Ricerche recenti
Cancella
Cose da fare a Santorini

Cose da fare a  Santorini

Santorini ti dà il benvenuto

Santorini è stata chiamata diverse cose nel corso dei secoli, tra cui Kalliste, che significa “La più bella“, ed è una descrizione appropriata di un'isola con alte scogliere attorno a una caldera vulcanica nell'azzurro Mar Egeo. Fira, la capitale, è un incantevole mix di edifici veneziani e cicladici incastonati su ripide scogliere, che vengono spesso scalate con la funivia o con l'asino. Nel frattempo, le pareti imbiancate a calce e le cupole blu di Oia mostrano uno dei tramonti più famosi e belli d'Europa. Durante una visita guidata, queste città rivelano il fascino di Santorini, che si estende anche al mare. Fai un giro in barca per scoprire l'isola vulcanica di Nea Kameni, le sorgenti termali di Palia Kameni e l'antico faro di Akrotiri. Ci sono spiagge di molti colori da godere durante le escursioni a terra: bianche, rosse e persino le spiagge nere di Perissa e Kamari. Altri tour privati portano i visitatori a villaggi tradizionali come Megalochori e Pyrgos. Il punto più alto dell'isola è il Monastero del Profeta Elia, ed è un luogo popolare nelle visite guidate per i suoi panorami. Naturalmente, nessuna gita sarebbe completa senza aver assaggiato il vino di Santorini, caratteristico per la sua mineralità grazie al terreno vulcanico: sorseggia mentre visiti le cantine in cui è stata prodotta ogni bottiglia.

Le 15 migliori attrazioni a Santorini

Vulcano di Santorini

star-4.58.018
Il "vulcano di Santorini" può riferirsi a due picchi diversi: il primo, Thira, esplose intorno al 1600 aC e pose fine alla fiorente civiltà minoica e potrebbe aver generato la leggenda di Atlantide. Millenni di eruzioni hanno formato il secondo "vulcano di Santorini", l'isola di Nea Kameni, attirando i visitatori desiderosi di camminare fino al bordo del suo cratere attivo.Altro

Oia

star-56.411
Arroccata sul ripido bordo della caldera, affacciata sullo scintillante Mediterraneo, Oia (pronunciato "ee-yuh") è famosa per i suoi tramonti da sogno. Oia è anche uno dei villaggi più pittoreschi di Santorini, con i suoi splendidi edifici bianchi, le chiese dalle cupole blu e le suggestive case rupestri scavate nella roccia vulcanica.Altro

Spiaggia Rossa

star-512.203
La spiaggia rossa di Santorini non è la tua media bellezza di sabbia bianca. Piuttosto, è un tratto stretto e ciottoloso circondato da alte scogliere scarlatte e disseminato di grandi rocce vulcaniche. Insieme alle acque blu zaffiro del Mar Egeo, queste caratteristiche vulcaniche creano una straordinaria tavolozza di colori naturali che attira i fotografi sulle sue coste.Altro

Sorgenti termali di Santorini

star-52.752
Le sorgenti termali di Santorini si trovano sul minuscolo isolotto disabitato di Palea Kameni. La continua attività vulcanica nel sottosuolo mantiene la temperatura delle sorgenti tra i 30 ° C ei 35 ° C (86 ° F e 95 ° F). Si dice che le acque sorgive sulfuree con sfumature arancioni che sgorgano in una baia poco profonda al largo della costa dell'isolotto siano curative per la pelle e le articolazioni.Altro

Nea Kameni

star-55.530
Incentrata su un aspro cratere vulcanico, la piccola isola di Nea Kameni offre un paesaggio spettacolare, con scogliere scure scolpite dalla roccia lavica e acque termali naturali dalle sfumature arancioni. Il suggestivo paesaggio dell'isola e le sorgenti termali naturali ne fanno una destinazione popolare per le crociere di un giorno da Santorini.Altro

