Ricerche recenti
Cancella
Skógafoss
Skógafoss

Skógafoss

Skógá River, South Iceland

Le basi

Essendo una delle cascate più grandi dell'Islanda e una delle più pittoresche, Skógafoss è una tappa obbligata in ogni viaggio sulla costa meridionale dell'Islanda. Le visite a Skógafoss sono tipicamente incluse nelle visite guidate, private o di gruppo, della costa meridionale dell'Islanda, la maggior parte delle quali parte da Reykjavik. Questi tour di solito includono anche visite alla vicina cascata Seljalandsfoss, alla spiaggia di sabbia nera di Reynisfjara, al Parco Nazionale di Thingvellir e ad altri siti intorno al Circolo d'Oro. All'arrivo, sali le scale della cascata per una vista ampia del paesaggio circostante e scopri il divertente folclore associato al sito.

Mostra tutto

Cose da sapere prima di partire

  • Skógafoss è un'attrazione da non perdere per gli amanti della natura e per coloro che vogliono visitare i siti più importanti dell'Islanda.

  • Si consiglia di indossare indumenti impermeabili: il tempo in Islanda cambia rapidamente e puoi farti bagnare dagli spruzzi, soprattutto quando c'è vento.

  • Indossare scarpe comode adatte per camminare su superfici irregolari.

  • La salita in cima alla scalinata dell'autunno è abbastanza impegnativa, ma ci sono anche molte opportunità fotografiche dal basso.

Mostra tutto

Come arrivare là

Situata sulla costa meridionale dell'Islanda, la cascata di Skógafoss si trova a circa 93 miglia (150 chilometri) da Reykjavik lungo la Route 1 (la tangenziale), che rappresenta una semplice gita di un giorno dalla capitale. Puoi noleggiare un'auto a Reykjavik e fare fermate lungo la tangenziale, oppure saltare la seccatura della guida e prenotare un tour guidato che visita Skógafoss come parte di un tour di un giorno dell'Islanda meridionale che include il ritiro e il trasferimento dall'hotel di Reykjavik.

Mostra tutto

Idee di viaggio


Quando arrivarci

Le attrazioni più importanti dell'Islanda sono tutte al massimo in estate. Batti le folle più grandi arrivando la mattina presto o la sera: in piena estate c'è ancora luce intorno a mezzanotte. Se riesci ad affrontare il freddo, vivrai un'esperienza ancora più tranquilla in inverno, quando vedrai ghiaccioli e neve circostanti con la possibilità di avvistare anche l'aurora boreale.

Mostra tutto

Skógafoss e folclore islandese

Skógafoss è un soggetto popolare dello Iore locale, il che racconta che il primo colono vichingo della regione, Thrasi Thórólfsson, seppellì uno scrigno di tesori in una grotta dietro le possenti cascate. La leggenda narra che un ragazzo del posto abbia trovato il baule anni dopo e mentre tentava di tirarlo fuori, ha tirato l'anello dalla parte anteriore del petto. Secondo la storia, questo anello è ora esposto nel vicino Museo Skógar.

Mostra tutto
Domande frequenti
Le risposte di seguito si basano su quelle fornite in precedenza ai clienti dall'operatore turistico.
D:
Quali sono le attrazioni più vicine a Skógafoss?