visita il teatro dell'opera e ottieni i biglietti per uno spettacolo. Gite di un giorno ti portano oltre la città in un tour del Parco Nazionale delle Calanques, un tratto di costa frastagliata vicino a Marsiglia; o agli splendidi paesaggi naturali intorno al Massiccio del Luberon. Fai un tour di un giorno in Provenza per vedere Avignone, l'affascinante Aix-en-Provence e Arles. Oppure vai a prendere il sole lungo la Costa Azzurra, con soste a Cannes e Nizza. Per il fascino costiero più vicino al centro della città di Marsiglia, partecipa a un tour dell'insenatura di Cassis, patrimonio dell'UNESCO, che offre una magnifica vista dalla sua spettacolare scogliera sul mare, Cape Canaille.

Le 15 migliori attrazioni a Marsiglia

#1
Basilica di Notre-Dame de la Garde (La Bonne Mère)

Basilica di Notre-Dame de la Garde (La Bonne Mère)

star-5913
Arroccata in cima alla collina più alta della città, la magnifica Notre-Dame de la Garde, visibile da tutta Marsiglia, è uno dei monumenti più suggestivi della città. La basilica romano-bizantina risale al XIX secolo ed è meglio conosciuta per il suo grande campanile, che è sormontato da una scintillante statua d'oro della Vergine Maria.Altro
#2
Porto crociere di Marsiglia (Terminal Croisières Marsiglia)

Porto crociere di Marsiglia (Terminal Croisières Marsiglia)

star-5425
Marsiglia è il porto più grande e trafficato della Francia e accoglie ogni anno oltre 1,5 milioni di crocieristi sulle sue coste. Come porta di accesso alla Provenza e al sud della Francia, Marsiglia è una tappa popolare negli itinerari delle crociere in Europa e offre collegamenti in traghetto per Corsica, Sardegna, Algeria e Tunisia.Altro
#3
Palais Longchamp

Palais Longchamp

star-4.597
Il colonnato Palais de Longchamp, costruito nel 1860, è stato progettato in parte per mascherare un castello d'eau (torre dell'acqua) all'estremità di un acquedotto del fiume Durance. La costruzione di questo deposito d'acqua e dei relativi canali e acquedotti è stato un punto di svolta importante nella storia di Marsiglia in quanto ha permesso alla città di espandersi, costruendo nuovi quartieri. Uno di questi era il Boulevard Longchamp, progettato dalla città e poi sviluppato da uomini d'affari privati che trassero profitto dalla fornitura di un grande viale di graziose case dallo stile simile.Nello stesso palazzo, le due ali ospitano il più antico museo di Marsiglia, il Musée des Beaux-Arts e il Musée d'Histoire Naturelle, che hanno rispettivamente ampie esposizioni delle arti e delle scienze. I laghi, le fontane, le cascate, il parco giochi e il carosello dei suoi incantevoli giardini sono luoghi ideali per i bambini.Altro
#4
Parco nazionale delle Calanques (Parc National des Calanques)

Parco nazionale delle Calanques (Parc National des Calanques)

star-5339
Essendo l'unico parco protetto d'Europa a contenere terra, acqua e aree semiurbane, il Parco Nazionale delle Calanques (Parc National des Calanques) è una mecca per gli avventurieri all'aria aperta. Sia che tu voglia fare snorkeling e navigare, fare kayak e arrampicarti, o fare escursioni e fare attenzione alla fauna selvatica, la risposta della Francia al Giardino dell'Eden ha tutto.Altro
#5
Camargue

Camargue

star-5432
Situata nel sud-ovest della Provenza, la Camargue è uno dei paesaggi più selvaggi e panoramici della Francia. Protetto come un parco naturale regionale, la distesa di zone umide, spiagge, saline e risaie è nota per le sue mandrie di cavalli bianchi della Camargue e tori della Camargue, tutti curati daigardiani locali (cowboy).Altro
#6
Palais du Pharo

