Ricerche recenti
Cancella

Attrazioni di Slovenia

Categoria

Centro storico di Lubiana
star-5
769
31 tour e attività

Tra il castello medievale sulla collina di Lubiana e il fiume Ljubljanica si trovano le strette strade di ciottoli e gli affascinanti edifici color pastello del centro storico. L'imponente architettura del quartiere, i ponti pittoreschi, le passerelle lungo il fiume e un mucchio di caffè e bar con posti a sedere in terrazza contribuiscono a rendere Lubiana un vero gioiello dell'Europa centrale.

Scopri di più
Lago di Bled
star-5
1406
23 tour e attività

Annidato ai piedi delle Alpi Giulie nel nord-ovest della Slovenia, il lago glaciale di Bled è un luogo di spettacolare bellezza naturale. Le sorgenti termali sotterranee mantengono le squisite acque blu-verdi del lago relativamente calde durante l'estate, rendendolo un punto caldo per gli sport acquatici. Bled è anche una base perfetta per esplorare le Alpi Giulie.

Scopri di più
Valle dell'Isonzo
star-5
653
9 tour e attività

La valle dell'Isonzo, che si estende dal Parco nazionale del Triglav a Nova Gorica in Slovenia, ospita i punti caldi dell'avventura all'aria aperta di Bovec e Kobarid. Bovec in particolare è conosciuta come la capitale adrenalinica del paese, che funge da base per il rafting, il kayak, il parapendio e le escursioni. È anche sede di una zip line che consente ai visitatori di salire a velocità fino a 40 chilometri all'ora a più di 50 metri dal suolo. Altre opzioni includono mountain bike, bungee jumping, canyoning, pesca, equitazione e, nei mesi invernali, arrampicata su ghiaccio.

Oltre alle attività avventurose, la Valle dell'Isonzo ospita numerosi siti storici, per lo più relativi alla prima guerra mondiale, quando milioni di truppe combatterono nelle montagne circostanti. Coloro che sono interessati al patrimonio della prima guerra mondiale possono seguire un sentiero escursionistico ben segnalato noto come il Walk of Peace attraverso la valle oltre diversi musei all'aperto.

Scopri di più
Grotte di Postumia
star-5
980
33 tour e attività

Le Grotte di Postumia, un paese delle meraviglie sotterraneo di tunnel carsici, caverne e gallerie, adornate con spettacolari stalagmiti e stalattiti, sono una delle meraviglie naturali più notevoli della Slovenia e tra le attrazioni turistiche più visitate del paese. Si estende lungo il fiume Pivka per un impressionante 12,5 miglia (20 chilometri).

Scopri di più
Castello di Bled (Blejski Grad)
star-5
1249
10 tour e attività

Costruito in un precipizio roccioso ai piedi delle Alpi Giulie nel nord-ovest della Slovenia, il castello di Bled (Blejski Grad) si trova in alto sopra lo splendido lago blu-verde di Bled. Con fossati, un ponte levatoio, bastioni, torri e terrazze con una magnifica vista sul lago, questa fortezza del IX secolo è tutto ciò che immagineresti fosse un castello fiabesco medievale.

Scopri di più
Chiesa di San Giorgio (Cattedrale di Pirano)
star-5
218
3 tour e attività

La Chiesa di San Giorgio (Cattedrale di Pirano) è una chiesa cattolica romana situata in alto su una collina sopra la città portuale slovena di Pirano, sulla costa adriatica. Considerata una delle chiese più imponenti della Slovenia, è anche uno dei monumenti più importanti di Pirano, visibile da Piazza Tartini nel centro della città. Risalente al XIV secolo, fu ricostruito all'inizio del XVII secolo in stile rinascimentale veneziano. Nello stesso periodo fu aggiunto un campanile modellato sul campanile di San Marco a Venezia, seguito pochi anni dopo da un battistero in stile barocco.

I visitatori dovrebbero cercare due sculture di San Giorgio all'interno della chiesa, una più grande di un artista sconosciuto e una scultura più piccola, placcata in argento, realizzata da un laboratorio orafo a Pirano. Da segnalare anche due grandi dipinti dell'inizio del XVII secolo, diversi altari in marmo aggiunti nel 1737 e affreschi interni restaurati nel 2002-2005. Il piano terra della sacrestia espone una varietà di oggetti religiosi, oltre a un modello in legno che rappresenta una versione precedente della chiesa. Di fronte alla chiesa c'è un grande prato che un tempo era un cimitero. Oggi offre splendide viste sul Golfo di Trieste e sulla città di Pirano.

