Ricerche recenti
Cancella

Per contenere la diffusione del coronavirus, le attrazioni potrebbero essere chiuse o osservare periodi di chiusura parziale. Consulta i consigli per viaggiare sicuri del governo prima di prenotare. L'OMS sta monitorando attentamente la situazione; ulteriori informazioni sono disponibili qui.

Attrazioni di Siviglia

Categoria

El Arenal District
star-5
5
3 tour e attività

Perlustrando la sponda orientale del fiume Guadalquivir e passeggiando tra alcune delle strade più celebri di Siviglia, sarete sicuri di imbattervi nell’Arenal che racconta la storia del suo passato, quando, durante il XVI e XVII secolo, il quartiere rappresentava la zona portuaria di Siviglia, divenendo una delle città portuali più importanti del mondo.

Dalle sue rive, le barche si dirigevano verso ovest per il Nuovo Mondo, o ad est per andare a rifornirsi di spezie, per poi ritornare con grandi tesori. Ai giorni nostri lo storico quartiere è noto soprattutto per la passione dei suoi abitanti verso la corrida e la religione. La loro fede si può vedere dall’abbondanza di confraternite dell’Arenal, la cui devozione si nota soprattutto durante la Settimana Santa, quando processioni cattoliche si aggirano per le strade della città.

Scopri di più
Seville Church of Santa Ana (Iglesia de Santa Ana)
27 tour e attività

La Chiesa di Santa Ana è la chiesa più antica di Siviglia, situata nel quartiere di Triana. La chiesa, del XIII secolo, è sede di imponenti sculture, dipinti, gioielli e oggetti processionali, molti dei quali potrai vedere esposti nelle cappelle interne. Maestri scalpellini castigliani e capomastri musulmani hanno lavorato congiuntamente nella costruzione della Chiesa, il cui notevole interno mostra colonne sormontate da mensole decorate con figure di castelli, foglie di vite, leoni e teste umane.

La Chiesa presenta vari stili architettonici: in origine gotica, fu poi ricostruita in stile barocco, in seguito ad un terremoto avvenuto nel XVII secolo. È possibile visitare la chiesa come parte di un tour in bicicletta, fermandosi presso i principali monumenti di Siviglia, come il Castello San Jorge e il quartiere ebraico per fare delle foto-ricordo.

Scopri di più
Inquisition Museum (Museo Del Castillo De San Jorge)
22 tour e attività

Nel quartiere Triana di Siviglia, vicino alle rive del fiume Guadalquivir, si trova il Castello di San Jorge, sede dell'Inquisizione spagnola tra il 1481 e il 1785. Il castello, del XII secolo, fu demolito nel XIX per far posto ad un mercato; oggi le rovine sotterranee del castello ospitano il Museo dell'Inquisizione. Aperto nel 2009, il Museo racconta le purghe religiose che hanno avuto luogo durante uno dei periodi più bui della storia spagnola.

Potrai conoscere la storia dell’Inquisizione, caratterizzata da accuse, detenzioni e torture; potrai così capire come si svolgeva la vita quotidiana nel castello sia dei prigionieri che dei carcerieri. Tuttavia, mancano all’appello gli strumenti di tortura. Dei disegni mostrano persone che indossano berretti a punta e tuniche contrassegnate da una X, mentre diverse mappe mostrano altri luoghi dell'Inquisizione a Siviglia.

Scopri di più
Seville Cathedral (Catedral de Santa María de la Sede)
star-5
1
258 tour e attività

La cattedrale di Siviglia fu concepita dai suoi progettisti in modo da rappresentare l'eccesso ai massimi livelli e la migliore in assoluto. Essa venne costruita nella città vecchia dove precedentemente sorgeva la moschea

I lavori di completamento della cattedrale "come nessun'altra" finirono nel 1500 ed iniziarono nel 1400. È tuttora considerata la più grande cattedrale gotica del mondo, e la terza chiesa più grande. Pensate, dispone di 80 cappelle

Cosa si nasconde dentro quelle cappelle! Oro...e altro oro ancora; inestimabili opere d'arte di artisti del calibro di Goya e Murillo; vetrate colorate e, si dice ci siano anche i resti di Cristoforo Colombo.

Accanto alla cattedrale si trova la Giralda, una volta il minareto della moschea, oggi il campanile della Cattedrale. Salite in cima alla torre, percorrendo le rampe di scale progettate per cavalli e cavalieri, e non ve ne pentirete. Potrete godere di una favolosa vista su Siviglia e la sua cattedrale.