Palais du Pharo

star-4.5507
Non sarebbe bello essere un principe, poter andare in una città di mare, decidere che ti è piaciuto e non ti dispiacerebbe avere una piccola casa per le vacanze lì, quindi chiedi alla città di darti la posizione privilegiata sul lungomare per costruire il tuo palazzo? Benvenuti nel mondo della metà del XIX secolo del principe presidente Luigi Napoleone. Nel settembre 1852 visitò Marsiglia, disse che gli piaceva, gli fu dato il promontorio Pharo che si affacciava sul Vieux Port e l'Ile d'If, costruì il magnifico Palais du Pharo, poi non vi soggiornò nemmeno. Per fortuna sua moglie sembra aver avuto un carattere più generoso e l'imperatrice Eugenia lo ha restituito alla città.Nel 1904, la città di Marsiglia trasformò l'edificio in una scuola di medicina. Ciò ha richiesto alcune modifiche architettoniche e l'equilibrio dell'aspetto dell'edificio è stato alterato perdendo parte della sua bellezza. Da allora, l'edificio è stato nuovamente modificato per diventare un moderno centro congressi, con molti degli auditorium abilmente nascosti nel sottosuolo sotto il piazzale. Ha anche ristoranti e, naturalmente, quelle viste.Altro
#7
Vallon des Auffes

Vallon des Auffes

star-4.5545
Con il suo affascinante miscuglio di barche da pesca e capanne di pescatori raggruppate intorno al porticciolo e incorniciate dagli archi di un ponte di pietra e mattoni; visitare Vallon des Auffes sembra di tornare indietro nel tempo. Situato lungo la passeggiata panoramica di Marsiglia, lo storico villaggio portuale è un mondo lontano dalla frenetica città e rappresenta una tranquilla deviazione per coloro che viaggiano lungo la strada costiera.Nonostante le sue dimensioni ridotte, Vallon des Auffes colpisce ben al di sopra del suo peso quando si tratta di gastronomia e la sua manciata di ristoranti sul lungomare sono famosi per servire deliziosi pesci e frutti di mare freschi. I migliori ristoranti includono Chez Fonfon, L'Epuisette e Chez Jeannot, mentre il piatto più celebre è la bouillabaisse, specialità provenzale.Altro
#8
La Corniche

La Corniche

star-4496
La Corniche, che si snoda lungo la costa mediterranea lungo il sud della Francia, è una strada sul lungomare che si estende per cinque chilometri attraverso Marsiglia. Sia come passerella che come strada per auto, offre splendide viste sul mare e sulla costa. Era una passeggiata particolarmente popolare per i residenti di Marsiglia negli anni '20. Da lì si possono anche vedere le Iles du Frioul, eleganti ville della fine del XIX secolo e le spiagge del Prado. È visibile anche il castello d'If (famoso per il conte di Montecristo).Lungo la strada si trova l'edificio Maregraph, che ha effettuato misurazioni in tredici anni per determinare l'elevazione del livello del mare della Francia. La panchina di La Corniche corre per tre chilometri tra il Pont de la Fausse-Monnaie e l'Hotel Sofitel Palm Beach, rendendola la panchina più lunga del mondo. Parte della carreggiata prende il nome dal presidente Kennedy, assassinato durante la sua costruzione.Altro
#9
Abbazia di San Vittore (Abbaye Saint-Victor)

Abbazia di San Vittore (Abbaye Saint-Victor)