Scopri di più
Piazza Tartini (Tartinijev Trg)
star-5
236
6 tour e attività

La piazza Tartini di Pirano (Tartinijev Trg) è una delle piazze più imponenti della Slovenia, e non solo per i suoi grandiosi dintorni veneziani e neo-rinascimentali. Originariamente fuori dalle mura della città, la piazza servì dapprima come un molo per la pesca e, alla fine del XIX secolo, fu completamente invasa dalle acque reflue, spingendo i funzionari della città a costruire la piazza pubblica in cima. Oggi, la piazza pedonale si trova tra il municipio e il tribunale di Pirano e funge da luogo panoramico per concerti ed eventi, nonché un popolare punto di incontro per la gente del posto. Vai per osservare la gente o per una vista eccellente delle colline circostanti, dell'architettura e del Mar Adriatico.

All'interno della piazza, vedrai un monumento del XIX secolo del violinista e compositore Giuseppe Tartini, da cui la piazza prende il nome, e due pali in pietra del XV secolo ai lati del suo ingresso.

Scopri di più
Soca River (fiume Isonzo)
star-4.5
223
2 tour e attività

Scorrendo attraverso la Valle Trenta nelle Alpi Giulie slovene, l'Isonzo (noto anche come Isonzo) è uno dei fiumi più belli d'Europa. Il fiume Soca è noto per le sue strette gole rocciose, i canyon nascosti, le cascate e il sorprendente colore smeraldo, che conferisce al fiume il suo soprannome di "Bellezza smeraldo".

Scopri di più
Lipica
star-5
8
3 tour e attività

Nascosta quasi al confine con l'Italia nel paesaggio carsico calcareo della Slovenia, Lipica è un antico villaggio meglio conosciuto per l'allevamento di cavalli che iniziò ad allevare cavalli lipizzani bianchi quando la regione faceva parte dell'impero asburgico austriaco nel XVI secolo. Le prime fattrici e stalloni furono portati qui dal sud della Spagna nel 1581 e sebbene l'allevamento sia stato trasferito più volte nel corso dei secoli - grazie a guerre, terremoti e cambiamenti dei confini nazionali - da allora è stato allevato lo stesso ceppo lipizzano.

Una visita all'allevamento di Lipica comprende visite guidate della tenuta storica, sessioni di "incontro con i cavalli" per famiglie, gite in carrozza (a seconda del tempo), vedere i cavalli durante l'allenamento mattutino e spettacoli di dressage degli stalloni nel maneggio, mentre il Il Museo Lipikum mette in mostra il retroscena dello stallone. Per gli appassionati non equini, la fattoria dispone di un campo da golf a nove buche tutto l'anno.

Da vedere anche a Lipica sono le fosse comuni risalenti alla seconda guerra mondiale, i complessi di grotte carsiche di Škocjan, patrimonio dell'UNESCO e di Vilenica, e la piccola cappella ornata di Nostra Signora di Lourdes nella valle della Dolina, che ora è un popolare punto di pellegrinaggio cattolico.

Scopri di più
Castello di Predjama (Predjamski Grad)
star-5
1075
28 tour e attività

Con oltre 700 anni, questo incredibile castello è unico sotto ogni aspetto. Sede del famigerato cavaliere ribelle Erazem di Predjama nel XV secolo, questo castello rinascimentale si trova all'imbocco di una grotta su una scogliera alta 123 metri (40 piedi). L'interno ospita un'incredibile collezione di manufatti storici, dagli armamenti antichi alle opere d'arte antiche, oltre agli arredi e alle decorazioni originali.

Per il visitatore avventuroso, il famoso tunnel di Erazem, il passaggio segreto utilizzato quando il castello era assediato, è progettato come centro storico della leggenda e può essere scalato.