Scopri di più
Royal Alcázar of Seville (Real Alcázar de Sevilla)
star-4
97
245 tour e attività

L'Alcazar o Palazzo Reale Alcázar, inizialmente costruito come forte, venne in seguito trasformato dai vari regnanti con la costruzione di palazzi, sale, cortili e giardini. Nonostante sia più piccolo dell'Alhambra, provoca lo stesso impatto nei visitatori. Anch'esso è Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

In realtà non sorprende che l'Alcazar richiami l'Alhambra: hanno avuto in comune gli stessi architetti. Il loro capolavoro è probabilmente il Patio de las Doncellas con le sue morbide arcate, il giardino e una piscina.

L'Alcazar è associato a noti personaggi come Pedro I che ordinò gran parte della costruzione dell'Alcázar. I serbatoi di acqua piovana sotto l'edificio sono tristemente conosciuti a causa delle sue malefatte: una bellissima donna, che egli perseguitò in modo spietatato, ebbe sfigurato il volto con l'olio bollente e, in seguito, divenne suora. Altra bellezza del Palazzo sono i giardini con numerose palme, piscine e un grande padiglione.

Scopri di più
Santa Cruz
star-3
3
174 tour e attività

Edifici bianchi, strade labirintiche e cortili fiancheggiati da alberi di arancio: nessun luogo definisce realmente il fascino di Siviglia come le strade del quartiere di Santa Cruz. Un tempo quartiere ebraico, oggi è sede di molte attrazioni turistiche della città, dalla grande cattedrale con il suo minareto ( la Torre Giralda) al Real Alcázar con i suoi incantevoli giardini e fontane. Il quartiere risale al periodo in cui Ferdinando III di Castiglia sottrasse Siviglia al dominio musulmano, e gli ebrei della città cominciarono a vivere in quello che è oggi il quartiere di Santa Cruz.

In seguito all’espulsione degli ebrei dalla Spagna, nel 1492, il quartiere cadde in rovina e vide la sua ripresa solo nel XVIII secolo. Oltre ad apprezzare la storia del quartiere e i suoi luoghi interessanti, forse la cosa migliore da fare, a Santa Cruz, è quella di perdersi semplicemente tra le strade del Barrio.

Scopri di più
The Giralda (El Giraldillo)
star-4.5
157
89 tour e attività

Non esiste un simbolo migliore, che rappresenti la storia stratificata di Siviglia, della Torre Giralda (o El Giraldillo), il campanile della cattedrale della città. Si trova leggermente staccata dal corpo principale; un tempo era il minareto della moschea che si trovava sullo stesso luogo, prima che fosse raso al suolo per far posto alla cattedrale. La parte inferiore della Torre risale al periodo della dominazione araba, mentre la parte superiore è tipica dell'architettura cristiano-rinascimentale.

La torre una volta era sormontata da una sfera di rame, caduta poi, in seguito a un terremoto nel XIV secolo; venne dopo sostituita da una croce. La Giralda è alta 100 metri, ma, per avere una panoramica sulla città, ci si può fermare ai livelli più bassi, senza per forza raggiungere la cima. La salita alla Torre è permessa grazie ad una serie di rampe abilmente progettate.

Scopri di più
Plaza de España
star-4
295
159 tour e attività

Plaza de España è uno spazio semicircolare ben proporzionato, progettato per l'Esposizione Universale Iberoamericana del 1929. È circondata da edifici con decorazioni art-Déco miste ad altre tradizionali. Se vi sembra familiare, può essere perché l’avete vista come sfondo in alcune scene di Star Wars II: L'attacco dei cloni.

Al centro della piazza vi è una bellissima fontana e gli edifici attorno sono caratterizzati dalla presenza di piccoli fossati attraversabili da eleganti ponti. Accanto alla Plaza si trova il Parco Maria Luisa, con i suoi alberi di arancio e giardini curatissimi. Attualmente gli edifici della Piazza sono utilizzati dal Governo.

Scopri di più
Maria Luisa Park
106 tour e attività

A sud del principale quartiere storico di Siviglia, che si estende lungo il Guadalquivir, incontrerai la maggiore oasi verde della città, Parco Maria Luisa. In origine questo lembo di terra era parte del Palazzo di San Telmo (ora sede del presidente dell’Andalusia), dopodiché nel 1893, divenne spazio pubblico e luogo di ristoro preferito dagli abitanti di Siviglia.

Gran parte della trasformazione avvenne durante i preparativi dell’Esposizione Universale del 1929: vennero creati ampi viali, costruite fontane e piantati giardini. Grazie alla variegata flora e fauna, il Parco è considerato un vero e proprio giardino botanico. Potrai ammirare infatti le piante più diverse, così come uccelli, anatre e cigni che galleggiano nelle fontane e nei laghetti, e persino pappagalli verdi. A parte l’incredibile natura, il Parco Maria Luisa è anche sede di numerosi monumenti e luoghi di interesse culturale.