star-4189
L'Abbazia di San Vittore (Abbaye Saint-Victor) a Marsiglia potrebbe non essere in cima alla lista delle cose da vedere di tutti, specialmente quando la vicina e pittoresca Basilica di Notre Dame e la sua vista a volo d'uccello sono una grande attrazione. Ma ci sono due ragioni per cui questa abbazia dovrebbe essere aggiunta: in primo luogo, è una comoda fermata sulla strada per Notre Dame, e in secondo luogo, è comunemente considerata la chiesa più antica di Francia, il che è una vera affermazione, considerando che millenaria le chiese sembrano essere una dozzina qui.In effetti, la storia dell'abbazia risale al V secolo, era in rovina nel IX secolo e nel XIII secolo, quando furono costruite per la prima volta altre chiese di fama mondiale, l'Abbazia di San Vittore (Abbaye Saint-Victor) veniva ristrutturato. I martiri morirono qui, la biblioteca fu smantellata semplicemente per compiacere un membro della famiglia de Medici e alla fine del XVIII secolo il sito fu spogliato di tutti i suoi ornamenti. In breve, ha avuto una bella storia.Altro
#10
Cattedrale di Marsiglia (Cathédrale La Major)

Cattedrale di Marsiglia (Cathédrale La Major)

star-447
La Cattedrale di Marsiglia (Cathédrale La Major) è una cattedrale cattolica romana e basilica minore situata nel vecchio porto di Marsiglia e un monumento nazionale della Francia. Lungi dall'essere solo una chiesa ordinaria, è la sede dell'arcidiocesi di Marsiglia e il cavallo di battaglia del principe Luigi Napoleone Bonaparte, che pose la prima pietra del nuovo edificio nel 1852. Le fondamenta, comunemente indicate come l'Antico Maggiore, risalgono al XII secolo e corrispondono a un sobrio stile romanico. Solo il coro e una campata della navata sopravvivono oggi, poiché una nuova cattedrale più opulenta fu costruita accanto ai resti nel 1852. La nuova cattedrale di Marsiglia fu costruita su una scala gigantesca in stile bizantino-romano dal 1852 al 1896.Nonostante la sua posizione isolata all'estremità del distretto di Panier e lungo il trafficato porto commerciale, questa cattedrale non dovrebbe essere persa poiché è ancora oggi l'unica del suo genere in tutta la Francia e non manca di stupire per la sua dimensioni e architettura stravagante. Le sue iconiche pietre verdi e nere formano un motivo a strisce immediatamente riconoscibile, fiancheggiato da due campanili e un ingresso spettacolare.Altro
#11
Museo delle civiltà europee e mediterranee (Le Mucem)

Museo delle civiltà europee e mediterranee (Le Mucem)

star-4.599
Il Museo delle civiltà europee e mediterranee (Le Mucem) - o Musée des Civilisations de l'Europe et de la Méditerranée, in francese - è un museo nazionale a Marsiglia, in Francia. È stato inaugurato nel 2013, lo stesso anno in cui Marsiglia è stata designata come la `` Capitale europea della cultura '' ed è dedicata a mostrare la multiforme storia del Mediterraneo e i suoi diversi paesaggi, città e coste.Il museo è costruito su un terreno bonificato all'ingresso del porto di Marsiglia. Le sue mostre sono dedicate alle civiltà europee e mediterranee nel bacino del Mediterraneo, adottando un approccio interdisciplinare per presentare le diverse società che hanno chiamato questa zona casa nel corso dei secoli e nei tempi moderni. È il primo museo al mondo a concentrarsi interamente sulle culture del Mediterraneo e comprende tutte le scienze sociali: antropologia, scienze politiche, sociologia, storia, archeologia e storia dell'arte. Oltre alle collezioni permanenti del Mucem, ci sono anche mostre temporanee e seminari rotanti, lungometraggi e documentari e spettacoli incentrati sull'attualità del Mediterraneo.Altro
#12
Calanque de Sormiou

