Ricerche recenti
Cancella

Attrazioni di Slovacchia

Categoria

Città vecchia di Bratislava (Stare Mesto)
star-4.5
223
10 tour e attività

La Città Vecchia (Stare Mesto) di Bratislava è il cuore storico della capitale slovacca. Il quartiere è costituito da un castello medievale, edifici restaurati, vicoli acciottolati e splendidi palazzi. Questo piccolo quartiere è anche ricco di storia, vita notturna, ristoranti e negozi da esplorare e scoprire.

Scopri di più
Castello di Bratislava (Bratislavsky Hrad)
star-5
1267
7 tour e attività

Arroccato in cima a una collina boscosa sulla riva nord del fiume Danubio, con vista sulla Città Vecchia (Stary Mesto), il Castello di Bratislava (Bratislavsky Hrad) è il punto di riferimento più caratteristico della città. Visibile da tutta la città, il grande palazzo rinascimentale risale al XVI secolo e ora ospita il Museo di Storia, parte del Museo Nazionale Slovacco.

Scopri di più
Teatro nazionale slovacco (Slovenské Národné Divadlo)
star-4.5
575
1 tour e attività

Il fulcro architettonico del fianco orientale di Hviezdoslavovo namestie (una delle due piazze principali barocche che abbelliscono il centro storico di Bratislava), il Teatro Nazionale Slovacco (Slovenské Národné Divadlo o SND in breve) è uno splendido edificio neorinascimentale. Creato dai designer teatrali viennesi Hermann Helmer e Ferdinand Fellner, l'SND fu completato nel 1886 in un periodo in cui l'Impero austro-ungarico asburgico era fiorente e la sua elaborata facciata a colonne e colonnati è tempestata di busti di drammaturghi come Shakespeare e Goethe.

I posti a sedere per poco più di 600 posti nell'auditorium lussuoso, in velluto rosso e dorato sono in banchi di palchi e la stagione va da settembre a luglio. Il repertorio comprende un programma completo di opera, balletto e teatro, inclusi i vecchi classici come il flauto magico di Mozart, oltre a spettacoli contemporanei della Dragon Kungfu Dance Company.

Una nuova e innovativa aggiunta al Teatro Nazionale Slovacco inaugurato nel 2007 sulle rive del Danubio; il nuovo edificio SND a sette piani è di vetro e marmo scintillante, con 1.677 posti a sedere nei suoi tre auditorium.

Scopri di più
Palazzo del Primate (Primaciálny Palác)
star-5
31
1 tour e attività

Proprio nel cuore di Bratislava si trova il neoclassico Palazzo del Primate (Primaciálny Palác), con la sua facciata rosa. Quella che una volta era la residenza dell'arcivescovo ora funge da sede del sindaco di Bratislava e ospita il consiglio comunale. Questo gioiello architettonico è il luogo in cui Napoleone firmò la pace di Pressburg nel 1805 dopo la battaglia di Austerlitz.

Scopri di più
Palazzo Grassalkovich (Grasalkovicov Palac)
star-5
14

Il basso palazzo barocco Grassalkovich (Grasalkovicov Palac) si trova su Hodžovo námestie sul bordo settentrionale della Starý Mesto (Città Vecchia) di Bratislava ed è stato costruito nel 1760 come residenza privata di un ricco consigliere dell'imperatrice Maria Teresa. Anton Grassalkovich si è circondato di bellezza e musica nella sua elegante residenza; Il compositore Joseph Haydn e membri d'élite della nobiltà ungherese erano frequenti visitatori del suo salone.

Il palazzo ha avuto un ruolo considerevole nella storia slovacca, poiché fu qui che l'arciduca d'Asburgo Francesco Ferdinando incontrò sua moglie; nel 1914 furono assassinati a Sarajevo e la loro morte portò allo scoppio della prima guerra mondiale.Dopo la seconda guerra mondiale, il palazzo divenne la dimora di Josef Tiso, primo presidente della nuova Repubblica slovacca, ma durante l'epoca sovietica l'edificio fu utilizzato come centro diurno per bambini. È stato ristrutturato in seguito alla Rivoluzione di velluto nel 1989, quando è tornato ad essere la residenza del presidente slovacco.

Il colorato cambio della guardia si svolge tutti i giorni all'esterno alle 13:00 e, sebbene il palazzo stesso non sia aperto al pubblico, i giardini francesi formali circostanti lo sono, e sono un luogo perfetto per un picnic nelle giornate estive tra un gruppo di fontane moderne e stravaganti .