Scopri di più
Palace of San Telmo (Palacio de San Telmo)
star-3.5
21
46 tour e attività

Palazzo San Telmo è la sede del Governo andaluso; in passato questo grande edificio color rosso e oro fungeva da palazzo reale, nonostante non fosse questo il suo destino iniziale. Costruito alla fine del XVII secolo, venne concepito come seminario per l'Università dei Navigatori, e da qui il nome dal santo patrono dei navigatori, San Telmo.

Venne in seguito acquistato dai reali, dopo di che la principessa Maria Luisa donò gran parte delle sue terre alla città di Siviglia, ed ecco perché il parco porta il suo nome. Dal 1989 il sontuoso edificio appartiene al Governo dell'Andalusia. L’esterno in sé è molto suggestivo, noto per la sua elaborata facciata barocca, con statue di personaggi storici, lungo Avenida de Palos de la Frontera.

Scopri di più

Altre attività a Siviglia

Royal Tobacco Factory (Real Fábrica de Tabacos)

Fabbrica Reale di Tabacco

star-4
167
44 tour e attività

Visitate la Fabbrica di Tabacco per avere un’idea di tale industria nella Siviglia del XVIII secolo. Questo è uno dei più grandi edifici della Spagna (solo l’Escorial lo supera in termini di superficie). Ad oggi è un edificio che fa parte dell’Università e si può visitare.

La ragione per cui molte persone lo visitano è legata al personaggio della Carmen, di Bizet. Questo infatti era il luogo in cui lei lavorava e oziava, arrotolando sigari sulle gambe, per intrappolare i suoi amanti. La storia dello spettro della Carmen potrebbe essere avvincente, ma anche i fantasmi dei veri lavoratori del tabacco, quasi tutte donne, richiedono attenzione; come pure i bassorilievi, con temi coloniali, sulla parte esterna dell'edificio.

Scopri di più
Seville Bullring (Plaza de Toros de la Maestranza de Cabellería de Sevilla)

Plaza de Toros

star-3.5
96
54 tour e attività

La Plaza de Toros, o “Plaza de Toros de la Real Maestranza de Caballería de Sevilla”, per correttezza, è la più antica di Spagna. Fu qui che la corrida cambiò da cavallo a piedi e molte delle care tradizioni teatrali del matador si evolsero.

L'edificio è stato completato alla fine del XVIII secolo ed è una meraviglia barocca dal color oro e nero. È facile immaginare la Carmen di Bizet trovare la sua fine appassionata qui.

Durante la Feria de Abril, una settimana di celebrazione di tutto ciò che è Siviglia, si tengono i combattimenti più prestigiosi della stagione. Ogni pomeriggio le folle si ammassano alla Plaza de Toros (o Cattedrale come lo chiamano i locali) per vedere l'uomo che sfida il toro.

Scopri di più
General Archive of the Indies (Archivo General de Indias)

Archivio Generale delle Indie

46 tour e attività

C'è stato un periodo in cui, dopo i primi viaggi degli spagnoli nelle Americhe, Siviglia diventò uno dei più importanti porti commerciali in Europa. Per questo motivo, nel 1572 questo edificio in stile rinascimentale, denominato Archivio Generale delle Indie, venne costruito con l'obiettivo di servire come luogo di scambio commerciale. Nel 1785, quando il ruolo di Siviglia come centro commerciale svanì, il grande edificio venne trasformato in uno spazio destinato ad ospitare tutta la documentazione del Paese relativa ai suoi imperi americani d'oltremare.

Ad oggi sono inclusi nove chilometri di scaffali con oltre 43.000 volumi e 80 milioni di pagine, sono presenti documenti quali gli scambi epistolari tra Cristoforo Colombo e il Re e la Regina di Spagna, così come altri scritti di esploratori. Anche se ciò che potrai effettivamente vedere è limitato, l’ingresso è libero e l’edificio merita una visita, pur rapida, soprattutto perchè è situato proprio accanto alla cattedrale principale.

Scopri di più
Basílca de la Macarena

Basilica Macarena

star-3
28
13 tour e attività

L’attrazione principale della Basilica Macarena è la scultura lignea della "Vergine della Speranza" che risale al XVII secolo e che raffigura la madre di Cristo in lutto per la morte del figlio.

È anche la santa patrona dei toreri, amica degli zingari e simbolo della processione della Settimana Santa che si tiene a Siviglia il periodo di Pasqua. Durante la processione, vengono cantate canzoni in suo onore e le strade vengono cosparse di petali di rosa. Nel piccolo museo annesso alla basilica potrete vedere elementi usati durante le processioni della Vergine.