Il posto di osservazione arroccato su una scogliera offre una vista mozzafiato sulla campagna ed è da non perdere. Se visiti a luglio, assicurati di dare un'occhiata al torneo annuale Erasmus, in cui le persone si riuniscono in costume per partecipare a eventi di tornei tradizionali in vero stile medievale.

Scopri di più

Altre attività a Slovenia

Isola di Bled (Blejski Otok)

Isola di Bled (Blejski Otok)

star-5
530
5 tour e attività

Con la sua chiesa da cartolina e il campanile ornato che spunta al di sopra del limite del bosco e arroccato sul lago di Bled, la minuscola isola di Bled (Bled Island (Blejski Otok) sembra uscita da una fiaba. La tradizione locale vuole che uno sposo debba portare la sua sposa su tutti i 99 gradini che portano dal molo dell'isola alla chiesa per garantire un matrimonio felice.

Funicolare del Castello di Lubiana

Funicolare del Castello di Lubiana

star-5
376
11 tour e attività

Dal 2006, la funicolare del castello di Lubiana trasporta passeggeri tra il centro della città nella capitale della Slovenia e il castello di Lubiana, arroccato in cima alla collina del castello. Caratterizzata da un design moderno, la funivia in vetro offre anche una vista spettacolare su Lubiana, così come le rovine di un muro difensivo medievale.

Parco nazionale del Triglav (Triglavski Narodni Park)

Parco nazionale del Triglav (Triglavski Narodni Park)

star-5
344
1 tour e attività

Il Parco nazionale del Triglav (Triglavski Narodni Park) è una delle riserve naturali più grandi d'Europa, con oltre 340 miglia quadrate (881 chilometri quadrati) di montagne, laghi, valli glaciali e prati alpini. Meglio conosciuto per i suoi panorami di montagne rocciose e la ricca biodiversità, il parco è un luogo ideale per escursioni, arrampicate, rafting e altre attività nella natura selvaggia.

Chiesa del pellegrinaggio dell'Assunzione di Maria (Chiesa dell'isola di Bled)

Chiesa del pellegrinaggio dell'Assunzione di Maria (Chiesa dell'isola di Bled)

star-5
36

Mentre la posizione romantica della bella Chiesa del pellegrinaggio dell'Assunzione di Maria (Chiesa dell'isola di Bled) su un minuscolo tumulo nel mezzo del lago di Bled è sufficiente per attirare migliaia di visitatori ogni anno, è uno dei luoghi di nozze più popolari della Slovenia - è anche festeggiato grazie alla sua decorazione interna, alla torre di 54 metri e alla dedica alla Vergine Maria. Nata come tempio pagano molti anni prima dell'avvento del cristianesimo, la chiesa è stata più volte una piccola struttura in legno e una chiesa gotica a navata unica, che fu consacrata dal vescovo di Lubiana nel 1465. Apparve il campanile indipendente più tardi, nello stesso secolo, la chiesa fu ricostruita ancora una volta nel 1685 nell'attuale stile barocco, con un altare deliziosamente OTT tempestato di incrostazioni dorate e marmo nero e pulpiti intagliati in legno in netto contrasto con le sue serene navate bianche e crema. Due leggende circondano la chiesa: che gli uomini devono portare i loro partner su per i 99 gradini della scala in pietra del XV secolo che porta al suo ingresso per garantire la felicità coniugale; e quel suono della campana dei desideri - che risale al 1534 - a sinistra dell'altare fa avverare i desideri.

Lago di Bohinj

Lago di Bohinj

star-5
743
8 tour e attività

Il lago più grande della Slovenia è una tranquilla oasi di acqua incontaminata situata nel Parco nazionale del Triglav a nord-ovest di Lubiana. Delimitata dalle vette delle Alpi Giulie, questa è una regione di potente bellezza naturale, ricca di cascate e complessi di grotte calcaree scavate nel sottosuolo. Si è formato dalla glaciazione nell'ultima era glaciale e oggi il lago è alimentato da acque sorgive che ribollono attraverso il calcare in profondità sotto le sue sponde settentrionali e dallo scioglimento dei ghiacciai dal fiume Savica, che inizia la vita precipitando su uno spettacolare 71-m (232 -ft) cascata a monte delle Prealpi Giulie. Lo stesso fiume lascia il lago di Bohinj come Sava Bohinjka, che serpeggia e gira per 30 km (18,5 miglia) attraverso gole precipitose nelle limpide acque del lago di Bled.