Scopri di più
Castello di Devin (Devinsky Hrad)
star-5
20
1 tour e attività

Appena fuori Bratislava, il castello di Devin (Devinsky Hrad) mostra le tracce più antiche della Slovacchia di insediamenti slavi, a partire dal IX secolo. Il castello passò di mano molte volte e fu ristrutturato fino a quando fu fatto saltare in aria durante le guerre napoleoniche del XIX secolo. I resti del castello sono ora un simbolo nazionale slovacco e offrono splendide viste panoramiche dalle torri.

Scopri di più
Cattedrale di San Martino (Dóm Sv. Martina)
star-4.5
647
2 tour e attività

Come molte chiese di Bratislava, la Cattedrale di San Martino (Dóm Sv. Martina) fu costruita sui resti di una precedente basilica romanica ai margini dello Starý Mesto (Città Vecchia). L'attuale cattedrale gotica a tre navate (Dóm Svätého Martina per intero) fu consacrata nel 1452 e tra il 1563 e il 1830, 11 monarchi ungheresi, inclusa l'amatissima imperatrice Maria Teresa, e le loro spose furono incoronati qui, un fatto celebrato dalla collocazione di una replica della corona dell'incoronazione sulla sommità della guglia gotica di 85 metri (279 piedi).

L'interno della chiesa è inondato di dettagli gotici, dall'imponente pala d'altare in legno trovata nella Cappella di Sant'Anna, che raffigura la Crocifissione, ai soffitti a volta nel presbiterio, mentre altri ornamenti nella cattedrale sono in vario stile gotico, rinascimentale e barocco. Insieme ai vivaci colori delle vetrate viennesi del XIX secolo, i punti salienti includono la vivace statua equina dedicata a San Martino, oltre alla stravagante cappella laterale barocca di San Giovanni l'elemosina. In basso si stanno scavando la cattedrale, le cripte e le sepolture; attualmente solo uno è aperto da esplorare.

Scopri di più
Piattaforma di osservazione degli UFO
star-5
3
1 tour e attività

Il futuristico Ponte della Rivolta Nazionale Slovacca (noto anche come Nový Most o Ponte Nuovo) è lungo 1.420 piedi (432 m) ed è stato inaugurato nel 1972 per commemorare la resistenza slovacca all'invasione tedesca nel 1944. Il ponte stradale attraversa il Danubio in una singola campata d'acciaio sostenuta da un pilone che si erge a 312 piedi (95 m) sopra la riva sud del fiume ed è un pezzo di architettura sovietica insolitamente popolare, elegante e popolare.

In cima al suo unico pilone si trova il ponte di osservazione UFO circolare, che è infinitamente affollato di turisti che godono di una vista impareggiabile dello Starý Mesto (Città Vecchia). Un ascensore arriva sul ponte in 45 secondi per una vista panoramica della città e dei condomini dai colori vivaci costruiti dai comunisti nel sobborgo di Petržalka, dove hanno le loro case circa 120.000 bratislavani. Se non sei sicuro di cosa stai guardando, ci sono grafici informativi e telescopi tutto intorno al ponte.

Sul ponte UFO si trova anche Taste, il ristorante più alto di Bratislava e uno dei migliori, con una cucina spettacolare (e prezzi!) Per abbinare i panorami.

Scopri di più
Municipio della Città Vecchia di Bratislava (Stara Radnica)
star-5
22

Stara Radnica è il vecchio municipio nel centro di Bratislava, in Slovacchia. Si trova nel centro storico della città e, oltre a servire come municipio dal XV al XIX secolo, è stato utilizzato anche come prigione, zecca, deposito di arsenali, archivio comunale ed era un luogo di commercio e celebrazioni. È l'edificio del municipio più antico del paese e uno dei più antichi edifici in pietra ancora in piedi a Bratislava. L'edificio ha subito diversi lavori di ristrutturazione che gli conferiscono caratteristiche di stili rinascimentale, barocco e neo-rinascimentale. Oggi funge da Museo della città di Bratislava.

I visitatori possono vedere le mostre nel museo che raccontano la storia della città a partire dal Medioevo e il sistema di giustizia feudale. Gli oggetti includono strumenti di tortura, dungeon, armi antiche, armature, dipinti e molto altro. Puoi anche salire sulla torre per raggiungere la piattaforma panoramica in cima, dove sarai ricompensato con splendide viste sulla piazza principale e sulla città.