Scopri di più
Pilate's House (La Casa de Pilatos)

Casa di Pilato

8 tour e attività

La Casa di Pilato è caratterizzata da leggende incerte. L'edificio è stato certamente completato dal marchese di Tarifa dopo il suo ritorno da un lungo viaggio in Europa e in Terra Santa, verso la metà del XVI secolo. Gli elementi del Rinascimento italiano presenti nella costruzione mostrano il suo grande interesse per ciò che aveva visto. Ma il riferimento a Pilato? Alcuni affermano che la casa sia una riproduzione di un palazzo in rovina, presumibilmente appartenuto a Pilato, che il marchese abbia visto in Terra Santa.

Altri parlano di una correlazione tra la vicinanza della casa originale di Pilato al Golgota, il luogo della morte di Cristo, e la vicinanza della casa del marchese ad una cappella locale. La Casa di Pilato mostra un aspetto imperiale, con statue antiche, elaborate ceramiche, una fontana nel giardino e soffitti affrescati. Lo stile dell’abitazione è visibilmente influenzato dallo stile mudéjar e rinascimentale italiano.

Scopri di più
Aire Ancient Baths Sevilla

Aire de Sevilla

3 tour e attività

Nascosto tra il labirinto di strade del quartiere di Santa Cruz, troverete, se cercate con attenzione, Aire de Sevilla. Quest’oasi nel cuore di Siviglia conserva la magia di un tradizionale hammam, permettendo ai visitatori di fare un viaggio nel passato e allo stesso tempo di rilassarsi. L'edificio risale al XVI secolo, quando fu costruito come palazzo da un vicerè delle Indie. Poi la struttura fu trasformata in un hammam, il tipico bagno turco, un tempo comune nel sud della Spagna.

Verrete trasportati in un’altra dimensione grazie alle rilassanti piscine, alla musica ipnotica e a un ambiente caratterizzato da soffitti a volta, scarsamente illuminati da lanterne in stile marocchino. La visita di due ore vi permette di provare le varie piscine dell’Aire, rilassandovi dopo una faticosa giornata sia nelle acque calde che fredde.

Scopri di più
Magic Island Park (Parque Isla Magica)

Parco Isla Mágica

star-4
167
2 tour e attività

Isla Mágica è un parco a tema inusuale, basato sulla storia della Spagna durante il XVI secolo, con una particolare enfasi sui viaggi d’esplorazione di nuove terre. Ti imbatterai in galeoni, pirati, una fitta vegetazione e in varie avventure. Il grande parco si trova dove fu collocata l’Expo del 1992 ed è suddiviso in diverse sezioni tematiche.

Nella sezione Amazzonia potrai provare l’ebbrezza di correre sulle famose montagne russe El Jaguar e sulle cascate. Nella sezione delle Americhe potrai provare le “water coaster” e la scuola del Navigatore. Tra le ulteriori attrattive di Isla Magica, una sezione dedicata al mondo Maya, una per i più piccoli, un cinema e un planetario.

Scopri di più
Casa de la Guitarra

Casa de la Guitarra

1 tour e attività

Se ti trovi a Siviglia e vuoi vivere un’esperienza intima e indimenticabile con il flamenco, non devi far altro che andare alla Casa de la Guitarra. È un locale accogliente, di piccole dimensioni e con un numero ristretto di musicisti, ma quando si tratta di spirito, talento, autenticità e valore, questo è il primo in assoluto. Casa de la Guitarra è stata voluta dal grande chitarrista di flamenco José Luis Postigo.

Appassionato di chitarre, non solo ha aperto questo spazio per far ascoltare l’autentico flamenco, ma anche per ospitare un museo dedicato al suo amato strumento. È la prima mostra del genere in Spagna e sono esposte circa sessanta chitarre d'epoca degli ultimi tre secoli. Nel locale, lo spettacolo di un'ora prevede l’esibizione di tre artisti: un chitarrista, un cantante e una ballerina; è uno spettacolo che tocca l'anima e non ha niente a che fare con il frivolo intrattenimento turistico.

Scopri di più
Itálica

Itálica

star-5
5
18 tour e attività

Il villaggio di Santiponce, del XVII secolo, a 9 chilometri a nord di Siviglia, è il sito di una delle più importanti testimonianze storiche dell'Andalusia: la città romana di Itálica vicino alle rive del fiume Guadalquivir. Fondata nel 206 a.C., quando i Romani erano impegnati a conquistare tutta l’Europa, Itálica è stato il primo e più grande insediamento romano nel sud della Spagna.

Noto per la sua notevole importanza militare all'interno dell'Impero, fu luogo di nascita di molti imperatori, tra cui Adriano, che costruì lo storico vallo lungo l'Inghilterra del nord. La città cadde in rovina nel V secolo, con il crollo dell'Impero Romano e per molti anni fu saccheggiata; la sua pietra venne utilizzata per la costruzione della bella città di Siviglia.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
39 19 924 1489
39 19 924 1489