Ricerche recenti
Cancella

Ci impegniamo ad aiutarti a sentirti sicuro di tornare là fuori. Scopri quali passi stanno compiendo gli operatori per tenerti al sicuro e cerca attività con maggiori misure di sicurezza. Prima di andare però, è sempre meglio controllare le normative locali per le ultime informazioni sulla destinazione.

Scopri di più

Attrazioni di Portogallo

Categoria

Douro
star-5
614
80 tour e attività

La regione del Douro, nel nord-est del Portogallo, si trova al confine con la Spagna. Nonostante l'avvento della civiltà moderna questa zona è caratterizzata da una sorta di spirito di frontiera che conserva tenacemente uno stile di vita tradizionale, tramandato da molti e molti anni. Scarsamente popolato e anche remoto, il Douro è simile alla regione spagnola della Galizia, dove si parla un dialetto che è nettamente diverso rispetto al resto del Paese, più vicino al latino che al portoghese.

Oltre a parlare un dialetto tipico, l’ area è conosciuta per la produzione di ceramiche e di tessuti, per un ballo popolare in cui vengono usati dei bastoni di legno, chiamata la danza dei Pauliteiros, che si svolge la terza domenica di agosto, durante la festa di Santa Barbara. Curiosamente, la danza del Pauliteiros è una continuazione della antica danza delle spade presso gli antichi romani.

Scopri di più
Arrábida Natural Park (Parque Natural da Arrábida)
201 tour e attività

Spiagge dorate, scogliere a picco sul mare, alberi di pino e rigogliose colline di macchia mediterranea caratterizzano il Parco Nazionale di Arrabida, una striscia di terra lungo la costa portoghese, tra le località balneari di Setúmbal e Sesimbra. Dalla cima della Serra di Arrabida, il punto più alto del parco, alle spiagge di Portinho di Arrábida, questa zona è colma di bellezze naturali. Praia do Figueirinha e Praia do Creiro sono due delle tante spiagge degne di nota. Piccoli villaggi di mare con antichi monasteri e fortezze in pietra occupano questo lembo di terra.

Il modo migliore per esplorare il parco è percorrere gli incantevoli sentieri dai quali godere di una meravigliosa vista sul mare, mentre si cammina tra la flora e la fauna locale. La Rota dos Moinho è un percorso caratterizzato da una serie di tradizionali mulini a vento. Pamela invece è il luogo ideale da cui partire per delle escursioni. In una giornata limpida è possibile vedere anche Lisbona.

Scopri di più
25th of April Bridge (Ponte 25 de Abril)
star-4.5
10
248 tour e attività

Questo massiccio ponte sospeso è un'icona di Lisbona, che collega il centro della città alla zona di Almada, attraversando il fiume Tago. A causa del suo colore, delle dimensioni e della struttura in generale, viene paragonato al Golden Gate Bridge di San Francisco.

Il Ponte 25 de Abril, completato nel 1966, al tempo fu dedicato al dittatore Salazar. Dopo la caduta di quest'ultimo venne ribattezzato con il suo attuale nome, giorno in cui la rivoluzione ebbe inizio. Attraverso il ponte transitano sia le vetture che i treni, ma, a differenza del Golden Gate Bridge, è vietato il passaggio per i pedoni. Il ponte presenta la più lunga campata dell'Europa continentale e le fondamenta più profonde del mondo. Attraversando il ponte avrete una delle migliori vedute aeree di Lisbona.

Scopri di più
Belém Tower (Torre de Belém)
star-5
6
471 tour e attività

Le caravelle portoghesi salparono alla conquista dell’ignoto da Belém e oggi questa verdeggiante zona del lungofiume è un monumento gigante all’Età delle Scoperte della Nazione. La Torre di Belém, simbolo tanto fotografato della gloria marittima del Portogallo, è una fortezza di pietra sulla riva del fiume Tago risalente al 1514-19. È possibile salire sulla torre e guardare nelle segrete usate quando era una prigione militare. L’UNESCO lo ha inserito tra i beni Patrimonio Mondiale dell'Umanità.