Il lago di Bohinj è un alveare di attività tutto l'anno, con ciclisti ed escursionisti che si basano nella sonnolenta cittadina di Ribcev Laz per seguire i sentieri segnalati intorno al litorale. Mentre Bohinj di tanto in tanto gela abbastanza forte per pattinare sul ghiaccio in inverno, i soleggiati mesi estivi sono un paradiso per gli appassionati di sport, quando la temperatura dell'acqua è abbastanza calda per nuotare, fare windsurf, kayak e canoa. La vela e la pesca di trote e salmerini sono altri passatempi estivi popolari e le barche da escursione si aggirano intorno al lago, con partenza da Ribcev Laz tra maggio e ottobre. Talvolta si possono avvistare stambecchi, camosci rari e aquile reali nei remoti paesaggi alpini che circondano Bohinj.

Dragon Bridge

Dragon Bridge

star-5
270
6 tour e attività

Ad ogni ingresso del drammatico Ponte dei Draghi di Lubiana, una coppia di minacciosi draghi verdi sta di guardia, le loro ali scolpite nella pietra pronte per il volo e le lingue sputafuoco che saettano dalle loro bocche. Eretto nel 1901, il sorprendente quartetto di draghi è diventato uno dei monumenti più memorabili della città, ma le statue sono più che semplici monumenti estetici. Le creature mitiche non sono solo il simbolo della fondazione della città (presumibilmente stabilita da Giasone e gli Argonauti dopo aver coraggiosamente sconfitto un drago), ma la leggenda locale vuole che i draghi agitino la coda quando il ponte viene attraversato da una vergine.

Attraversando il fiume Ljubljanica appena ad est dell'altrettanto imponente Triplo Ponte, il Ponte dei Draghi è oggi uno dei ponti più importanti della città e collega la città moderna con il centro storico. Originariamente costruito e chiamato per l'imperatore asburgico, Franc Jozef, il soprannome più appropriato del "ponte del drago" rimase presto bloccato, ma l'iscrizione sul lato del ponte recita ancora la sua dedica. Capolavoro dell'architetto dalmata Jurij Zaninovic, il ponte è un celebre esempio dell'architettura Art Nouveau della città, costruito in cemento armato e decorato con elaborate balaustre e lampioni originali del XX secolo.

Piazza Preseren (Presernov Trg)

Piazza Preseren (Presernov Trg)

star-5
157
8 tour e attività

Situata nella Città Nuova, ai piedi dell'iconico Triplo Ponte, Piazza Preseren (Presernov Trg) è uno degli spazi pubblici più famosi di Lubiana e un popolare luogo di incontro sia per la gente del posto che per i turisti. Arroccata sulla riva del fiume sulla cuspide del centro storico e alimentando molte delle principali arterie della città, Piazza Preseren è il luogo perfetto da cui esplorare la città.

Questo è il cuore frenetico di Lubiana, fiancheggiato da eleganti boutique e caffè suggestivi, e risuona dei suoni di musicisti di strada e intrattenitori. Sebbene siano stati progettati alla fine del XIX secolo dall'architetto Maks Fabiani, molti degli edifici di Preseren hanno subito un restyling nel XX secolo, conferendo alla piazza una serie di imponenti facciate in stile Liberty. Ulteriori punti salienti architettonici includono la chiesa francescana dell'Annunciazione del XVI secolo; la Secessionist Hauptmann House, progettata da Ciril Metod Koch; e la squisita Urbanc House (Centromerkur).

Dedicato all'amato poeta nazionale France Preseren, l'omonimo della piazza è onorato dalla prominente statua centrale, una toccante scultura di Ivan Zajc, che raffigura il poeta che guarda la statua del suo grande amore dall'altra parte della piazza.

Triplo ponte (Tromostovje)

Triplo ponte (Tromostovje)

star-5
427
7 tour e attività

Uno dei punti di riferimento più iconici di Lubiana, il suggestivo Ponte Triplo collega la centrale Piazza Preseren con la Città Vecchia e il castello, che scorre sul fiume Ljubljanica. Il ponte dal nome appropriato non è uno ma tre ponti adiacenti, con il ponte automobilistico centrale del XIX secolo fiancheggiato da due ponti pedonali che sembrano fondersi perfettamente in uno solo. Oggi, tutti e tre i ponti fanno parte del settore pedonale della città e da ogni ponte laterale, le scale conducono alle terrazze alberate, offrendo una vista spettacolare lungo il fiume.