Calanque de Sormiou

star-5171
Le calanche sono insenature strette e ripide lungo la costa calcarea del sud della Francia, le più impressionanti si trovano lungo il piccolo tratto di costa tra Marsiglia e Cassis. Sono romantici, selvaggi e, essendo circondati da enormi scogliere, spesso sporgono come un fiordo nel paesaggio. Mentre molti calanchi richiedono ore di escursioni o kayak per essere raggiunti, il Calanque de Sormiou è più facilmente accessibile e offre comunque un vero spettacolo visivo per i visitatori.Dopo 15 minuti in auto o 45 minuti a piedi dalla strada principale in discesa, una spiaggia sabbiosa attende vicino all'acqua blu brillante del Mediterraneo. Un paio di case per il fine settimana punteggiano il paesaggio e poi c'è Le Château, il modesto ma immensamente popolare ristorante bouillabaisse che richiede una prenotazione telefonica con largo anticipo per ottenere un posto.Per quanto scarno possa sembrare il paesaggio, Sormiou funge effettivamente da habitat per una ricca flora e fauna. Qui crescono oltre 900 piante e gli amanti del birdwatching troveranno molti uccelli rari che nidificano nelle ripide scogliere. Fare il bagno e prendere il sole è molto popolare, ma la zona è anche attraversata da numerosi sentieri escursionistici, alcuni più impegnativi di altri, e la piccola baia è anche una meta ambita per i visitatori che arrivano in barca.Altro
#13
Isole Frioul (Îles du Frioul)

Isole Frioul (Îles du Frioul)

star-536
Le Isole Frioul (Îles du Frioul) sono un insieme di quattro isole al largo della costa di Marsiglia. Sono Pomègues, Ratonneau, If e Tiboulen. Fino al XVI secolo erano in gran parte disabitate anche se visitate da marinai di passaggio che necessitavano di riposo dal commercio o dalla guerra. Ma nel 1516, Francois il I visitò Marsiglia e decise che le isole erano il luogo perfetto per un forte per difendere Marsiglia, quindi l'Ile d'If si sviluppò come fortezza e successivamente prigione.Dal XVII al XIX secolo furono utilizzati come luogo di quarantena per le persone sospettate di essere portatrici di peste o colera. Uccelli marini e piante rare prosperano su queste minuscole isole, ciascuna lunga circa 1,25 miglia (2,5 km), per un totale di 500 acri (200 ettari), che sono cosparse delle rovine del vecchio ospedale di quarantena, Hôpital Caroline e Fort Ratonneau (usato dai tedeschi truppe durante la seconda guerra mondiale).Nel 1974, il piccolo villaggio di Port Frioul è stato istituito come base per esplorare la flora, la fauna, le spiagge e le acque limpide delle isole. Dispone di ristoranti e circa 700 punti di ormeggio per imbarcazioni.Altro
#14
Museo di storia di Marsiglia (Musee d'Histoire)

Museo di storia di Marsiglia (Musee d'Histoire)

star-3.530
Dopo ampi lavori di ristrutturazione nel 2013, il Museo di Storia di Marsiglia (Musee d'Histoire) è ora uno dei più grandi musei di storia d'Europa ed è un giusto omaggio alla città più antica della Francia, che mostra un'affascinante serie di reperti archeologici. Esplorando le mostre interattive e le esposizioni multimediali, i visitatori possono seguire l'evoluzione di Marsiglia dalla sua fondazione da parte dei Greci nel 600 a.C., ai primi coloni cristiani, fino al medioevo e alla riqualificazione della città sotto Luigi XIV.I punti salienti notevoli includono un'imbarcazione da carico romana del III secolo straordinariamente conservata, una notevole collezione di ceramiche del XIII secolo e una serie di opere architettoniche di Pierre Puget. Merita una visita anche il Jardin des Vestiges all'aperto, che mostra resti scavati, tra cui un rospo romano pavimentato, necropoli e antiche mura greche.Altro
#15
La Canebiere