Il calcareo e imponente Monumento alle Scoperte, che anch’esso si affaccia sul vicino fiume, ha la forma di una caravella e immortala anche i protagonisti dell'epoca. Se avete tempo, date uno sguardo al Centro Culturale di Belém, uno dei principali centri culturali di Lisbona, che ospita il Museu do Design, una raccolta di cose incredibili del XX secolo.

Scopri di più
Alfama
star-5
416
406 tour e attività

Camminate in discesa (meglio per i vostri muscoli!) attraverso le stradine ripide e strette di Alfama, per assaporare il lato più tradizionale di Lisbona. Recatevi in un caffè di qualche strada secondaria e rimanete per un po’ in modo da sperimentare l’ospitalità del posto, lontano dal luccichio turistico. Se vi recate la mattina presto, potrete catturare delle scene tradizionali, ovvero vedrete le donne che vendono pesce fresco sulla porta delle loro case. Per godere una vera e propria atmosfera tradizionale, visitate Alfama durante la Festas dos Santos Populares, nel mese di giugno.

Già nel V secolo Alfama fu abitata dai Visigoti, della cui presenza si possono vedere i resti delle mura. Ma sono stati i Mori ad aver conferito forma e atmosfera al “barrio”, che allora era una zona residenziale per persone di classe sociale elevata. In seguito ai terremoti, per cui caddero molti palazzi e chiese (post-moresche), il quartiere divenne popolare, abitato dalla classe operaia. Fu uno dei pochi quartieri a salvarsi dal terremoto del 1755.

Scopri di più
Monument to the Discoveries (Padrão dos Descobrimentos)
star-5
2
346 tour e attività

Lungo la riva nord del fiume Tago si trova un grande monumento di pietra, Padrão dos Descobrimentos, che celebra l’Era delle Scoperte del Portogallo e posto sul luogo da cui partivano le navi dirette in Asia, durante il XV e XVI secolo. Il monumento venne costruito per l'Esposizione Universale del 1940, inaugurato nel 1960 per celebrare l'anniversario della morte di Enrico il Navigatore, e dal 1985 è il Centro Culturale delle Scoperte.

Esso raffigura trentatre statue di personaggi storici, quali esploratori, monarchi, artisti e missionari, tutti guidati da Enrico il Navigatore, nella parte anteriore. Le statue sono distribuite lungo entrambi i lati della nave, che guardano intenzionalmente il mare. Davanti al monumento, sul pavimento, vi è una grande rosa dei venti, in marmo rosa, che presenta una mappa del mondo in cui sono indicate le località esplorate dai portoghesi. Al suo interno un museo con sale espositive, da cui si ha una vista panoramica su Lisbona e sul fiume Tago.

Scopri di più
Castelo de Sao Jorge (St. George's Castle)
289 tour e attività

L’imponente e fortificato Castello, color ocra, di São Jorge è un simbolo di Lisbona, situato nel quartiere alto di Alfama, con un’incredibile vista sulla città e sul fiume Tago. Ad oggi rimangono solo pochi frammenti di mura moresche, risalenti al VI secolo. Il Castello che ora vediamo è stato ristrutturato nel corso dei secoli, dopo la riconquista di Lisbona da parte del re Afonso Henriques nel 1147.

La visita del Castello vi terrà impegnati per alcune ore; dato che fu dimora di truppe e luogo di assedio, lungo i bastioni vi era una serie di torri di difesa, di cui undici rimaste ancora in piedi rispetto alle originarie diciotto. La più interessante tra queste è la Torre di Ulisses, in cui si trova un grande periscopio che offre una vista a 360° della capitale portoghese.

Scopri di più
Dom Luis Bridge (Ponte de Dom Luis I)
157 tour e attività

The imperious, double-decker metal spans of Ponte de Dom Luís I stretch across the Douro River from Porto to Villa Nova de Gaia, and were designed by Téophile Seyrig, the student of Gustave Eiffel who also drew up the plans for the nearby Donna Maria Pia Bridge. When the Dom Luís I was finished in 1886, it was the longest single-span bridge in the world at 564 feet, and it supported 3,045 tons of steel in weight.

The bridge marked a significant step forward in Porto’s economic growth, as before it existed, the only passages across the river were boats lashed together. Today the lower deck of the bridge carries cars while the upper level is utilized by metro Line D and has a pedestrian walkway offering views across the river. Since the late 19th century, four other bridges have joined the bridge of Dom Luís I and Donna Maria Pia in reaching across the Douro; they are all best seen by river cruise in a traditional wooden rabelo.