La creazione ispirata del celebre architetto locale Joze Plecnik, il ponte fa parte di una serie delle sue opere che sono diventate sinonimo di città. Costruito nel 1931, è in gran parte considerato il capolavoro architettonico di Plecnik, con le eleganti balaustre in pietra e i lampioni d'epoca che offrono una grande facciata al centro storico. Sparso di venditori di fiori e picnic durante il giorno e scintillante sotto le luci della città di notte, il Triplo Ponte è senza dubbio una delle passerelle più suggestive di Lubiana.

Piazza del Congresso (Kongresni Trg)

Piazza del Congresso (Kongresni Trg)

star-5
298
6 tour e attività

La Piazza dei Congressi di Lubiana (Kongresni Trg) è una storica piazza barocca che unisce alcuni degli edifici più belli della città e delle famose attrazioni, ma è meglio conosciuta come luogo di relax. Costruito nel 1821 appena una strada oltre l'area principale della città vecchia, la tranquilla piazza e il verdeggiante Star Park (Park Zvezda) che si trova al centro offrono ai locali e ai visitatori un posto tranquillo dove mangiare, leggere e immergersi nella vista della città iconico castello sulla collina.

L'Università di Lubiana e la Filarmonica slovena fiancheggiano il fianco meridionale della piazza, mentre la Chiesa delle Orsoline della Santissima Trinità di design barocco e la popolare Kazina si trovano all'estremità nord della piazza. Nelle vicinanze si trovano anche gli scavi dell'insediamento romano di Emona.

Sebbene sia più popolare in estate, quando un cinema all'aperto riproduce film gratuiti nel parco ad agosto, l'architettura in stile Biedermeier che circonda la piazza, i caffè convenienti e lo splendido scenario ne fanno una tappa importante nella maggior parte dei tour a piedi e in bicicletta di Lubiana.

Cattedrale di Lubiana (Chiesa di San Nicola)

Cattedrale di Lubiana (Chiesa di San Nicola)

star-5
86
5 tour e attività

La Cattedrale di Lubiana (Chiesa di San Nicola) è la chiesa principale della città e domina Pogačarjev trg nel centro storico. Nonostante una storia risalente al XIII secolo, l'attuale cattedrale risale a un progetto del XVIII secolo dell'architetto Andrea Pozzo, un'elegante struttura barocca, caratterizzata da torri gemelle e da un'enorme cupola centrale.

Sono gli interni opulenti che attirano maggiormente l'attenzione: una distesa di marmo rosa, stucchi bianchi e dorature, riccamente decorati da molti degli artisti più importanti della città. I punti salienti includono gli affreschi in stile barocco degli artisti Giulio Quaglio e Matevž Langus; una coppia di pareti in bronzo erette in onore del defunto Papa Giovanni Paolo II; e le magnifiche sculture che decorano gli stalli del coro, l'organo e l'altare - opera dello scultore italiano Francesco Robba.

Gola di Vintgar (Soteska Vintgar)

Gola di Vintgar (Soteska Vintgar)

star-5
469
4 tour e attività

La gola di Vintgar, creata nel corso dei secoli dalle acque del fiume Radovna, attira i visitatori con le sue piscine verde smeraldo, le spettacolari cascate e le pittoresche piscine naturali. Visita i ponti e le passerelle di legno sospese sull'acqua e ammira la cascata Sum, che precipita in una pozza color smeraldo all'estremità della gola.

Cascata Kozjak (Slap Kozjak)

Cascata Kozjak (Slap Kozjak)

star-5
233
2 tour e attività

La cascata Kozjak (Slap Kozjak) si trova vicino al villaggio di Kobarid, ai piedi delle Alpi Giulie, nella Slovenia occidentale, vicino al confine con l'Italia. L'accesso alla cascata avviene tramite un sentiero di 20 minuti poco impegnativo e chiaramente segnalato che si affaccia sulle limpide acque turchesi del fiume Isonzo, che è sostenuto da una lussureggiante foresta alpina.