Spiaggia bianca

star-59.541
Nascosta sulla costa meridionale di Santorini, White Beach (Aspri Paralia) è riparata da scogliere grigio gesso. Questo minuscolo filo è in realtà composto da sabbia nera grossolana, non bianca, e abbondantemente costellato di ciottoli grigi e bianchi, nonché massicci massi vulcanici bianchi.Altro

Akrotiri

star-52.187
Akrotiri terminò bruscamente intorno al 1613 a.C. con una catastrofica eruzione vulcanica che seppellì l'insediamento dell'età del bronzo in un tappeto di cenere. A partire dal 1967, gli scavi della città minoica hanno rivelato edifici, sistemi di drenaggio e ceramiche, ma nessun resti umani o oggetti d'oro di valore, indicando che i locali avevano il tempo di fuggire prima che il disastro colpisse.Altro

Pyrgos (Pyrgos Kallistis)

star-52.822
Pyrgos (Pyrgos Kallistis) è un pittoresco villaggio collinare situato su un cratere vulcanico nel punto più alto della Santorini greca, che offre viste panoramiche sul resto dell'isola. Nella parte superiore del villaggio si trovano le rovine del castello di Kasteli, resti dell'ex capitale dell'isola prima che fosse trasferito a Fira (dove rimane oggi).Pyrgos è bella come il resto dell'isola, ma ha anche un fascino storico speciale: con case bianche tradizionali, chiese bizantine, architettura delle Cicladi e stradine e sentieri acciottolati. Alcune delle chiese hanno bellissimi affreschi antichi visibili sulle pareti. L'area vede molti meno turisti rispetto al resto dell'isola, quindi mantiene un'atmosfera tranquilla. Sebbene la città abbia solo 700 abitanti, ci sono taverne e ristoranti locali. Visitare il villaggio è un modo per sperimentare la cultura tradizionalmente conservata delle isole greche.Altro

Monastero di Profitis Ilias (Moni Profitou Iliou)

star-53.079
Il monastero del Monte Profitis Ilias (Moni Profitou Iliou) è arroccato sulla montagna con lo stesso nome, il punto più alto di Santorini a 565 m sopra il Mar Egeo, nel sud dell'isola. Costruito all'inizio del XVIII secolo in pietra di grandi dimensioni e simile a una fortezza, il monastero era dedicato al profeta Elia e inizialmente godeva di grande ricchezza. Un tempo fungeva anche da scuola segreta di cultura greca durante i giorni bui dell'occupazione turca del paese, ma il suo potere iniziò a diminuire nel 1860 e fu gravemente danneggiato dal terremoto del 1956. Oggi Profitis Ilias ha di nuovo successo; la sua chiesa a tre cupole è diventata un museo che ospita una collezione eccezionale e significativa di icone greco-ortodosse, primi libri e bibbie stampati a mano, opere d'arte in ferro battuto, sculture in legno e abiti dei chierici ricamati in modo elaborato. I monaci residenti mettono in mostra anche la falegnameria tradizionale, la calzatura, la cucina locale e la vinificazione.Il cortile e i giardini del monastero sono un luogo popolare per guardare i favolosi tramonti di Santorini ed è possibile vedere fino al villaggio collinare di Oia dalla cima del Profitis Ilias. I panorami prendono anche il mosaico di pianure e vigneti seduti al riparo della montagna, proteggendo le giovani viti dai venti caldi che soffiano dal Nord Africa.Altro

Thirasia (Therasia)

star-52.052
La piccola isola di Thirasia (Therasia) ha una popolazione di circa 200 abitanti, il che la rende il luogo perfetto per un pranzo rilassante in una taverna in cima a una scogliera, con vista su Santorini. L'isola faceva parte della terraferma di Santorini, fino a quando la violenta eruzione vulcanica del 1650 a.C.la liberò.Salpa da Santorini per sfuggire alla folla sulle incantevoli spiagge di Thirassia e porta il dizionario di un viaggiatore poiché non molte persone qui parlano inglese. Queste taverne sono raggruppate nel villaggio di Manolas, vicino alla fermata del traghetto, e la tranquilla isola ha anche chiese dalle cupole blu, antichi monasteri e villaggi di pietraAltro
#11
Escursione Fira-Oia