Scopri di più
Commerce Square (Praça do Comércio)
star-5
1
363 tour e attività

Tutt'oggi nota come Terreiro do Paço, in quanto già residenza del Palazzo Reale di Lisbona fino alla sua distruzione nel 1755 a causa di un forte terremoto, Praça do Comércio è stata completamente ricostruita nel tardo XVIII secolo, oggi un'elegante piazza che abbraccia le rive del fiume Tago.

Grazie alla visione dell'architetto portoghese Eugénio dos Santos, quest'enorme piazza, costruita a forma di "U", è ricca di archi decorati e ospita interessanti edifici civili. È dominata da un'imponente statua equestre di re Jose I e intorno ad essa sono dislocati una serie di caffetterie, come la storica Martinho da Arcada risalente al 1782 e famosa per il caffè, i dolci e il porto. Il più importante ufficio informazioni di Lisbona si trova sotto i portici a nord della piazza, in gran parte caratterizzata da ristoranti all'aperto. Lungo le rive del fiume ampie gradinate in marmo, che storicamente rappresentavano l'ingresso principale alla città, conducono al Tago.

Scopri di più
Porto Cathedral (Sé Catedral do Porto)
star-5
57
203 tour e attività

Originariamente una chiesa romanica del XII secolo, la Cattedrale di Porto è stata ricostruita in stile gotico circa 600 anni più tardi. Come altre importanti chiese del nord del Portogallo, anche questa cattedrale a due torri vanta un significativo restauro da parte dell'architetto e pittore italiano Niccoló Nasoni. Forse questo è il motivo per cui la facciata occidentale e gli interni sono rimasti in stile romanico.

Degni di nota sono l’altare maggiore dorato e l’altare del Sacramento d’argento. Sulla navata sinistra si trova la statua del santo patrono di Porto, Nossa Senhora de Vendoma. L'interno è decorato con i tipici e incantevoli azulejos (piastrelle di ceramica blu), risalenti al XVIII secolo. Oltre alla sua architettura la chiesa è rinomata per la sua posizione che offre una splendida vista. Infatti le terrazze a nord e a ovest della cattedrale offrono meravigliose opportunità per fotografare le strade labirintiche e le abitazioni di Porto.

Scopri di più

Altre attività a Portogallo

Ribeira

Quartiere di Ribeira

star-5
35
58 tour e attività

Molte grandi città europee hanno un "vecchio quartiere" ossia la parte originaria, il centro storico da cui, con il tempo, la città si estese verso l’esterno. Il centro storico di Porto è conosciuto come la Ribeira e si affaccia sul fiume Douro. In passato la zona rappresentava il principale emporio per le spedizioni internazionali, ma, al giorno d’oggi, il lungofiume è caratterizzato da ristoranti e bar che la rendono un luogo conosciuto in cui trascorrere il tempo libero sia di giorno che di notte.

La via principale, Cais da Ribeira, porta a Praça da Ribeira, una piazza dominata da due grandi fontane (una delle quali è un monumento cubista di bronzo), luogo di ritrovo grazie anche a numerosi bar e ristoranti. Il 23 giungo si celebra la festa del patrono di Porto, ovvero l'annuale Festa di São João. Una delle tradizioni bizzarre è quella che vede colpire le persone in testa con martelli di plastica!

Scopri di più
Monastery of St. Jerome (Mosteiro dos Jeronimos)

Monastero dos Jerónimos

star-5
2
383 tour e attività

La scoperta di Vasco de Gama di una rotta per le Indie ispirò il glorioso Monastero dos Jerónimos, un sito, divenuto Patrimonio Mondiale dell'UNESCO, di una esuberanza architettonica che celebra “il trionfo della navigazione”. I lavori di costruzione iniziarono intorno al 1501, a seguito di un progetto dell'architetto Diogo de Boyaca, considerato un creatore dello stile manuelino. Dopo la sua morte, nel 1517, la costruzione ha ripreso con un sapore rinascimentale, sotto la guida dello spagnolo João de Castilho e, più tardi, con toni classici, con Diogo de Torralva e Jérome de Rouen.