Scopri di più
Michael's Gate (Michalska Brana)
star-5
11
1 tour e attività

Ora l'unica porta fortificata rimasta - delle quattro originali - nel doppio anello di mura fortificate medievali di Bratislava, la Porta di Michele (Michalska Brana) è una torre gotica che ha i suoi inizi nel XIV secolo ed era comunemente usata dai pescatori che portavano il loro pescato nel Starý Mesto (Città Vecchia) dal fiume Danubio. Nel 1750 furono aggiunte la cupola barocca in rame della porta e una statua di San Michele che uccide un drago, portando l'altezza della torre fino a 167 piedi (51 metri).

Era alla Porta di Michele che i re austroungarici asburgici appena incoronati si fermavano per rendere omaggio all'arcivescovo di Bratislava. Oggi è un punto di riferimento nell'orizzonte, raggiungibile attraverso i brulicanti ristoranti, caffè e negozi della stretta Michalská e che incombe in alto sul centro storico. Una terrazza panoramica circolare al sesto piano offre viste panoramiche sui tetti rossi e sui vicoli acciottolati del centro di Bratislava. Il minuscolo Museo delle armi e delle fortificazioni cittadine interrompe il viaggio su per i ripidi gradini fino alla cima della torre.

Scopri di più

Altre attività a Slovacchia

Museo minerario all'aperto (Slovenské Banské Múzeum)

Museo minerario all'aperto (Slovenské Banské Múzeum)

Situato sulle montagne di Stiavnicke Vrchy vicino alla città di Banska Stiavnica, il Museo minerario all'aperto della Slovacchia (Slovenské Banské Múzeum) è unico nel suo genere e non per i deboli di cuore. L'attività mineraria nella zona risale al III secolo a.C. e la zona vantava uno dei giacimenti d'argento più ricchi del Medioevo. La polvere da sparo fu usata qui per la prima volta nel 1627 e nei due secoli successivi la regione ospitò la maggior parte dei principali sviluppi nel settore minerario e metallurgico, nonché della silvicoltura e della chimica.

I visitatori hanno la possibilità di scendere in una fossa mineraria sotterranea che si estende per 1300 metri sottoterra, con la sezione più profonda posta a 45 metri sotto la superficie. Durante il tour di 90 minuti, i visitatori apprendono la storia dell'estrazione mineraria nelle montagne di Stiavnicke Vrchy e vedono mostre che mostrano tecniche e tecnologie minerarie attuali e obsolete, tra cui tecnologia di perforazione e metodi per il trasporto del minerale. In superficie, le mostre includono edifici minerari originali e un'esposizione sullo sviluppo geologico del paese.

Scopri di più
Piazza Francescana (Frantiskanske Namestie)

Piazza Francescana (Frantiskanske Namestie)

Punteggiata da ombrosi platani e fiancheggiata da case a schiera barocche color pastello, la piazza francescana (Frantiskanske Namestie) è uno dei principali punti di incontro nel centro storico di Bratislava ed è dominata dalla chiesa più antica della città. La chiesa francescana ha una facciata barocca risalente al XVIII secolo, ma originariamente aveva una forma gotica del XIII secolo.

Consacrata nel 1297, la chiesa ha una ricchezza di dettagli rinascimentali e barocchi all'interno, tra cui statue e opere d'arte dorate, ma la sua caratteristica principale è la Cappella gotica di San Giovanni Evangelista, dove un tempo gli aristocratici ungheresi erano nobilitati come cavalieri del regno. La colonna mariana al centro della piazza francescana rende grazie per la vittoria del re ungherese Leopoldo I su una ribellione protestante nel 1657. La sera nella chiesa si tengono concerti classici.

Scopri di più
Banska Stiavnica

Banska Stiavnica

Banksa Stiavnica è un sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO nella Slovacchia centrale. Un tempo centro leader di innovazione nel settore minerario, oggi è conosciuto più come meta di turismo e svago. Il sito fu colonizzato già nel periodo neolitico e successivamente dai Celti, dagli slavi e dai tedeschi. Durante il Medioevo, era il principale produttore di argento e oro nel Regno d'Ungheria, ma la città iniziò a declinare nel XV secolo.

Il cuore di Banska Stiavnica è la storica Piazza della Santissima Trinità, dominata dalla colonna della Santissima Trinità. Molti giri turistici iniziano da questa piazza. Per comprendere la storia mineraria della regione, i visitatori non dovrebbero perdere il museo minerario all'aperto, che offre un'escursione di un miglio in una miniera del XVII secolo. La città è inoltre circondata da dozzine di serbatoi d'acqua mineraria artificiali costruiti tra il XV e il XVIII secolo e collegati da un vasto sistema di canali. Nelle vicinanze, il Monte Sitno è la vetta più alta della regione e offre buone opportunità di escursioni.