Escursione Fira-Oia

star-542
Attraversando villaggi imbiancati e aspri paesaggi mediterranei, l'escursione Fira – Oia in cima alla scogliera è una delle passeggiate più belle della Grecia. Il sentiero collega Fira (la capitale da cartolina di Santorini) con Oia (un villaggio noto per le sue vedute del tramonto) e ti porta lungo il bordo del cratere sommerso del vulcano dormiente dell'isola.Altro

Spiaggia di Perivolos

star-5502
Immagina una distesa di sabbia grigio ardesia orlata da sorprendenti acque turchesi e circondata da scogliere marine, e capirai perché Perivolos è una delle spiagge più famose di Santorini.La spiaggia di sabbia nera più lunga dell'isola non è solo innegabilmente fotogenica, ma è anche un ottimo posto per nuotare e prendere il sole, con acque fresche e calme e ombrelloni e lettini di paglia che costeggiano il lungomare. La spiaggia di Perivolos è nota anche per la sua atmosfera vivace, con bar sulla spiaggia disseminati sul lungomare, reti da pallavolo allestite lungo la sabbia e ampie opportunità per gli sport acquatici, tra cui jet ski e windsurf.Molti tour dell'isola di Santorini includono una sosta alla spiaggia di Perivolos e le visite sono spesso combinate con la vicina spiaggia di Perissa. I viaggiatori attivi possono persino fare escursioni o andare in bicicletta lungo la strada costiera tra Perivolos e Perissa, una passeggiata panoramica di 5 km che offre viste abbaglianti lungo la costa.Altro

Spiaggia di Kamari

star-5175
Estendendosi per circa 3 miglia (5 chilometri), la spiaggia di sabbia scura di Kamari è inserita tra le acque blu dell'Egeo e la vetta della montagna di Mesa Vouno. Con una passeggiata fiancheggiata da bar e ristoranti alle spalle e molti servizi nelle vicinanze, è uno dei posti migliori in cui parcheggiare per una giornata di relax.Altro
#14
White Door Theatre (White Door Theatro)

White Door Theatre (White Door Theatro)

star-5135
White Door Theatro esegue il suoGreek Wedding Show , la migliore performance teatrale di Santorini, nel cortile di un edificio storico nel centro di Fira. Lo spettacolo interattivo presenta il pubblico come ospiti di un tradizionale matrimonio greco degli anni '40, completo di canti, balli e fracasso di piatti. Il prezzo del biglietto include vino locale e meze snack.Altro

Skaros Rock

star-5166
Con i suoi 20 metri di altezza sulla punta di un promontorio roccioso, la Skaros Rock è uno dei monumenti naturali più memorabili di Santorini e la sua silhouette è così sorprendente che può essere vista da città come Fira e Oia. La scogliera sul lungomare, scolpita nella roccia lavica nera, offre il punto di osservazione perfetto per ammirare il Mar Egeo ed è un luogo idilliaco per ammirare il tramonto, con vista sulla caldera e sulle isole Kameni.Per visitare Skaros Rock, segui il sentiero dal villaggio di Imerovigli, quindi sali i gradini fino alla cima della roccia o prendi il sentiero intorno alla base della roccia. Lungo la strada, fermati a visitare la cappella imbiancata di bianco di Ekklisia Theoskepasti nelle vicinanze, un residuo del primo insediamento cattolico di Skaros, quindi esplora le rovine della fortezza bizantina che un tempo sorgeva sulla cima.Altro

Idee di viaggio

Degustazione di vini a Santorini

Degustazione di vini a Santorini

Le migliori attività a Santorini

Panorama privato classico di Santorini: visita le destinazioni più popolari!
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Crociera di un giorno in catamarano di lusso a Santorini con barbecue, bevande, trasferimento
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Crociera in catamarano al tramonto a Santorini con barbecue e bevande
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Punti salienti da non perdere di Santorini: tour panoramico privato
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Esperienza Santorini: tour di degustazione di piccoli gruppi
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Crociera in catamarano a Santorini con barbecue e bevande, compreso il trasferimento
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Full Day Santorini Highlights e tour dei piccoli castelli veneziani
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Crociera di lusso in catamarano a Santorini con trasferimento, barbecue e bevande
Si esaurisce facilmente!Si esaurisce facilmente!
Gli operatori hanno pagato un importo maggiore a Viator per mostrare le proprie esperienze in primo piano