Il monastero, completato nel 1541, fu un capolavoro posto lungo il fiume, senza acqua, abitato dai monaci dell'Ordine di San Girolamo, il cui lavoro spirituale per circa quattro secoli, fu quello di dare conforto ed essere guida per i marinai; pregavano anche per l'anima del re. Quando l'Ordine fu sciolto, nel 1833, il convento venne adibito a scuola e fu orfanotrofio fino al 1940 circa.

Scopri di più
Miradouro da Senhora do Monte (Miradouro de Nossa Senhora do Monte)

Miradouro da Senhora do Monte

star-5
38
206 tour e attività

Un meraviglioso punto panoramico in cima alla collina del quartiere Graça, a Lisbona, è il Miradouro da Senhora do Monte che offre un’incantevole vista sulla capitale, e sul castello appollaiato su un’altura poco distante. Tale Miradouro è il punto panoramico più alto della città, perfetto per fare fotografie o semplicemente per godere del paesaggio circostante.

È particolarmente popolato al tramonto. Il belvedere ospita una piccola cappella con la statua della Vergine Maria. Dedicata a San Gens, la Cappella Nossa Senhora do Monte accoglie molte donne incinte che chiedono protezione alla Madonna perchè le assista durante il parto.

Scopri di più
Lisbon Cathedral (Sé de Lisboa)

Cattedrale di Lisbona

star-3.5
3
254 tour e attività

Vista dall’esterno, la Cattedrale di Lisbona (Sé de Lisboa) è un austero edificio romanico che ospita dei preziosissimi tesori al suo interno. Essa risale al 1150 e fu costruita per respingere gli attacchi dei Mori. Non si è fatto molto per scongiurare i danni dei terremoti del 1344 e del 1755.

La cattedrale che vediamo oggi è stata restaurata nel tempo. All'interno si trova la fonte in cui si dice sia stato battezzato Sant'Antonio da Padova nel 1195, e una cappella del XIV secolo affrescata da Bartolomeu Joanes. Ma i veri tesori sono all’interno della sagrestia: reliquie, icone e arte sacra risalente al XV e XVI secolo. Vale la pena di visitare anche il chiostro medievale

Scopri di più
Rossio Square (Praça de Dom Pedro IV)

Piazza del Rossio

star-4.5
4
207 tour e attività

Conosciuta anche come Praça Dom Pedro IV, Piazza del Rossio si trova nel cuore di Lisbona e, sin dal Medioevo, era un luogo d'incontro per i cittadini. È una piazza movimentata che si contraddistingue per il via vài di gente, il traffico automobilistico, ma è anche un luogo nel quale sedersi ai tavolini dei bar per una pausa. Il pavimento della piazza presenta dei motivi ondulati, costituiti da ciottoli alternati, di colore chiaro e scuro, uno stile che si diffuse in tutto il Portogallo e partì dal Brasile.

Ai lati della piazza si trovano due fontane barocche, identiche, con al centro un monumento dedicato a Pedro IV, re del Portogallo nonché primo imperatore del Brasile. Alla base della Colonna sono scolpite le figure allegoriche della giustizia, della saggezza, della moderazione e del coraggio. Di notte, sia le fontane che il monumento vengono spettacolarmente illuminati. Sul lato nord della Piazza si trova il Teatro Nazionale Dona Maria; riconoscibile per le sue colonne ioniche la Chiesa di San Francesco, che fu distrutta nel terremoto del 1755.

Scopri di più
Praça da Figueira

Praça da Figueira

star-3.5
6
33 tour e attività

Praça da Figueira si trova nel quartiere Baixa, a Lisbona. Nel 1755 un forte terremoto danneggiò un ospedale situato dove oggi si trova la piazza, costruita pochi decenni dopo. Praça da Figueira è circondata da alberghi, negozi e caffetterie, tra cui la nota Confeitaria Nacional e la Pastelaria Suíça.

Oltre ad accogliere stormi di piccioni la piazza ospita una statua in bronzo di re João I a cavallo, del 1971. Potrai vedere lo storico Castello di San Giorgio situato sopra una collina. La piazza è frequentata sia da turisti che dagli stessi abitanti in quanto è un importante snodo per i mezzi di trasporto e molte visite guidate della città partono proprio da qui.