Banska Stiavnica è anche nota per il suo Castello Vecchio di epoca rinascimentale e il Castello Nuovo, visibile in tutta la città.

Scopri di più
Castello di Orava (Oravský Hrad)

Castello di Orava (Oravský Hrad)

star-5
14

Situato su una collina sopra il fiume Orava nel nord della Slovacchia, il castello di Orava (Oravský Hrad) è considerato uno dei castelli più belli della Slovacchia. Costruito nel XIII secolo mentre l'area faceva parte del Regno d'Ungheria, il castello sorge sul sito di un'antica fortificazione in legno che fu costruita per proteggere dalle invasioni mongole. Mentre era originariamente progettato in stile romanico e gotico, è stato successivamente ricostruito come rinascimentale e neogotico.

Oggi il castello ospita il Museo Orava, uno dei più antichi della Slovacchia. Il museo presenta molteplici mostre, tra cui una mostra etnografica incentrata sulla cultura popolare regionale di Orava che si trova nel Palazzo Dubovsky all'interno del castello. La mostra di storia naturale mostra fotografie della storia naturale della regione, campioni di roccia e minerali e reperti paleontologici. Una mostra archeologica presenta i reperti degli scavi presso il castello stesso e la mostra storica documenta la trasformazione del castello nel tempo. Da vedere anche la cappella del castello, la sala dei cavalieri, la galleria di pittura e la sala delle armi.

Scopri di più
Parco nazionale del paradiso slovacco

Parco nazionale del paradiso slovacco

Situato nel nord dei Monti Metalliferi slovacchi nella parte orientale della Slovacchia, il Parco Nazionale del Paradiso Slovacco è uno dei nove parchi nazionali del paese. Il parco comprende oltre 300 chilometri di sentieri escursionistici, molti dei quali caratterizzati da scale, catene e ponti. I percorsi sono contrassegnati dai colori rosso, blu, giallo e verde. Più di 350 grotte si trovano all'interno del parco, ma solo la grotta di ghiaccio di Dobsinska è aperta al pubblico. Una delle più grandi grotte di ghiaccio d'Europa, Dobsinska è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO dal 2000.

Sebbene il parco sia per il 90% foresta, contiene anche diverse famose gole, oltre a un grande serbatoio d'acqua popolare per gli sport acquatici, il nuoto e la pesca. A quasi 12 chilometri, Prielom Hornadu è il canyon più lungo del parco mentre Zavojovy vodopad è la cascata più alta a 70 metri di altezza. Il parco è anche ricco di flora e fauna, con 2.100 specie di farfalle, 930 specie di piante e 40 specie di mammiferi, tra cui orsi, volpi, lupi, gatti selvatici e cervi. Complessivamente, 95 specie in via di estinzione chiamano il parco casa.

Scopri di più
Parco nazionale dei Tatra (Tatrzanski Park Narodowy)

Parco nazionale dei Tatra (Tatrzanski Park Narodowy)

star-5
95
7 tour e attività

Istituito nel 1949, il Parco nazionale dei Tatra (Tatrzanski Park Narodowy) è il parco nazionale più antico della Slovacchia. Coprendo quasi 300 miglia quadrate nella Slovacchia centro-settentrionale, comprende 600 chilometri di sentieri escursionistici, 16 diverse piste ciclabili e più di 100 laghi di montagna. Il parco comprende anche la vetta più alta del paese, Gerlachovsky Stit, così come il Lomnicky Peak, facilmente raggiungibile con la funivia, e il Krivan Peak, il più popolare tra gli slovacchi. Krivan è diventato un simbolo di libertà per gli slovacchi e si dice che ogni slovacco debba scalare la vetta almeno una volta nella vita.

Mentre circa 300 grotte si trovano all'interno del Parco Nazionale dei Tatra, solo la Grotta di Belianska è aperta al pubblico ed è una delle grotte più visitate della Slovacchia. Due terzi del parco è coperto da foreste, tra cui abete rosso, abete rosso, pino silvestre e pino cembro. All'interno del parco si possono trovare anche tredici centinaia di specie di piante, 115 specie di uccelli e 42 specie di mammiferi.

