Ulteriori informazioni sulla nostra risposta al Covid-19.

Scopri di più
Ricerche recenti
Cancella
Changi murales
Changi murales

Changi murales Tours

Durante l'occupazione giapponese della seconda guerra mondiale, il villaggio costiero di Changi a Singapore fu sede di numerosi campi di prigionieri di guerra e testimone di innumerevoli atrocità. Dopo la resa britannica di Singapore nel febbraio 1942, Stanley Warren e molti altri prigionieri di guerra britannici furono sepolti nei campi di prigionia di Changi.

Durante il suo periodo come prigioniero a Singapore, Warren ha dipinto un totale di cinque murales sui muri della Cappella di San Luca nel Blocco 151 della caserma Roberts. Oggi puoi vedere repliche dei famosi e toccanti murales Changi all'interno del Museo e della Cappella Changi. I cinque murales, denominati Natività, Ascensione, Crocifissione, Ultima cena e San Luca in prigione, avevano lo scopo di aiutare a sollevare l'umore dei prigionieri malati, poiché lo stesso Warren soffriva di disturbi renali e dissenteria mentre li dipingeva.

Oltre ai murales, il Museo e Cappella Changi ospita anche molti manufatti, fotografie e lettere che parlano delle condizioni patite dai prigionieri di guerra alleati nei campi di internamento gestiti dai giapponesi.

Scopri di più
Singapore, 506969

Tour e attività per scoprire Changi murales

Nessun risultato trovato.

Che ne dici di cercare qualcos'altro?Vedi tutti i tour a Singapore