Scopri di più
National Pantheon of Santa Engracia (Santa Egracia Panteao Nacional Lisbon)

Chiesa di Santa Engrácia

124 tour e attività

Il luogo di sepoltura dei grandi del Portogallo, la Chiesa Bianca di Santa Engrácia, o Pantheon Nazionale, risale al 1600, ma fu completata solo alla fine del 1966. Costruita su progetto del maestro barocco di Lisbona João Antunes, assomiglia alla Basilica di San Pietro, in Vaticano, con dimensioni minori, un esterno caratterizzato da bellissime colonne e sormontata da una cupola centrale.

Percorrendo sei rampe di scale si raggiunge la parte più alta della chiesa per godere di una vista ineguagliabile sulla città, incluso il fiume Tago. L’interno della chiesa è un tripudio di colori dato dai pavimenti a mosaico altamente decorati, lucidi marmi bianchi con elementi dorati e cenotafi commemorativi dedicati a Vasco da Gama ed Enrico il Navigatore. Il grande organo barocco del XVIII secolo venne trasferito qui dalla Cattedrale Sé nel 1940; parecchi personaggi noti sono sepolti nella navata centrale, uomini di stato portoghesi e la venerata cantante di fado, Amalia Rodrigues.

Scopri di più
Church of São Francisco (Igreja de São Francisco)

Chiesa di São Francisco

64 tour e attività

Dietro la sua facciata gotica, la Chiesa di São Francisco ospita un tesoro di ornamenti barocchi e la sua ricchezza artistica la rende una delle imperdibili meraviglie architettoniche di Porto. La chiesa venne costruita tra il 1383 e il 1410, ma la maggior parte delle sue ricche decorazioni risale al periodo barocco del XVII e XVIII secolo.

Oltrepassando il suggestivo rosone verrai a contatto con luccicanti colonne di marmo, arcate, interni dorati. Un tripudio per gli occhi, con pareti e soffitti decorati con motivi floreali e arte mudéjar. Importanti anche il magnifico Albero di Jesse, la statua del XIII secolo di São Francisco e le interessantissime catacombe con le sculture di Nicolau Nasoni e António Lopes Teixeira.

Scopri di più
Praça Martim Moniz

Praça Martim Moniz

37 tour e attività

Situata nel centro di Lisbona, Praça Martim Moniz è una spaziosa piazza, fiancheggiata da alberi e affollata di bar e ristoranti con posti a sedere all'aperto. Fantastiche fontane e piscine sono circondate da sculture moderne, diffuse su tutta la superficie della piazza. Alcune fontane spruzzano getti d’acqua che i bambini trovano molto divertente per giocare, particolarmente nelle giornate calde. Il design moderno della piazza contrasta con gli edifici secolari che caratterizzano la città di Lisbona.

La piazza ospita anche opere d'arte moderne, tra cui una scultura che raffigura un pollo, fatta con fogli di giornale. Di notte la piazza e le sue fontane vengono ben illuminate e ciò la rende un luogo suggestivo per cenare o bere un drink. Spesso, il sabato e la domenica questo luogo pubblico si trasforma in un mercato all'aperto noto come Mercado Fusão. Bancarelle di cibo di strada servono prodotti di tutto il mondo, rappresentando così il lato multiculturale di Lisbona.

Scopri di più
Electricity Museum (Museu da Electricidade)

Museo dell'Elettricità

29 tour e attività

Situato sulle rive del Tago, Il Museo dell'Elettricità, a Lisbona, è allo stesso tempo bello e scenografico così come interessante ed educativo. Un bellissimo edificio in mattoni con ampie finestre, con il Ponte 25 de Abril come sfondo, è un simbolo di Lisbona. Molti visitatori si fermano al museo mentre passeggiano lungo il fiume e rimangono sorpresi da tutto ciò che ha da offrire.

Inaugurato nel 1900, l'edificio era in passato una centrale a carbone che forniva energia a Lisbona. L'edificio e i suoi macchinari sono stati ben conservati e oggi il museo mostra il funzionamento di una centrale elettrica a carbone del XX secolo. Tra le attrezzature originali potrete vedere caldaie, alternatori, condensatori e la sala di controllo, integrata con video esplicativi, modelli e fotografie.