Scopri di più
Lomnicky Peak (Lomnicky Stit)

Lomnicky Peak (Lomnicky Stit)

Un tempo chiamato "Nonno" dalla gente del posto, il Lomnicky Peak (Lomnický štít) è una delle vette più alte e visitate dei Monti Tatra della Slovacchia. Con una vetta di oltre 2.600 metri di altezza, i visitatori possono vedere fino alle pianure polacche e più di un quinto dell'area della Slovacchia in una giornata limpida. Il modo migliore per raggiungere la vetta è una funivia che era la più moderna d'Europa al momento dell'apertura nel 1940. I visitatori prendono un'auto fino a Skalnate pleso, seguita da un'altra macchina fino alla vetta, salendo a 1.700 metri. Gli alpinisti possono assumere anche una guida alpina per portarli in vetta, ma è vietato tentare di scalare la vetta senza una guida. Mentre in precedenza i visitatori prendevano subito la funivia su e giù di nuovo, ora hanno la possibilità di passare la notte in montagna, nell'appartamento più alto dell'Europa centrale.

Scopri di più
Castello di Spis (Spissky Hrad)

Castello di Spis (Spissky Hrad)

star-5
12

Le rovine del castello slovacco di Spis (Spissky Hrad) formano uno dei più grandi castelli dell'Europa centrale. Costruito nel 12 ° secolo sul sito di un precedente castello, il castello di Spis sorgeva un tempo sopra la città di Spisske Podhradie e il villaggio di Zehra. Fu completamente ricostruito nel XV secolo, ma incendiato nel 1780. Nella seconda metà del XX secolo, il castello fu parzialmente ricostruito e i visitatori possono ora esplorare la cucina del castello, la camera da letto, il bagno, l'armeria, la cappella e la sala delle torture. Sono inoltre esposti reperti archeologici dall'età della pietra al Medioevo, comprese alcune monete romane. La torre del castello merita una scalata per la vista panoramica e le opportunità fotografiche.

Se visiti durante i mesi estivi, assicurati di controllare il programma delle attività del castello poiché a volte ospita feste medievali o tour notturni in estate.

Scopri di più
Parco nazionale di Pieniny (Parco Pieninski Narodowy)

Parco nazionale di Pieniny (Parco Pieninski Narodowy)

I visitatori vengono al Parco Nazionale di Pieniny (Pieniński Park Narodowy in polacco, o Pieninský Národný Park in slovacco) per le sue montagne e i suoi massicci: la vetta più famosa è Tri koruny (Tre Corone), alta 982 metri sul livello del mare. È possibile salire fino alla sua sommità e ammirare il panorama da un ponte di osservazione, ma il modo più popolare per ammirare lo scenario del Parco Nazionale di Pieniny è navigare attraverso il pittoresco burrone calcareo noto come la gola del fiume Dunajec. Questo è uno dei canyon più panoramici d'Europa, con scogliere alte spesso fino a 300 metri. Le uscite di rafting, organizzate nel parco dalla prima metà del XIX secolo, durano dalle due alle tre ore. Anche escursionisti e ciclisti troveranno interessanti sentieri, per un totale di 34 chilometri. La fauna e la flora sono da vedere: è stato dimostrato che circa 6500 specie animali vivono nel Pieniny, ma si ritiene che fino a 15.000 specie vivano effettivamente in esso, insieme alle centinaia di specie vegetali che prosperano nel parco grazie a i suoi corsi d'acqua, tra cui 640 tipi di funghi. Anche se il Parco Nazionale di Pieniny è di piccole dimensioni a 23,46 km2, rendendolo il più piccolo della Polonia, è il parco nazionale più visitato del paese.

Scopri di più
Hlavne Namestie

Hlavne Namestie

1 tour e attività

Hlavne Namestie è la piazza principale di Bratislava, in Slovacchia. Si trova nel centro della città nella Città Vecchia. Durante tutto l'anno, i venditori vendono artigianato e altri souvenir nella piazza e durante il periodo natalizio, questo è il posto giusto per i mercatini di Natale della città. Nella piazza principale si tengono anche altri festival, concerti ed eventi all'aperto. Uno degli edifici più significativi della piazza è il vecchio municipio. Sebbene ristrutturato, è in uso dal 1434 e si può ancora vedere il sottopassaggio conservato che fu costruito nel 1442 per consentire alle persone di entrare nell'edificio dalla piazza.

I visitatori possono anche vedere una linea sull'edificio del municipio che segna il livello dell'acqua del fiume Danubio durante le terribili inondazioni nel febbraio 1850. Il Museo della città di Bratislava ha una mostra della storia della città all'interno dell'edificio del municipio della città vecchia. La piazza principale affascina i visitatori con la sua fontana in stile rinascimentale e molti caffè all'aperto.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
+39 22 331 2036
+39 22 331 2036