Ricerche recenti
Cancella

Attrazioni di Nigeria

Categoria

Museo Kalakuta
star-5
2

Il Museo Kalakuta di Lagos, un sito affascinante pieno di storia, si trova nell'ex casa e quartier generale rivoluzionario della famosa musicista Fela Anikulapo Kuti. L'edificio è stato la casa di Kuti dagli anni '70 fino alla sua morte nel 1997 ed è ora aperto come museo per i viaggiatori da esplorare. Sono esposti numerosi manufatti personali e articoli per la casa.

Kuti era un grande sostenitore dei diritti umani e ha espresso le sue preoccupazioni per la corruzione e la dittatura dell'allora governo militare della Nigeria attraverso la sua musica. Gli abiti e le scarpe caratteristici della leggenda afrobeat sono molto presenti al museo, mentre la sua camera da letto e il soggiorno sono rimasti quasi intatti, con fotografie aggiuntive e altri oggetti esposti con orgoglio, come il suo sassofono e varie copertine di album.

Il museo è il risultato degli sforzi della famiglia di Kuti per promuovere l'eredità del defunto musicista ed è stato ufficialmente aperto al pubblico il 15 ottobre 2012, in occasione del compleanno di Kuti.

Scopri di più
Badagry Heritage Museum
star-5
15

Il Badagry Heritage Museum ospita centinaia di manufatti e cimeli storici che raccontano il trasporto di schiavi attraverso Badagry, che era una delle tante aree in Africa dove gli schiavi venivano scambiati prima di essere inviati in America. Dall'inizio del XVI secolo, Badagry è stato uno dei principali porti di schiavitù sulla costa dell'Africa occidentale e si stima che circa 550.000 schiavi siano passati attraverso questa rotta.

Ci sono nove gallerie da esplorare all'interno di questo museo a un piano, che porta i visitatori in un viaggio attraverso ricordi che fanno riflettere sulla tratta degli schiavi, con documenti, catene, fotografie e altri documenti recuperati da questo periodo oscuro nella storia della città. Tuttavia, il museo esplora anche la storia e la cultura dell'area durante le epoche pre e post schiavitù, con manufatti e documenti delle persone che abitavano Badagry.

Oltre al museo stesso, l'intera città di Badagry funge da museo storico vivente, dal mercato all'aperto in cui venivano venduti gli schiavi, al percorso di uscita utilizzato nel XVII e XVIII secolo, noto come il punto di non ritorno.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
+39 22 331 2036
+39 22 331 2036