Scopri di più
Pico do Carvão Viewpoint (Miradouro do Pico do Carvão)

Belvedere Pico do Carvão

15 tour e attività

Il belvedere Pico do Carvão è un punto panoramico ben conosciuto di São Miguel, l'isola più grande dell'arcipelago portoghese delle Azzorre. Da qui potrai avere una vista panoramica su entrambe le coste settentrionali e meridionali dell'isola, tra cui una serie di coni vulcanici che corrono da Ponta Delgada a Ribeira Grande.

Alto poco più di 800 metri, Pico do Carvão offre una splendida vista sull'Oceano Atlantico, così come su numerosi laghi circostanti, tra cui lago Carvão, Canario e Rasa. La zona è abbastanza boscosa, caratterizzata da cedri giapponesi e felci, e la si può visitare in giornata partendo da Ponta Delgada.

Scopri di più
Ajuda National Palace (Palacio Nacional Ajuda)

Palazzo Nazionale Ajuda

36 tour e attività

Il Palazzo Nazionale Ajuda è un edificio neoclassico mai completato, situato nel quartiere di Belem a Lisbona. I suoi interni sono riccamente decorati con tappezzerie, statue, candelabri, oggetti di vario tipo e arredamenti stravaganti. Il Palazzo è stato la sede storica della famiglia reale portoghese, dal regno di Luigi I agli inizi del XIX secolo fino al 1910, quando il Portogallo divenne una Repubblica.

Oggi è possibile visitare gli ambienti del magnifico palazzo storico come la sala da ballo, la sala da pranzo, la sala del trono e il giardino invernale. Aperto al pubblico come museo dal 1968, le sale e i corridoi mantegono il loro aspetto originale nonostante i vari restauri subìti. Sono dozzine le lussuose stanze che si mostrano in tutto il loro splendore, rispecchiando l'arte del XVIII e XIX secolo. Visitando il Palazzo si ha un'idea della vita condotta dai reali portoghesi. Tutt'oggi il Palazzo viene utilizzato come sede per le cerimonie ufficiali di Stato.

Scopri di più
Miradouro da Graça

Miradouro da Graça

65 tour e attività

In alto, sopra il centro di Lisbona, sulla collina di Santo André, il punto panoramico Miradouro da Graça è un’elegante terrazza situata accanto ad un’antica chiesa in uno dei quartieri più antichi e affascinanti della città. Da qui si può ammirare il Castello de São Jorge, il fiume Tago, i tetti di Alfama e Mouraria, nonché il Ponte 25 de Abril, riconoscibile per il suo colore rosso.

Il Mirador è ufficialmente conosciuto come il Miradouro Sophia de Mello Breyner Andresen, in onore di una poetessa che trascorse gran parte delle sue giornate ammirando i panorami e scrivendo da questo suggestivo luogo. Non c'è momento migliore del tramonto per visitare il Miradouro, quando il Café Do Monte diventa il punto di ritrovo sia di residenti che di turisti per ammirare il calar del sole, mentre le luci della città iniziano a brillare.

Scopri di più
Miradouro Sao Pedro de Alcantara

Miradouro São Pedro de Alcantara

95 tour e attività

Con una magnifica vista che va dalle colline del Castello de São Jorge fino al quartiere Baixa, assieme alle acque luccicanti del fiume Tago, il punto panoramico Miradouro São Pedro de Alcantara è un giardino posto su due livelli, situato nel Bairro Alto di Lisbona. Creati nel XIX secolo, i giardini superiori si concentrano intorno ad una grande fontana e sono costellati da panchine dalle quali è possibile ammirare il panorama; una mappa creata con gli azulejos mostra tutte le più importanti attrattive della città.

I giardini inferiori presentano uno stile classico, con statue di divinità romane e celebri personaggi storici portoghesi. Il modo migliore, e panoramico insieme, per arrivare a São Pedro de Alcantara è quello di servirsi dell’Elevador da Glória, la funicolare in funzione dal 1885, che collega il Bairro Alto con Restauradores Square, in centro città. Dall'altra parte della strada del Mirador vi è il leggendario Solar do Vinho do Porto, ideale per degustare rari vini d’annata, insieme ad un’ottima selezione di formaggi portoghesi.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
39 19 924 1489
39 19 924 1489