Scendendo dal Monte Krnčica (2.142 m) per raggiungere l'Isonzo, il fiume Kozjak scorre attraverso paesaggi carsici punteggiati di grotte e si getta su sei gole calcaree. La più bassa di queste cascate è la spettacolare cascata Kozjak, che precipita per 50 piedi (15 m) attraverso uno stretto burrone in una profonda pozza blu formata quando la forza dell'acqua ha eroso le scogliere intorno ad essa in una caverna vuota e arrotondata. Le cascate raggiungono il loro massimo splendore in primavera, dopo lo scioglimento della neve, e in estate sono un luogo panoramico per nuotare; il fiume stesso è una destinazione popolare per i kayakisti, i rafter ei canyoner.

La cascata Kozjak fa parte di una passeggiata circolare che comprende tutti i luoghi storici intorno a Kobarid, compresi i bunker della prima guerra mondiale e il ponte di Napoleone. Questo è stato costruito nel 1750 ed è così chiamato come Napoleone e le sue truppe lo attraversarono mentre si dirigevano verso il Passo del Predel, dove nel 1809 ebbe luogo una battaglia contro gli austriaci.

Parco e palazzo di Tivoli

Parco e palazzo di Tivoli

star-5
41
1 tour e attività

Con i suoi graziosi giardini paesaggistici, i boschi ombreggiati e le passerelle idilliache, è facile capire perché la gente di Lubiana affolla il Parco Tivoli nei fine settimana di sole, ma c'è molto da vedere e da fare nel parco tutto l'anno.

Il tranquillo parco è lo spazio verde più popolare della città, un tratto di 5 chilometri quadrati disposto nel 1813 e facilmente raggiungibile a piedi dal centro della città. Questo è il posto giusto per staccarsi dall'espansione urbana e riempirsi i polmoni di aria fresca, e un certo numero di percorsi pedonali e ciclabili, campi da minigolf e parchi giochi sono disseminati in tutto il parco.

Percorri la lunga passeggiata fiancheggiata dai lampioni progettati da Plečnik e arriverai alla grande villa Tivoli, con il suo ingresso sorvegliato da una serie di 4 statue di cani da guardia senza lingua. Costruito dai gesuiti nel XVII secolo, il palazzo in stile barocco è ora sede del Centro Internazionale di Arti Grafiche e ospita numerose mostre ed eventi durante tutto l'anno. Il Museo di Storia Moderna è un altro dei punti salienti del parco, insieme allo zoo di Lubiana, una piscina all'aperto, un luogo di musica dal vivo e un parco sportivo. Mentre cammini nel parco, tieni d'occhio le numerose sculture degne di nota: il "Ragazzo con il fischietto" in bronzo di Zdenko Kalin, il pezzo ispirato di Slobodan Pejic ambientato attorno a una quercia caduta e la statua del celebre poeta sloveno Edvard Kocbek dello scultore Bostjan Drinovec, sono tutte opere squisite.

Passo Vrsic

Passo Vrsic

star-5
330
1 tour e attività

Con un'altitudine di oltre 1600 metri, il Passo Vrsic è il passo di montagna più alto della Slovenia, che attraversa le Alpi Giulie orientali. Parte della Strada Russa realizzata per uso militare all'inizio dell'Ottocento, il valico collega l'Alta Carniola con la Val Trenta. Ciò include una serie di 50 tornanti numerati che portano al passo. Una cappella russa ortodossa si trova sul lato nord del passo vicino al tornante 8 e un cimitero russo si trova vicino al tornante 4. Sia la cappella che il cimitero onorano i prigionieri di guerra russi che morirono in una valanga durante la costruzione della strada. Sul lato sud del passo, un monumento in bronzo onora l'alpinista e scrittore sloveno Julius Kugy.

Chi volesse sgranchirsi le gambe lungo il percorso può parcheggiare vicino alla cima del passo e seguire un sentiero fino a un rifugio. Da lì, il sentiero conduce fino a una vetta per una vista panoramica del territorio circostante. Il percorso è percorribile a piedi in circa 45 minuti.


icon_solid_phone
Prenota online o chiama
39 19 924 1489
39 19 924 1489