Tutto su Santorini

When to visit

If you like your holidays sizzling, hot, and sociable, June to September is the ideal time to visit Santorini. In summer, travelers cram onto the island and take advantage of its average 82°F (28°C) temperatures and enjoy annual events like July’s Jazz Festival and September’s Ifestia fireworks. The island is less crowded before and after the summer crush, so consider visiting in April, May, or October if you prefer milder temperatures, less crowded beaches, and a quieter island vibe.

Getting around

Santorini’s busy towns are laced with pedestrian-only lanes, so you’ll need to explore those areas on foot. That said, there are many ways to get around the rest of the island. There are buses that run between towns and to the beaches, and plenty of cabs available. Nevertheless, a rental car or moped is the most convenient way to explore if you want to see the island; just be prepared for heavy summer traffic and limited parking around Fira and at popular beaches.

Traveler tips

Many travelers pass through Santorini’s inland towns on route to its beaches. If you can, however, take an afternoon to visit the small town of Emporio, nestled below Profitis Ilias, the island’s highest peak. Look for To Kafenedaki, a tiny, traditional coffee shop next to a beautiful church, and enjoy an ice-cold vanilla frappé at one of the simple tables and drink in the setting—it’s traditional Santorini at its best. On the way to or from town, you can also stop at the Monastery of Profitis Ilias.

Le persone chiedono anche

What is Santorini known for?

Santorini is famous for its cliff-top villages, with white houses and blue-domed churches clinging to the edge of a volcanic caldera. Island sunsets can be spectacular, while Santorini beaches come in three colors: black, white, and red. Santorini wines, grown in volcanic soil on ancient stock, are unique in the world.

...Altro
How many days do you need in Santorini?

Many travelers visit Santorini as one stop on an island-hopping adventure by ferry (which is cleaner and greener than flying). You can see the essentials in three days or spend a week or even a fortnight enjoying the beaches, the nightlife, the restaurant scene—and those fantastic views.

...Altro
What should I not miss in Santorini?

Those dramatic caldera cliffs are the focal point of any Santorini visit: savor a sunset and stroll some of the Fira-Oia hike. Don’t miss a sailing cruise, with stops at hot springs and a gently smoldering volcano. Wine tastings are a must for foodies, while history buffs will adore the Akrotiri ruins.

...Altro
What is the most famous part of Santorini?

Nestled into the edge of the volcanic caldera, the cliff-top villages are the most famous parts of Santorini. Oia is the best known village, thanks to glorious sunsets, gorgeous hotels, villas, and restaurants, and striking historic windmills. But bustling, lively Fira also has a claim to fame: it’s the island’s capital.

...Altro
What is the nightlife like in Santorini?

Santorini nightlife varies depending on location. On the cliff-top west coast, Oia offers stylish restaurants and elite lounge bars, while the capital Fira boasts some lively bars and clubs. The seafront resorts of Perissa and Kamari on the east coast have beach bars, beach clubs, and restaurants.

...Altro
Is Santorini expensive?

No. It’s possible to live a very luxe lifestyle in Santorini, but the island does not have to be expensive. Staying in the stunning cliff-top village of Oia will cost top dollar, but Perissa and Kamari, on Santorini’s beach side, are popular vacation destinations for ordinary European travelers.

...Altro
Domande frequenti
Le risposte di seguito si basano su quelle fornite in precedenza ai clienti dall'operatore turistico.
D:
Quali sono le migliori attività a Santorini?
D:
Quali sono le migliori attività a Santorini?
D:
Quali sono le migliori attività vicino a Santorini?
R:
Dai un'occhiata a queste attività vicino a Santorini:
D:
Cosa devo sapere prima di visitare Santorini?