La Canebiere

star-4.549
La Canebiere è gli Champs Elysees di Marsiglia. Modellato sul famoso boulevard parigino, è un ampio tratto che conduce direttamente dal Vieux Port (Porto Vecchio) per circa 3/4 miglia (1 km). non ha proprio l'eleganza degli Champs Elysees essendo un po 'più un miscuglio di negozi, hotel e ristoranti, ma è un ottimo posto per avere l'atmosfera della città. Prende il nome dal fiorente commercio della città è la corda nautica nel Medioevo - canabe è la parola francese per cannabis o canapa da cui è stata prodotta la corda - la strada è ora la spina dorsale della fiorente città.La Canebiere funge da divisorio tra i diversi quartieri della città. A ovest c'è il moderno centro commerciale Centre Bourse, a sud c'è il quartiere dei soldi, ea nord troverai il quartiere Belsunce dove puoi comprare qualsiasi cosa dalla comunità araba locale se sei pronto a contrattare con i commercianti di strada. Dietro il Centre Bourse si trova il Jardin des Vestiges, l'antico centro portuale. Gli scavi qui hanno portato alla luce ogni sorta di cose, inclusi frammenti della città greca del III secolo a.C. La maggior parte dei reperti e un'antica nave mercantile romana possono essere ammirati al Musee d'Histoire de Marseille nel Centre Bourse. Più in alto sulla strada si trova il Musee de la Marine (nell'edificio della borsa) che ha la storia nautica di Marsiglia.Altro

Idee di viaggio

Tour della Provenza da Marsiglia

Tour della Provenza da Marsiglia

Enogastronomia a Marsiglia

Enogastronomia a Marsiglia

Le migliori attività a Marsiglia

Tour in bici elettrica di Marsiglia

Tour in bici elettrica di Marsiglia

star-4.5
178
Da
31,52 US$
I Calanchi: Tour Trilogia con bici elettrica da Marsiglia
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Avignone, Les Baux, St Remy e Arles di MARSIGLIA
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Giornata di vela nel cuore delle Calanques
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Tour di cibo, arte, vino e mare!

Tour di cibo, arte, vino e mare!

star-5
3
Da
852,10 US$
per gruppo
Rosé All Day Tour!

Rosé All Day Tour!

star-5
2
Da
886,58 US$
per gruppo
Gli operatori hanno pagato un importo maggiore a Viator per mostrare le proprie esperienze in primo piano

Tutto su Marsiglia

When to visit

Marseille’s Mediterranean climate, along with music festivals such as Rock Island and Marsatac, draws vacationers south in the balmy summer months. For the best deals, visit in late September, when the summer hordes have left, but it’s still warm enough to hit the beach or take a day trip to the French Riviera.

Le persone chiedono anche

What is Marseille famous for?

Marseille is set on the Mediterranean coast and is famously sunny, both in weather and culture. A less-bourgeois, laid-back kinda place, the city blends the culture of southern France with French tradition; think pastis liqueur and pètanque (lawn bowling), bouillabaisse fish stew, and yachts bobbing at the Vieux-Port.

...Altro
How much time do you need in Marseille?

The city is large, but two days gives enough time to check off Marseille must-sees such as Chateau d'If, Notre-Dame de la Garde Basilica, and Old Port of Marseille. To discover the surroundings, take a long weekend and explore the coastline of Calanques National Park.

...Altro
Is Marseille a walkable city?

Yes. Marseille’s key sights are mostly within walking distance, with the Notre-Dame de la Garde Basilica, atop a steep hill, being an exception. Active folks may like the hike, but others can take a bus or the Petit Train Marseille to the parking lot.

...Altro
Are there beaches in Marseille?

Yes. Many of the beaches are southeast of the Old Port of Marseille, starting with the small, pleasant Plage des Catalans. Beach lovers have options, from the soft sands of Plage de la Pointe Rouge, to the popular shores at Plages du Prado, to the wilder inlets of the Calanques.

...Altro
Is Marseille good for nightlife?

Yes. While it’s not a hedonistic party capital like Barcelona or Berlin, Marseille’s nightlife is decidedly fun. Especially in spring and summer, when the evenings are balmy and the revelry shifts outside. Expect beachside DJ sets, alfresco dining, and festival-style concerts organized by the Mucem.

...Altro
What is there to do in Marseille for free?

Discover the city’s international vibe at Marché des Capucins, a bustling central market where African spices are sold. For respite, head to Parc Borély or the Prado beaches for some people watching, or head to the rooftop at the Museum of European and Mediterranean Civilizations for views of the sea.

...Altro
Domande frequenti